sumidero

10 Cose da vedere assolutamente a Palenque e nel Chiapas

Cosa vedere a Palenque e nella regione del Chiapas, Messico: guida ai monumenti, attrattive e luoghi di interesse da visitare. Ecco le 10 attrazioni da non perdere assolutamente!

rovine di palenque nel chiapasPalanenque ed il Chiapas sono due delle zone più famose deligers. Al confine con il Guatemala, il Chiapas è terra di bellezze naturali mozzafiato e zone archeologiche fondamentali per la storia del Messico e soprattutto della civiltà Maya. Per scoprirle insieme ripercorriamo le 10 attrazioni più importanti di questa terra, viaggiando tra i suoi parchi incontaminati ed il ricordo dei suoi antichi abitanti.

1 - Zona archeologica Palenque

palenqueLa prima cosa da non perdere è la zona archeologica di Palenque, dichiarata patrimonio dell'UNESCO. Al suo interno si possono vedere diverse testimonianze risalenti alla popolazione Maya: il Tempio delle Iscrizioni (risalente al 675, famoso per essere il monumento funebre dedicato a re Pacal), El Palacio (formato da più edifici collegati tra loro), il Tempio del Leone ed il Gruppo delle Croci (composto dal Tempio del Sole, il Tempio della Croce Fogliata ed il Tempio della croce).

  • Come arrivare: La zona si trova a 4,5 km dalla città di Palenque, raggiungibile in automobile o in taxi (verrete lasciati al parcheggio all'ingresso, pou si prosegue con una passeggiata di 10 minuti nella foresta) - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto tutti i giorni dalle 8:00 alle 16:30
  • Costo biglietto: €3,00
  • Card, tour e ticket consigliati: Agua Azul, Misol-Ha e Palenque Rovine

2 - Museo del sito archeologico

rovine di palenqueA completamento della visita a Palenque citiamo il museo del sito archeologico. Al suo interno sono conservati i reperti trovati nel sito archeologico di Palenque del Chiapas, con particolare interesse per tutto quello che è stato trovato nella tomba del re Pakal, nel Tempio delle Iscrizioni, di cui si può vedere anche una copia del sarcofago originale, con tanto di ricostruzione virtuale dell'interno della tomba.

  • Come arrivare: dal sito archeologico di Palenque si arriva al museo tramite un sentiero percorribile a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: da martedì a domenica dalle 9:00 alle 17:00
  • Costo biglietto: €8,00

3 - Canyon di Sumidero

sumideroA nord della città di Tuxtla Gutierrez, all'interno del parco naturale si trova il Canyon del Sumidero. Antico quanto il più famoso Grand Canyon, appare come una fessura tra le montagne, stretta e profonda, con pareti che arrivano anche a 1000 metri di altezza, che in direzione nord si ferma all'altezza della diga di Chicoasen.

4 - Cascade de Agua Azul

agua azulLe cascade de Agua Azul sono tra le attrazioni più famose del Chiapas. Immerse completamente nel verde, si raggiungono attraverso un percorso che corre proprio nella stessa direzione delle cascate. Oltre ad un bellissimo panorama, in questo luogo è anche possibile fare un bagno in alcune pozze d'acqua adiacenti. Durante tutto il percorso inoltre avrete a disposizione tantissime bancarelle dedicate proprio ai turisti.

5 - Cascate di Misol Ha

Le cascate di Misol Ha sono alte 35 metri e comprendono non solo il muro d'acqua che forma le cascate, ma anche una grotta alla quale si arria attraverso un sentiero. Al di sotto della cascata si trova un laghetto in cui è anche possibile farsi un bagno, anche se siamo lontani dalle acque cristalline di Agua Azul (soprattutto nei giorni più ventosi).

6 - Chiapa de Corzo e La Pila

Nel comune di Chiapa de Corzo si trova uno dei monumenti più suggestivi di tutto il Messico, la fontana de La Pila. Costruita nel 1562 in puro stile moresco, è stata edificata utilizzando mattoni a forma di diamante, che compongono la sua struttura ad 8 archi. La fontana, alta 12 metri e larga 52, è anche dotata di una torre cilindrica, che ha anche svolto il ruolo di torre di guardia.

  • Come arrivare: da Tuxtla Gutierrez si arriva a Chiapa de Corzo con 15 minuti di taxi - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre visitabile
  • Costo biglietto: gratis

7 - San Cristobal de Las Casas

San Cristobal de Las Casas è una delle città più famose del Messico. Situata sulle montagne della Sierra Madre, e fondata nel 1528 con il nome di Villareal, oggi è la sede di importanti luoghi d'interesse legati al popolo Maya. Nel Barrio El Cerillo, uno dei suoi quartieri strorici, ancora oggi si può visitare la casa museo Na Bolom, in cui è vissuto l'archeologo Frans Blom, sede di reperti di inestimabile valore legati alla storia della nazione.

8 - Bonampak

Il sito archeologico di Bonampak risale al periodo classico antico, ovvero tra il 580 e l'800 d.C., ed è situato vicino al confine con il Guatemala. A renderlo famoso non sono le sue costruzioni, ma una serie di affreschi che si trovano all'interno del suo edificio più importante, il Tempio delle Pitture Murali. Gli affreschi che coprono quasi interamente i muri ed i soffitti delle stanze che formano il Tempio raffgurano vari momenti della vita di corte, e sono uno dei pochissimi esempi di pittura Maya a noi pervenuti.

9 - Parque Nacional Lagunas de Montebello

Sull confine tra Messico e Guatemala si trova il Parco Nazionale Laguna di Montebello, oasi di straordinaria bellezza. Al suo interno si trovano dozzine di laghi, 12 dei quali sono visitabili con escursioni molto particolari, che prevedono l'uso di una zattera. Tra i laghi visitabili, in cui è anche possibile fare il bagno, ci sono la Laguna Ensueno, Esmeralda, Bosque Azul, Encantada e Montebello.

  • Come arrivare: da San Cristobal si può prendere la navetta della Transporter Caballero fino a Comitàn e proseguire in taxi per 45 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre aperto
  • Costo biglietto:€1,00 per entrare nel parco, più €7,00 per l'escursione

10 - Yaxchilán

Yaxchilán è uno dei siti archeologici più importanti del Chiapas. Costruito in un'ansa del fiume Usumancita, il sito è composto da una piazza principale attorno alla quale si ergono gli edifici Maya, divisi in due settori, la Grande Acropoli e la Piccola Acropoli. Di particolare importanza è il labirinto, che fa parte di una serie di costruzioni rintracciabili in diversi centri maya, e caratterizato da una totale assenza di luce al suo interno.

  • Come arrivare: da Palenque si può prendere l'autobus della ADO fino a Emiliano Zapata, e poi proseguire con un'auto a noleggio o il taxi, oppure percorrere le acque dell'Usumancita grazie alle imbarcazioni che si trovano a Frontera Corazal - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto tutti i giorni dalle 8:00 alle 17:00
  • Costo biglietto: €3,00 da pagare a Frontera Corazal
  • Card, tour e ticket consigliati: Rovine di Yaxchilan e Bonampak e Jungle di Lacandon da Palenque

Organizza il tuo viaggio: Hotel e Tour

I prezzi di Palenque e del Chiapas non sono eccessivi. Il cambio favorevole ci permette di visitare diversi luoghi senza spendere troppo. Per fare due conti basta pensare che il costo per un pernottamento si aggira intorno ai €40,00, merito anche della zona che si trova parecchio distante dagli aerporti di Cancun e città del Messico, entrambi distanti circa 6 ore di viaggio.
Per il cibo avete ampia scelta, anche se per un pasto completo servono circa €5,00. La spesa maggiore che potreste avere è il taxi, visto che molti luoghi non si raggiungono con i mezzi pubblici: una corsa media vi costerà circa €0,36 al km. Una valida alternativa è quella di prenotare dei soggiorni organizzati direttamente dal vostro hotel prescelto, in modo tale da organizzare al meglio il vostro viaggio.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su