Quando andare a Città del Messico: clima, periodo migliore e consigli mese per mese

Aggiornato a Giugno 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 94 viaggiatori.
Quando andare a Città del Messico. Ecco info su clima e temperature mese per mese. Scopri il periodo migliore per visitare la città, quello meno caro e consigli su eventi e attività in ogni stagione.

citt del messicoCittà del Messico, capitale dello stato da cui prende il nome, attira ed ispira perché unisce fascino e degrado. Oltre ad importanti attrazioni culturali quali il Templo Mayor, la barocca cattedrale metropolitana, il Palazzo Nazionale con gli storici murales di Diego Rivera e la grandiosa Plaza de la Constitución, Mexico City offre la possibilità di passeggiare tra i suoi quartieri bohémien e trascorrere le serate nei suoi ristoranti e i locali aperti fino tardi.

Per decidere quando andare a Città del Messico la scelta cade su una delle 2 stagioni, quella secca e quella piovosa. Una cosa però contraddistingue l'anima di Città del Messico tutto l'anno: i numerosi festival e le importanti celebrazioni. Il calendario annuale degli eventi è infatti ricco di festività popolari! A Città del Messico il divertimento è assicurato, impossibile non incappare nel ben mezzo di una "fiestas"!

Pronti a partire? Ecco tutto ciò che c'è da sapere su quando andare a Città del Messico: clima, periodo e consigli mese per mese!

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 6 / 21° 1 gg / 10 mm
Febbraio 7 / 23° 2 gg / 5 mm
Marzo 9 / 26° 3 gg / 10 mm
Aprile 11 / 27° 4 gg / 25 mm
Maggio 12 / 27° 11 gg / 55 mm
Giugno 12 / 25° 13 gg / 110 mm
Luglio 12 / 23° 17 gg / 160 mm
Agosto 12 / 23° 17 gg / 150 mm
Settembre 12 / 22° 15 gg / 120 mm
Ottobre 10 / 22° 7 gg / 45 mm
Novembre 8 / 22° 2 gg / 15 mm
Dicembre 7 / 21° 2 gg / 5 mm
  • Periodo migliore: la stagione secca che va da novembre ad aprile; a novembre a marzo di notte può fare molto freddo arrivando anche 0°, mentre ad aprile il clima è più soleggiato
  • Periodo da evitare: nessuno in particolare; l'estate è comunque la stagione meno indicata perché la più piovosa, con in media 17 giorni di pioggia a luglio e agosto

Città del Messico gode di un clima subtropicale, nel quale si distinguere due stagioni: una arida da novembre ad aprile ed una stagione delle piogge da maggio a ottobre. I mesi primaverili sono di solito caldi e piacevoli mentre quelli estivi possono presentare forti piogge e in genere sono molto umidi. L'escursione termica tra notte e giorno è abbastanza elevata con notti limpide quanto gelide.

Il clima è inoltre influenzato dal fattore altitudine che varia tra i 2.200 e i 2.600 metri, nelle tierras frias. Le piogge sono concentrate nei mesi estivi, quando arrivano a superare i 100 millimetri al mese da giugno a settembre; sono moderate a maggio e ottobre, mentre sono sporadiche negli altri mesi. Le piogge si presentano sotto forma di rovescio pomeridiano o serale e, quando abbondanti, rendono difficili gli spostamenti.

Quando conviene andare a Città del Messico: il periodo più economico

La stagione delle piogge è il periodo più economico, fatta eccezione per il mese di agosto, che insieme a Dicembre rappresenta uno dei più gettonati, affollati e quindi costosi. I mesi più consigliati per risparmiare ed incontrare un clima favorevole sono ottobre e maggio. Anche settembre offre prezzi buoni, tuttavia coincide con la fine della stagione piovosa (quindi i rovesci sono ancora piuttosto frequenti).

Città del Messico in Primavera (Marzo, Aprile, Maggio)

mexico festivalLa primavera è la stagione più calda, almeno di giorno, grazie al maggiore soleggiamento. Ad aprile e maggio si può arrivare a toccare addirittura i 30°,di notte però può fare ancora un po' freddo. E a maggio fanno la loro comparsa le prime piogge.

L'appuntamento imperdibile di marzo è con la musica e la tradizione africana col Festival of Drumming and African Culture, mentre il Mexico Festival abbraccia l'arte, la musica e la danza a 360 gradi. Sempre nel mese di marzo prende vita lo Spring Night Festival per omaggiare l'inizio della primavera.

Aprile è il mese più proficuo: si comincia con l'African Film Festival, una kermesse cinematografica che mette in scena film, lungometraggi e cortometraggi che ruotano intorno all'Africa; nel cuore della città ha luogo l'Historic Center Festival of Mexico City, un evento che unisce la tradizione con la storia e la cultura e il Mexico City Fashion Week, che trasforma la città, per una settimana, nella capitale della moda. Ed ancora, l'Ollin Kan Festival, con la musica folk e il richiamo alla tradizione indigena ed il ZONAmaco - Mexican Contemporary Art Fair, una fiera di arte contemporanea di grande richiamo internazionale.

Città del Messico in Estate (Giugno, Luglio, Agosto)

messico voladores tradizioni albero 1L'estate è la stagione più piovosa: i rovesci sono pressoché quotidiani, anche se sono raramente abbondanti. Le temperature sono miti e l'escursione termica è ridotta a una decina di gradi: in pratica le temperature diurne sono le stesse dell'inverno, mentre di notte sono fresche ma non fredde.

Anche in questi mesi non mancano eventi e festival. Ad agosto, a fine vacanze estive, ha luogo il Festival Internacional de Cine Para Niños (... Y no tan Niños), evento annuale che presenta una selezione impressionante di film orientati ai bambini, che non sono così facili da trovare in Messico. La Voladores è invece una celebrazione molto folkloristica che si svolge a fine giugno durante la quale 5 partecipanti scalano un palo alto più di 20 metri, al ritmo di suoni arcaici suonati da uno di loro. I quattro superstiti, che rappresentano uomini-uccello, vengono legati per i piedi con una fune e devono riuscire a scendere lentamente a terra mentre il palo gira.

Città del Messico in Autunno (Settembre, Ottobre, Novembre)

dia de los muerto messicoL'autunno è molto breve: ad ottobre, ancora abbastanza mite, si verificano le ultime piogge, mentre a novembre è praticamente già inverno, con notti fredde.

Questa stagione è molto famosa per la Festa del Dia de los Muertos, la coloratissima festa dei morti celebrata, ogni anno, tra il 30 ottobre e il 2 novembre. Di tradizione azteca, si tratta di una commemorazione per il ritorno dei defunti sulla terra. Nel 2003 l'Unesco ha dichiarato la festa, profondamente sentita e radicata nella tradizione, Patrimonio culturale immateriale dell'Umanità. Città del Messico, ma anche città e villaggi, si riempiono di altari con offerte e cibo. Il clima però non è triste e deprimente, ironia e divertimento invadono le strade con adulti e bambini mascgerati da calacas, gli scheletri colorati che danzano festosamente. Questa euforia rievoca la cultura indigena sopravvissuta alla colonizzazione spagnola, i messicani considerano pertanto la morte come un passaggio gioioso.

Il 15 settembre si celebra El Grito, l'insurrezione contro l'impero spagnolo capeggiata da padre Hidalgo, mentre il 16 settembre si celebra la Giornata dell'Indipendenza.

Città del Messico in Inverno (Dicembre, Gennaio, Febbraio)

carnevale messimoIn inverno, da novembre a febbraio, le giornate sono miti (a febbraio si possono toccare i 25°) ma di notte fa freddo. Non piove praticamente mai e le sporadiche giornate ventose sono apprezzate perché puliscono l'aria.

In dicembre si celebra la Festa della Madonna di Guadalupe, patrona dell'intera America Latina apparsa nel 1531 in Mexico a un giovane indigeno. I festeggiamenti iniziano il 3 del mese, ma il culmine, con balli e danze ininterrotti, si raggiunge tra l'undicesimo e il dodicesimo giorno.

Decisamente più laico, a gennaio, si celebra l'International Festival of Music and Theatre incentrato sulle arti performative, sulla musica e sulla danza. L'evento più rappresentativo di questa stagione a Città del Messico è senza alcun dubbio il Carnevale, che si celebra con coloratissime sfilate di maschere e carri allegorici accompagnati da una coinvolgente musica tropicale.

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: abiti di mezza stagione, costume e sandali, maglioni e giacca per la sera;mbrello o antipioggia per ogni evenienza
  • In estate: vestiti estivi, comodi e leggeri, attrezzatura da spiaggia, ombrello e antipioggia, felpa e maglioncino per la sera
  • In autunno e in primavera: abiti leggeri ed informali, attrezzatura da spiaggia, ombrello e antipioggia, felpa e maglioncino per la sera

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Città del Messico

Torna su