Quando andare a Barcellona: clima, periodo migliore e consigli mese per mese

Quando andare a Barcellona. Ecco info su clima e temperature mese per mese. Scopri il periodo migliore per visitare la città, quello meno caro e consigli su eventi e attività in ogni stagione.

Barcellona è la coloratissima città catalana sul Mediterraneo. La città si contraddistingue propio per le sue vivaci e appariscenti opere d'arte progettate da Antonio Gaudì e divenute il simbolo della città. Oltretutto Barcellona è ricca di locali e caffè, con continue feste ed eventi di vario genere che ne fanno una città molto viva sia di giorno che di notte. Sicuramente una città stravagante e tutta da scoprire, perciò vediamo nel dettaglio quando visitare Barcellona e quali sono gli eventi da non perdere durante i vari periodi dell'anno.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Barcellona

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

La sua posizione sul mare è ottimale per godere di un clima mite durante tutto l'anno, con temperatute mai troppo basse, e scarse precipitazioni. Barcellona gode quindi del tipico clima mediterraneo, presenta quindi estati calde e soleggiate, ed inverni abbastanza piacevoli.
Sempre grazie alla sua posizione sulla costa, le piogge a Barcellona sono rare, soprattutto a Luglio che è il mese più secco, mentre il mese leggermente più piovoso, ma sempre in modo contenuto, è Ottobre. Barcellona è quindi la meta ideale tutto l'anno, anche se i periodi migliori sono quelli più caldi, da aprile a settembre, se si vuole godere di temperature più alte e belle giornate garantite.

Mese Temperatura media Giorni di pioggia
Gennaio 9 °C 4
Febbraio 10 °C 4
Marzo 11 °C 5
Aprile 13 °C 5
Maggio 18 °C 5
Giugno 22 °C 4
Luglio 24 °C 2
Agosto 25 °C 5
Settembre 23 °C 5
Ottobre 19 °C 7
Novembre 12 °C 5
Dicembre 10 °C 5

Quando conviene andare a Barcellona: il periodo più economico

I mesi in cui si risparmia maggiormente per un viaggio a Barcellona sono Febbraio e Novembre. Il mese in assoluto più caro è invece Agosto, come prevedibile, per via dell'alta stagione. C'è da dire però che questi dati riguardano soprattutto gli alloggi, perché con i voli solitamente non si hanno grossi problemi di prezzi, basta prenotare un paio di mesi prima con una delle tante compagnie low cost che collegano diverse città italiane con Barcellona.

Dal punto di vista climatico, i mesi migliori sono quelli più caldi da Aprile a Settembre, per godere di giornate soleggiate e poter passeggiare tutto il giorno tra vie, mercati, monumenti e spiagge.

Barcellona in Primavera

festival sonerLa primavera a Barcellona è piacevole e soleggiata, calda ma non troppo come in estate, questo è ideale per visitare la città con calma e senza soffrire il caldo, ammirandone i suoi eccentrici colori e passando per i must imperdibili di Barcellona come La Rambla, La Sagrada Familia, Casa Milà, Parc Güell e il Museo di Picasso.

Inoltre, se siete amanti della musica elettronica, scegliete la prima metà di Giugno per andare a Barcellona e non perdetevi il Festival Sonar, durante il quale si esibiscono DJ da tutto il mondo per tre giorni e tre notti.
VEDI ANCHE: cosa vedere a Barcellona in un giorno

Barcellona in Estate

barcellona festa spiaggiaBarcellona in estate è la meta adatta per gli amanti del caldo, del sole, del mare e del divertimento, visti i suoi picchi di 30°C che vi porteranno in spiaggia, e gli eventi serali e notturni che non vi faranno mai annoiare. Tra le spiagge di Barcellona vi ricordiamo la famosa e affollata Barceloneta, oppure le altre spiagge un po' più tranquille Sommorostro, Nova Icaria, Spiaggia del Bogatell, Mar Bella e LLevant.

Tra le feste più importanti dell'estate non mancate alla Festa di San Juan, che si svolge il 23 e il 24 Giugno in spiaggia, tra falò e fuochi d'artificio, per celebrare l'arrivo dell'estate.
VEDI ANCHE: i migliori tapas bar di Barcellona

Barcellona in Autunno

parco cittadellaL'autunno a Barcellona riserva delle giornate di pioggia, più frequenti rispetto al resto dell'anno, in ogni caso le temperature rimangono sempre accettabili. Una visita autunnale a Barcellona può essere fatta ugualmente, andando magari alla scoperta degli scenari e dei colori autunnali che si creano nel Parco della Ciutadela, e già che vi trovate lì potete visitare anche lo Zoo di Barcellona, oppure fare un giro in barca sul lago all'interno del parco.

Da non perdere assolutamente nel mese di Settembre, è il Giorno Nazionale della Catalogna, la festività pubblica della regione. Questo giorno vi fa immergere nell tradizione catalana con concerti, canti e balli tipici, e bandiere ovunque.

Barcellona in Inverno

fieraAlcune città sul mare non offrono molto durante l'inverno, che di solito è visto come neve e atmosfera natalizia, ma questo non è sicuramente il caso di Barcellona. Sebbene non nevichi, essa rimane adatta alle visite anche nei mesi invernali, e l'atmosfera natalizia di certo non mancherà. D'inverno merita una visita il Presepe Vivente in Placa Sant Jaume, altrimenti potete dedicarvi allo shopping natalizio nella Fira de Santa Llùcia che troverete difronte alla Cattedrale.
VEDI ANCHE: 10 cose da mangiare assolutamente a Barcellona

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: In inverno a Barcellona non vi servirà un eccessivo equipaggiamento anti-freddo, starete bene anche in maglione e jeans. Ricordatevi però che siete sul mare e l'umidità non manca, quindi l'intimo termico e una giacca pesante non fanno mai male.
  • In estate: Tutto ciò che riguarda l'abbigliamento da mare non deve mancare nella vostra valigia, e per le vostre serate t-shirt, pantaloncini e sandali andranno benissimo. Avere con sé una giacca o un giubbotto leggero può tornare utile anche nelle destinazioni più calde, un po' di pioggia può sempre arrivare.
  • In autunno e in primavera: In autunno potreste trovare giornate di pioggia frequenti, perciò portate sempre con voi l'ombrello e vestitevi a strati con magliette, felpe e giubotto impermeabili. La primavera invece è mite, ma potrebbe comunque riservare qualche sorpresa, perciò il consiglio sul vestiario è un misto tra quello autunnale e quello estivo. Indumenti leggeri come t-shirt e maglie a manica lunga, accompagnate da felpa o giacca. Per quanto riguarda le scarpe, non fatevene mancare un paio impermeabili, per il resto scegliete voi tra sandali, stivaletti e sneackers.

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su