Belgrado Serbia Fiume ArchitetturaBelgrado, capitale della Serbia, è uno dei principali centri dei Balcani. La storia della città è sempre stata piuttosto travagliata: conquistata dai turchi, contesa tra Bulgaria, Ungheria e Regno Asburgico, oggi è una città multietnica che ammalia con il suo stile. Situata sul punto in cui si uniscono i fiumi Sava e Danubio, è senza dubbio un luogo tutto da scoprire, dedicandogli anche una giornata!
Ecco tutti i nostri consigli su Belgrado in un giorno!

Itinerario di un giorno a Belgrado

belgrado serbia citta nuvole 1ìL'itinerario parte dal Tempio di San Sava, la più grande chiesa ortodossa del mondo! Da qui poi potete raggiungere a piedi il Museo Nikola Tesla, dedicato al famoso fisico serbo, imperdibile! Infine, per ora di pranzo raggiungete il meraviglio quartiere bohemien di Skadarlija.

Dedicato il pomeriggio alla Novi Beograd, ovvero la Città Vecchia, il cui cuore pulsante è Piazza della Repubblica. Da qui, percorrendo Kneza Mihaila, una delle vie più famose della città, potrete raggiungere il grande parco Kalemegdan, polmone verde della città dove si trova anche la Fortezza di Belgrado!

La sera, se rimanete in città, vi consigliamo di passarla tra la Città Vecchia, magari raggiungendo uno Splav, ovvero i locali galleggianti di Belgrado, situati lungo il fiume Sava, che regalano una vita notturna vivace ed economica!

  • Mattina: Tempio di San Sava (gratis), Museo Nikola Tesla (500,00 RSD/€4,25), quartiere Skadarlija
  • Pomeriggio: Novi Beograd e Piazza della Repubblica, parco Kalemegdan e Fortezza di Belgrado (esterno gratis)
  • Sera: centro storico
  • Distanza percorsa: 5 km
  • Dove mangiare: Pranzo presso Dva Jelena, Skadarska 32 (Ottieni indicazioni) / Cena presso Kafana Znak Pitanja, Kralja Petra 6 (Ottieni indicazioni)

Prima volta a Belgrado? Per ottimizzare i tempi ed avere un primo approccio con la città, ti consigliamo di prenotare un tour guidato a piedi con guida locale o un giro in battello sul fiume.

Di seguito analizzeremo nel dettaglio le 5 tappe principali del nostro itinerario.

1 - Tempio di San Sava

tempio sava belgradoFoto di Michael Angelkovich. La giornata non può che iniziare dalla Chiesa Ortodossa più grande al mondo: il Tempio di San Sava. Situato distante dal centro storico, si trova però vicino alla stazione ferroviaria Železnička Stanica (12 min a piedi) o dall'area parcheggio Parking - Slavija 2 (8 min a piedi; Ottieni indicazioni).

Costruita nel XX secolo e consacrata nel 2000, fu costruita nel luogo in cui i turchi profanarono le spoglie del santo a cui è dedicata la Chiesa. Ancora oggi risulta incompiuta, ma si tratta di uno degli edifici più imponenti e maestosi di tutta Belgrado! L'interno è maestoso tanto quanto l'esterno: si sviluppa su una croce greca, con una grandissima cupola che, nel suo punto più alto, raggiunge i 71 m. L'ingresso è gratuito e la Chiesa è sempre accessibile, quindi non perdetevela assolutamente!

Passeggia nel parco dietro la Chiesa: il Tempio di San Sava è circondato da un meraviglioso parco, al cui centro si trova la Fontana kod Hrama. Potrete ammirare inoltre le diverse statue presenti, tra cui la Statua di Nikola Tesla, e fodervi un caffè in uno dei tanti locali che lo circondano, con una bella vista sul Tempio stesso. Noi vi consigliamo il Caffe Focus. Ottieni indicazioni

2 - Museo Nikola Tesla

nikola tesla museum belgradeFoto di Ludovic Péron. Dal Tempio di San Sava, in meno di 15 min a piedi, seguendo la via Kneginje Zorke, potrete arrivare ad uno dei musei più importanti della città: il Museo Nikola Tesla.

Questo museo è dedicato al famoso fisico serbo, nato da famiglia serba e poi naturalizzato statunitense nel 1891. Tesla scoprì il principio della fisica del campo magnetico rotante e, in questo museo, potrete vedere diversi premi, documenti, articoli, disegni e foto del fisico! Il museo è molto piccolo, la visita non vi porterà via troppo tempo e si tratta di una tappa da non perdere!

Info sulla visita: aperto lun 10:00-15:00, mar-ven 10:00-17:00, sab-dom 12:00-17:00. Ingresso intero 500,00 RSD (€4,25), ridotto 300,00 RSD (€2,55), gratis fino ai 7 anni.

Goditi una passeggiata tra le vie della città fino al quartiere Skadarlija: quest'ultimo dista dal museo 1,8 km, ma vi consigliamo comunque di percorrere il tragitto a piedi (25 min). Infatti, lungo il percorso potrete ammirare luoghi meravigliosi, tra cui il Tašmajdan Park, un grande parco che ospita anche la Chiesa di San Marco, e l'Assemblea Nazionale della Repubblica di Serbia, ufficio governativo di Belgrado, costruito su modello del Congresso degli Stati Uniti d'America!

3 - Quartiere Skadarlija

skadarska street 1Foto di Erwan Martin. Ed eccovi finalmente nel quartiere Skadarlija, il quartiere bohemien di Belgrado! Calcolando i tempi, arriverete al quartiere verso ora di pranzo, vi consigliamo di fermarvi da Dva Jelena, uno dei locali più belli della città (Ottieni indicazioni), dove poter assaggiare piatti tipici!

Dopo pranzo, godetevi una passeggiata in questa meravigliosa zona, la cui via principale è Skadarska. Qui siete nel quatiere artistico, caratterizzato da strade ciottolate, meravigliosi locali e facciate degli edifici tutte colorate. Per farvi un'idea, questo piccolo quartiere viene paragonato al famosissimo Montmartre di Parigi, per il suo aspetto e per l'atmosfera calda ed accogliente! Godetevi una passeggiata tra le vie, prima di raggiungere la Città Vecchia.

Perditi tra le bancarelle del Bajloni Market: il mercato degli agricoltori del quartiere, uno dei mercati più belli e grandi di Belgrado. Passeggiare tra le sue bancarelle vuol dire immergersi nella quotidianità degli abitanti, scoprire i prodotti locali e farsi travolgere da profumi e sapori! Ottieni indicazioni

4 - Novi Beograd e Piazza della Republica

belgrado centro storicoEd eccovi finalmente a Novi Beograd, ovvero la Città Vecchia di Belgrado, il centro storico, il cui cuore è Piazza della Repubblica, Trg Republike. Potrete raggiungerla facilmente a piedi, in quanto dista appena 5 min dal quartiere Skadarlija!

Piazza della Repubblica fu inaugurata nel 1886 e venne costruita dove un tempo si trovava la Porta di Costantinopoli, ingresso principale della città costruita dagli austriaci nel XVIII secolo. Purtroppo, questo luogo è stata la location di diversi eventi tragici: qui, ad esempio, si tenevano le esecuzioni dei serbi per opera della autorità ottomane, durante il periodo di dominazione turca della città. Oggi, nella piazza, si trova la statua equestre dedicata a Mihailo III, il sovrano che liberò la Serbia dal controllo dei Turchi!

Goditi una passeggiata lungo Kneza Mihaila: si tratta di una delle vie più famose di tutta Belgrado, che collega Piazza della Repubblica con il grande parco Kalemegdan. Completamente pedonale, qui si affacciano negozi, ristoranti e locali, e il percorso ricalca quella che una volta era la strada principale dell'antico insediamento romano di Singidunum! Pensate che, per la sua bellezza e importanza, è stata inserita tra le zone monumentali sottoposte a vincolo artistico della città! Ottieni indicazioni

5 - Kalemegdan e Fortezza di Belgrado

kalemegdan belgrado ser serbiaInfine, concludete la giornata nel meraviglioso parco di Kalemegdan, raggiungibile da Piazza della Repubblica percorrendo tutta la via Kneza Mihaila in circa 10 min. Questo è il più grande parco di Belgrado, costruito sulle rovine dell'antica città romana di Singidunum, un tempo situata sulla confluenza tra i fiumi Danubio e Sava. Si tratta di una delle zone più belle della città: potrete passeggiare tra le antiche mura medievali, ammirare panorami stupendi sul centro storico e sui fiumi e scattare una foto alla Statua del Vincitore, uno dei simboli di Belgrado!

Nel parco si trova anche la Fortezza di Belgrado, costruita a scopo difensivo. Oggi al suo interno ospita il Museo Storico di Belgrado, ma il tempo per visitarlo all'interno non è abbastanza, quindi vi consigliamo di ammirarla dall'esterno e godervi una passeggiata tutt'intorno!

Visita questa zona al tramonto: vi consigliamo di visitare il parco Kalemegdan al tramonto! Ci sono infatti diversi punti panoramici e diversi locali con vista sul fiume e sulla vittà in cui potrete fare aperitivo durante la Golden Hour, uno dei momenti più affascinanti!

Attività e idee per itinerari alternativi

belgrado serbia fiume architetturaSe amate l'arte e i musei, non potete sicuramente perdervi una visita al Museo Nazionale di Serbia (300,00 RSD/€2,55), una delle istituzioni più antiche della città, con oltre 400.000 opere d'arte di artisti nazionali e internazionali. Molto interessante anche il Museo della Storia Jugoslava (400,00 RSD/€3,40), con annessa la Casa dei Fiori, o Kuća Cveća, un mausoleo che ospita le spoglie di Josip Broz Tito. Per la visita, dovete preventivare in media 2/3 h.

Se visitate la località in estate, potete dedicare il pomeriggio alla visita dell'Isola di Ada Ciganlija (gratis), che si trova lungo il fiume Sava, a 4 km dal centro storico. Si tratta di un'oasi artificiale con tantissime spiagge prese d'assalto durante la bella stagione.
VEDI ANCHE: cosa vedere a Belgrado

  • Tour della città in famiglia: mattina visita allo Zoo di Belgrado. Pomeriggio passeggiata nel Kalemegdan Park, con tappa al piccolo parco divertimenti Luna Park Kališ e al Dino Park "Jura Avantura". Sera passeggiata nel centro storico
  • Itinerario dei luoghi sconosciuti: mattina tour sotterraneo e segrete della Fortezza di Belgrado (inizio ore 11:00, 2 h). Pomeriggio nel centro storico visita al museo Residence of Princess Ljubicavisita. Sera centro storico e locali galleggianti
  • Itinerario delle attrazioni gratuite: mattina passeggiata nel parco Kalemegdan, con visita dall'esterno alla Fortezza. Pomeriggio centro storico, con piazza della Repubblica, e passeggiata fino al Tempio di Sava passando per il Tašmajdan Park. Sera quartiere Skadarlija
  • Itinerario tra musei e storia: mattina visita al Museo Nazionale di Serbia. Pomeriggio centro storico, con Piazza della Repubblica, Fortezza di Belgrado e Kalemegdan Park. Sera quartiere Skadarlija
  • Itinerario estivo: mattina visita al centro storico, con Piazza della Repubblica, Fortezza di Belgrado e Kalemegdan Park. Pomeriggio di relax sulle spiagge dell'Isola di Ada Ciganlija. Sera quartiere Skadarlija
  • Itinerario tutto organizzato: Gran Tour di Belgrado, in cui sarete accompagnati per 8 h (inizio 9:30) da una guida locale che vi porterà alla scoperta dei principali luoghi della città (ingresso attrazioni incluso). Info e costi qui

Prima di partire: consigli utili

  1. Muoviti a piedi: Belgrado è perfetta per essere esplorata a piedi! Soprattutto nel centro storico, molte zone sono pedonali, ci sono diverse aree verdi e vi sembrerà di tornare indietro nel tempo - scopri di più
  2. Dove parcheggiare: trovare parcheggio a Belgrado non è molto semplice, quindi meglio affidarsi a parcheggi sotterranei o aree parcheggio nei pressi del centro storico. Attenzione ai colori delle diverse aree di parcheggio, in quanto osservano regole diverse - scopri di più
  3. Cosa sapere sui mezzi di trasporto: la rete è gestita da un'unica compagnia, questo permette di utilizzare un unico biglietto per tutti i mezzi, quindi bus, tram e filobus
  4. Valuta un tour di una giornata: se preferite muovervi con una guida locale, potete optare per un tour di 8 h che vi porterà alla scoperta delle principali attrazioni della città (ingressi inclusi). Inizio ore 9:30. Info e costi qui
  5. Fermati in una tradizionale Kafana: si tratta dei tradizionali locali in cui assaggiare piatti della cucina tradizionale. Per cena vi abbiamo consigliato una delle più antiche di tutta Belgrado, la Kafana Znak Pitanja. Ottieni indicazioni