Indice

Se state organizzando un viaggio in Romania o nella sua capitale Bucarest, sicuramente non potete perdervi una delle attrazioni più importanti e famose di tutto il Paese: il Castello di Bran, in Transilvania! Forse il nome vi suona familiare ma non vi dice molto, probabilmente perché lo conoscete con un altro nome, ovvero il Castello di Dracula! Un luogo ricco di storia e mistero, tutto da scoprire.
Allora ecco tutti i nostri consigli per organizzare al meglio la visita al Castello di Bran!

Dove si trova e come arrivare

  • In treno collegamento diretto con treni regionali tra Bucarest e Brasov. Tragitto medio in treno 3 h 30 min, partenze ogni ora. Costo medio €10,00. Dalla stazione ferroviaria di Brasov al castello taxi (30 min. costo medio €13,00) o bus
  • In bus prima treno da Bucarest a Brasov. Dalla stazione ferroviaria di Brasov, bus linea 2 tratta Bran-Moeciu. Durata media 45 min, partenze ogni 30 min o 1 h. Costo medio €5,00
  • In auto 186 km da Bucarest (2 h 40 min), 30 km da Brasov (30 min) - Ottieni indicazioni
  • Con tour guidato tour di un giorno da Bucarest con trasporto incluso, accompagnatore italiano e audioguida. Prezzi da €39,00

Orari e prezzi

Il Castello di Bran osserva due orari, uno estivo e uno invernale: da ottobre a marzo è infatti aperto fino alle 16:00, mentre da aprile a settembre fino le 18:00. Potrete visitarlo in autonomia oppure prendere parte ad un tour guidato del castello, per non perdervi nessun aneddoto! Se arrivate da Budapest e non avete un'auto a noleggio, vi consigliamo di parte ad un tour di un giorno, trasporto incluso!

  • Orari da ottobre a marzo lun 12:00-16:00, mar-dom 9:00-16:00, da aprile a settembre lun 12:00-18:00, mar-dom 9:00-18:00
  • Miglior orario per evitare code all'orario di apertura o verso ora di pranzo
  • Costo biglietto ingresso 70,00 LEI (€14,00) - tour guidato con trasporto e accesso prioritario da €39,00
  • Riduzioni bambini 20,00 LEI (€4,00), over 65 50,00 LEI (€10,00), studenti 40,00 LEI (€8,00)
  • Gratuità bambini fino a 7 anni e visitatori con disabilità

Oltre alla visita al castello, è possibile acquistare un ulteriore biglietto per visitare altre due sezioni. La prima è l'esposizione "Medieval Torture Instruments", dove sono esposti strumenti di tortura medievale, la seconda il "Time Tunnel", in rumeno tunelul timpului, un tunnel sotterraneo dove è ospitata una mostra sulla storia del castello.

Settore/Area del complesso Unico
Medieval Torture Instruments 20,00 LEI (€4,00)
Time Tunnel 30,00 LEI (€6,00)

Tour, visite guidate e biglietti online

Cosa vedere e come visitare Castello di Bran

fortezza bran romania castello 1 Il Castello di Bran, meglio conosciuto come il Castello di Dracula, è sicuramente una delle attrazioni più visitate della Romania! Si tratta di una fortezza medievale, costruita tra il 1377 e il 1388, sul confine tra la Transilvania e la Valacchia. Questo castello appartenne a Vlad III di Valacchia, uno dei più spietati e temuti sovrani medievali,
noto anche come Dracula, in quanto membro della Casa dei Drăculești. Vlad condusse diverse guerre proprio in questa zona intorno al XV secolo ma in realtà non visse mai in questo castello, vi rimase rinchiuso soltanto per un breve periodo nel 1462.

Visitare questo luogo vuol dire fare un vero e proprio salto nel mistero, tra miti, leggende e storie di vampiri! All'interno potrete visitare diversi ambienti: prima di tutto le stanze del castello, dove sono conservati diversi oggetti, opere d'arte e pezzi d'arredamento, per poi passare alla sezione dedicata agli strumenti di tortura medievale, fino a scoprire il tunnel sotterraneo che racconta la storia del castello.

Stanze del Castello

castelul bran interior 1 Foto di LibertinaGrim. Il Castello di Bran dispone di più di 50 stanze, ma molte sono state chiuse tra il 2006 e il 2009, in quanto ereditate dai nipoti della Regina Maria di Sassonia, che occupò per alcuni anni il primo piano del Castello. Rimangono aperte al pubblico circa 20 stanze, dove sono esposti alcuni oggetti storici e complementi d'arredo. Potrete inoltre percorrere un passaggio segreto, ovvero una scala che collega il primo al terzo piano!

All'interno del castello potrete visitare gli appartamenti della Regina Maria e del Principe Nicola. La regina arredò le sale con mobili e oggetti provenienti da tutta Europa, creando uno stile unico. Non mancano tappeti, drappi e oggetti particolari. Potrete ammirare prima la camera da letto della regina, per poi raggiungere la Sala Gotica, oggi allestita come una sala da pranzo, e la Sala Grande, dove uno dei punti principali è il bel camino. E ancora, avrete modo di visitare la Sala della Musica, la Sala del Guardiano e, infine, il cortile centrale con il suo pozzo.

Medieval Torture Instruments

Alcune sale del Castello di Bran ospitano la mostra "Medieval Torture Instruments", ovvero un'esposizione di strumenti di tortura medievali. Per accedere a questa sezione dovrete pagare un ulteriore biglietto d'ingresso, davvero molto conveniente (20,00 LEI/€4,00). Qui potrete vedere alcuni degli strumenti più terrificanti usati una volta per estorcere confessioni o per punire chi si riteneva colpevole di qualche crimine, come ad esempio la sedia inquisitoria (una sedia ricoperta da aculei). Sicuramente non una mostra consigliata a chi si impressiona facilmente!

Time Tunnel

Acquistando un altro biglietto, infine, potrete visitare il Tunnel del Tempo, o in rumeno tunelul timpului. Si tratta di un lungo tunnel sotterraneo dove è stata allestita una mostra interattiva sulla storia del castello di Bran, riportando anche curiosità sull'intero territorio circostante. Sulle pareti ci sono diversi pannelli, anche interattivi e multimediali, per creare un'esperienza immersiva e per facilitare la visita anche ai più piccoli! Il tunnel fu aperto nella primavera del 2017, dopo ben 6 anni di lavori!

Consigli utili per visitare l'attrazione

  1. Affidati ad un tour guidato partecipa ad un tour guidato del castello, con incluso biglietto con ingresso prioritario per evitare le interminabili code, accompagnatore e audioguida in italiano. Info e costi qui
  2. Raggiungi anche il Castello di Peleș situato a 48 km dal Castello di Bran (1 h in auto), spesso vengono visitati in un'unica giornata. Da Bucarest partono diversi tour che permettono di visitare entrambi, trasporto incluso. Info e costi qui
  3. Tempo minimo ti consigliamo di considerare un minimo di 2 ore per la visita
  4. Eventi al castello il Castello di Bran ospita tantissimi eventi durante tutto l'anno, come la tradizionale festa di Halloween, oltre a numerosi concerti. Consulta il sito ufficiale
  5. Pranzo tradizionale ai piedi del castello si trova il ristorante Casa de ceai, che propone piatti della cucina tradizionale. In estate è molto affollato, quindi se vuoi assaggiare la sua cucina ti consigliamo di prenotare

Cenni storici e curiosità: cosa sapere in breve

dracula castello bran transilvania 2 Si presume che Bram Stoker abbia ambientato il suo romanzo "Dracula" proprio nel Castello di Bran, dato che è l'unico nel paese che rispecchia molto la descrizione del "Castello di Dracula".

Per descrivere il conte Dracula, l'autore si ispirò a vicende storiche riguardanti Vlad III, che fu rinomato per l'ampio uso tortura, tra cui l'impalamento, un supplizio che consiste nel uccidere il condannato infilzandone longitudinalmente il tronco in un palo, facendolo attraverso il perineo, l'ano o la vagina.

Stoker unì la terribile fama di Vlad l'Impalatore ad alcune leggende rumene sul vampirismo! Si credeva, infatti, nell'esistenza degli strigoi, spiriti che di giorno vivevano come persone normali, mentre la notte vagavano per i paesini, tormentando le persone e saziandosi del sangue degli animali.

Oggi, il Castello, oltre ad essere aperto tutti i giorni dell'anno, organizza anche tantissime attività ed eventi! Si tratta, inoltre, di una delle migliori mete in Europa da visitare ad Halloween! All'interno del castello viene proprio organizzata una vera e propria festa a tema, un'esperienza imperdibile!

Non hai ancora prenotato volo e hotel? Consulta le nostre offerte!