Come muoversi a Bari: info, costi e consigli

Aggiornato a Ottobre 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 29 viaggiatori.

Mola Di BariFoto di Sabino Parente. Bari è una meravigliosa località situata sulla costa pugliese ed è una delle città più importanti della Regione. E' una meta adatta a tutti, che unisce arte, cultura, storia con mare e attività all'aria aperta, senza dimenticare il buon cibo! Il centro storico deve essere assolutamente scoperto a piedi, noi consigliamo una passeggiata con una guida locale per immergervi al meglio nell'atmosfera e scoprire i segreti della città!
Le maggiori attrazioni non sono distanti tra loro, ma per comodità potrete utilizzare la capillare rete di autobus!

Scopriamo quindi insieme come muoversi a Bari: info, costi e consigli!

Consigli utili

Consigli su come muoversi a Bari a piedi o con mezzi pubblici
mola di bari panoramaFoto di Sabino Parente. Bari è una città perfetta per essere visitata a piedi! Il centro storico è una ZTL, in cui le auto non possono accedere se non sul rilascio di un permesso, quindi sarete comunque costretti a lasciare il vostro mezzo nei parcheggi periferici e poi spostarvi a piedi.

Soprattuto per chi ha tempi limitati, sono particolarmente consigliati i tour guidati a piedi che permettono scoprire i must del centro storico e esplorare i vicoli osservando le donne intente a preparare pasta fresca. Altrettanto valido è l'ecologico tour in bici, che combina divertimento, arte e cultura e la degustazione di prodotti tipici!

Per raggiungere zone più lontane, potete usufruire del sistema urbano di bus, che copre in modo capillare la città! Il servizio è davvero molto economico: un biglietto di corsa semplice costa €1,00, mentre il biglietto giornaliero €2,50, quello settimanale €12,00.

  • Soluzioni e mezzi consigliati: a piedi, bus
  • Soluzioni e mezzi sconsigliati: auto in centro
  • City card e abbonamenti consigliati: biglietto giornaliero bus (da €2,50)

Come arrivare dall'aeroporto al centro di Bari

Consigli e mezzi migliori per raggiungere Bari dall'aeroporto
La città è servita dall'Aeroporto Internazionale di Bari-Karol Wojtyla, il quale dista circa 10 km dal centro storico. Si tratta del principale aeroporto della Puglia, oltre a essere uno dei più importanti del sud Italia. E' ben collegato a il resto d'Italia e ha anche molti voli internazionali!

Dall'aeroporto raggiungere il centro è molto semplice. La soluzione più economia è il bus diretto della compagnia AMTAB che collega l'aeroporto con la stazione centrale di Bari (linea 16, 30 min, €1,00, con maggiorazione di €50,00 se acquistato a bordo). In alternativa potete prendere il treno, l'aeroporto è infatti dotato di una stazione ferroviaria che si raggiunge facilmente a piedi dal terminal degli arrivi (linea FR2, 20 min, €5,00). Infine, se viaggiate con molti bagagli, potete scegliere il taxi (aeroporto-stazione centrale costo fisso €23,00) o prenotare comodamente online un transfer privato dall'aeroporto al centro città.

Aeroporto Internazionale di Bari-Karol Wojtyla (BRI)

  • Distanza dal centro: 10 km / tempo di percorrenza: 20 min;
  • In treno: linea FR2 / costo ticket: €5,00
  • In taxi: costo medio €23,00 / tempo di percorrenza: 20 min
  • In bus: costo medio €1,00 / linea 16 compagnia AMTAB
  • In transfer: clicca qui

Come muoversi a piedi

bari lungomare 1Foto di Antonio Massari. Il miglior modo per scoprire il centro storico di Bari è a piedi, meglio ancora se accompagnati da una guida locale! Qui potrete camminare tra le strette e caratteristiche vie e godervi lunghe passeggiate in riva al mare, come quella sul Lungomare Araldo di Crollalanza. Molte delle principali attrazioni si trovano vicine tra loro: prendendo come riferimento la maestosa Basilica Cattedrale San Sabino, la Basilica di San Nicola si trova a 400 m, il Fortino di Sant'Antoni a 900 m, il Polo museale della Puglia a 350 m e il Lungomare Araldo di Crollalanza a 1 km.

Come muoversi in bicicletta

La città è perfetta per essere scoperta in bicicletta! Pedalando potrete raggiungere anche zone e spiagge più lontane! Partendo dal centro (tenendo sempre come punto di riferimento la Basilica Cattedrale San Sabino) potrete percorrere tutta la costa fino ad arrivare in meravigliose spiagge come Pane e Pomodoro (3 km) e Torre Quetta (4,5 km), oppure raggiungere località vicine come Torre a Mare (13 km).

Potete noleggiare una bicicletta direttamente online prima della vostra partenza e organizzare il vostro itinerario liberamente (da €15,00 al giorno, incluso casco, lucchetto e mappa della città), oppure potete partecipae a caratteristici tour organizzati, ad esempio il fantastico tour gastronomico in bicicletta che include anche pasti a base di street food e specialità pugliesi.

Con i mezzi pubblici

Se dovete raggiungere un'attrazione o un quartiere più lontano o se state visitando la città in una calda giornata estiva, allora la soluzione migliore è optare per l'utilizzo dei mezzi pubblici. A Bari troverete soltanto la rete urbana di bus, che copre in modo capillare tutta la zona. Esista poi una rete ferrotramviaria che parte dalla Stazione Centrale e che non serve il centro storico, ma che collega i quartieri più periferici, solitamente non turistici, e che conduce fino a Barletta, quindi può essere utile per visitare località vicine.

Bus

bari stazione dei busFoto di Chris0693. Se dovete spostarvi all'interno di Bari e nelle zone più turistiche, il bus è sicuramente la soluzione migliore. La rete urbana è gestita dalla società AMTAB e conta 33 linee che coprono tutta la città! Il servizio è generalmente attivo dalle 5:00 alle 23:00, con possibili variazioni in base alla singola linea.

Per quanto riguarda le tariffe, il biglietto di corsa singola costa €1,10 e vale solo per una corsa, se acquistato a bordo €1,50. Ci sono poi biglietti con validità diverse, che permettono di usare i mezzi per tutta la durata: biglietto 90 min €1,20, giornaliero €2,50, carnet da 10 biglietti €9,00.

  • Mappa: sito ufficiale
  • Orari: dalle 5:00 alle 23:00
  • Costo ticket/corsa singola: €1,00, se acquistato a bordo €1,50
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: 90 min €1,20, giornaliero €2,50, carnet da 10 biglietti €9,00, settimanale €12,00

Rete Ferrotramviaria

ferrovia di bariFoto di Francesco Paolo Fumarola. Questa rete è gestita dalla società Ferrotramviaria, e si tratta di una rete di treni che coprono i quartieri più periferici di Bari e raggiunge Barletta. Un'ottima soluzione se volete fare qualche gita in giornata. Gli orari sono molto variabili, generalmente il servizio è attivo dall 4:30 alle 23:30, ma subiscono diversi cambiamenti in base alla linea e a feriali/festivi.

Per quanto riguarda le tariffe, queste variano in base alla stazione di arrivo: un biglietto di corsa semplice per un tratto breve costa €1,10, per il tragitto Bari-Barletta €4,90. Anche l'abbonamento settimanale varia in base alla distanza e parte da €6,20 per il tratto più breve.

  • Orari: indicativamente dalle 4:30 alle 23:30, visita il sito ufficiale
  • Costo ticket/corsa singola: da €1,10
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: settimanale da €6,20

In auto

bari automobiliFoto di Pimlico27. Muoversi a Bari in auto è davvero sconsigliato. Questo perché non c'è un reale bisogno: nel centro storico ci si muove a piedi e le principali attrazioni sono vicine tra loro, inoltre per raggiungere zone più lontane si può optare per la bici o per i mezzi pubblici. Un altro fattore da non sottovalutare assolutamente è il traffico, soprattutto in estate, quando la gente si muove per raggiungere le spiagge e le località balneari nella zona, causando così numerosi rallentamenti e code.

Se arrivate a Bari con la vostra auto o ne noleggiate una perché impegnati in un itinerario on the road (in questo caso, l'auto è il mezzo migliore per spostarsi tra le diverse località della Puglia), potreste valutare l'opzione di un alloggio con parcheggio e muovervi poi a piedi.

ZTL

Bari ha una Zona a Traffico Limitato (ZTL), la quale comprende tutta la Città Vecchia ed è delimitata da vie come Corso Vittorio Emanuele, Corso Senatore Antonio De Tullio e il Lungomare Imperatore Augusto.
Questa zona è divisa a sua volta in quattro settori, indicati con numeri dall'1 al 4. Alcune zone sono perennemente a traffico limitato, mentre altre sono soggette a diversi orari, tutti consultabili sul sito ufficiale della città di Bari. Il permesso per accedere alla ZTL può essere richiesto solo da residenti e da determinate classi lavorative che svolgono la propria attività all'interno dell'area.

Soste e parcheggi

Essendo tutta la Città Vecchia, ovvero il centro storico, una ZTL, non potrete accedervi in auto se non in possesso del permesso, che viene concesso solo a determinate categorie. In questo caso, la soluzione migliore è quella di scegliere un alloggio che includa il servizio parcheggio per i suoi ospiti. Potrete lasciare così la macchina in un parcheggio custodito e utilizzarla solo se prevedete delle gite giornaliere nei dintorni.

Se invece decidete di muovervi in auto, dovrete obbligatoriamente parcheggiare nei parcheggi che si trovano ai limiti della ZTL. I parcheggi a raso, ovvero quelli su strada, sono a pagamento generalmente tra le 8:30 e le 20:30 (con possibili variazioni in base alla zona) e hanno un costo che va da €1,00/ora fion a €2,00/ora in quelli sul confine della ZTL. La società AMTAB che gestisce la rete urbana, mette a disposizione il servizio Park & Ride: potrete lasciare l'auto in parcheggi periferici e poi muovervi verso il centro storico con le navette messe a disposizione (tariffa: biglietto giornaliero parcheggio €1,00 + biglietto navetta €0,30 valido per tutta la giornata; più info sul sito ufficiale).

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Bari

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su