bratislava 2

Cosa vedere a Bratislava in 3 giorni

Cosa vedere a Bratislava in 3 giorni. Itinerario dei posti da non perdere assolutamente. Consigli utili per visitare Bratislava in un weekend!

bratislava 2Bratislava, capitale della Slovacchia, attrae ogni anno sempre più turisti. Una volta veniva considerata una città di passaggio tra Budapest e Vienna, convidendo con queste il magico Danubio, oggi invece è una tappa fondamentale in un tour delle città della MittelEuropa insieme a Praga, luoghi che ancora conservano molto del fascino dell'antico Impero Austro-ungarico. Bratislava è una città pulita, tranquilla, ordinata, con mille cose da fare e vedere e una ricca vita notturna; un weekend è l'ideale per visitarla. Ecco, dunque: cosa vedere a Bratislava in 3 giorni.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Bratislava in Slovacchia

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Bratislava: da aprile a settembre, l'estate è piacevole e non eccessivamente calda. Scopri quando andare a Bratislava
  • Come arrivare: l'aeroporto Štefánik dista circa 9 km dal centro città. Ogni 20 minuti parte un autobus, linea 61, collegato alla stazione centrale Hlavnà Stanica, impiega circa mezz'ora, da lì poi potrete raggiungere il vostro hotel con tram o autobus. Potete anche prendere il taxi, il costo è contenuto, €6,00, impiega poco più di 20 minuti. Voli a partire da €30,00 - guarda le offerte
  • Dove dormire: all'interno della Città Vecchia. Hotel e b&b a partire da €37,00 a camera - guarda le offerte
  • Come muoversi: è molto semplice girare a piedi, in particolare se soggiornate all'interno della Città Vecchia. Diversamente potete acquistare un biglietto per i mezzi pubblici valido per 72 ore al costo di €10,00. Scopri come muoversi a Bratislava
  • Altro: è disponibile la Bratislava Card, per 72 ore al costo di €25,00 che, oltre ad offrire l'uso dei trasporti in modo illimitato (ma non negli orari notturni), consente l'entrata in 14 musei e ulteriori sconti per le altre attrazioni.

Giorno 1

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Città Vecchia, Chiesa di San Martino

chiesa di san martino bratislavaPartiamo dai dintorni di piazza della Città Vecchia, Hlavné namestie, facciamo colazione alla pasticceria Pasteleria, dove troviamo una gran selezione di torte (i dolci slovacchi sono molto golosi!) e caffè al costo di €4,00 circa.

Il nostro giro procede per la bellissima Città Vecchia (Staré Mesto), il cui centro è, appunto, l'ampia piazza, nella quale si teneva un tempo il mercato, fulcro della vita sociale della città, che attirava commercianti da ogni dove ed era molto variopinto. I palazzi che si affacciano sulla piazza sono molto belli, decorati e dai colori pastello tipici di queste città dell'Europa centrale. Ci possiamo poi muovere verso piazza piazza Hviezdoslav, a circa 5 minuti di cammino, dove ammireremo le facciate del Teatro Nazionale e della Filarmonica. Se è estate, la piazza si sarà trasformata in una gigantesca scacchiera.

A poca distanza, circa 450 metri, possiamo visitare la Chiesa di San Martino, la più importante di Bratislava, dove sono stati incoronati tutti i sovrani ungheresi. L'entrata costa €2,00, potete accedervi al mattino entro le 11:30 oppure dopo le 13:00. Camminando per Bratislava, fate attenzione alle curiose sculture in bronzo che compaiono all'improvviso, come quella del soldato che spunta dal tombino.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Castello di Bratislava, Museo archeologico

castello bratislavaPranziamo al ristorante Modrà Hviezda, i cui interni sono in stile medievale, ricavati nella roccia. Il ristorante offre piatti tipici slovacchi, in particolare carne, a circa €20,00-€30,00 a persona. Dopodiché possiamo salire, attraverso un percoso di circa 650 metri, al Castello di Bratislava che sicuramente abbiamo già notato: domina la città da ogni parte. Questa non è che l'ultima di numerose versioni, il Castello, infatti, è stato distrutto e ricostruito molte volte nel corso della sua storia, e in molti stili differenti. Oggi è sede del Parlamento. È visitabile, naturalmente, dal martedì alla domenica dalle 10:00 alle 18:00 da aprile a novembre, in inverno si anticipa di un'ora sia apertura che chiusura, il biglietto costa €2,00. Per visitarlo ci vogliono circa 2 ore.

Una volta usciti, possiamo visitare il Museo Archeologico slovacco, sotto il Castello. È una collezione molto interessante che raccoglie la storia della zona e di come è andata creandosi la civiltà slovacca. L'entrata ha un costo di €3,00 ed è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:00.

3 - Sera: Cena, lungofiume Danubio, ponte SNP

Facciamo una bella passeggiata sul lungofiume del Danubio, incantevole verso sera. I piccoli locali sparsi lungo la riva iniziano ad accendersi di mille luci, ci fermiamo per cena al ristorante Umelka, dove possiamo mangiare piatti tipici ma anche fritture e hamburger e bere birra, a circa €20,00 a testa. Dopo cena possiamo fare una passeggiata sull'imponente e avveniristico ponte SNP (dell'Insurrezione Slovacca, o anche Ponte Nuovo) che attraversa il Danubio con uno sguardo moderno sull'antica città.

In sintesi:

Giorno 2

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Mini Crociera sul Danubio al Castello di Devin

castello di devinQuesta mattina ci concediamo una bellissima gita in barca sul Danubio alla scoperta del Castello di Devin, fuori città. Prima, però, facciamo colazione poco distante dall'imbarco, allo Stur Cafè, dove vengono proposti dolci e omelette per la colazione, dai €6,00 ai €12,00. Poi ci dirigiamo verso l'imbarco, a 500 metri in direzione fiume incamminandoci su Medenà. I traghetti per Devin partono giornalmente alle 10:00, il biglietto costa €13,00 e comprende anche il ritorno. La traversata dura circa 1 ora e 30 minuti, e permette di vedere questo tratto del Danubio, in direzione di Vienna, davvero straordinario.

Il Castello di Devin è arroccato proprio sul fiume, alla biforcazione con la Morawa, lo vedrete comparire da lontano. È una costruzione di origine medievale, purtroppo distrutta in epoca napoleonica, ma le rovine che sono rimaste sono bellissime e il sito, anche dal punto di vista geografico, merita davvero, soprattutto per il colpo d'occhio sull'incontro con i due fiumi.

2 - Pomeriggio: Pranzo, rientro a Bratislava, Porta di San Michele, Michalska Ulica, palazzo Primaciàlny

Ci fermiamo due ore a Devin, durante le quali avremo il tempo per mangiare qualcosa al ristorante Najvacpalac, sotto il castello, dove si possono ordinare salsicce alla griglia e birra, immancabile, a circa €10,00-€15,00. Alle 14:00 rientriamo a Bratislava, e proseguiamo il nostro giro per la Porta di San Michele, l'unica delle quattro porte medievali attualmente rimasta in città. Dall'approdo dista circa 1 chilometro, possiamo camminare oppure prendere il tram 8 direzione Astronomickà, sono 3 fermate, poi scendere a Postovà. Dalla Porta parte Michalska Ulica, una via davvero interessante per il numero di palazzi storici che ospita.

Da visitare anche Primacialne Namestie, altra bella piazza, dove c'è il palazzo Primaciàlny, in stile classico, dalla facciata rosa molto elegante e decorato con varie statue. Oggi è sede del Municipio e si può visitare, è aperto ogni giorno fino alle 17:00 e il biglietto costa €3,00, merita soprattutto per la Sala degli specchi.

3 - Sera: Cena, Torre del ponte SNP

Andiamo a gustarci il tramonto sulla torre del ponte SNP: alta 85 metri, chiamata UFO non a caso per la forma della navicella posta in cima, a quest'ora vi regalerà una vista incredibile sulla città intera e sul fiume. Salire alla torre costa €7,40. Poi, visto che ci siamo, possiamo cenare nel ristorante che offre una terrazza all'interno della torre con una vista che non ha prezzo. O meglio, sì, forse costa un po' di più rispetto ai ristoranti della città, ma ne vale la pena. Il ristorante UFO, infatti, offre piatti tipici o della cucina internazionale a circa €30,00-€40,00 a testa. Dopo cena, una volta scesi dalla torre, possiamo bere qualcosa in uno dei numerosi locali all'aperto sul fiume o in piazza della Città Vecchia.

In sintesi:

Giorno 3

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Monumento Slavin, Chiesa Blu

Questa mattina facciamo colazione alla storica pasticceria Konditorei Kormuth, è un'attrazione da visitare a tutti gli effetti. I mobili sono antichi, finemente lavorati e intarsiati e alle pareti ci sono affreschi, sembra di essere in un'altra epoca. Possiamo ordinare torta e caffè a €10,00.

Poi prendiamo l'autobus 147 dalla fermata Hodzovo Namestie, a 850 metri circa dalla pasticceria, direzione Budkovà, e scendiamo alla fermata Slavin dopo circa 10 minuti: è questo il nome del più grande monumento europeo dedicato alla Seconda Guerra Mondiale. È anche la tomba di oltre 6.000 soldati dell'Armata Rossa morti per liberare Bratislava dal nazismo, è davvero un monumento grandioso, merita una visita.

Poi rientriamo verso il centro città, possiamo prendere il tram 1 dalla piazza Franza Liszta, direzione Jungmannova, e lì scendere per raggiungere la Chiesa Blu, alla fermata Safarikovo namesti, sono circa 350 metri. Non ci si può infatti perdere la Chiesa di Sant'Elisabetta, dalla caretteristica facciata blu decorata secondo i canoni dell'Art Nouveau, anche gli interni sono prevalentemente blu. È aperta, con libero accesso, dalle 09:00 alle 18:00 tutti i giorni.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Palazzo Grassalkovich, Palazzo dell'Arcivescovo, Sinagoga e Museo ebraico

Torniamo verso la Città Vecchia e pranziamo in una tipica Pivaren (birreria): Koutska Pivaren, dai tipici interni, dove potrete ordinare carne, ad esempio stinco di maiale e birra, a €10,00-15,00.

Attraversate la strada e, se siete in orario, alle 13:00 in punto potete assistere al cambio della guardia a palazzo Grassalkovich, il palazzo presidenziale dalla facciata davvero d'impatto. Purtroppo gli interni non sono visitabili, ma potete fare una bella passeggiata all'interno dei grandi giardini che sono aperti al pubblico fino alle 20:00 ogni giorno. All'interno dello stesso parco potete visitare, sempre solo all'esterno, il palazzo che era un tempo dell'Arcivescovo, davvero molto elegante anche questo, e che oggi è la sede del governo.

Poi possiamo proseguire il giro presso la Sinagoga sulla via Heydukova, a circa 900 metri dal parco. La sinagoga è piccolina e poco frequentata, ma se ci siamo organizzati bene, il venerdì e la domenica è apertoil museo ebraico al piano superiore, davvero interessante soprattutto per la presenza di un muro memoriale dedicato all'Olocausto e alla popolazione ebraica che viveva in città, l'ingresso al museo costa €6,00.

3 - Sera: Cena, Città Vecchia

Per la nostra ultima sera, restiamo in centro e ci godiamo la tipica atmosfera della Città Vecchia gremita di giovani e locali all'aperto. Ceniamo al Bratislava Flagship Restaurant, un luogo informale dove gustare piatti tipici (da provare gli gnocchetti con formaggio di capra e pancetta croccante!) e bere dell'ottima birra alla spina a prezzi modici, €10,00-€15,00.

Poi continuiamo il nostro giro notturno, facciamo qualche foto nella piazza della Città Vecchia con le luci della sera, e un ultima passeggiata sul lungofiume: qui beviamo un'ultima birra al Riva Bar&Bistro, che è una barca sul fiume trasformata in locale. La birra è davvero a buon mercato in Slovacchia, una pinta non ci costerà più di €2,00.

In sintesi:

Quanto costa un weekend a Bratislava

Bratislava è davvero incredibile e ve ne sarete resi conto anche dai prezzi. I musei hanno biglietti abbordabili e i ristoranti offrono piatti abbondanti di carne a basso prezzo, per non parlare della birra, ottima e molto economica. Anche i mezzi pubblici sono piuttosto economici, tuttavia la città è piccola e se ne può anche fare a meno. Insomma, un weekend a Bratislava è un'esperienza che resterà nel cuore soprattutto per i castelli, i palazzi, per il Danubio e la storia della città, non certo per i conti salati.

  • Costi per mangiare: circa €50,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni: circa €24,00 a persona seguendo l'itinerario da noi suggerito
  • Trasporti: circa €23,00 a persona (indica costi per mezzi pubblici, eventuali taxi e transfer da e per aeroporto)
  • Hotel, alloggi e b&b: a partire da €60,00 a camera - guarda le offerte
  • Svago: da €30,00 a persona (compresi spuntini, caffè, aperitivi, drink, ...)
  • Costo complessivo di un weekend a Bratislava: da €410,00 a persona

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su