mirador del rio lanzarote

Lanzarote, Canarie: dove si trova, quando andare e cosa vedere

Lanzarote, Canarie: dove si trova, cosa vedere e periodo migliore per visitarla. Ecco tutto quello che devi sapere per la tua vacanza: info su ore di volo, prezzi, documenti e requisiti di ingresso.

mirador del rio lanzaroteLanzarote è l'isola più selvaggia delle Canarie, dove le spiagge e le attrazioni per i turisti incontrano vulcani, natura incontaminata e sterminati deserti. Situata nella parte più orientale dell'arcipelago, Lanzarote dista soltanto 170 km dalla costa africana e, grazie all'azione raffredante del vento Aliseo, riesce a mantenere bassa una temperatura, che altrimenti sarebbe uguale a quella del vicino Sahara. Nota anche come l'isola del fuoco, Lanzarote era un tempo una meta turistica riservata a pochi "portafogli" ma oggi, le cose sono decisamente cambiante.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Lanzarote Cosa vedere a Lanzarote in un giorno

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: più di 150.000
  • Capitale: Arrecife
  • Lingue: spagnolo, ma le lingue straniere come italiano ed inglese sono comprese dai locali
  • Moneta locale: euro
  • Clima: sub-tropicale desertico, con sconfinamenti nel clima arido alle latitudini più basse. Le temperature massime vanno dai 20° del periodo compreso tra maggio e novembre, e sono inferiori ai 30° duante il periodo più caldo, che va da luglio a settembre
  • Vaccinazioni: nessuna vaccinazione richiesta
  • Requisiti d'ingresso: Le Isole Canarie fanno parte della Spagna, quindi della Comunità Europea. Per recarsi nelle isole serve solo una carta d'identità valida per l'espatrio. Se si vuole noleggiare un'auto sul posto, la patente italiana è riconosciuta.
  • Distanza dall'Italia: 2.748 km (4-5 ore di volo)

Dove si trova

Mostra Mappa
L'isola vulcanica di Lanzarote appartiene all'arcipelago delle Isole Canarie, situato nell'oceano Atlantico, a sud ovest del Marocco.

Come arrivare

  • Da Milano o da Roma: i voli di linea atterano tutti all'aeroporto internazionale situato a 5 chilomentri dalla capitale Arrecife. Sia da Roma che da Milano sono disponibili voli diretti, che impiegano dalle 4-5 ore, ma anche soluzioni di viaggio con scalo: in questo caso il tempo di viaggio sale alle 6-9 ore. Le compagnie aree che comprono questa tratta sono: Iberia, Alitalia, AirFrance, AirEuropa, Airberlin e Meridiana. Voli da Roma a partire da €70,00 - Voli da Milano a partire da €51,00
  • Dalle principali capitali europee: da Berlino e Parigi sono disponibili voli sia diretti che con scalo, con tempi di viaggio variabile dalle 4 alle 7 ore. Da Londra invece, i voli verso Lanzarote sono tutti diretti, e di una durata di 4 ore circa. Le maggiori compagnie aree a partire dalle capitali europee sono: Iberia, easyJet, Vueling e SWISS

Quando andare? Info su clima e periodo migliore

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 14 / 21° 3 gg / 15 mm
Febbraio 14 / 21° 3 gg / 20 mm
Marzo 15 / 23° 2 gg / 10 mm
Aprile 16 / 24° 1 gg / 5 mm
Maggio 17 / 25° 0 gg / 2 mm
Giugno 19 / 26° 0 gg / 0 mm
Luglio 20 / 28° 0 gg / 0 mm
Agosto 21 / 29° 0 gg / 0 mm
Settembre 21 / 29° 0 gg / 2 mm
Ottobre 19 / 27° 2 gg / 10 mm
Novembre 17 / 24° 3 gg / 15 mm
Dicembre 15 / 22° 4 gg / 30 mm
  • Clima: quasi desertico, con inverni miti ed estati calde e soleggiate.
  • Periodo migliore: da maggio a metà ottobre, quando il rischio di pioggia è basso.Tuttavia l'isola si presta ad essere visitata anche nelle mezze stagioni, quando il mare è ancora relativamente caldo ma alcune leggere perturbazioni possono causare onde apprezzabili dagli amanti del surf.
  • Periodo da evitare: grazie al suo clima Lanzarote può essere visitata tutto l'anno ma, se si vuole fare esclusivamente vita da spiaggia, il periodo da evitare è l'inverno.
  • Consigli: In inverno: vestiti leggeri per il giorno, maglione e giacca per la sera. In estate: vestiti estivi, ma anche un foulard per il vento, una felpa leggera, una giacca leggera, scarpe per le escursioni. Escluso il periodo che va da maggio a settembre è sempre bene avere con se impermeabile e/o ombrello

11 cose da vedere: spiagge e luoghi di interesse

  1. Papagayo Beach: è probabilmente la spiaggia più bella di tutta l'isola e si trova in una conca, al riparo dai venti. Particolarmente adatta a famiglie, bambini e amanti dello snorkeling, pur essendo una delle migliori non è mai eccessivamente affollata.
  2. Playa de Famara nella Caleta de Famara: i cinque chilometri di sabbia fina che costituiscono Famara, insieme al vento - quasi sempre presente - fanno della zona una era e propria calamita per turisti: anche se la sua grandezza permette di godere comunque di una certa privacy. Spiaggia preferita dagli amanti del serf, a Famara la bassa marea è uno spettacolo da non perdere, visto il modo in cui le chiazze d'acqua che rimangono sulla spiaggia riflettono il cielo.
  3. Parque Nacional de Timanfaya: grande all'incirca 50 kmq, il parco ingloba più di 100 vulcani, che possono essere visti da vicino usufruendo delle numerose visite guidato a bordo del bus, da cui non si può scendere. Valida alternativa è optare per il tour a piedi con guida ma, in questo caso, bisognerà prenotare con mesi d'anticipo.
  4. Los Hervideros: lava vucanica slidificata, non lontana da Playa Carmen, che gettandosi nell'oceano ha dato vita a delle enormi grotte e impressionanti scogliere.
  5. Lago Verde: cratere situato tra mare e terra, dov'è possibile osservare le diverse stratificazioni ricreate dalla lava, di colori differenti in base al periodo.
  6. Strada panoramica de La Geria: strada che unisce Yaiza a Masdache, ospita le famose vigne a prova di vento. Queste sono state ricavate dai vinicultori all'interno di uno strato secco di lava, circondandoli di muretti per proteggerli dal vento. Le fosse ricavate sono migliaia, e il risultato visivo è spettacolare.
  7. Il Mirador del Rio: situato all'estremo nord dell'isola, questo è un punto di osservazione sull'isola di "La Graciosa", costruito dall'architetto César Manrique.
  8. Il giardino dei Cactus (Jardín de Cactus): altra opera diCésar Manrique, il giardino ospita più di 4500 specie di cactus, provenienti dai 5 continenti, e protetti da una piccola muraglia.
  9. Jameos del Agua: anche questa è opera di Manrique, e sono costituiti da un auditorium, un giardino e un ristorante e una piscina integrati all'interno di gallerie, formatosi in eguito ad un'euzione. Questo è anche l'unico posto al mondo in cui vivono i Granchi Albini Ciechi
  10. La Cueva de los Verdes: in passato fu un grotta utilizzata per sfuggire alle invasioni e agli attacchi dei pirati.Oggi è un'opera d'arte di luci e colori
  11. Il Museo Atlantico: situato al largo delle coste di Playa Blanca, il museo consiste in una decina di sculture situate a 12 metri di profondità. Le opere, di Jason deCaires Taylor , promuovono l'educazione all'ambiente marino, e sono fatte di un particolare materiale destinato, nel tempo, a diventare nutrimento per la fauna marina.

Cosa fare a Lanzarote: escursioni e tour

Quanto costa una vacanza a Lanzarote? Prezzi, offerte e consigli

lanzarote 1Le Canarie godono di una tassazione particolare, che si riflette sui prezzi piuttosto accessibili. La benzina ha un prezzo medio che equivale alla metà di quello applicato in Italia mentre, è molto conveniente acquistare prodotti come tabacco e profumi.

Per i beni di primo consumo, come l'acqua, i supermercati sono i punti vendita più economici. Un pasto completo di tre portate, in un ristorante di classe media, costa intorno ai €25,00. Il noleggio auto, invece ha un costo giornaliero che parte dai €15,00 (la patente italiana è riconosciuta).


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su