Luanda Centro Non solo belle città: il mondo è anche pieno di città considerate "brutte" dal popolo web.
Ma come si fa a stilare una classifica delle città più brutte del mondo? Esiste un criterio oggettivo? Non crediamo: in questo articolo riportiamo la classifica estrapolata unendo quanto si trova su diversi portali web di recensioni, dove i pareri degli utenti sono basati su criteri personali come ad esempio povertà, criminalità, traffico, inquinamento...

Il risultato? Una classifica del tutto particolare, che forse vi farà venire voglia di optare per altre mete...

20 - Guatemala City, Guatemala

02 guatemala citta Foto di Andy9696down. Città nota per un alto tasso di criminalità, più che una capitale sembra in realtà una baraccopoli: molti edifici sono completamente lasciati andare. Ma la sicurezza gioca un ruolo fondamentale ai fini turistici: addirittura ci sono zone sconsigliatissime, mentre quelle considerate "sicure" sono molto poche e limitate.

19 - Guayaquil, Ecuador

03 guayaquil ecuador Foto di Michael Shick. Questa città si propone come una delle potenze commerciali dell'Ecuador: nella realtà è un concentrato di cemento e inquinamento. Molto frequentata da persone di passaggio grazie al più grande porto della nazione e a un nuovo aeroporto internazionale.

18 - Città del Messico, Messico

04 messico citta Foto di Gisela Ishihara.. Ad oggi considerata una delle città più pericolose del mondo, Città del Messico scoraggia il turismo sia per la criminalità diffusa, sia per l'assenza di attrazioni da vedere.
VEDI ANCHE: I quartieri più pericolosi del mondo
A ciò si aggiunge un notevole inquinamento atmosferico.

17 - Bosaso, Somalia

05 bosaso somalia Foto di Abdirisak. Città molto popolata (ha circa 700.000 abitanti) ma per nulla invitante: a causa della guerra civile, nella periferia sono sorti molti campi profughi che ospitano attualmente 50.000 persone. Bosaso è il centro della pirateria somala; inoltre dal porto partono frequenti imbarcazioni che trasportano - spesso illegalmente - i migranti.

16 - Huaxi Village, China

06 huaxi village china Foto di ImmerQi. Stavolta la variabile principale non è quella della criminalità: secondo molto utenti questa zona della Cina è una delle più brutte del mondo. Per quale ragione? Le persone qui vivono nel lusso, e la città rappresenta un mix perfetto tra collettivismo socialista e capitalismo. Sì, perché qui ogni persona è azionista di un'importantissima holding, ma a una condizione: non se ne può andare. Le circa 400 famiglie vivono in case tutte uguali.

15 - Port Moresby, Papua Nuova Guinea

07 port moresby papua nuova guinea La capitale della Papua Nuova Guinea entra in questa speciale classifica a causa dell'illegalità qui diffusa e dei numerosi scontri a fuoco: per questo qui è molto sviluppato il servizio di vigilanza privata.
VEDI ANCHE: Le 10 città più pericolose al mondo
Inoltre la crescita commerciale ha portato il centro storico a perdere alcuni dei caratteristici locali e ristoranti a favore di uffici.

14 - Amman, Giordania

08 amman giordania Amman, capitale della Giordania, è una città molto sporca e caotica. A ciò si aggiungono edifici molto brutti esteticamente, che sembrano costruiti uno sull'altro.

13 - Luanda, Angola

09 luanda angola Luanda ha conosciuto un recente boom economico, forse il più rapido dell'Africa, e si spera che ciò porti a un miglioramento della città: attualmente il paesaggio è costituito da edifici al limite della decadenza che formano uno skyline quasi spettrale.

12 - Chisinau, Moldavia

10 chisinau moldavia Foto di Kalatorul. Ancora l'occhio giustifica la posizione in classifica di Chisinau, capitale della Moldavia. Città industriale composta da edifici in pieno stile sovietico, di cui molti decadenti, è priva di forti attrattive. A ciò si aggiunge il grave danno che la città subì nel 1977 a causa di un violento terremoto.

11 - Detroit, USA

11 detroit usa Foto di Albert duce. La città ha visto in tempi recenti un'espansione urbana del proprio centro, con risultati tutt'altro che accattivanti. Molte zone pullulano di costruzioni abbandonate.

10 - Tegucigalpa, Honduras

12 tegucigalpa honduras Foto di Nan Palmero. Di nuovo la criminalità un fattore determinante che scoraggia i turisti: a Tegucigalpa, capitale dell'Honduras, il livello di pericolosità è così alto che sia i residenti che i visitatori sono invitati a non camminare per strada dopo il tramonto.

9 - Houston, USA

13 houston usa Foto di Ken Lund. Un'altra città degli Stati Uniti nella classifica delle 20 città più brutte del mondo: stavolta tocca a Houston, una delle più grandi degli USA in termini di popolazione ma colpita da un continuo impoverimento e da un'altissima percentuale di senza tetto. Anche lo skyline non ha una forma regolare.

8 - Brisbane, Australia

14 brisbane australia Voliamo stavolta in Australia, per l'esattezza a Brisbane: questa città si è evoluta molto rapidamente, ma la costruzione edile è stata portata avanti senza criteri estetici. Il risultato? Grattacieli orribili e un panorama globale totalmente inespressivo.

7 - Pripyat, Ucraina

15 pripyat ucraina Foto di Jorge Franganillo. Questa città rientra suo malgrado tra le 20 città più brutte del mondo a causa del noto disastro di Chernobyl: a Pripyat, denominata ora "Città fantasma", vi era la centrale nucleare il cui reattore esplose disperdendo le radiazioni, e la popolazione fu costretta ad abbandonare le case. Ancora oggi nessuno vi ha fatto ritorno, e gli edifici e le strade non sono più utilizzati.
VEDI ANCHE: Chernobyl e Pripyat oggi - immagini e video

6 - Caracas, Venezuela

16 caracas venezuela Foto di franklinvenezuela. La capitale venezuelana non ha niente di appealing: non solo è circondata da baraccopoli, ma i quartieri centrali sembrano privi di un criterio di pianificazione e di stile.
VEDI ANCHE: L'incredibile storia della Torre di David a Caracas

5 - San Paolo, Brasile

17 san paolo brasile Foto di pmoroni. Una vera confusione di grattacieli si presenta a San Paolo. Oltre a questo, la città è iper affollata e ogni giorno si presentano ingorghi di traffico. Come se non bastasse, San Paolo è anche frequente ad allagamenti e black out e in periferia ci sono moltissime favelas.

4 - Calcutta, India

18 calcutta india Foto di Masrur Ashraf. Nonostante la presenza di un importante centro business, Calcutta è ancora oggi ricca di baraccopoli e di bidonville, che gli abitanti non vogliono lasciare nonostante i ripetuti interventi delle autorità ai fini di un miglioramento delle condizioni globali.

3 - Giacarta, Indonesia

19 giacarta indonesia Entriamo nella top three e citiamo nella classifica delle 20 città più brutte del mondo anche Giacarta, capitale dell'Indonesia: si tratta di una città ad altissimi livelli di inquinamento, con oltre 600 fabbriche che scaricano rifiuti e liquami direttamente nel fiume Citarum, che attraversa la metropoli. Anche il traffico è sempre molto intenso.

2 - Kangbashi, Cina

20 kangbashi cina Foto di Tiia Monto. Un'altra città fantasma: doveva essere il centro per chi desiderava sfruttare le miniere di carbone, invece è rimasta praticamente deserta. Ora sta addirittura iniziando a crollare.

1 - Tijuana, Messico

21 tijuana messico Foto di tj scene. Di nuovo il Messico nella classifica, e stavolta addirittura in prima posizione: Tijuana è una città trafficatissima e con ripetuti episodi di violenza.
VEDI ANCHE: Le 8 città più trasgressive al mondo
Il tema della migrazione è vivo da anni, e nel 1994 venne eretto un muro che ancora oggi separa la città da San Diego, ovvero molto più che simbolicamente il Messico dagli USA. Questo muro è definito in Messico "muro della vergogna".