cuba l avanaLa cucina tipica di Cuba è un mix straordinario di influssi spagnoli e africani.
Nel primo caso, la motivazione è da ricercare nella dominazione iberica durata ben quattro secoli dall'arrivo di Cristoforo Colombo nel 1492, la seconda a causa del periodo dello schiavismo, nel quale la Spagna introdusse numerosi schiavi provenienti dalla colonie africane per svolgere i lavori pesanti.

Con tutte queste influenze si formò pian piano una cultura gastronomica definita anche con il nome di cucina criolla (o creola), ricca di spezie e di carne (di maiale e di pollo), prevalentemente fritta o cotta arrosto.

Nella cucina cubana spiccano anche le verdure con peperoni, cetrioli, porri, cipolle e ravanelli. Immancabili poi le patate e i fagioli neri. Ci si concede anche un buon goccio di rum, bianco, oro (o ambrato), scuro, invecchiato, overproof e speziato, e i famosi cocktail come il freschissimo mojito. Ecco le 10 cose da mangiare a l'Avana e dove.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a L'Avana

1 - Arroz con pollo

riso con polloFoto di Kobako. Semplicemente riso con pollo, un classico della domenica cubana adatto proprio a tutti.

Un piatto che si presta anche a essere preparato durante gli altri giorni della settimana, caratterizzato da un aroma straordinario. Esistono diverse varianti di questo piatto, ogni famiglia lo propone diciamo a modo suo, in base alla consistenza del riso, la quantità del brodo e via dicendo.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €10,00
  • Ingredienti principali: riso, cosce di pollo, brodo di pollo, cumino

2 - Moros y Cristianos

moros y cristianos gastronomia cubanaFoto di Juan Emilio Prades Bel. Uno dei piatti nazionali, un piatto a base di fagioli neri e riso, diffuso prevalentemente nei Caraibi, nel Sudamerica e nel Venezuela, dove assume appellativi diversi.

Il nome deriva da "mori", i fagioli neri, mentre "cristianos" rappresenta il riso, i cristiani della Spagna: l'origine del nome deriva dal popolo dei mori e dei cristiani che in passato, durante la Reconquista spagnola, vivevano a stretto contatto gli uni con gli altri.

Il riso viene bollito e il tutto viene condito con aglio, cipolla, alloro e pepe, talvolta accompagnato da pollo o carne di maiale, e da una salsa piccante chiamata mojo.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €10,00
  • Ingredienti principali: fagioli neri, riso, spezie

3 - Ropa Vieja

ropa viecha piatto 1Specialità a base di manzo tritato, verdure in salsa, ceci e spezie.

Uno dei piatti nazionali a cui spesso va aggiunto anche il riso, e che il più delle volte viene consumato il giorno dopo, in modo da insaporire maggiormente la carne. Un piatto diffuso anche nei Caraibi, in Spagna e nelle Filippine, nato comunque nelle regioni rurali dell'isola di Cuba; il suo nome significa "panni vecchi", derivato probabilmente dall'essere un piatto povero nato dagli scarti della carne che trovavano una nuova vita e un nuovo sapore in questa ricetta.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €10,00
  • Ingredienti principali: carne, carota, sedano, cipolla, peperone, peperoncino

4 - Masitas de Puerco Fritas

masitas de puercoLetteralmente le gambe del maiale fritte, che vengono poi condite con succo di arancia e limone, e accompagnate da verdure fritte.

Una delle prelibatezze più amate dai cubani, tra i piatti più conosciuti. Un ottimo piatto da condividere con gli amici di fronte a una birra, o servito durante un pranzo o una cena, con un contorno di riso congri o bianco, yucca con mojo e avocado o tostones.

  • Consigliato a: pranzo, cena, spuntino
  • Costo medio: €10,00
  • Ingredienti principali: carne di maiale, arance acide, olio, pepe

5 - Ajiaco Criollo

ajiacoFoto di Mauricio Giraldo. Una deliziosa minestra a base di banane, mais, patate, pollo e carne di manzo. Una specialità che ha avuto origine nelle zone rurali dell'isola, nato dal connubio di cultura spagnola e cultura enogastronomica cubana e africana, quest'ultima caratterizzata dai gusti agrodolci.

Una zuppa molto diffusa e apprezzata durante tutto l'anno, non solo nella stagione invernale come si usa fare in Italia. Il nome ajiaco ha origine dalla parola aji, un finto peperoncino.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €10,00
  • Ingredienti principali: patate, banane, mais, carne di pollo o di manzo

6 - Cuban Sanwich

cuban sandwich paninoFoto di jeffreyw. Il tipico panino, che ha avuto origine dai lavoratori nei campi da zucchero, durante la pausa pranzo. Un panino a base di pane tostato, formaggio, prosciutto, carne di maiale e senape.

Un'altra teoria vuole che i lavoratori cubani a Tampa lo mangiassero nei caffè da loro frequentati, un'altra ancora vuole che sia nato a Key West, dalle prime comunità di immigrati cubani in Florida, e che sia stato poi portato a Miami. Storia vuole infatti che ci sia una sorta di rivalità tra Miami e Tampa, su quali delle due abbia "inventato" il gustoso panino.

  • Consigliato a: pranzo, cena, spuntino
  • Costo medio: €6,00
  • Ingredienti principali: carne di maiale arrosto, formaggio, prosciutto, senape

7 - Fufù

plantain fufu vellutataFoto di Enoch "Robot Boy" Appiah jr. ( @iamrobotboy). Un delizioso purè di platano, condito con olio, mojo (la salta tipica di Cuba con cipolla. agrumi, arance amare, ananas, pompelmi e lime) e tanto aglio.

Una ricetta salata molto particolare simile a una crema vellutata realizzata con il tradizionale platano, diffusa anche nel sud America. La polpa viene schiacciata e lasciata cuocere per farla diventare corposa e omogenea; a Cuba vengono aggiunti anche cubetti di pancetta arrostita per donare al piatto un po' di croccantezza.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €5,00
  • Ingredienti principali: platano, olio, mojo, pancetta

8 - Picadillo a la Habanera

pacadillo con carne accompgna il risoFoto di cyclonebill. Un gustoso piatto a base di carne servita con riso bianco, fagioli neri e platani fritti.

Il nome picadillo indica la carne macinata di diversi animali, come il manzo e il maiale (incluso il pesce). Chiamato anche Picadillo Habanero, è sicuramente tra i piatti più tradizionali che racchiude un sapore tutto cubano con profumi davvero intensi e particolari. Viene servito da solo o con un contorno di patate al forno, o riso bianco bollito.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €10,00
  • Ingredienti principali: carne tritata, fagioli neri, platano, pomodoro, peperoni

9 - Tamales

tamales cuba ciboSono invitanti e gustosi involtini di foglie di platano o pannocchia che racchiudono al loro interno un panetto morbido preparato con mais tritato, brodo di carne e verdure, spezie e, a seconda dei casi, formaggio, pesce e carne.

La ricetta più tradizionale viene preparata con cipolle, carne macinata di maiale, pomodoro, mais, aglio e peperoni, mentre le altre versioni prevedono che i tamales possano essere fritti, cotti al vapore o bolliti. La parola tamales ha origine dall'azteco, da "tamalli" che significa "avvolti".

  • Consigliato a: pranzo, cena, spuntino
  • Costo medio: €5,00 / €7,00
  • Ingredienti principali: foglie di platano, mais, carne macinata, pomodoro, spezie

10 - Casabe

casabe pane tipicoFoto di Luisovalles. Il tipico pane di Cuba, chiamato anche cassava, il pane degli Indios.

Una ricetta che ha radici antichissime, preparato con un impasto a base di farina di manioca (o yuca) e sale e, quindi, privo di glutine.

L'impasto viene poi modellato in dischi sottili che vengono poi cotti fino a dorarli su padelle di ghisa.

La yuca viene estratta dalla terra, pulita, pelata e grattugiata, successivamente schiacciata in un contenitore con foglie di palma, che viene poi appeso a un tetto o a un albero per far sì che la polpa riesca ad espellere il succo amaro (yare), velenoso poiché cotiene acido cianurico.

  • Consigliato a: pranzo, cena, spuntino
  • Costo medio: €2,00
  • Ingredienti principali: manioca, sale