gand fiume lei

Quando andare a Gand: clima, periodo migliore e consigli mese per mese

Aggiornato a Giugno 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 191 viaggiatori.

gand fiume leiGand è una piccola città del Belgio, capoluogo delle Fiandre e sede di una prestigiosa università. Il suo centro storico è l'area pedonale più grande del Belgio, che permette un'esplorazione della città a piedi, tra architettura fiamminga, chiese medievali e romantici scorci all'incrocio dei due fiumi che attraversano la città.
Ecco le informazioni su quando andare a Gand: clima, periodo migliore e consigli mese per mese!

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 2/7°C 14 gg / 82 mm
Febbraio 2/7°C 13 gg / 72 mm
Marzo 4/11°C 10 gg / 57 mm
Aprile 6/15°C 9 gg / 44 mm
Maggio 10/18°C 14 gg / 84 mm
Giugno 13/21°C 13 gg / 89 mm
Luglio 15/23°C 17 gg / 99 mm
Agosto 14/23°C 16 gg / 118 mm
Settembre 12/20°C 11 gg / 57 mm
Ottobre 9/15°C 15 gg / 87 mm
Novembre 5/10°C 13 gg / 88 mm
Dicembre 3/7°C 19 gg / 119 mm
  • Periodo migliore: la città è godibile sempre. In primavera ed estate le temperature sono più alte, ma quest'ultima è anche la stagione più piovosa.
  • Periodo da evitare: non c'è un vero e proprio periodo sconsigliato. L'inverno può fare molto freddo, ma è anche uno dei periodi più belli, affascinanti e turistici per via delle feste natalizie.

Questa città ha un clima oceanico, che comporta un'alternanza di stagioni moderate, dove le temperature non raggiungono picchi estremi né di caldo né di freddo. Le precipitazioni sono comuni durante tutto l'anno, concentrandosi maggiormente nei mesi di agosto e dicembre. Durante l'estate le giornate sono molto lunghe grazie alla posizione geografica della città, che garantisce la luce solare fino alle 22:00 a giugno e a luglio, mentre durante l'inverno il sole tramonta intorno alle 17:00.

Quando conviene andare a Gand: il periodo più economico

Per un viaggio economico sconsigliamo il periodo natalizio e in generale tutto il mese di dicembre, in cui la città è affollata dai turisti e i prezzi di alloggi e voli salgono al di sopra della media. Il periodo migliore è tra la seconda metà di giugno e la prima di luglio, per coniugare i prezzi contenuti a lunghe giornate di sole.

Gand in Primavera

I mesi primaverili sono molto vantaggiosi economicamente. Con l'alzarsi delle temperature si apre la stagione dei festival che animano la città di sera, partendo dal Barrio Cantina, un evento gastronomico completamente dedicato ai food truck che dura cinque giorni. Sempre a tema culinario è il Ghent Smaakt, una fiera in cui gli chef della città preparano ottimi piatti fiamminghi e francesi e tengono laboratori didattici per il pubblico. Se invece siete amanti dello spettacolo non perdete il Copacobana festival, un evento gratuito dove poter assistere a spettacoli di danza, musica e teatro.

Gand in Estate

gand belgio fiume citta gand 1Durante l'estate la città si popola di turisti, ma resta comunque molto più vivibile rispetto alla capitale. E' la stagione perfetta per chi ama le vacanze all'insegna del relax, per chi si voglia concedere lunghe passeggiate per le strade medievali, senza correre a rifugiarsi da un edificio all'altro per il troppo freddo. Le notti si animano di festival musicali e la festa della notte di San Giovanni, che segna proprio l'inizio della stagione estiva ed è celebrata con danze e spettacoli folkloristici e street food medievale.

Gand in Autunno

Nei mesi autunnali i colori delle foglie morenti si uniscono all'architettura fiamminga per fornire alla città un fascino romantico e nostalgico di altri tempi. Le temperature non sono ancora proibitive, ciononostante da settembre a novembre gli eventi di Gand sono per la maggior parte al chiuso, e strettamente legati alla cultura. È in autunno infatti che potrete partecipare a visite notturne dei musei, sia in quelli dedicati all'arte che alla scienza, con esposizione di mostre temporanee e laboratori interattivi pensati per un pubblico di tutte le età.

Gand in Inverno

La stagione invernale probabilmente è tra le più costose, ma per delle ottime ragioni. Dal 6 dicembre al 5 gennaio la città si colora di luci e diventa un magico villaggio natalizio, regalando quell'atmosfera di colori e sapori tipica dell'Europa del nord. Il castello dei conti di Fiandra viene addobbato con sontuosi alberi innevati e il centro storico si anima per i mercatini natalizi a partire da mezzogiorno fino a sera. Infine sotto l'architettura moderna del City Pavilion, tra la cattedrale di San Bavone e la chiesa di San Nicola, viene installata una pista di pattinaggio sul ghiaccio per grandi e piccini.

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: vestiti caldi (maglioni, cappotto e sciarpa)
  • In estate: t-shirt e camicie saranno sufficienti per i giorni di sole, ma assicuratevi di portar anche felpe e impermeabili per i giorni di pioggia
  • In autunno e in primavera: in queste due stagioni il tempo è molto variabile, con oscillazioni di anche dieci gradi tra un giorno e l'altro. Sarà dunque necessario prevedere outfit a strati per essere pronti ad ogni evenienza

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Gand

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su