Ombrelloni Mare Spiaggia BagnantiLa FEE (Foundation for Environmental Education) anche quest'anno ha premiato con le Bandiera Blu le migliori spiagge d'Italia che si sono distinte per la qualità dei servizi e la gestione ambientale.

La Puglia, con le sue 17 spiagge che sventolano la bandiera, due in più rispetto all'anno precedente, è al terzo gradino del podio a pari merito con la Toscana nella classifica delle regioni italiane con più spiagge blu.
Ecco l'elenco delle spiagge bandiera blu 2021 in Puglia.

Spiagge bandiera blu a Bari e provincia

Spiagge bandiera blu a Barletta-Andria-Trani e provincia

Spiagge bandiera blu a Brindisi e provincia

Spiagge bandiera blu a Foggia e provincia

Spiagge bandiera blu a Lecce e provincia

Spiagge bandiera blu a Taranto e provincia

I criteri di attribuzione della Bandiera Blu

bandiere blu pugliaSi tratta di uno dei più importanti riconoscimento per spiagge e luoghi di balneazione. Ma come vengono valutati? Non è affatto facile ottenere la bandiera blu. Per farlo bisogna avere dei requisiti previsti da programma.
In generale, possiamo dire che esistono due tipi di requisiti: quelli imperativi e quelli guida.
Quelli imperativi devono essere tutti rispettati. Per quelli guida, più ce ne sono, più è probabile ottenere il riconoscimento.
I requisiti riguardano le seguenti 4 aree tematiche:

  1. Educazione ambientale e informazione: ad esempio, devono essere affisse informazioni sulla qualità delle acque, sugli ecosistemi locali, un codice di condotta, ...
  2. Qualità delle acque: ad esempio, la spiaggia deve rispettare pienamente i requisiti di campionamento e di analisi delle acque di balneazione, deve essere conforme alle direttive sul trattamento delle acque reflue, ...
  3. Gestione ambientale: ad esempio, la spiaggia deve essere pulita, devono esserci cestini per la differenziata, servizi igienici e spogliatoi, ...
  4. Servizi e sicurezza: ad esempio, deve esserci un numero adeguato di guardaspiaggia, equipaggiamento per il primo soccorso, ...