Close Up Photo Of Meat Stew On White Ceramic BowlLa cucina irlandese offre svariati piatti della tradizione a base soprattutto di carne, mentre il pesce è privilegiato nelle zone costiere. L'ingrediente spesso presente nelle ricette è la patata, largamente utilizzata per essere farcita e cucinata in tanti diversi modi, dalle classiche chips fritte da gustare col pesce, a quelle cotte per torte salate e gustosi sformati. Tra i prodotti culinari tipici irlandesi, poi, non possono mancare gli alcolici come l'adorata Guinnes, la birra scura famosa in tutto il mondo, il Whiskey Irlandese, sinonimo di storia e tradizione e poi i tanti dolci, dove ogni tanto fanno incursione anche la birra e il whiskey.

Scopriamo insieme cosa si mangia in Irlanda: piatti tipici, consigli e curiosità sulla cucina irlandese!

10 Piatti tipici irlandesi

1 - Irish Stew

close up photo of meat stew on white ceramic bowlTra i piatti della tradizione irlandese per eccellenza, non può mancare l'Irish Stew, la cui ricetta rientra tra quelle più antiche, probabilmente risalente all'800.

Si tratta dello stufato irlandese, con carne di montone o agnello, cotta a lungo e lentamente, servita con patate, cipolla, carote, diversi aromi e verdure. Nel tempo ogni regione ha realizzato e tramandato una propria versione, ma secondo la tradizione la carne utilizzata fin dall'antichità era quella di montone, quando la cottura di ore ed ore veniva fatta all'aria aperta.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €12,00
  • Ingredienti principali: carne di agnello o montone, carote, cipolla, patate, sale, alloro, prezzemolo, pepe nero

2 - Colcannon

colcannon irishFoto di Midori. Altro piatto della tradizione, basato su semplici ingredienti ma gustosi, ovvero patate, cavolo, latte e burro. Si tratta di una sorta di purè di patate con l'aggiunta di cavolo tritato (o verza) da mangiare in particolare nel periodo invernale.

In alcune varianti regionali esiste anche il Colcannon di carne, in cui le patate sono accompagnate da prosciutto o pancetta affumicata. Nelle tavole dei ristoranti, spesso la pietanza viene servito come contorno all'Irish Stew.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €6,50
  • Ingredienti principali: patate, verza, burro, cipolle, latte, pepe, prezzemolo

3 - Seafood Chowder

zuppa di pesce 2Una zuppa a base di pesce, in cui la sua particolarità sta nella presenza del pesce fresco e di quello affumicato, fino a 5 tipi, tra molluschi e crostacei, cucinati insieme a patate, cipolla e sedano.

Il risultato è una zuppa dall'aspetto molto denso e colorato, da consumare prevalentemente nel periodo invernale, mentre in alcuni luoghi viene scelto come alimento cardine della festa di San Patrizio. In alcuni versioni è possibile incontrare anche l'aggiunta di bacon.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €8,00
  • Ingredienti principali: salmone, cozze, vongole, merluzzo, gamberi, patate, cipolla, bacon, pepe nero, brodo di pesce, alloro

4 - Lobster Salad

lobster with saladSi tratta di un piatto tipico della zone costiere, visto che ha come protagonista indiscussa la celebre aragosta atlantica. L'aragosta appena pescata viene cotta al vapore, per poi essere accompagnata soltanto da un po' di maionese, erba cipollina, sedano, lattuga, avocado e tanto succo di limone: un piatto semplice ma dal sapore autentico del mare.

Per chi vuole rendere il pasto ancor più saporito può farsi aggiungere delle classiche classiche patatine fritte.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €12,00
  • Ingredienti principali: aragosta, patate

5 - Irish Potato Soup

zuppa di patate di patate brodo 1Piatto della tradizione legato all'alimento associato da sempre all'Irlanda: la patata. Dal 1500, infatti, gli irlandesi hanno visto molto spesso questo alimento servito sulle loro tavole, tra le varie ricette c'è l'eterna zuppa di patate.

La zuppa viene condita anche con burro, cipolla, sedano, latte, aglio, sale, pepe nero macinato e va consumata calda, nelle fredde giornate d'inverno: un vero momento di benessere per il corpo. In molte famiglie l'Irish Potato Soup è uno dei pasti da gustare nel giorno di San Patrizio, magari insieme a della carne, come bacon e salsiccia.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €6,50
  • Ingredienti principali: patate, porro, cipolla, latte, brodo di pollo, sedano, alloro, prezzemolo, burro, birra

6 - Irish Cheddar and Stout Fondue

Si tratta di una fonduta a base di patate (spesso quelle rosse), varie verdure come cavolfiore, cavoletti di Bruxelles, insieme a mele, carote e tanto cheddar e formaggio grattuggiato. Le verdure vengono cotte al vapore, disposte ai bordi del piatto e poi farcite con formaggio fuso e bollito in precedenza, mescolato con farina e cipolle rosolate nel burro. Il tutto viene impreziosito dall'aggiunta di boccali di birra Guinness.

Solitamente viene servito come antipasto, specialmente nel giorno di San Patrizio.

  • Consigliato a: antipasto
  • Costo medio: €8,00
  • Ingredienti principali: patate rosse, cavolfiore, cavoletti di Bruxelles, carote, farina, cheddar, birra irlandese, senape di Digione

7 - Fish Pie

fish pieFoto di Atelier Joly. Tra i vari piatti tipici da gustare in Irlanda vi sono anche diverse torte salate, preparate con gli ingredienti più vari. La Fish Pie ha come protagonista il pesce, solitamente merluzzo o salmone (o in generale pesce dalla polpa bianca), il quale viene ricoperto da una gustosa crosta di patate lessate, farcite anche con burro e disposte in modo da "sigillare" il ripieno.

Il risultato è una torta dalla copertura croccante e dall'interno cremoso, una vera delizia di sapori dolci e decisi. In alcune varianti troverete anche funghi e uova sode sbriciolate.

  • Consigliato a: pranzo cena
  • Costo medio: €6,00
  • Ingredienti principali: patate, latte, salmone, merluzzo, porro, farina, sale, noce moscata, pepe nero

8 - Soda Bread

pane soda bread irlandese pagnottaPur non trattandosi di un vero e proprio piatto, il Soda Bread è il pane senza lievito tipico dell'Irlanda da assaggiare durante un viaggio. La sua particolarità sta infatti nell'utilizzo del bicarbonato al posto del lievito, in un mix di farina bianca e farina integrale, aggiunta di yogurt, latte (la cui acidità sul bicarbonato agisce in modo lievitante) e succo di limone.

Il risultato di questa preparazione è un pane morbido e compatto, che può accompagnare diverse pietanze: ottimo da immergere in qualche calda zuppa, e altrettanto buono da consumare a colazione, tostato e farcito con marmellata o crema al cioccolato.

  • Consigliato a: contorno
  • Costo medio: €2,00
  • Ingredienti principali: farina bianca, farina integrale, yogurt, latte, succo di limone, sale, bicarbonato di sodio

9 - Fish and Chips

fish and chips patatine fritteCibo tipico del mondo anglosassone, anche in Irlanda vi verrà voglia di mangiare un gustoso piatto di Fish and Chips, magari mentre siete per strada, in formula street food, oppure come antipasto nei ristoranti, o ancora, alla fine di una lunga serata in qualche pub con accanto un boccale di Guinness.

Nel piatto (o nella classica carta arrotolata) ovviamente si trova un delizioso mix di pesce, solitamente merluzzo, pastellato e poi fritto, accompagnato dalle immancabili patatine (o in alcuni casi è possibile trovare verdure fritte). Come condimento sale, qualche salsa tra senape, ketchup e maienese e il momento di goduria per il palato è servito.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €8,00
  • Ingredienti principali: merluzzo, patate, tuorli, farina, latte, lievito di birra, scalogno, sale, olio extravergine d'oliva

10 - Wild Irish Salmon

salmone insalata di salmone insalataUno degli alimenti più prelibati dell'Irlanda è sicuramente il salmone selvaggio irlandese. Il salmone viene preparato secondo diverse tecniche, cotto a vapore, grigliato o messo in forno. Solitamente il Wild Irish Salmon prevede che il pesce sia servito su una crema di patate, ottenuta con l'aggiunta di cipolla, panna, sale ed erba cipollina. In altre varianti il salmone è accompagnato soltanto da verdure.

Si tratta di un piatto della tradizione ma che sempre più spesso è possibile trovare in formula finger food, insaporito da pepe e sale.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €15,00
  • Ingredienti principali: salmone, chiodi di garofano, sale, cannella, peperoncino, cipolla, cetrioli

Dolci tipici irlandesi

La tradizione culinaria irlandese include numerosi dolci, molto amati dai locali. Le ricette sono di varie epoche, accanto a quelle legate alla tradizione, ci sono quelle nate più recentemente, anche grazie all'influenza della cucina etnica. Ingredienti particolari che rendono i dolci irlandesi ancora più autentici sono la birra Guinnes e il Whiskey Irlandese.

1 - Guinness Cake

chocolate guinness cake 26063287595Foto di Luca Nebuloni. La Guinness, cara agli irlandesi, non può mancare neanche nei dolci. Si tratta di una torta molto diffusa nel paese e secondo la ricetta originale si tratterebbe di un dolce alla frutta aromatizzato con la birra.

In realtà, durante il vostro viaggio in Irlanda noterete nelle vetrine delle pasticcerie e nei menù dei ristoranti, la variante più diffusa di Guinness Cake al cacao, il cui aspetto è effettivamente legato a quello di un bel boccale di birra: alla base scura e in superficie uno strato di crema bianca.

  • Costo medio: €6,00
  • Ingredienti principali: zucchero, burro, uova, farina, cacao, lievito per dolci, mascarpone, birra Guinnes

2 - Currant Squares

fruit squaresFoto di User:Dave souza. Ideale per una merenda pomeridiana, viste le dimensioni ridotte e il gusto intenso, i Currant Squares sono pezzetti di torta, composti da pasta frolla ripiena di salsa ribes (la salsa rossa molto apprezzata dai paesi del Nord Europa).

Si tratta di una vera e propria crostata irlandese, da gustare, secondo le usanze del luogo, insieme ad una bella tazza di thè. I Currant Squares vengono preparati anche in occasione della Festa di San Patrizio.

  • Costo medio: €3,00
  • Ingredienti principali: pasta frolla, burro, zucchero, uvetta, mela, scorza di limone

3 - Irish Cream Chocolate Mousse Cake

torta torta al cioccolato macro 1La Irish Cream Chocolate Mousse Cake è una torta molto ricca e golosa, la cui ricetta è merito di Geri Gilliand, lo chef originario di Belfast che lavora in California.

La massiccia torta dall'aspetto inconfondibile, è fatta da strati di pan di Spagna immersi nella crema di whiskey irlandese e riempiti di mousse al cioccolato. Per finire in bellezza il tutto viene ricoperto da riccioli di cioccolato croccante. Sicuramente è il dolce che non può mancare sulle tavole degli irlandesi nel giorno di San Patrizio.

  • Costo medio: €5,00
  • Ingredienti principali: uova, zucchero, cioccolato, panna montata, Irish Cream

4 - Lemon and vanilla curd cake

lemon cheese cakeFoto di Tyuvc. Si tratta di una sorta di cheesecake la cui ricetta originaria pare risalire al XVIII secolo. Nella Lemon and vanilla curd cake viene raggiunto un perfetto equilibrio di sapori delicati e freschi, in cui il limone e la vaniglia si incontrano per regalare un profumo davvero invitante.

La Lemon and vanilla curd cake può essere consumata in qualsiasi momento della giornata. Ideale è accompagnarla ad una calda tazza di thé o a un bel bicchiere di Irish Coffee.

  • Costo medio: €4,00
  • Ingredienti principali: burro, vaniglia, uova, farina, limone, ricotta, zucchero

5 - Pudding di riso

budino di riso dessert dolceSi tratta di un dolce classico ma sempre gustoso, in cui il budino di riso (tipico anche dell'Inghilterra) viene ricoperto da una crosta caramellata in superficie.

All'interno la cremosità del dolce dipende anche dalla stagione, infatti il pudding può essere servito freddo, quindi più compatto, e caldo, dunque più denso, in base alle proprie preferenze. Il dolce, solitamente presentato in monoporzione, si presta ad esser condito con vari ingredienti, come la salsa al mango, oppure con i frutti di bosco, i mirtilli, le fragole o i lamponi. Ideale a colazione, è anche molto nutriente.

  • Costo medio: €5,00
  • Ingredienti principali: latte, latte di cocco, panna, vaniglia, burro, zucchero, uova, riso arborio, mango, succo di limone

Bevande e liquori: cosa si beve in Irlanda

Le bevande alcoliche preferite dagli irlandesi sono diverse, ma sicuramente il paese può vantarsi di esser il luogo natale della birra scura più amata al mondo: la Guinness. Accanto ad essa, altrettanto noto ed apprezzato, c'è il Whiskey Irlandese, prodotto e consumato ormai da diverso tempo e diventato un vero e proprio simbolo dell'Irlanda. Una bevanda che è diventata molto popolare sia in Inghilterra che in Irlanda, infine, è il Sidro, il succo di mele con gradazione alcolica, dal sapore fresco e fruttato.

1 - Guinness

guinness birra la bevanda scuro 1La storia della birra risale al 1759, quando venne fondata la fabbrica Arthur Guinness Son & Co. a Dublino. Da quel momento la birra scura dal gusto amarognolo inconfondibile è diventata famosa, venendo apprezzata non solo in Irlanda ma anche in tutto il mondo.

Nel tempo, infatti, la produzione si è diversificata, per cui oggi esistono Guinness dalle gradazioni alcoliche e dai gusti diversi. In generale, la gradazione alcolica standard è di 4,2% vol. e la bevanda viene ottenuta anche grazie ad un particolare procedimento di tostatura dell'orzo. Durante un viaggio in Irlanda è doveroso sedersi in un tipico pub e ordinare un boccale di Guinness, magari insieme a delle classiche chips.

  • Costo medio: €5,00
  • Ingredienti principali: acqua, orzo maltato, luppolo, lievito, orzo torrefatto

2 - Whiskey irlandese

whiskey irlandese alcool bevandeL'Irlanda è il luogo in cui è nata un'altra bevanda alcolica apprezzata in tutto il mondo: il whiskey. Il whiskey irlandese deve la sua particolarità alla tripla distillazione che ne caratterizza la produzione, nonché la necessaria conservazione del distillato per almeno 3 anni in botti di legno.

Secondo la tradizione fu proprio Saint Patrick a portare dall'Egitto l'alombicco, il macchinario per la produzione di profumi, che venne usato subito dagli irlandesi per distillare acqua e orzo.

  • Costo medio: €4,50
  • Ingredienti principali: acqua, cereali maltati, lieviti

3 - Sidro

sidro degustazione inghilterraIl sidro è una bevanda alcolica a base di succo di mele (o di pere) molto popolare nel Regno Unito, ma anche in Irlanda, dove la produzione di sidro nel tempo è cresciuta notevolmente. L'orgine della bevanda è antichissima, pare infatti che fosse consumata già intorno al III millenio a.C. in Spagna, e che fosse apprezzata anche dagli antichi Romani e Greci. In inghilterra e poi in Irlanda il sidro divenne popolare a partire dal 1066.

Tra i tipi di sidro più diffusi in Irlanda c'è sicuramente il Bulmers, il quale viene servito nei pub alla spina, esattamente come la birra.

  • Costo medio: €3,00
  • Ingredienti principali: succo di mela, succo di limone, lievito di birra, acido malico

4 - Irish Coffee

st paddy s day giorno di patrick 1L'Irish Coffee è una bevanda inventata dagli irlandese negli anni '40. Secondo la tradizione, il merito va allo chef Sheridan, il quale ideò la bevanda con lo scopo di alleviare la stanchezza di alcuni passeggeri, il cui volo era stata cancelllato nella notte.

Si tratta di un caffè lungo e zuccherato servito in un grande bicchiere preriscaldato, in cui viene aggiunto del whiskey irlandese. Sulla sommità, invece, viene cosparsa della panna montata. In alcuni casi la bevanda viene ulteriormente aromatizzata con l'aggiunta di spezie, come la cannella. Se volete provare un caffè davvero corretto, l'Irish Coffee è la bevanda ideale.

  • Costo medio: €3,50
  • Ingredienti principali: caffè, panna fresca liquida, zucchero, whiskey irlandese, panna montata

Consigli e curiosità: dove mangiare e cosa evitare

irlanda dublino temple bar pub 1Per gustare la cucina irlandese più autentica occorre recarsi nei classici pub, quelli che con luci soffuse, partite di calcio trasmesse in TV e boccali di Guinnes, diventano il luogo di ritrovo dei locali e dei turisti. Il pub non è solo un luogo dove mangiare e bere, ma è anche un vero e proprio mood, un momento conviviale in cui le persone si rilassano, mangiano e brindano insieme.

Per strada, inoltre, vi capiterà di incontrare piccoli chioschi, dove poter acquistare tipici cibi da street food, come una classica porzione di fish & chips, comoda da magiare in giro per le strade d'Irlanda.