Da Sseldorf Media Harbour

Cosa vedere in Westfalia: città e attrazioni da non perdere

Aggiornato a Ottobre 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 84 viaggiatori.

Da Sseldorf Media HarbourLa Regione della Westfalia, situata nella parte nord occidentale della Germania, è una zona che comprende meravigliose città, antichi castelli e bellissime zone naturali. Con Düsseldorf come capoluogo, non potrete non visitare anche città come Colonia e Bonn, vivendo un incredibile viaggio tra storia, cultura e tradizioni culinarie! Imperdibile anche una crociera sul fiume Reno, che da secoli è una delle fonti di ricchezza e sviluppo economico di questa regione!

Siete pronti a scoprire questa meravigliosa parte della Germania? Ecco tutto per voi una piccola guida su cosa vedere in Westfalia: città e attrazioni da non perdere!

1 - Düsseldorf

dusseldorf media harbourE' il capoluogo della Westfalia. In questa città tradizione e modernità si fondono, dando vita ad un'unione perfetta. Tra piazze di origine medievale e gli edifici di epoca moderna, non ha ancora la popolarità che meriterebbe. Unica e particolare, è nota anche per essere la capitale tedesca della moda e offre molto anche dal punto di vista culturale, architettonico e musicale.

Se state pensando di visitare Dusseldorf, ci sono alcune attrazione che non potete sicuramente perdervi! Ogni itinerario inizia da Burgplatz, la piazza principale dove si concentrano molti monumenti famosi, come ad esempio lo storico Municipio. Non potete poi non godere di una splendida vista dalla cima della Rheinturm, aperta dalla domenica al giovedì dalle 10:00 alle 00:00 e il venerdì e il sabato dalle 10:00 all'1:00 (ingresso €9,00, i bambini sotto i 6 anni entrano gratuitamente).
Concedetevi anche una bella e rilassante passeggiata lungo la Rheinuferpromenade, l'area pedonale che percorre tutta la sponda del Reno, dal Parlamento fino alla zona del porto.

2 - Colonia

colonia duomoE' una magnifica città, una delle più belle di questa zona e, come molte altre, è attraversata dal fiume Reno. E' la quarta città per grandezza del Paese e la capitale economica, culturale e storica della regione Renania Settentrionale-Vestfalia. Nonostante la sua storia millenaria, oggi la città è il risultato della ricostruzione avvenuta dopo la Seconda Guerra Mondiale, dalla quale ne uscì quasi totalmente distrutta a causa dei bombardamenti.

Le cose da fare e vedere a Colonia sono davvero tante e il miglior punto di partenza è senza dubbio il maestoso Duomo, simbolo e monumento principale della città. Aperto da novembre ad aprile dalle 6:00 alle 19:30, da maggio a ottobre dalle 6:00 alle 21:00, la domenica e i festivi dalle 13:00 alle 16:30, l'ingresso è gratuito. Se volete ammirare la città dall'alto vi consigliamo di salire sul Koln Triangle, un'innovativa e moderna torre di vetro dotata di osservatorio panoramico! L'ingresso costa solo €3,00 ed è aperto dal 1 ottobre al 30 aprile dal lunedì al venerdì dalle 12:00 alle 20:00 e sabato, domenica e festivi dalle 10:00 alle 20:00, dal 1 maggio al 30 settembre dal lunedì al venerdì dalle 11:00 alle 23:00 e sabato, domenica e festivi dalle 10:00 alle 23:00.

3 - Aquisgrana

aachen case casa architetturaIn lingua originale Aachen, è una città che si trova vicino al confine con Belgio e Olanda. Ha origini antichissime, che risalgono all'epoca dei romani, ma ciò che la rende famosa è che fu la capitale del Sacro Romano Impero di Carlo Magno.

Ogni itinerario prevede come punto iniziale della visita di questa città inizia il suo magnifico duomo, il Marienkeiserdom, il primo monumento tedesco ad essere dichiarato Patrimonio dell'Umanità UNESCO. L'ingresso è gratuito e si può prendere parte ad un tour guidato al costo di €3,00, ma attenzione agli orari di apertura: da gennaio a marzo il lunedì dalle 10:00 alle 14:00 e da martedì a domenica dalle 10:00 alle 17:00, da aprile a dicembre il lunedì dalle 10:00 alle 14:00 e da martedì a domenica dalle 10:00 alle 18:00.
Il centro storico della città, nonostante sia abbastanza esteso, è totalmente pedonalizzato, e ciò vi farà sembrare di aver fatto un passo indietro nel tempo!

4 - Bonn

castello rheinaue bonn 1E' una città che si trova a sud di Colonia, con la quale divide l'aeroporto, il Köln Bonn Airport. Situata sulle sponde del Reno, è stata la capitale della Germania per 41 anni, dal 1949 al 1990. Con la caduta del mure e l'unificazione delle due Germanie, poi nel 1990 la capitale divenne Berlino, con una maggioranza davvero esigua.

Oggi è una delle città più importanti del Paese e, dopo aver lasciato il suo ruolo politico, ha potuto concentrarsi sul suo lato culturale e turistico, diventando una meta davvero molto amata.
Tra le tante attrazioni di Bonn, vanno senza dubbio inserite nell'itinerario il Castello di Poppelsdorf, costruito tra il 1715 e il 1753 e che oggi ospita anche il giardino botanico dell'Università di Bonn, e la Casa di Beethoven, museo dedicato al famoso compositore che nacque nella città.
Il primo è aperto dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 16:00, con ingresso gratuito, mentre la seconda attrazione è aperta tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00 e l'ingresso costa €9,00.

5 - Dortmund

dortmund germaniaE' conosciuta per la tradizione industriale, per le numerose birrerie e, soprattutto, per la quadra di calcio, il Borussia Dortmund. Le cose da fare e da vedere qua sono davvero tante e vi consigliamo di dedicarle almeno un weekend.

Vista la sua importanza calcistia, ospitando una delle squadre più forti d'Europa, non poteva non esserci anche il museo del calcio dove, in un percorso interattivo, viene raccontato il contributo che la Germania ha dato in questo sporto, sia a livello nazionale che mondiale. Aperto da martedì a domenica dalle 10:00 alle 18:00, i biglietti partono da €6,00.
Molti turisti, sia tedeschi che stranieri, giungono qua anche per visitare il particolare stadio di calcio, il Signal Iduna Park, che organizza ogni giorno tantissimi tour guidati di diversa durata. Questi tour si tengono a partire dalle 10:40, fino alle 18:00, sia in lingua inglese che in lingua tedesca, e vanno prenotati in anticipo sul sito ufficiale, a partire da €15,00 (il costo varia in base alla tipologia).
E per godervi una bellissima vista di tutta la città, non dimenticatevi di salire sulla Florianturm, situata al Wstfalenpark, poco lontano dallo stadio. Aperta da mercoledì a giovedì dalle 14:00 alle 18:00, venerdì dalle 12:00 alle 18:00, sabato, domenica e festivi dalle 12:00 alle 20:00, l'ingresso costa solo €3,00.
VEDI ANCHE: Guida smart per visitare Dortmund

6 - Essen

essen germania alberi cielo nuvoleE' una città non molto distante da Düsseldorf e può essere considerata una di quelle città della Germania che vanno visitate almeno una volta nella vita, anche solo per una giornata.
E l'esempio che tutto può cambiare: grazie ad una grandissima opera di riqualificazione ambientale: in passato era una città-fabbrica grigia e prevalentemente industriale, oggi è la città più verde di tutta la Germania. Inoltre, nel 2017 ha anche vinto il premio di capitale green d'Europa.

Tra le tanto cose da fare e da vedere, l'attrazione principale è sicuramente la Zeche Zollverein, Patrimonio Mondiale UNESCO. Si tratta della vecchia miniera di carbone su cui si è basata per decenni l'economia della città. Aperta da martedì a domenica dalle 11:00 alle 18:00, il sito comprende varie aree e attività, come il Red Dot Design Museum (ingresso €6,00), il Museo della Ruhr (ingresso €8,00), la pista di pattinaggio Zollverein (ingresso €7,00) e tanto altro. Esistono diverse tipologie di biglietto, tutte consultabili sul sito ufficiale. I tour partono da €11,00 a persona.

7 - Museo di Neanderthal e Valle di Neander

riproduzione in cera uomo di neandertalFoto di UNiesert. Ma non solo città, nella Westaflia ci sono tantissime aree naturali e storiche da scoprire!
Una di queste è il Museo di Neanderthal che si trova a Mettmann, a circa 25 minuti di treno da Düsseldorf.

In questo museo interattivo, grazie all'ausilio di testi, filmati e presentazioni audio, potrete conoscere la storia dell'umanità e ripercorrerla dai suoi inizi fino ad oggi. Oltre alle esposizioni permanenti, ogni anno ci sono diverse mostre temporanee su temi che riguardano le origini dell'uomo e la natura.
Aperto da martedì a domenica dalle 10:00 alle 18:00, chiuso lunedì. Il biglietto intero €11,00, 6-14 anni €6,00, 4-5 anni €5,00, studenti €8,00; tutti includono l'audioguida.

La Valle di Neander, dove 160 anni fa furono ritrovati i primi resti dell'uomo di Neanderthal, si trova ad appena 400 metri dal museo, quindi potete visitare tutto in una giornata. Qui potrete divertirvi all'Ice Aged Animal Park conoscendo gli animali dell'Era Glaciale, o percorrendo il sentiero dell'arte "Human Trail", un'area pubblica sempre accessibile e ad ingresso gratuito. La valle è aperta per le visite da novembre a febbraio dalle 10:00 alle 16:00 e da marzo a ottobre dalle 10:00 alle 17:00.

8 - Castello di Drachenburg

germania castello drachenburgAltra caratteristica di questa regione è che è ricca di meravigliosi castelli! Vi consigliamo di includerne alcuni nel vostro viaggio, in quanto meritano assolutamente una visita!

Uno di questi è il Castello di Drachenburg, situato nella località di Königswinter sulla cima del rilievo di Drachenfels. La sua storia è un po' travagliata: fu costruito per volere del finanziere Stephan von Sarter cpme residenza di piacere. Von Sarter però, nonostante i veloci lavori di costruzione del castello, non vi entrò mai e, quando morì, la proprietà passo a suo nipote. Quest'ultimo nel 1904 decise di convertire il castello im un'attrazione turistica. Dal 1986 il castello è ufficialmente Monumento Nazionale.

L'ingresso intero costa €7,00, quello ridotto €5,00, attenzione agli orari di apertura: gennaio e febbraio tutti i giorni dalle 12:00 alle 17:00, da marzo a giugno dalle 11:00 alle 18:00, a luglio e agosto dalle 11:00 alle 19:00, da settembre al 24 novembre dalle 11:00 alle 18:00, da fine novembre e dicembre il sabato dalle 12:00 alle 21:00 e la domenica dalle 12:00 alle 20:00.

9 - Castelli di Augustusburg e Falkenlust

castello barocco augustusburg 1Sono due castelli che meritano assolutamente una visita, situati nella località di Brühl, in Parkplatz, a 13 chilometri da Colonia.
Questi due castelli, che dal 1984 fanno parte del Patrimonio dell'Umanità UNESCO, rappresentano uno degli esempi più importanti dell'architettura e stile barocco e rococò di tutta la Germania. Dal 1946 al 1996 il castello di Augustusburg fu il luogo di tutti i ricevimenti ufficiali di Stato della Repubblica Federale Tedesca.
Oggi sono sede di musei: il castello di Augustusburg può essere visitato solo prendendo parte ad una visita guidata, per quanto riguarda quello di Falkenlust potrete visitarlo in maniera autonoma.

Gli orari di apertura sono i seguenti: da martedì a venerdì dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 13:30 alle 16:00, sabato, domenica e festivi dalle 10:00 alle 17:00, chiusi a dicembre e gennaio. Esistono poi diverse tipologie di biglietto in base a ciò che si vuole visitare: l'ingresso al Castello di Augustusburg costa €9,00 intero, €7,50 ridotto, visita guidata inclusa nel prezzo; l'ingresso al Castello di Falkenlust costa €7,00 intero, €5,50 ridotto; il biglietto combinato per visitare entrambi i castelli costa €14,00 intero, €11,00 ridotto.

10 - Fiume Reno

fiume reno tou crocieraVisitando diverse città della regione della Westfalia, come Düsseldorf, Colonia o Bonn, vi renderete conto del ruolo centrale che ha il fiume che le attraversa, ovvero il Reno. Da sempre ha infatti contribuito allo sviluppo di queste e di tante altre città che si trovano sulle sue sponde e ai giorni oggi ricopre anche un importante ruolo turistico.

Non potete infatti visitare queste città e non godervi una bellissima crociera lungo il Reno! I prezzi generalmente si aggirano tra i €10,00 e i €15,00 per un tour della durata di un'ora. Ma non solo: potrete anche andare da Colonia a Düsseldorf e viceversa, o da Colonia a Bonn e viceversa in traghetto, godendovi qualche ora di relax tra le meraviglie di questa zona! Oppure potete fare direttamente il Pass Reno, un pass giornaliero per utilizzare i traghetti illimitatamente (costo a persona €35,00).

Viaggiare informati: info utili e documenti necessari

  • Abitanti: 7.913.000
  • Capoluogo: Düsseldorf
  • Lingue: tedesco
  • Moneta locale: euro (€)
  • Clima: di tipo sub-oceanico, principalmente umido e piovoso in quanto influenzato dall'Atlantico- Dall'oceano provengono infatti diverse perturbazioni durante tutto l'anno. L'inverno è freddo, con una temperatura media a gennaio di 3° e minime di 0°. L'estate invece è mite, con una temperatura media di 19° ad agosto e massime di 25°
  • Distanza dall'Italia: 1.124,91 km ( 1 ora e 50 minuti di volo) da Roma al capoluogo Düsseldorf
  • Assicurazione di viaggio/sanitaria: consigliata. Con noi ottieni uno sconto del 10% e hai copertura completa, assicurazione medica h24 e consulenza telefonica illimitata – fai un preventivo gratis

Dove si trova

Mostra Mappa
La Westfalia è una regione della Germania nord occidentale ed fa parte del Land della Renania Settentrionale-Vestfalia, il più popoloso di tutta la Germania. Con capoluogo Düsseldorf, è attraversata dal fiume Reno, che nel corso degli anni ha permesso il grande sviluppo economico e industriale della zona.
A ovest confina con Belgio e Paesi Bassi, a nord con li Land tedesco della Bassa Sassonia, a sud-est con il Land dell'Assia e a sud con il Land della Renania-Palatinato.

Tour ed escursioni in Westfalia

Assicurazione di viaggio: il nostro consiglio

Noi ci affidiamo sempre alla compagnia Compagnia di assicurazioni, che fornisce una copertura completa a dei prezzi assolutamente competitivi.
Inoltre mettono a disposizione un'assistenza clienti, un call center sempre attivo e l'assicurazione medica h24 con consulenza medica telefonica Illimitata: sappiamo bene che quando ci si trova all'estero in situazioni di emergenza, trovare un consulente sempre pronto a rispondere è la cosa più importante.
Visita il loro sito e ricevi uno sconto del 10% sulla tua polizza riservato agli utenti di Travel365.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Germania

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su