isole vanuatu

Isole Vanuatu, Oceania: dove si trovano, quando andare e cosa vedere

Isole Vanuatu, Oceania: dove si trovano, cosa vedere e periodo migliore per visitarle. Ecco tutto quello che devi sapere per la tua vacanza: info su ore di volo, prezzi, documenti e requisiti di ingresso.

vanuatu portoVanuatu è uno Stato insulare, ossia completamente costituito da isole e con nessun territorio sulla terraferma. Questo, ha contribuito a preservare una certa "tranquillita" con una movida quasi assente, fatta eccezione per Port Vila, la capitale di stato. Ma la bellezza di Vanuatu è data proprio da questo. I limitati rapporti con il resto del mondo ha fatto si che il folklore, i villaggi e i paradisi naturali restassero inalterati, bloccati in una storia senza tempo, valorizzata dagli stessi abitanti che la mettono a portata di mano del turista. Vediamo insieme qualche informazione utile per organizzare una vacanza.
VEDI ANCHE: Isole Marchesi - dove si trovano, quando andare e cosa vedere

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: circa 250.000
  • Capitale: Port Vila
  • Lingue: Inglese, Francese, pidgin e più di 100 linguaggi locali
  • Moneta locale: Vatu (VUV). (€1,00= 128,20 Vatu)
  • Clima: a meta fra tropicale ed equatoriale. Vi sono inoltre differenze sostanziali tra i territori montagnosi e quelli pianeggianti delle isole.
  • Vaccinazioni: Nessuna vaccinazione richiesta
  • Requisiti d'ingresso: Passaparto Elettronico. Il visto è necessario soltanto nel caso in cui si superino i 90 giorni di permanenza.
  • Distanza dall'Italia: 16.477 km da Roma. (circa 38 ore di volo)

Dove si trovano

Mostra Mappa
Le 83 isole Vanuatu sono uno stato insulare del sud ovest del Pacifico, situate a nord della Nuova Zelanda e ad Est dell'Australia e comprende ben 83 isole. Vanuatu è una repubblica parlamentare.

Come arrivare

  • Da Milano o da Roma: Gli aeroporti internazionali delle isole sono situati a: Port Vila (Isola Efate), Luganville (Espiritu Santo) e sull'isola di Tanna. Un viaggio fino a Vanatu dall'Europa prevede sempre almeno 2 cambi (gli scali generalmente sono Dubai, Brisbane, Sydney o Bangkok). Il viaggio dura in tutto circa 40 ore, scali compresi. Dagli aeroporti internazionale arrivare alle diverse isole è piuttosto facile. Queste sono raggiungibili via mare con imbarcazioni che partono dai porti di Port Vila (Efate) e Luganville (Espiritu Santo).
    Voli per Port Vila a partire da €1.968,00
  • Dalle principali capitali europee: Non ci sono voli diretti che collegano le Isole Vanuatu a città come Parigi, Berlino o Londra. Per raggiungere le isole da una di queste capitali europee si dovrà affrontare un viaggio simile (per durata e numero di scali) a quello con partenza da Roma o Milano.

Quando andare? Info su clima e periodo migliore

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 22 / 30° 18 gg / 320 mm
Febbraio 23 / 30° 17 gg / 280 mm
Marzo 22 / 29° 20 gg / 365 mm
Aprile 22 / 28° 17 gg / 210 mm
Maggio 20 / 27° 14 gg / 135 mm
Giugno 18 / 26° 13 gg / 130 mm
Luglio 18 / 25° 12 gg / 110 mm
Agosto 17 / 25° 12 gg / 110 mm
Settembre 17 / 26° 12 gg / 105 mm
Ottobre 18 / 27° 12 gg / 110 mm
Novembre 20 / 28° 13 gg / 175 mm
Dicembre 21 / 29° 14 gg / 180 mm
  • Clima: Alle Vanuatu il clima vaia notevolmente da una zona all'altra: nelle isole settentrionali toccate dagli alisei (es. Espiritu Santu) è equatoriale caldo e piovoso tutto l'anno, nelle isole centrali e meridionali (es. Efate e Tanna) è tropicale, caldo e piovoso da dicembre a marzo, e fresco e con meno piogge da maggio a ottobre. Nella tabella soprastante si trovano i dati climatici riguardanti la capitale Port Vila.
  • Periodo migliore: nei mesi di giugno, luglio, agosto, settembre e ottobre corrispondenti all'inverno australe. In questo periodo le temperature sono ai loro minimi annuali e le piogge sono più rare.
  • Periodo da evitare: da novembre a maggio, le piogge sono ininterrotte e sussiste il rischio di incappare in qualche ciclone (specialmente fra fine dicembre e inizio aprile).
  • Consigli: mettere in valigia vestiti leggeri per il giorno, un foulard per la brezza, una felpa per la sera. Non dimenticare un'impermeabile leggero o ombrello, attrezzatura per snorkeling, scarpe acquatiche o con suola in gomma per la barriera corallina.

In quale isola andare?

  1. Espiritu Santo è l'isola più grande di Vanatu. Qui si trova il Tabwemasana, uno dei vulcani più alti della zona mentre, la parte orientale dell'isola è piana, ed è utilizzata per il pascolo. A sud est incontriamo Luganville la seconda città più grande dell'arcipelago dotata anche di un aeroporto regionale e del parco nazionale Vathhe Conversation Area: il primo parco nazionale del paese, dotato soprattutto di rare orchidee. L'isola è famosa per la presenza di relitti sottomarini al largo delle sue coste, per le innumerevoli specie uniche di uccelli e per gli alberi kauri, i più alti di tutto il Pacifico.
  2. Efate: isola più popolata di Vanatu, Efate ospita la capitale di Port Vila, fulcro del turismo sulle isole, e unica città che più si avvicina all'accezione occidentale del termine. Vista l'influenza della popolazione sia britannica che francese, tra le strade della capitale sarà facile incontrare ristoranti incentrari su entrambe le cucine. Al di fuori delle mura di Vila la vita sull'isola è più "rustica" e caratteristica, con le persone ancora impegnate in uno stle di vita tradizionale, fatta di coltivazione e nuotate tra le acque cristalline.
  3. L'isola Tanna è tra le più visitate di Vanatu. La maggior parte della sua popolazione vive ancora esattamente come gli antenati, e credono ancora di poter far tornare gli americani carichi di prodotti, così come avvenne durante la seconda guerra mondiale, pregando e praticando specifiche cerimonie rituali. Principale attrazione dell'isola è il vulcano Yassur, raggiungibile in un'ora percorrendo un sentiero ben fatto. Dal cratere si gode di un meraviglioso panorama sul deserto e di uno spettacolo unico, soprattutto si notte quando, ogni due minuti, espelle zolfo, ceneri e lava.

Cosa vedere e cosa fare: spiagge e luoghi di interesse

  1. Port Vila: la capitale del paese è situata sull'isola di Efate, attorno all'omonima baia. Tra le attrattive più importanti vanno menzionati: il National Museum of Vanuatu, che ospita una collezione di manufatti del luogo, l'indipendence Park e il Palazzo del Parlamento.
  2. Le Mele-Maat Cascades si trovano a qualche chilomentro di distanza da Port Vila, sull'isola di Efate. Immerse nelle foresta tropicale, le casate d'acqua limpidissima sono costeggiate dal Secret Gardens: una riserva dove vivono ventinaia di animali esotici.
  3. White Sands Beach è una spiaggia di sabbia bianca, situata ad est di Port Vila, costeggiata dai pandani, ideale per fare snorkeling, le immersioni o semplicemente nuotare.
  4. L'Eton Blue Hole è uno specchio d'acqua situato nei pressi di Eton, sull'isola di Efate, raggiungibile proseguenso lungo la costa in direzione ovest. Qui è possibile ammirare, in assoluta tranquillità, la bellezza dela natura.
  5. Il Lago Takara, situato sull'isola di Efate, è perennemente spazzato da venti, anche sostenuti, che ne fanno il paradiso del surf e del kitesurf.
  6. L'isola di Nguna si trova a largo delle coste di Efate, ed è la sede del villaggio di Taloa, organizzato per dare al turista un'assaggio della vita isolana, pur non rinunciando ai comfort.
  7. Epi è un'isola non lontana da Efate, su cui è situata Lamen Bay: il luogo in cui vivono tartarughe marine e i drugonghi di mare. Gli amanti dello sport potranno affittare kayak, canoe e addirittura misurarsi con un'esperienza di pesca da scogliera.
  8. A sud dell'isola di Epi troviamo Valesdir, che comprende l'omonima piantagione. Qui ci sono i resti storici di un antico palazzo, una pista d'aviazione ed un'incantevoe baia.
  9. Tanna è il centro più importante dell'isola di Epi, situata all'interno di una lussureggiante foresta tropicale. Nei pressi della cittadina si trova il Monte Yasur, uno dei vulcani più accessebili al mondo, dov'è possibile effettuare delle scampagnate. Ad est dello stesso villaggio è situata Sulphur Bay, dove una sorgente d'acqua calda si riversa su una spiaggia di sabbia nera.
  10. Malekula è la famosa isola a forma di cane che, nella sua parte settentrionale, ospita il sito dei cannibali dei Big Nambas, una delle tribù dell'isola. Nella parte orientale invece è situata Aop Beach, caratterizzata da splendide palme e acque turchesi.
  11. Le piccole isole di Uripiv e Uri si trovano a poca distanza da Malekula, ed ospitano una riserva istituita al fine di proteggere la barriera corallina e le mangrovie.
  12. Ambryum, deve il suo soprannome " Black Island" al suolo scuro dato dalla presenza di due vulcani gemelli: il Marum e il Benbow, entrambi ancora in attività. L'isola è il centro della pratica della stregoneria, creduta più forte in presenza di vulaci.
  13. Pentecost è l'isola famosa per i suoi panorami grandiosi e il rito naghol, durante il quale gli uomini si tuffano da alte torri per ingraziarsi gli dei. L'isola è anche la sede di molte "feste", con maghi che invocano la pioggia, e del Penama Day, che si tiene il 15 settembre.
  14. L'isola di Gaua ospita gli unici monoliti del paese, luoghi di antiche danze rituali. Inoltre, sull'isola sono presenti la cascata Siri, caratterizzata da acqua ghiacciata e il lago Letas, adatto per fare il bagno, tra i maggiori laghi di acqua dolce del Pacifico.

Quanto costa una vacanza alle Vanuatu? Prezzi, offerte e consigli

isole vanuatuLe isole Vanuatu stanno acquistando un'importanza sempre maggiore dal punto di vista turistico: pertanto i prezzi si aggirano intorno agli standard italiani. Vediamo infatti che il costo medio di un alloggio ad una stella, si aggira intorno a €37,00 mentre, per un pasto per 2 persone in un ristorante di classe media (tre piatti) si spendono da €28,00 a €47,00. Per guidare è necessaria la patente internazionale, e il noleggio auto è possibile solo su Efate e Santo Espiritu: sulle altre isole il minibus e il taxi sono l'unica soluzione per gli spostamenti (tariffa base €1,20; più ulteriori €1,20 per ogni chilometro percorso).


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su