Bolzano Citta Tetti Architettura 2 Bolzano, situata in una valle al centro di colline ricche di vigneti, è il capoluogo dell'omonima provincia autonoma del Trentino-Alto Adige. È praticamente la porta d'accesso verso le meravigliose Dolomiti. Visitare questa località è molto semplice, il centro non è molto grande ed è perfetto da scoprire a piedi, anche con poco tempo a disposizione!
Ecco tutti i nostri consigli per organizzare un itinerario di Bolzano in un giorno!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Bolzano

Itinerario di un giorno a Bolzano


bolzano panorama montagne italia L'itinerario parte dal must per eccellenza di Bolzano: Waltherplatz, il cuore della città! Qui merita assolutamente una visita il Duomo di Bolzano, per poi raggiungere la vicina Chiesa dei Domenicani, famosa per i suoi cicli d'affreschi! Infine, concludete la mattinata visitando il piccolo ma interessante Museo Archeologico dell'Alto Adige, dove si trova Ötzi, l'uomo dei ghiacci!

Per pranzo raggiungete Via dei Portici e Piazza delle Erbe, ricche di locali per una pausa a base di cucina tipica. Il pomeriggio raggiungete poi la meravigliosa Chiesa dei Francescani, per concludere con una visita al Castel Mareccio, immerso nelle vigne e facilmente raggiungibile a piedi dal centro.

Infine, se riuscite a rimanere anche la sera in città, vi consigliamo di trascorrerla tra Piazza delle Erbe e via dei Portici, il fulcro della movida cittadina, grazie ai tanti locali presenti!

  • Mattina: Waltherplatz (gratis), Duomo di Bolzano (gratis), Chiesa dei Domenicani (gratis), Museo Archeologico dell'Alto Adige (€9,00)
  • Pomeriggio: Via dei Portici e Piazza delle Erbe (gratis), Chiesa dei Francescani (gratis), Castel Mareccio (€5,00)
  • Sera: Via dei Portici e Piazza delle Erbe (gratis)
  • Distanza percorsa: 2,5 km
  • Dove mangiare: Pranzo presso Franziskanerstuben, via dei Francescani 7 (Ottieni indicazioni) / Cena presso Batzen Häusl, via Andreas Hofer 30 (Ottieni indicazioni)

Di seguito analizzeremo nel dettaglio le 6 tappe principali del nostro itinerario.

1 - Waltherplatz e Duomo di Bolzano

duomo di bolzano 1 Foto di sailko. La giornata non può che iniziare che a Waltherplatz, il cuore del centro storico. Il nome deriva dal famoso poeta di lingua tedesca Walther Von der Vogelweide, la cui statua si trova al centro della piazza. I lati sono circondati da bar e caffetterie, con numerosi tavolini esterni. Per iniziare la giornata in modo dolce, vi consigliamo di fermarvi al Loacker Café Bozen (Ottieni indicazioni).

Su Waltherplatz si affaccia anche il meraviglioso Duomo di Bolzano, principale luogo di culto della città (tutti i giorni 10:00-17:00; ingresso gratuito). La struttura presente oggi fu costruita nel 1420 in stile gotico, ma le sue origini sono ben più antiche: venne infatti costruita su precedenti chiese, la prima di epoca paleocristiana. Al suo interno si trovano alcuni affreschi della scuola di Giotto e il campanile, costruito nel 1517 e alto 65 m, ospita ben 25 campane, che ogni sabato e domenica allietano i visitatori suonando splendide melodie.

Da non perdere a Natale: Bolzano è una destinazione da visitare tutto l'anno, ma a Natale acquista molto più fascino. Waltherplatz è infatti il fulcro delle festività, con meravigliosi mercatini e tantissimi eventi, che richiamano visitatori da tutta Italia!

2 - Chiesa dei Domenicani

dominikanerkirche in bozen Foto di Vollmond11. Una volta conclusa la visita al Duomo, raggiungete Piazza dei Domenicani, distante appena 4 min a piedi. Qui si trova una delle chiese più belle della città: la Chiesa dei Domenicani, Dominikanerkirche in tedesco (aperta 9:30-17:00; ingresso gratuito).

Risalente al 1272, questo luogo è famoso soprattutto per i suoi cicli di affreschi ospitati all'interno! Si tratta di pitture risalenti al '300, '400 e '500 e che ai giorni nostri rappresentano un ottimo esempio e testimonianza della corrente pittorica bolzanina! La Chiesa comprende anche un chiostro, due cappelle, quella di San Giovanni e quella di Santa Caterina, e parte del convento.

Assaggia i dolci della tradizione altoatesina: in piazza Domenicani si trova il Panificio Lemayr, con dolci di produzione propria come strudel di mele, sacher, krapfen, torta al grano saraceno, zelten e stollen, tutti dolci tipici dell'Alto Adige, da non perdere!

3 - Museo Archeologico dell'Alto Adige e Ötzi

bozenarchmuseum 1 Foto di HubiB. Infine, concludete la mattinata visitando una delle istituzioni di Bolzano: il Museo Archeologico dell'Alto Adige. Raggiungerlo è semplicissimo: dalla Chiesa dei Domenicani vi basterà passeggiare per 5 min tra le vie del centro, passando prima per via Raffaello Sernesi e poi girando in via Museo.

Questo museo, in tedesco Südtiroler Archäologiemuseum, è famoso per essere la casa di Ötzi, ovvero l'uomo dei ghiacci. Si tratta di una mummia scoperta per caso nel 1991, quando dei turisti erano impegnati in un'escursione ai piedi del ghiacciaio del Similaun, sul confine tra Austria e Italia. Si presuppone che Ötzi sia più antico delle piramidi di Cheope e Stonehenge e oggi è esposto proprio in questo museo, un'occasione unica! Museo aperto mar-dom 10:00-18:00, ingresso intero €9,00, ridotto €7,00.

Rimani aggiornato sugli eventi del museo: oltre a mostre temporanee e itineranti, il museo è anche promotore di numerosi eventi e laboratori, molti dei quali dedicati anche ai più piccoli. Uno dei più attesi è la Archeo Week, per sperimentare con materiali e tecniche archeologiche. Info sul sito ufficiale

4 - Piazza delle Erbe e via dei Portici

bolzano piazza delle erbe Foto di Palickap. Ormai sarà giunta ora di pranzo, quindi percorrete nuovamente via Museo fino a Piazza delle Erbe, dove inizia anche via dei Portici. Vi ritroverete nel cuore commerciale di Bolzano. Piazza delle Erbe è infatti il luogo dove, dal 1295, si tiene il mercato della frutta e della verdura. Qui potrete ammirare anche la meravigliosa Fontana del Nettuno, una tra le più belle d'Italia!

Da Piazza delle Erbe parte via dei Portici, la via dello shopping della città! La via si sviluppa per circa 300 m e mantiene ancora la sua struttura e il suo fascino medievale. Costeggiata da numerosi negozi e meravigliosi edifici, tra i palazzi più belli ci sono il Palazzo Mercantile, che al suo interno ospita il Museo Mercantile, e l'Antico Municipio, oggi sede dell'Archivio Storico della città.

I migliori ristoranti della città: tra Piazza delle Erbe, via dei Portici e le piccole viette che si diramano da qui, si trovano alcuni dei ristoranti migliori della città. Non perdetevi specialità tipiche come canederli, spatzle, stinco o gulash - scopri di più qui

5 - Chiesa dei Francescani

l altare della nativita Foto di Bigmike.it. Dopo pranzo, a soli 150 m da Piazza delle Erbe, appena 2 min a piedi, visitate uno dei luoghi più belli e unici di Bolzano: stiamo parlando della Chiesa dei Francescani, annessa all'omonimo convento.

Questo luogo, in tedesco Franziskanerkirche, è una delle poche testimonianze del periodo gotico di Bolzano. Purtroppo, al suo interno la maggior parte degli affreschi sono andati perduti e le pareti sono quasi completamente bianche. Uno dei pochi rimasti risale al 1500. Di inestimabile valore l'altare ligneo a scrigno con al centro la natività! Infine, dopo la visita alla Chiesa, vi consigliamo di accedere anche al chiostro, risalente al 1300, che ospita un ciclo di affreschi della scuola di Giotto e la particolare cappella di Sant'Erardo. La Chiesa è aperta lun-sab 10:00-17:30, dom 14:30-17:30, ingresso gratuito.

6 - Castel Mareccio

castel mareccio bolzano Foto di Alex1011. Infine, godetevi una passeggiata di nemmeno 10 min lungo via dei Vanga e via Claudia de' Medici, che vi porterà subito fuori dal centro storico, in una piccola zona circondata da vigneti di uva Lagrein. Davanti a voi potrete ammirare il Castel Mareccio.

Il Castel Mareccio è un antico maniero risalente al XIII secolo. Completamente ristrutturato negli anni '80, oggi ospita un centro congressuale e diverse sale espositive. Gli interni ora sono aperti al pubblico: le sale sono decorate da meravigliosi affreschi, accuratamente restaurate. Si tratta di una location perfetta per convegni, seminari, incontri aziendali, ma anche concerti e serate culturali. Vi consigliamo infatti di consultare sempre il calendario eventi sul sito ufficiale. Il castello è aperto alle visite lun-ven 9:00-12:00 e 14:00-17:00, con ingresso unico €5,00.

Controlla sempre il sito ufficiale prima della visita: può succedere che, in determinati periodi o giornate, per eventi o altri motivi, il castello sia chiuso ai visitatori. Prima della visita vi consigliamo di controllare sempre i canali di comunicazione ufficiali per avere tutte le info a riguardo. Sito ufficiale qui

Attività e idee per itinerari alternativi

bolzano citta tetti architettura 2 1 In città ci sono anche altri musei, che possono sostituire la visita al Museo Archeologico. Se amate l'arte vi consigliamo il Museion (€7,00), museo d'arte contemporanea, mentre se amate la storia vi consigliamo il Museo Mercantile (€4,00). Se visitate la città con i bambini, molto interessante anche il Museo di Scienze Naturali dell'Alto Adige (€13,00).

Se volete trascorrere qualche ora in mezzo alla natura, il pomeriggio vi consigliamo di prendere la Funivia del Colle (a/r €8,00), che vi porterà in cima al monte, ricco di sentieri trekking da seguire. Se amate il vino potete invece scoprire i quartieri di Rencio e Santa Maddalena (gratis), che rappresentano la zona vinicola di Bolzano. Infine, poco distante dalla città si trovano altri due meravigliosi castelli: il Castel Roncolo (€8,00) e il Castel Firmiano (€10,00).

  • Tour della città in famiglia: mattina passeggiata nel centro storico, con Duomo e Museo Archeologico (o Museo di Scienze Naturali). Pomeriggio funivia del Colle ed escursione in montagna. Sera centro storico
  • Itinerario delle attrazioni gratuite: mattina passeggiata nel centro storico, Duomo, Chiesa dei Domenicani e Chiesa dei Francescani. Pomeriggio quartieri vinicoli di Rengio e Santa Maddalena. Sera via dei Portici e Piazza delle Erbe
  • Giornata tra musei: mattina passeggiata passeggiata nel centro storico, Duomo e Chiesa dei Domenicani, Museo Archeologico. Pomeriggio Museion. Sera via dei Portici e Piazza delle Erbe
  • Giornata tra i castelli: mattina passeggiata nel centro storico e visita al Museo Mareccio. Pomeriggio visita al Castel Roncolo (o Castel Firmiano). Sera via dei Portici e Piazza delle Erbe

Prima di partire: consigli utili

  1. Muoviti a piedi: Bolzano ha un centro storico molto ridotto, con tutte le principali attrazioni vicine tra loro. Camminare è il modo migliore per visitare la città e immergersi nella sua atmosfera
  2. Dove parcheggiare: arrivando in auto in città, dovete sapere che il centro storico è una ZTL. In città ci sono comunque numerosi parcheggi a pagamento, costo da €0,30/h a €3,00/h in base alla vicinanza con il centro
  3. Goditi la cucina locale: canederli, spatzle, stinco, gulash, strudel di mele, krapfen. Per un giorno meglio dimenticare la dieta e concedersi tutti questi piatti tipici davvero deliziosi - scopri di più
  4. Scegli il periodo adatto a te: Bolzano è perfetta da visitare in ogni stagione. In estate per la natura e le temperature fresche, l'inverno per i meravigliosi mercatini di Natale e la vicinanza a diversi comprensori sciistici
  5. Valuta un'escursione nei dintorni: Bolzano è immersa in una cornice naturale unica, ma se avete solo un giorno a disposizione vi consigliamo di dedicarla alla città. Se l'avete già visitata in precedenza, nei dintorni ci sono tantissime attività da fare, magari nel pomeriggio