deserto atacama 1

Viaggio in Bolivia: info utili e itinerari consigliati

Viaggio in Bolivia: come visitare la Bolivia fai da te. Info utili, documenti, prezzi e due itinerari per organizzare il tuo tour in Bolivia

deserto atacama 1Caratterizzata da un territorio variegato che comprende la catena delle Ande, il lago Titicaca al confine con il Perù, deserti di alta quota e la foresta pluviale dell'Amazzonia è uno dei Paesi del Sud America ancora poco invasi dai turisti.
Durante un viaggio in questa terra potrete ammirare paesaggi lunari formati da saline, laghi abitati dai fenicotteri, distese di cactus, picchi vulcanici innevati e la capitale più alta del mondo a 3600 m: La Paz!

Viaggiare informati: info utili, sicurezza e documenti necessari

  • Abitanti: circa 11 milioni
  • Capitale: la Bolivia è uno dei pochi paesi al mondo ad avere due capitali, La Paz (capitale amministrativa) e Sucre (capitale costituzionale)
  • Lingue: spagnolo e alcune lingue native
  • Moneta locale: Boliviano, BOB (€1,00=7,81 BOB)
  • Clima: equatoriale, caratterizzato da freddo secco tutto l'anno sull'altopiano andino e umidità e pioggia nella zona più a sud. Le stagioni sono invertite rispetto alle nostre. Il loro inverno (giugno, luglio, agosto) è probabilmente il periodo migliore per visitare il Paese.
    Le temperature si aggirano intorno a minime di -5° a massime di +20° nella zona più a nord (più o meno stabili durante l'anno); mentre a sud le minime sono di +17°e le massime di +25°.
  • Fuso Orario: La differenza oraria della Bolivia con l'Italia è di -6 ore quando c'è l'ora legale e -5 quando vige l'ora solare
  • Vaccinazioni: nella zona delle valli e della foresta amazzonica sono presenti febbre gialla e malaria. Pertanto sono vivamente consigliati, ma non obbligatori, profilassi e vaccino. Un disturbo diffuso, essendo molte località in alta quota, è il mal di montagna che si contrasta con l'acclimatamento, masticando foglie di coca e bevendo molta acqua.
  • Requisiti d'ingresso: passaporto con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell'ingresso e biglietto di andata e ritorno. Il visto non occorre per permanenze al di sotto dei 3 mesi.
  • Distanza dall'Italia: Roma dista da La Paz 10468 Km e il volo impiega circa 19 ore con almeno uno scalo.

Dove si trova

Mostra Mappa
La Bolivia è una Nazione del Sud America che non ha sbocchi sul mare; confina a nord-est con il Brasile, a sud-est con il Paraguay, a sud con l'Argentina, a sud-ovest con il Cile e a ovest con il Perù.

Itinerario di 20 giorni in Bolivia: dalle Ande all'Amazzonia

  1. Primo giorno: Arrivo a Santa Cruz de la Sierra e pernottamento in hotel
  2. Secondo giorno: Visita della bella città di Santa Cruz de la Sierra
  3. Terzo giorno: Volo interno da Santa Cruz de la Sierra a Sucre a 2800m, capitale effettiva della Bolivia: visita della "Villa Blanca" con i suoi palazzi e musei.
  4. Quarto giorno: Da Sucre in 3 ore si raggiunge la città di Potosì (4000 m) ai piedi del Cerro Rico: visita di quella che un tempo fu la città mineraria dell'argento con un museo molto bello, una chiesa e piazze d'epoca. Pernottamento a Potosì.
  5. Quinto giorno: Da Potosì passando per un meraviglioso paesaggio fatto di Canyon, pinnacoli, labirinti e rocce colorate si arriva a Tupiza una piccola città al confine con l'Argentina.
  6. Sesto giorno: Da Tupiza a bordo di Jeep 4x4 si entra nel cuore della Bolivia a più di 4000 m di altezza: viaggio con destinazione Uyuni, porta d'ingresso del Salar de Uyuni, il deserto di sale più grande al mondo. Pernottamento in rifugio a Uyuni.
  7. Settimo giorno: Da Uyuni visita al cimitero dei treni e poi si inizia ad attraversare la pista che porta al Salar: si attraversano le saline di Colchani, sosta all'isola Incawasi con i giganti cactus e arrivo nel tardo pomeriggio a Tahua, una piccola comunità ai piedi del vulcano Tunupa, dove si trascorre la notte.
  8. Ottavo giorno: Partenza verso la Riserva Eduardo Avaroa dove le lagune di Canapa, Hedionda, Chiarkota, Honda e Ramadites si succedono una dietro l'altra. Si attraversa poi il Salar di Chiguana per ammirare il vulcano Ollague e prima di sera si arriva nel deserto di Siloli dove all'interno di un rifugio si trascorrerà la notte.
  9. Nono giorno: Partenza per ammirare la Laguna Colorada con migliaia di fenicotteri rossi, visita del geysers Sol de Manana, sosta alle acque termali di Polques per un veloce bagno a 38°.
    Nel pomeriggio si attraversa il Deserto di Dalì con la sua famosa laguna Verde e si rientra a Uyuni per la notte.
  10. Decimo giorno: Partenza per La Paz con un volo interno e giornata dedicata alla visita della seconda capitale della Bolivia.
  11. Undicesimo giorno: Giornata di visita a La Paz (3640 m).
  12. Dodicesimo giorno: Da La Paz trasferimento a Copacabana sulle rive del Lago Titicaca (3812 m) e arrivo nel pomeriggio a La Isla del Sol dove si pernotta.
  13. Tredicesimo giorno: Dopo un trekking sull'Isola del Sol, rientro a La Paz in serata.
  14. Quattordicesimo giorno: Da La Paz in volo si raggiunge Rurrenabaque (270 m) punto di partenza per lo splendido Madidi National Park tra l'Amazzonia e le Ande.
  15. Quindicesimo giorno: Da Rurrenabaque si entra nel cuore del parco Madidi e a bordo di un motoscafo si navigano i fiumi Beni e Tuichi per osservare la flora e la fauna. Nel pomeriggio trekking nella foresta pluviale e pernottamento all'interno di un eco-lodge.
  16. Sedicesimo giorno: In mattina trekking lungo alcuni sentieri per avvistare le diverse specie di piante e animali mentre nel pomeriggio escursione guidata lungo il Biwa trail per vedere le scimmie ragno nere. Pernottamento all'interno della foresta nell'eco-lodge.
  17. Diciassettesimo giorno: Questa giornata è dedicata interamente all'escursione del Lago di Santa Rosa dove si può praticare la pesca dei piranha, canoa e avvistare caimani, tapiri, scimmie scoiattolo e scimmie cappuccine. Per la notte si rientra all'eco-lodge all'interno del Parco Madidi.
  18. Diciottesimo giorno: Giornata di trasferimento dal Parco Madidi a Trinidad dove si pernotterà.
  19. Diciannovesimo giorno: La mattina volo da Trinidad a Santa Cruz e coincidenze con i voli per l'Italia.
  20. Ventesimo giorno: rientro in Italia.

Quanto costa? Dettagli del prezzo

  • Prezzo a persona a partire da: €3.200
  • La quota comprende: la quota comprende i voli internazionali e i voli interni, i pernottamenti, rifugi e eco-lodge in Amazzonia; trasferimenti in bus e Jeep 4x4.
  • La quota non comprende: La quota non comprende i pasti e quanto non specificato nella quota comprende.
  • Preventivo personalizzato: per un preventivo personalizzato, chiama la nostra agenzia di riferimento al numero 092481826, su Facebook o invia una email a castelviaggi@libero.it

Itinerario di 14 giorni: il meglio della Bolivia

  1. Primo giorno: Arrivo a Santa Cruz e pernottamento in hotel.
  2. Secondo giorno: Partenza per visitare il Parco Amboro una riserva naturale con una biodiversità incredibile dove si possono osservare la Tigre Americana e il mammifero Oro delle Ande. Rientro in serata a Santa Cruz.
  3. Terzo giorno: Volo per Sucre, capitale della Bolivia conosciuta anche come "Città Bianca" e visita dei suoi edifici. Pernottamento a Sucre (2800 m)
  4. Quarto giorno: In bus si raggiunge Potosì , famosa per l'estrazione dell'argento; visita del centro coloniale con le sue piazze e vicoli mantenuti come un tempo. Pernottamento a Potosì (4000 m)
  5. Quinto giorno: Visita della Miniera Cerro Rico ancora funzionante dove si estrae piombo, zinco e stagno. Rientro a Potosi e bus per Uyuni dove si trascorre la notte.
  6. Sesto giorno: Giornata dedicata alla visita del Salar de Uyuni, sosta all'isola Inkawasi e attraversando l'immenso deserto di sale si arriva a San Juan dove si pernotterà in un semplice rifugio.
  7. Settimo giorno: Giornata a bordo di jeep 4x4 per attraversare il deserto del Sioli tra formazioni rocciose e vulcani. Nel pomeriggio si raggiunge la Laguna Colorada dove si pernotterà all'interno di un rifugio.
  8. Ottavo giorno: Visita della zona delle Laguna Colorada, Verde e Bianca; sosta al geyser per un tuffo a 38° e rientro in serata a Uyuni dove si trascorre la notte.
  9. Nono giorno: Trasferimento in aereoporto e volo per La Paz, seconda capitale della Bolivia; nel pomeriggio visita della capitale più alta del mondo (3650 m).
  10. Decimo giorno: Partenza in bus per il Lago Titicaca (3812 m) e poi in barca si raggiunge l'Isola del Sole; visita del tempio del sole e pernottamento in località Humany.
  11. Undicesimo giorno: Giornata dedicata alla visita dell'isola con un trekking semplice per raggiungere la Fuerte del Inca. Rientro sulle rive del lago in barca e poi in bus per la notte a La Paz.
  12. Dodicesimo giorno: Visita delle rovine di Tiahuanaco e Puma Punku i siti più antichi del Sud America avvolti da fascino e mistero. Notte a La Paz.
  13. Tredicesimo giorno: Volo di rientro verso l'Italia
  14. Quattordicesimo giorno: Rientro in Italia

Quanto costa? Dettagli del prezzo

  • Prezzo a persona a partire da: €1700
  • La quota comprende: comprende i voli interni, guida, driver e trasporto da e per aeroporti, alloggio in camera doppia o rifugi, colazioni, escursioni come da itinerario, ingressi dei musei
  • La quota non comprende: i voli internazionali, i pasti, opzioni ed estensioni e mance
  • Preventivo personalizzato: per un preventivo personalizzato, chiama la nostra agenzia di riferimento al numero 092481826, su Facebook o invia una email a castelviaggi@libero.it

Bolivia fai da te: voli, costi, periodo migliore e consigli

salar de uyuni 1In Bolivia è possibile organizzare un viaggio fai da te per risparmiare un po', tuttavia è fondamentale avere un autista e guida per la parte che prevede la visita dei Salar e delle Lagune.
Nella zona dei Salar, inoltre, ci sono poche strutture ricettive, spesso si dorme in rifugi o casa private prive di riscaldamento, pertanto si consiglia un abbigliamento adeguato. Nelle città, invece, si possono scegliere hotel o ostelli a seconda di quanto si intende spendere.
Il costo della vita (pasti, bevande etc.) è piuttosto basso ma tour e escursioni, invece, sono piuttosto care poiché richiedono guide esperte.
Va posta particolare attenzione alle altitudini dal momento che la maggior parte del viaggio si sviluppa tra i 2800 m e gli oltre 4000 m
VEDI ANCHE: Come visitare il Salar de Uyuni - Deserto di Sale in Bolivia

  • Periodo minimo per un tour in Bolivia: per visitare le cose principali sono necessari almeno 14/15 giorni (comprensivi di viaggio a/r)
  • Città consigliate per fare base: Tra le città dove fare base ci sono Santa Cruz, La Paz, Uyuni, Humany (sul lago Titicaca) e Rurrenabaque (se si vuole visitare il Parco Madidi).
  • Come muoversi: Nella zona dei Salar e delle Lagune è necessario avvalersi di jeep 4x4 con autista/guida; tra le principali città ci si può spostare con bus o voli interni.
  • Voli: possono avere un costo che va dai €668,00 ai €1700. Le principali compagnie che collegano l'Italia a La Paz o a Santa Cruz sono Iberia, Tam e Klm. A partire da €668,00 - guarda le offerte.
  • Alloggi e sistemazioni: Mentre nelle città è possibile trovare sia ostelli che hotel più lussuosi con prezzi che quindi variano da €25,00 a €100 a persona, nelle zone più remote bisogna pernottare all'interno di rifugi o case private dove il costo si aggira intorno ai €15,00. Hotel e b&b a Santa Cruz da €25,00 a camera - guarda le offerte
  • Preventivo personalizzato: per un preventivo personalizzato, chiama la nostra agenzia di riferimento al numero 092481826, su Facebook o invia una email a castelviaggi@libero.it

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su