Cosa vedere a Gran Canaria in un giorno

Aggiornato a Maggio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 93 viaggiatori.
Cosa vedere a Gran Canaria in un giorno. Itinerario dei posti da non perdere assolutamente. Consigli utili per visitare Gran Canaria in 24 ore!

Las Palmas Gran Canaria S SpagnaGran Canaria è la terza isola più estesa dell'arcipelago delle Canarie, da considerarsi un "continente in miniatura" poiché il territorio è caratterizzato da tanti piccoli ecosistemi diversi, che vanno dai rilievi rocciosi alle distese verdeggianti, fino alle coste sabbiose.
Ogni anno attira per le sue assolate spiagge e le sue piacevoli e calde temperature non solo turisti in cerca di relax, ma anche escursionisti, amanti del ciclismo e degli sport acquatici.
Ecco cosa vedere assolutamente in un giorno a Gran Canaria!

Itinerario di un giorno a Gran Canaria: Mattina

Mostra Mappa

1 - Playa de Las Canteras

spiaggia di las palmas di gran canariaLa giornata inizia da Las Palmas de Gran Canaria con la colazione presso The Couple a base di smoothies de frutas naturales e di croissant de mantequilla per circa €5,00 a testa; questo grazioso locale si trova in prossimità di uno dei posti più incantevoli della città: Playa de Las Canteras, che si estende per ben 3 km ed è l'attrazione principale della città. Potreste fare una passeggiata veloce (o un bagno), la spiaggia è divisa in due parti: una è caratterizzata da acque sempre calme grazie alla presenza della Barra, una particolare scogliera naturale che la rende perfetta per i bambini; ed una parte a sud, chiamata Cicer, il paradiso degli amanti degli sport acquatici, quindi qui sarà possibile godere ad esempio delle onde e del mare agitato per praticare surf.
Lungo la spiaggia si estende il Paseo de Las Canteras, lungomare stracolmo di locali di tutti generi e di centri commerciali.

2 - Catedral de Santa Ana, Museo Canario

facciata catedral santa anaFoto di AlejandroclementeDopo aver passato qualche ora all'insegna del relax, spostatevi verso il centro storico della città: Vegueta, dichiarato Patrimonio dell'Unesco nel 1990 e ricco di storia e bellezza, raggiungibile in 15 minuti in auto tramite GC-1.
La Catedral de Santa Ana è la perfetta unione tra lo stile neoclassico, gotico e rinascimentale, inoltre contiene sculture risalenti al '700 create da Jose Lujan Perez. E' aperta dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 16:30 e sabato dalle 10:00 alle 13:30, €2,40 (dalla cima della torre sud si può godere una splendida vista, costo €1,50).

Ad appena due minuti a piedi dalla cattedrale trovate il Museo Canario: raccoglie una vasta documentazione sulla civiltà Guanche, ovvero quella degli aborigeni che anticamente abitavano l'arcipelago delle Canarie ed è costituito da ben 11 sale. L'attrattiva più importante è sicuramente l'Idolo di Tara, una statua in terracotta che rappresenta la fertilità (aperto alle 10:00 - 20:00 e sabato e domenica 10:00 - 14:00, costo per adulti è €5,00, studenti, anziani, disoccupati e famiglie numerose €3,00).

In sintesi:

Itinerario di un giorno a Gran Canaria: Pomeriggio

Mostra Mappa

1 - Dune de Maspalomas

dune di sabbia a gran canariaPer pranzo potreste recarvi presso Tasca La Perdicion, un ristorante nel centro di Vegueta che offre squisiti piatti a base di pesce con €15,00 a persona!
Nel pomeriggio spostatevi verso il Sud dell'isola con la vostra auto e percorrendo la GC-1 e la GC-120 recatevi alle Dune di Maspalomas, che raggiungerete in circa 40 minuti. Rimarrete estasiati dalla particolarità del paesaggio desertico con il vicino oceano, dichiarato nel 1987 Spazio Naturale Protetto di Interesse Nazionale.

La riserva si estende per una superficie di circa 4 ettari e vive di vita propria grazie al vento che soffia su tutta la piattaforma sedimentaria e che le sposta di continuo. La particolarità del territorio sta proprio nell'alternanza delle dune con lagune e palmeti.
Questi sono luoghi unici nel loro genere non solo dal punto di vista paesaggistico, ma anche botanico, geomorfologico e faunistico, un motivo che attira ogni anno numerosissimi turisti ed appassionati da tutto il mondo.

In sintesi:

Itinerario di un giorno a Gran Canaria: Sera

Mostra Mappa

1 - Cena, Playa del Inglés e Kasbah

playa del ingles gran canariaFoto di chris.swissAlla fine della vostra giornata potrete dedicarvi ad una piacevole passeggiata costeggiando la famosa e vicinissima Playa del Inglés.

Per una cena a base di piatti tipici spagnoli recatevi presso Gorro Blanco dove potrete gustare un'ottima paella pagando in media €20,00.

Potreste infine passare la vostra nottata presso Kasbah, uno shopping center, dove potrete scegliere tra i tanti locali notturni per tutti i gusti: si consigliano il Pacha o il Cream, ma è anche possibile scegliere tra quelli dedicati al cabaret, karaoke o musica dal vivo. Dista appena 700 metri da Playa del Inglés e potrete raggiungerla in appena 10 minuti a piedi.

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 1 km / 14 min
  • Luoghi visitati: Playa del Inglés (gratis), Kasbah (gratis)
  • Dove cenare: Gorro Blanco, paseo Costa Canaria, 33 - Ottieni indicazioni

Prima di partire: consigli utili

  • Quando andare a Gran Canaria: il periodo migliore è tra aprile ed ottobre, in cui le temperature sono più alte e le acque del mare più calde.
  • Come arrivare: l'aeroporto di riferimento è l'Aeroporto di Gran Canaria (LPA) detto anche Aeropuerto Gando. Per spostarvi usate i bus della compagnia Global, €2,30 (ad esempio la linea n.60 collega l'aeroporto a Las Palmas).
  • Dove dormire: le zone più gettonate sono sulla costa meridionale, vicino Playa del Inglés, Meloneras, Puerto Rico e Puerto Mogán; tuttavia non è da sottovalutare la zona nord dell'isola presso le località di Las Palmas e Agaete.
  • Documenti utili: passaporto/carta d'identità validi per l'espatrio.
  • Come muoversi: è consigliato usare un "bono bus", biglietto ricaricabile utilizzabile per diversi viaggi e per un determinato raggio di viaggio, fino a quando non finisce il credito (la compagnia che offre il servizio si chiama Global); tariffa base per una corsa €1,40, può variare per bambini, giovani o under 65. Tuttavia consigliamo di noleggiare un'auto (da €30,00 al giorno).
  • Abbigliamento: costumi da bagno, abiti leggeri e telo mare per il giorno, ma anche un abbigliamento più pesante e pantaloni lunghi per la sera.

Cosa non vedere: le attrattive a cui è meglio rinunciare

  1. Roque Nublo
  2. Palmitos Park
  3. Arguineguín
  4. Puerto de Mogán
Scopri la Guida Smart di Gran Canaria

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo Ŕ benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Gran Canaria

Torna su