Quando andare a Coimbra: clima, periodo migliore e consigli mese per mese

Quando andare a Coimbra. Ecco info su clima e temperature mese per mese. Scopri il periodo migliore per visitare la città, quello meno caro e consigli su eventi e attività in ogni stagione.

Coimbra è una delle maggiori e più importanti città del Portogallo. Essa sorge sul fiume Mondego, era inizialmente la capitale del Paese e vanta una delle più antiche università del mondo. La storica Università di Coimbra ha reso questa città così conosciuta e visitata, nonchè anche il centro universitario maggiore di tutto il Portogallo. Tra le altre cose, Coimbra, è un mix perfetto per i visitatori!
Offre infatti storia e cultura di giorno e vita e divertimento di notte. Il centro storico medioevale perfettamente conservato e i locali in festa pieni di giovani universitari ma anche di gente di ogni altra età, vi faranno apprezzare tantissimo questa città. Di seguito troverete informazioni e consigli utili per sapere quali sono i periodi migliori e quelli da evitare per un viaggio a Coimbra.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Coimbra

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

Coimbra si trova nel Portogallo centrale, e non essendo esposta direttamente sulla costa gode di un clima oceanico temperato che sostanzialmente è equilibrato, ovvero non presenta mai temperature troppo calde o troppo fredde. Le temperature sono tendenzialmente più calde rispetto a Porto e più freddo rispetto a Lisbona. L'inverno è molto piovoso ma con temperature accettabili, la primavera è piovosa solo nei primi periodi, poi è fresca e soleggiata, mentre l'estate è abbastanza calda e molto secca, infine l'autunno è inizialmente caldo per poi diventare molto piovoso ma mai troppo freddo. Maggio e agosto sono i mesi più caldi e secchi. Da novembre a febbraio invece è il periodo più piovoso e fresco, con temperature basse solo la notte. Il periodo migliore per visitare Coimbra è dunque da aprile a settembre, ovvero quei mesi in cui piove meno, o per nulla, e le temperature sono piacevolmente calde.

Mese Temperatura media percepita Giorni di pioggia
Gennaio 11 °C 12
Febbraio 12 °C 11
Marzo 13 °C 9
Aprile 14 °C 10
Maggio 17 °C 9
Giugno 20 °C 6
Luglio 22 °C 2
Agosto 23 °C 2
Settembre 21 °C 5
Ottobre 18 °C 9
Novembre 14 °C 10
Dicembre 12 °C 12

Coimbra in Primavera

universitaLa primavera di Coimbra inizia con abbondanti piogge e temperature intorno ai 15 °C, perciò se state programmando un viaggio vi consigliamo di scegliere la tarda primavera, più vicina al clima estivo con caldo moderato e piacevole. Maggio in particolare è il mese perfetto.

Pioggia assente, tanto sole e inoltre inizia la Queima das Fitas, festa che dura 8 giorni a partire dal primo venerdì del mese e celebra la fine dell'anno accademico dell'Università di Coimbra con sfilate, musica, attività culturali e il simbolico gesto di bruciare nastri colorati che simboleggiano le diverse facoltà.

Coimbra in Estate

festival das artesIn estate Coimbra sfiora, e talvolta raggiunge, i 30 °C durante il giorno, e i 20 °C durante la sera e la notte, ciò vuol dire che le giornate sono molto calde e le sere picevolmente calde. Questo periodo è perfetto per visitare la città se siete abituati al caldo intenso, altrimenti se non siete poi così amanti delle alte temperature sarebbe meglio evitare essendo Coimbra una città senza sbocco sul mare dalla quale le spiagge distano circa 1 ora d'auto.

Se vi trovate a Coimbra in estate, vi segnaliamo il Festival das Artes dal 13 al 22 luglio, un festival dedicato alla musica e al teatro che propone spettacoli nell'anfiteatro all'aperto Colina De Camoes.

Coimbra in Autunno

cattedrale nuovaDurante il primo periodo autunnale Coimbra è perfetta da visitare. Tra la fine di settembre e i principi di ottobre le piogge non sono ancora arrivate, il caldo diminuisce diventando piacevole con temperature diurne intorno ai 20 °C e serate fresche.

Con questo bel tempo, prima che inizino le piogge costanti e le temperature leggermente più basse, riuscirete a godere di piacevoli ore in giro per il centro storico della città dove potrete visitare la Cattedrale Vecchia, la Cattedrale Nuova, il Monastero di Santa Cruz, la Porta e la Torre de Almedina, per poi fare una lunga passeggiata all'interno dell'Orto Botanico di Coimbra, terminando con un giro in barca sul fiume Mondego.

Coimbra in Inverno

museo machado de castroD'inverno la pioggia è una costante, ma per fortuna le temperature non sono poi così basse, infatti la neve e la temperatura vicina allo 0 sono fenomeni rari. Questo fa di Coimbra una città ottima da visitare anche in inverno nonostante le abbondanti piogge, e noi abbiamo trovato per voi delle cose da fare anche col maltempo.

Di giorno potete approfittarne per visitare i musei cittadini come il Museo Accademico, il Museo di Scienza dell'Università di Coimbra oppure il Museo Nazionale Machado Castro, un'esposizione di opere d'arte di vario genere come pitture, sculture, gioielli e tessuti. Di sera invece, vi ricordiamo che Coimbra è una città universitaria, per cui non mancherà il divertimento tra la molteplicità di locali presenti in città che organizzano feste e serate di vario genere.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Coimbra in un giorno

Quando conviene andare a Coimbra: il periodo più economico

Coimbra è di per se più economica rispetto ad altre città portoghesi come Lisbona e Porto, tuttavia, a causa del clima, durante il tardo autunno e per tutto l'inverno i prezzi degli alloggi si abbassano maggiormente.

Per quanto riguarda i voli invece, vi consigliamo di raggiungere Porto, in quanto i voli sono decisamente meno cari, e poi spostarvi a Coimbra prendendo un autobus o un treno che vi porterà in città in meno di un'ora, facendovi risparmiare un bel po' di soldi!

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: Non vi servirà un abbigliamento eccessivamente caldo, qualche maglione e qualche felpa con dei jeans e un paio di scarponcini impermeabili per la pioggia saranno sufficenti. L'ombrello invece sarà l'accessorio che non può mancare e che userete maggiormente.
  • In estate: Vi basteranno canotte, t-shirt, pantaloncini e sandali. Magari anche jeans e giacchetta per la sera, ma non è sicuro che ne avrete bisogno. Meglio portare anche il costume e il telo mare nel caso in cui vi venisse in mente di trascorrere qualche giornata di mare.
  • In autunno e in primavera: In entrambe le stagioni prediligete l'abbigliamento a strati, componendolo di magliette a mezza manica e a manica lunga, felpe e giubotto impermeabile. Immancabile l'ombrello, soprattutto in tardo autunno e inizio primavera.

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su