dubai 3

Quando andare a Dubai: clima, periodo migliore e consigli mese per mese

Quando andare a Dubai. Ecco info su clima e temperature mese per mese. Scopri il periodo migliore per visitare la città, quello meno caro e consigli su eventi e attività in ogni stagione.

burj al arab 3Caratterizzata da particolarissime architetture, grattacieli che sfidano la gravità e boutique di lusso, Dubai è una delle città più grandi e moderne al mondo, nonché una delle mete turistiche più gettonate.
Cosmopolita e all'avanguardia, va scoperta in tutta la sua "magnificenza" in senso lato: proprio qui si trova il grattacielo più alto del mondo, il Burj Khalifa, che sfiora il cielo con i suoi 830 m d'altezza.
Città in equilibrio fra antico oriente e terzo millennio è davvero una meta imperdibile. Ecco consigli e indicazioni sul periodo migliore in cui visitare questa splendida città.

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

Il clima tipico di Dubai è subtropicale desertico. Oscillante fra temperature medie di 20°C in inverno e 37°C in estate, Dubai è una città molto umida, a causa dei venti che soffiano dal mare, soprattutto in estate, e che portano l'umidità del Golfo Persico.
Le precipitazioni sono molto scarse, si verificano soprattutto sotto forma di brevi rovesci, nel periodo compreso fra Dicembre e Aprile.

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 15 / 24° 2 gg / 10 mm
Febbraio 17 / 26° 4 gg / 35 mm
Marzo 19/ 29° 4 gg / 25 mm
Aprile 22 / 34° 2 gg / 10 mm
Maggio 26 / 39° 0 gg / 1 mm
Giugno 29 / 40° 0 gg / 0 mm
Luglio 31 / 41° 0 gg / 0 mm
Agosto 31 / 42° 0 gg / 0 mm
Settembre 29 / 39° 0 gg / 0 mm
Ottobre 25 / 36° 0 gg / 0 mm
Novembre 21 / 31° 0 gg / 2mm
Dicembre 17 / 26° 2 gg / 15 mm

Dubai in Primavera

souk 1Visitare Dubai in Primavera significa vederla vestirsi di sole e di turchese. Le piogge diventano sempre più sporadiche, la temperatura si alza ed è possibile fare i primi bagni rinfrescanti, nelle acque cristalline e turchesi del mare di questa meravigliosa città.
Dubai in primavera è racchiusa nei suoi souk, che spaziano per profumi e colori dal mercatino delle spezie a quello dei tessuti o dell'oro, dove è possibile entrare in contatto con l'identità mediorientale della città. O ancora, Dubai in primavera è il suo deserto, da vivere con l'ausilio di temperature ancora miti: oasi e dune di sabbia per un'esperienza indimenticabile e irripetibile.
Tipico inoltre della Dubai primaverile è il Taste of Dubai: un festival che permette di immergersi nei sapori e nei profumi speziati della cucina tipica. Degustazioni e lezioni di cucina, con i migliori chef stellati del posto.
Ai più piccoli è invece dedicato il Dubai zoo presso il Wild Wadi, con tantissime attività didattiche per divertirsi e imparare.

Dubai in Estate

dubai 3Dubai estiva è una Dubai marina, fatta di parchi acquatici, mare nelle ore più miti della giornata e attività al chiuso, in ambienti refrigerati, a causa della temperatura davvero molto elevata.
Annualmente, l'estate viene annunciata da un evento tradizionale: l'Eid-al-fitr, la festa che celebra la fine del Ramadan (il digiuno islamico). In occasione di questo evento gioioso e pieno di fermento, è possibile partecipare a numerosissime attvità divertenti in ogni angolo della città, rilassarsi in hotel a cinque stelle, approfittare dei saldi offerti dai centri commerciali, partecipare a concerti di star locali e internazionali e assistere al meraviglioso Eid Fireworks: uno spettacolo di fuochi d'artificio.
Un altro annuale evento è il Dubai Summer Surprises, che dura addirittura sei settimane e prevede spettacoli di musicisti, pattinaggio sul ghiaccio, attività acquatiche e tanti spettacoli per i bambini.
Imperdibili il Dubai Mall, il più importante e grande centro commerciale di Dubai (che inaugura la stagione estiva con i saldi), in cui è possibile assistere allo spettacolo delle fontane danzanti: gli spruzzi d'acqua cambiano colore e ritmo a suon di musica; e l'Atlantis: un immenso parco acquatico, che con le sue tantissime attrazioni simula il perduto mondo di Atlantide.

Dubai in Autunno

burj khalifa 1L'autunno è la stagione migliore per visitare Dubai. La temperatura si abbassa un po' ma rimane comunque prettamente estiva, le spiagge sono affollate e il mare mantiene i suoi 28°C circa e il suo colore turchino. Il cielo è ancora limpidissimo e la probabilità di pioggia è praticamente nulla.
Un imperdibile evento autunnale è il Diwali a Dubai, un festival delle luci, che rende magica l'atmosfera della città.
Inoltre, il cielo terso d'autunno diventa lo sfondo perfetto per un panorama mozzafiato dal Burj Khalifa: il grattacielo più alto del mondo, ben 830 m di cemento, acciaio e vetro.
Ispirata nella forma al fiore hymenocallis, questa immensa torre è adibita sia a un uso di tipo commerciale che residenziale. Arredata con pavimenti in travertino d'argento e tappeti fatti a mano, offre una vista unica sulla città, grazie agli osservatori posizionati ai piani 124, 125 e 148, che diventerà forse il più bel ricordo di un viaggio a Dubai. Ai vostri occhi si spalancherà l'anima di questa metropoli: il cuore pulsante, fatto di architetture ed edifici futuristici e tutto intorno il deserto.

Dubai in Inverno

dubai fuochi d artificioL'inverno a Dubai è una stagione mite. Le temperature si aggirano intorno ai 27°C, l'acqua del mare è ancora calda e le piogge sono intense ma brevi. Una delle più importanti feste invernali, che viene celebrata il 2 Dicembre di ogni anno, è il National Day: occasione in cui viene festeggiato l'anniversario della nascita degli Emirati Arabi Uniti, con feste, parate e fuochi d'artificio. Inoltre, sempre durante la prima settimana di Dicembre, ricorre il Dubai Winter Festival, in cui la città si veste a tema natalizio con mercatini, dolci natalizi, grotta di Babbo Natale e accensione dell'albero.
Nel mese di Febbraio viene invece festeggiato il Capodanno cinese (generalmente cade durante la prima settimana), con feste sfarzose sparse in ogni angolo della città.
Per i più romantici è invece possibile trascorrere la festa di San Valentino al Burj Al Arab: il famosissimo hotel a forma di vela gonfiata dal vento, che sorge su un'isola artificiale, che sembra sbocciare dal mare ed è collegata a Jumeirah beach da una passerella. In occasione della festa degli innamorati, è davvero straordinario gustare calici di vino al lounge del 27° piano, con un panorama romantico della città al tramonto.

Quando conviene andare a Dubai: il periodo più economico

deserto dubaiIl periodo migliore per visitare Dubai è di certo quello in cui il clima si mantiene mite: primavera o autunno. Tuttavia il periodo più economico è quello che va da Giugno a Settembre, in cui le temperature sono però decisamente elevate e quindi condizionanti in negativo rispetto a determinate attrazioni ed escursioni.
E' comunque possibile con i giusti accorgimenti non spendere neanche troppo, optando ad esempio per pacchetti volo + hotel, offerte voli last minute o prenotazioni con largo anticipo.

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: A causa delle possibili piogge e delle raffiche di vento che non permettono l'utilizzo degli ombrelli, è consigliabile portare un k-way e alternare abiti leggeri e un po' più pesanti, visti i quasi dieci gradi di escursione termica fra il giorno e la notte.
  • In estate: è consigliabile portare indumenti leggeri e in fibre naturali come il cotone, di colore bianco o comunque chiaro. Un ulteriore consiglio è quello di utilizzare pantaloni e maniche lunghe, che limitano al massimo la dispersione idrica. Importantissimo è l'uso di una crema protettiva alta.
  • In autunno e in primavera: Si consigliano indumenti leggeri + giacche a vento o scialli per la sera. Importantissimo è in ogni stagione l'utilizzo di un cappello che ripari la testa dal sole.

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su