Cosa vedere a Fuerteventura in un giorno

Aggiornato a Maggio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 56 viaggiatori.
Cosa vedere a Fuerteventura in un giorno. Itinerario dei posti da non perdere assolutamente. Consigli utili per visitare Fuerteventura in 24 ore!

Fuerteventura è la seconda isola delle Canarie per grandezza ed è quella che si trova più prossima alle coste africane. Costellata di spiagge bianche e baie dalle acque trasparenti, sorprende per la sua rigogliosa flora di tamerici, aloe e palme che tingono di verde le sue colline che degradano dolcemente verso le onde dell'Atlantico.

Se le sue coste sono spettacolari, l'entroterra non è da meno: l'isola è stata dichiarata Riserva della Biosfera per l'UNESCO ed accoglie nei suoi confini diversi spazi naturali protetti. Pittoreschi borghi punteggiano di bianco il magnifico scenario ed offrono ai visitatori un animo internazionale e sempre vivace, ed un ricchissimo palinsesto di possibili attività tra cui scegliere.

Se si capita a queste latitudini per lo spazio di una sola giornata, organizzare l'itinerario perfetto è d'obbligo per non rischiare di perdersi il meglio che l'isola ha da offrire. Ecco i nostri consigli su cosa vedere a Fuerteventura in un giorno!

Itinerario di un giorno a Fuerteventura: Mattina

Mostra Mappa

1 - Corralejo ed il Parco Naturale di Corralejo

isla de lobos isola fuerteventuraPiccola introduzione: trattandosi di una sola giornata e la strada da fare è tanta, così come le cose da vedere, per non perdere tempo ad aspettare autobus e coincidenze vi consigliamo di noleggiare un'auto. I costi di noleggio partono dai €25,00 al giorno e in questo modo sarete più veloci ed autonomi.

Per iniziare al meglio la giornata, scegliete una colazione che la inauguri nel più dolce dei modi: una sosta da New Bakery, nel pittoresco paese di Corralejo, vi permetterà di scegliere tra una grande varietà di dolci e torte di alta qualità (il costo sarà proporzionato all'eccellenza, ma ne vale la pena: circa €6,00/€7,00 per un cappuccino ed una fetta di torta, più un espresso).

Il Parco Naturale di Corralejo è una meravigliosa riserva naturale che si affaccia sul mare sulla costa orientale di Fuerteventura. E' caratterizzato da vaste dune di sabbia dorata che costeggiano l'oceano, lasciando il posto nella parte meridionale del parco a paesaggi vulcanici con formazioni rocciose dalle tonalità a metà tra il rosso e l'ocra. Le Dune di Corralejo lasciano a bocca aperta e per completare il quadro perfetto di questo luogo naturalistico, la riserva comprende anche piccole e meravigliose spiagge incontaminate, amate dai surfisti e dagli avventori che qui si recano in occasione dei numerosi concerti e festival che vengono organizzati durante l'anno.

2 - Montagna di Tindaya

vulcano fuerteventuraLa vostra seconda tappa sarà un'area nel tipico entroterra dell'isola, una delle meraviglie naturali di Fuerteventura dal forte richiamo spirituale: la Montagna di Tindaya. Raggiungerla è possibile sia in auto, che attraverso la linea 8 della Tiadhe da Corralejo a La Oliva e proseguendo con la 7 fino a Tindaya (circa €3,00).

Questa formazione era considerata sacra dai popoli aborigeni che abitavano Fuerteventura nell'antichità ed è possibile esplorarla tramite un percorso escursionistico che si dirama sul suo versante meridionale. Salendo sui costoni della montagna, alta circa 400 metri, è possibile avere una panoramica splendida anche sul paesaggio circostante. Tindaya è inoltre custode di un tesoro archeologico di inestimabile valore, 300 incisioni rupestri realizzate dalle tribù che si erano insediate in quest'area, simbolo e prova della sacralità della montagna.

In sintesi:

Itinerario di un giorno a Fuerteventura: Pomeriggio

Mostra Mappa

1 - Puerto El Rosario

fuerteventura isole canarieRimettetevi al volante, oppure riprendete la linea 7 (circa €2,00) per spostarvi verso la capitale di Fuerteventura, Puerto El Rosario, un paese costiero dall'attitudine estremamente rilassata che nasconde tra i suoi vicoli un'incredibile ricchezza culturale. Prima di gustarvi ogni suo sentiero, pranzate presso El Bounty del Muelle, un locale piccolo ma decisamente accogliente dove gustare piatti locali di qualità sublime a prezzi onesti (con circa €20,00 potrete gustatevi un pranzo a base di ottimo pesce fresco).

Dedicatevi poi a gironzolare tra le stradine del paese, date uno sguardo alla Chiesa de la Virgen del Rosario e ammirate le decine di sculture che fanno capolino in ogni angolo di Puerto El Rosario: si tratta di un progetto artistico detto Parque Escultorico, realizzato da artisti locali ed internazionali. Meritano anche una visita anche la Casa-Museo del poeta Miguel de Unamuno ed una passeggiata nella zona del porto della città.

2 - Betancuria

betancuriaFoto di Norbert Nagel, Mörfelden-Walldorf, GermanyRiprendete il cammino poi verso un'altra tappa interna di Fuerteventura, ovvero l'antica capitale dell'isola Betancuria (in auto oppure con la linea 2, circa €2,50).

Il nome deriva dal suo fondatore, il francese Jean de Béthencourt che la fondò nel 1400, in un luogo riparato dalle colline e con una posizione privilegiata e strategica. Fu la principale città dell'isola fino al 1834, ma pur avendo perso il titolo di capoluogo non ha perso il suo charme.

Tra le sue viette storiche è possibile curiosare tra botteghe artigianali, negozi di souvenir e locande che offrono sapori tradizionali e infinito gusto. Se avete voglia di una lunga passeggiata tra i panorami che circondano Betancuria, incamminatevi verso il Mirador Morro Veloso. Da qui è possibile osservare più da vicino le caratteristiche peculiari dell'entroterra isolano e godere dei suoi singolari scenari naturali.

In sintesi:

Itinerario di un giorno a Fuerteventura: Sera

Mostra Mappa

1 - Cena a Morro Jable

fuerteventura canarie spiaggiaLa parte sud di Fuerteventura è occupata dalla penisola di Jandia. In gran parte costituita da un parco naturale incontaminato, questa penisola è ricca di spiagge particolarmente ventilate e adatte per la pratica di sport acquatici come surf e kite surf. Montagne impervie e coste selvagge completano il panorama, facendo del sud dell'isola un luogo perfetto per chi ama la natura più vera.

Da Betancuria dirigetevi in auto verso sud, oppure riprendete la linea 2 fino a La Ampuyenta e poi la 1 che percorre tutto il lato est della costa meridionale. Fermatevi per una sosta a Morro Jable, per godervi una cena lungomare seduti sulla terrazza del Leo's (per circa €20,00/€25,00) mentre i raggi del sole calano e tingono il paese e le immense spiagge limitrofe di colori tenui e rilassanti.

In sintesi:

Prima di partire: consigli utili

  • Cosa portare: è sempre consigliabile portare con sé una felpa o un antivento, poiché nonostante le temperature sempre piacevoli, in zone più elevate o particolarmente ventose dell'isola si rischia di sentire freddo
  • Spiagge: alcune spiagge sono molto esposte al vento, che sferza costante sull'isola, e sono più adatte a chi ama gli sport acquatici, mentre altre, tendenzialmente quelle sulla costa orientale, sono più riparate e caratterizzate da mare più calmo e sicuro
  • Come muoversi: un'ottima scelta è noleggiare un'auto (prezzi a partire da €25,00 al giorno), in modo da potersi muovere liberamente, soprattutto se si ha poco tempo; l'isola è ben servita anche dai bus della Tiadhe, con tratte dalla distribuzione capillare, potete acquistare la card ricaricabile BtF (costo di acquisto €2,00) che vi da lo sconto del 5% sul costo dei biglietti, i prezzi delle corse variano in base alla lunghezza, ma una corsa completa da capolinea a capolinea può arrivare a costare €10,00

Cosa non vedere: le attrattive a cui rinunciare per mancanza di tempo

fuerteventura montagne mare oceanNonostante ogni angolo di Fuerteventura meriti di essere esplorato, una giornata solamente non è sufficiente per scoprirne ogni metro.

L'itinerario proposto permette di percorrere l'isola da nord a sud, per avere una panoramica sui suoi scenari e ambienti naturali, sui suoi porticcioli vista oceano e sui borghi dell'entroterra. Molte attrazioni e luoghi di interesse sono però rimasti esclusi dal percorso. Alcuni di questi sono elencati qui sotto: una lista dalla quale è possibile prendere spunto nel caso si avesse più tempo o si volesse modificare il tour di un giorno seguendo le proprie personali ispirazioni.

  1. Isla de Lobos
  2. Malpais de la Arena
  3. Caleta de Fuste
  4. Antigua
  5. Costa Calma
  6. Ayui
  7. Playa de Cofete
Scopri la Guida Smart di Fuerteventura

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo Ŕ benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Fuerteventura

Torna su