La classifica dei 10 animali più velenosi del mondo

Aggiornato a Luglio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 155 viaggiatori.

Box Jellyfish Carybdea Sp 29889242658Foto di Rickard Zerpe. Non c'è Wanderluster al mondo che non tema la possibilità di imbattersi durante uno dei suoi viaggi in particolari specie non esattamente accoglienti: gli animali velenosi.
In questo articolo, ecco quindi una piccola guida sugli animali più velenosi al mondo. Un piccolo vademecum (senza alcuna pretesa scientifica) da mettere in borsa, accanto al passaporto, per conoscerne tipici habitat, effetti e tempistiche velenose...e soprattutto per tenersene prontamente alla larga.

Animale Tempo prima di morire Dove vive Posizione
Scorpione Rosso Indiano 24 ore India e Asia del sud 11
Ragno delle Banane Entro un'ora America del Sud e Centrale 10
Pesce Pietra Meno di un'ora Area del Pacifico 9
Taipan dell'Interno 30-45 minuti Australia 8
Cobra Reale 30 minuti Asia Sud-Orientale 7
Pesce Palla da 20 minuti a 24 ore Mari tropicali 6
Ragno dei Cunicoli da 15 minuti in su Australia 5
Polpo dagli anelli blu meno di 10 minuti Coste australiane e dell'Asia sud-orientale 4
Rana dal dardo velenoso 5 minuti America del Sud e Centrale 3
Lumaca dal cono marmorizzato da 4 minuti a 2 ore Area tropicale del Pacifico 2
Medusa Cubozoa 5 minuti Area tropicale del Pacifico 1

11 - Scorpione Rosso Indiano (India e Asia del sud)

scorpion indian redFoto di Dinesh Valke. Sono tantissime le specie di scorpioni esistenti al mondo, e moltissimi sono quelli velenosi, fra cui proprio lo Scorpione Rosso Indiano: uno fra i più velenosi e letali, soprattutto per bambini e anziani.

Ha un colore fra l'arancio e il marrone, misura dai 60 ai 90 mm e ha un pungiglione molto grande. Vive nelle zone pianeggianti o in quelle rocciose, soprattutto se vi si trovano coltivazioni di mango o eucalipto. In caso di puntura, si avvertirà un fortissimo dolore alla zona interessata, cianosi, vomito, aritmia cardiaca, convulsioni fino anche alla morte.

10 - Ragno delle Banane (America del sud e centrale)

ragno delle bananeFoto di João P. Burini. Uno dei ragni più grandi al mondo (può misurare anche 15 cm), si muove soprattutto di notte alla ricerca di cibo, di giorno invece rimane nascosto fra rocce, tronchi e spesso fra caschi di banane (da cui il nome), oltre che all'interno di abitazioni, angoli umidi, vestiti, scarpe o immondizia.

Ha un colore marrone tendente al bruno e il corpo è ricoperto di peli. Il suo veleno è potentissimo e provoca dolore acuto, tachicardia, vomito, diarrea e spesso shock anafilattico. Una conseguenza particolare per gli uomini potrebbe essere un'erezione che potrebbe durare diverse ore, che spesso porta alla successiva impotenza.

9 - Pesce pietra (Area del Pacifico)

pesce pietra vecchio pittorescoIl Pesce pietra è il secondo pesce più velenoso al mondo ed è stato classificato come il più brutto in assoluto. Vive in acque poco profonde (40 cm circa), nei pressi delle barriere coralline.

Il suo colore varia dal rosso-rosa fino alla'arancione-marrone e al blu scuro, ma il pesce ha tuttavia la capacità di mimetizzarsi fra coralli, rocce, sabbia e fango.
E' dotato di 13 punte velenose, che se calpestate potrebbero risultare letali.

8 - Taipan dell'Interno (Australia)

snake taipan dell entroterra animalePiuttosto restìo alla presenza dell'uomo, il Taipan dell'interno è tuttavia uno dei serpenti più velenosi al mondo: un suo morso potrebbe contenere veleno sufficiente ad uccidere cento uomini adulti.

Il suo habitat è la pianura alluvionale arida: l'assenza di pioggia tipica di questo tipo di paesaggio provoca spaccature nel terreno argilloso, ed è proprio qui che questo serpente si insinua e vive. Arriva a misurare fino a due metri e mezzo, ha un coda a frusta ed è ricoperto da scaglie molto lucide. Il suo morso provoca nausea, mal di testa, dolori addominali, diarrea, fino alla paralisi o al soffocamento.

7 - Cobra reale (Asia sud-orientale)

king cobra 01Foto di Marathekedar93. Classificato come il più grande e il più lungo fra i serpenti velenosi, il Cobra reale con un solo morso potrebbe uccidere fino a venti uomini adulti. Vive in giungle, foreste, boschi, savane e paludi di mangrovie e di solito si mantiene lontano dagli umani, tuttavia è molto pericoloso se sente il suo habitat minacciato.

Misura fino a sei metri, ha il corpo affusolato e la coda appuntita, la testa appiattita e due scaglie occipitali sulla nuca. Prima di mordere, il cobra reale emette un sibilo: in tal caso è consigliabile allontanarsi prontamente ma con movimenti non troppo veloci o nervosi. Il morso è particolarmente doloroso e il suo veleno attacca il sistema nervoso.

6 - Pesce palla (Mari tropicali)

pesci palla tetraodontidae di pesceUno degli animali più velenosi al mondo, che però non attacca l'uomo, al contrario degli altri fino a qui conosciuti. Contenente tetrodotossina, una sostanza letale per gli umani, il pesce palla potrebbe arrivare a uccidere anche fino a trenta uomini. Ne esistono diverse specie, da più grandi a più piccoli, tutti comunque accomunati da un corpo ovale, una pinna dorsale e anale che permette loro di muoversi e quattro denti anteriori molto aguzzi. Alcuni hanno il corpo ricoperto di aculei e in genere mutano tutti colore a seconda del contesto ambientale in cui si trovano.

Il pesce palla è considerato una prelibatezza nel campo della cucina giapponese, tuttavia se non preparato da mani estremamente esperte e qualificate, mangiarlo potrebbe risultare molto pericoloso. Gli effetti del suo veleno variano dalla paralisi sino alla morte.

5 - Ragno dei cunicoli (Australia)

ragno aracnide macroMolto diffuso in Australia, in cui non è difficile trovarlo anche all'interno delle abitazioni, questo tipo di ragno è dotato di due grandi zanne che provocano un fortissimo dolore durante il morso ed è considerato uno degli animali più velenosi al mondo.

Tuttavia è bene ricordare che nel 1981 è stato creato un potente antidoto al suo veleno, che ha posto fine ai moltissimi decessi dovuti proprio al suo morso.

4 - Polpo dagli anelli blu (Coste australiane e dell'Asia sud-orientale)

polpo dagli anelli blu polpo marinoDi dimensioni simili a una palla da golf, questo tipo di polpo vive anche in acque poco profonde ed è molto pericoloso: è molto più velenoso del cobra.

Ha otto tentacoli e di solito un colorito tendente al marrone-dorato e quando si sente minacciato da presenze estranee mette bene in mostra gli anelli blu che ricoprono completamente il suo corpo. Il morso solitamente è indolore, ma provoca in pochissimo tempo nausea, offuscamento della vista, paralisi, asfissia e arresto cardiaco. Attualmente non esiste antidoto.

3 - Rana dal dardo velenoso (America del sud e centrale)

dardo rana anfibio velenoMolto velenosa, questo tipo di rana ha abbastanza veleno per uccidere anche dieci uomini in tempistiche molto brevi.

Ne esistono in diverse gamme di colori e di solito vivono nella foresta pluviale, nell'America del Sud. La specie più velenosa è la Golden poison. Sono davvero piccolissime, quindi è spesso difficile anche rendersi conto della loro presenza.

2 - Lumaca dal cono marmorizzato (Area tropicale del Pacifico)

conus marmoreusConsiderata come uno degli animali più velenosi al mondo, questa lumaca contiene un veleno addirittura diecimila volte più potente della morfina che oggi viene usata come anestetico. Di solito vive in acque basse e ha l'aspetto molto simile a quello di una chiocciola: il suo guscio è ornato da motivi a spirale di colore marrone e ha una forma allungata.

Morde per mezzo di denti-arpione lunghi oltre un centimetro, e il suo morso provoca offuscamento della vista, vertigini, insufficienza respiratoria e arresto cardiaco.

1 - Medusa Cubozoa (Area tropicale del Pacifico)

box jellyfish carybdeaFoto di Rickard Zerpe. Pericolosissima, questo tipo di medusa può arrivare ad avere tentacoli lunghi fino a tre metri ed è in assoluto la medusa più velenosa al mondo.

La maggior parte degli incontri con la Cubozoa non è fatale, grazie all'area di contatto che è molto limitata, ma la sua strisciata, oltre che molto dolorosa, provoca una necrosi contro la quale non vi sono ancora rimedi efficaci.

Hai trovato qualcosa che non va?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su