Come muoversi a Galway: info, costi e consigli

Come muoversi a Galway spendendo poco? Ecco come arrivare dall'aeroporto e consigli sugli spostamenti in auto, a piedi e con i mezzi pubblici. Mappe, orari e costi di biglietti e abbonamenti.

Se avete voglia di esplorare un volto inedito dell'Irlanda, allora non potrete che programmare un soggiorno nella fantastica Galway. La cittadina, che conta poco più di 70mila abitanti, è stata celebrata in una canzone della star del pop britannico Ed Sheeran ed è diventata una importante tappa turistica dell'isola. Galway è ideale da girare a piedi o in bicicletta; mezzi alternativi come bus, treni o taxi servono più che altro per spostarsi nelle aree più limitrofe della città. Ecco tutti i segreti per muoversi all'interno della ridente Galway.

VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Galway

Dall'aeroporto

Galway è servito da ben tre scali aeroportuali, che garantiscono arrivi e partenze dei voli internazionali delle principali compagnie: l'Aeroporto di Irlanda Ovest, il quarto scalo in Irlanda per numero di passeggeri; l'Aeroporto Internazionale di Shannon, uno dei tre principali scali irlandesi; l'Aeroporto di Galway, più piccolo, nel quale attualmente risultano chiusi i voli commerciali e più vicino alla città.

Da Aeroporto di Irlanda Ovest al centro

  • Distanza dal centro: circa 90 km / tempo di percorrenza: 1,5 - 2 ore circa
  • In treno: Dublin Heuston - Westport line a partire da €16,00
  • in taxi: circa €100,00 per un'ora e mezza di tragitto
  • In bus: compagnia Bus Eireann a circa €12,80

Da Aeroporto Internazionale di Shannon al centro

  • Distanza dal centro: circa 93 km / tempo di percorrenza: circa 2 ore
  • In taxi: €125,00 per circa un'ora di tragitto
  • In bus: €10,00 circa con la compagnia Bus Eireann

Da Aeroporto di Galway al centro

  • Distanza dal centro: circa 10 km / tempo di percorrenza: 20 - 30 minuti
  • In taxi: a partire da €15,00 per 20 minuti circa di tragitto
  • In bus: mezzo 425A a circa €5,00

Come muoversi a piedi

tramonto sulla baia di galwayIl modo migliore per vivere appieno l'atmosfera caratteristica offerta da Galway è quella di esplorarla a piedi. Le principali attrazioni della città, infatti, sono relativamente vicine tra loro. Molte zone, inoltre, sono accessibili solo al traffico pedonale e le stradine della città irlandese, infine, sono talmente strette da non poter essere attraversate con nessun mezzo di trasporto. Galway si presta volentieri ad essere vissuta a piedi o in bicicletta, relegando l'utilizzo di mezzi motorizzati, pubblici e non, alla mera esplorazione di attrazioni situate fuori città o in periferia.

VEDI ANCHE: cosa vedere a Galway a piedi in un giorno

Con i mezzi pubblici

i bus garantiscono trasporto pubblico sino ad ora tardaLa rete dei servizi pubblici a Galway è garantita da un efficente e vasto sistema di bus, che permette di spostarsi nelle aree più periferiche della città. Il servizio è gestito da Bus Éireann.

Bus

Le linee principali servite dai bus pubblici a Galway sono quattro: 410, 411, 412 e 414, in partenza soprattutto da Eyre Square o dalla area di The Spanish Arch.

  • Mappa scaricabile: mappa-bus-galway.pdf
  • Orari: 06:00 - 23:30
  • Costo ticket/corsa singola: €2,40
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: una Leap Card settimanale costa circa €20,00

Consigli utili

godetevi il soggiorno a galwaySe al mondo pensate non possa esistere città che non abbia bisogno di taxi o simili per spostarsi da un angolo all'altro della stessa, dovrete ricredervi. A Galway noleggiare auto o ricorrere a taxi è spesso inutile, e potrebbe rivelarsi persino dispendioso. L'opzione autonoleggio, inoltre, non è consigliabile a meno che non si abbia conoscenza del fatto che in Irlanda, come nel resto del Regno Unito, la guida è a sinistra; per spostarsi in aree limitrofe a Galway è, dunque, meglio avvalersi dei bus turistici, che consentono di viaggiare dal centro alla periferia a prezzi assolutamente irrisori.
Per gli amanti della due ruote il soggiorno a Galway potrebbe, al contrario, rivelarsi un paradiso terrestre. La cittadina, infatti, ha una comprovata vena bike-friendly e, complici le numerose compagnie di noleggio bici e la varietà di piste e bike tour guidati proposti, godrete della possibilità più unica che rara di ammirare le innumerevoli bellezze della città sentendo il vento tra i capelli: un'immagine davvero degna di una hit di Ed Sheeran!


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su