turchia cappadoccia mongolfiere

Quando andare in Turchia: clima, periodo migliore e mesi da evitare

Aggiornato a Giugno 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 111 viaggiatori.

turchia cappadoccia mongolfiereLa Turchia è una meta affascinante, ricca di storia e cultura. Fa da ponte tra l'Europa e il Medio Oriente, tra l'Occidente e l'Oriente. Il suo territorio è davvero molto vasto e comprende grandi città, come Istanbul e Ankara, meravigliose località balneari con le loro bellissime spiagge, soprattutto lungo la Costa Turchese, e paesaggi naturali da togliere il fiato, come la Cappadocia, nel centro del Paese.
Cosi some si trovano tanti tipi di paesaggio diverso, per la sua grande estensione qui troverete anche tanti climi diversi tra loro. Capire qual è il periodo esatto per visitare una determinata parte del Paese diventa quindi necessario.
Per organizzare al meglio il vostro viaggio, ecco per voi tutte le informazioni su quando andare in Turchia: clima, periodo migliore e mesi da evitare.

Periodo migliore

istanbul piazzaCoprendo un'ampia superficie, in Turchia troverete più climi, a volte suddivisi a loro volta in microclimi. Questo perché si passa dal mare, alla pianura fino alle montagne.
Infatti, c'è una differenza di clima tra la costa settentrionale, che affaccia sul Mar Nero, e la costa meridionale, che invece affaccia sul Mar Mediterraneo. All'interno, invece, si può notare una sostanziale differenza di clima tra l'altopiano Anatolico, dove si trova Ankara, e la zona sud-est, vicino ai confini con Siria e Iraq, dove c'è un clima quasi desertico. Vediamo nello specifico i vari climi:

  1. Tracia Orientale (Edirne): vicino al confine con Grecia e Bulgaria; clima leggermente continentale, con inverni freddi (possibili nevicate) ed estati molto calde; i periodi migliori sono da maggio a ottobre, con temperature tra i 12° e i 27°
  2. Costa settentrionale (Istanbul): zona settentrionale che affaccia sul Mar Nero; clima definito mediterraneo di transizione, con inverni freddi ed estati calde; il periodo migliore è l'estate, con temperature tra i 18° e i 28° e piogge praticamente assenti, specialmente i mesi di maggio, giugno e settembre
  3. Costa meridionale (Antalya, Side): zona occidentale e meridionale che affaccia sul Mar Mediterraneo; clima mediterraneo, con inverni miti ed estati calde; i periodi migliori sono la primavera e l'autunno, con temperature dai 15° ai 27° e piogge scarse, specialmente i mesi di maggio e fine settembre
  4. Anatolia e Cappadocia (Ankara, Goreme): zona centrale dove è presente l'altopiano; clima continentale, con inverni freddi ed estati calde e con una forte escursione termica tra notte e giorno; i periodi migliori sono fine primavera e inizio autunno, con temperature dai 15° ai 30° e precipitazioni scarse, specialmente i mesi di maggio, giugno e settembre
  5. Sud-Est Arido (Diyarbakir): zona sud-orientale, verso il confine con Siria e Iraq; clima quasi desertico, con inverni abbastanza freddi ed estati torride, con temperature che arrivano a 45°; i periodi migliori sono autunno e primavera, con temperature non ancora eccessive come quelle estive, specialmente i mesi di aprile, maggio e la prima metà di ottobre

In generale, i periodi migliori sono la primavera e l'autunno.
Ogni zona ha un clima particolare, ma in generale i mesi di maggio-giugno e settembre-ottobre sono perfetti per visitare la maggior parte del Paese. Questi periodi corrispondono anche all'avvicinarsi dell'alta stagione, ma nonostante ciò è possibile riuscire a risparmiare soprattutto prenotando in anticipo i voli e gli hotel ed evitando ponti e festività.

Per una vacanza di solo mare, il periodo migliore è l'estate: lungo la costa nord e nord-est dovrete scegliere luglio e agosto, anche se questa è una zona spesso sottoposta a correnti occidentali e precipitazioni durante tutto l'anno; lungo la costa occidentale (Smirne, Bodrum) il periodo migliore va da giugno a settembre: lungo la costa meridionale l'estate è davvero troppo calda, i mesi migliori sono quelli di giugno e settembre. Ovviamente, questo periodo corrisponde anche all'alta stagione.

Periodo da evitare

In tutta la Turchia, la stagione peggiore è l'inverno: in zone come la Tracia Orientale e l'Altopiano Anatolico le temperature sono davvero rigide, raggiungendo 1° o 2° o andando addirittura sotto lo zero, possibili anche delle nevicate; in zona con un clima più mite, come quello di tipo mediterraneo nella costa occidentale, l'inverno corrisponde alla stagione più piovosa.

Clima e stagioni

Mostra MappaNon è possibile parlare di un solo clima, ogni zona ha temperature e caratteristiche differenti. Sulle coste meridionali, ad esempio, si trova un clima di tipo mediterraneo, mentre nel sud est del paese c'è un clima quasi desertico.
In ogni zona, però, nonostante i diversi climi, sono distinguibili 4 diverse stagioni, con diverse temperature e precipitazioni concentrate in un periodo piuttosto che un altro.
Vediamo nello specifico le temperature medie e le precipitazioni di ogni zona.

Temperature medie e Precipitazioni - Tracia Orientale (Edirne)

edirne turchiaIl clima della Tracia Orientale, ovvero la zona vicina al confine con Grecia e Bulgaria, è di tipo continentale: gli inverni sono molto freddi, con temperature che possono anche scendere sotto lo zero, e massime che arrivano a 13° nel mese di marzo, mentre le estati sono calde, ma temperate dal vento, le temperature oscillano in media tra i 15° verso la sera e i 30° durante il giorno.
La primavera e l'autunno sono due stagioni intermedie.
Per quanto riguarda le precipitazioni, queste sono distribuite in modo abbastanza uniforme durante tutto il corso dell'anno, in cui cadono in totale 830 mm con in media 105 giorni di pioggia.

Periodo consigliato: da maggio a settembre, con temperature gradevoli, più calde in estate, e in media dagli 8 ai 10 giorni di pioggia al mese

Stagione Periodo Temperature (min/max) Giorni di pioggia
inverno da dicembre a marzo -1°/13° 14
primavera aprile e maggio 7°/25° 10
estate da giugno a settembre 15°/32° 6
autunno ottobre e novembre 5°/20° 8

Temperature medie e Precipitazioni - Costa settentrionale (Istanbul)

istanbul turchiaNella costa settentrionale, quella che si affaccia sul Mar Nero, il clima è di tipo mediterraneo di transizione, ovvero con inverni relativamente freddi contrapposti a delle estati calde ed afose. In inverno, nel mese di gennaio, la temperatura media è di 6°, con minime di 3° causate dalle correnti proveniente dalla Russia o dalla penisola balcanica. In estate le temperature si aggirano tra i 18° e i 29°.
Per quanto riguarda le precipitazioni, cadono circa 830 mm e i giorni di pioggia sono in media 105 in un anno, l'autunno e l'inverno sono i periodi più piovosi.
Inoltre, l'unico periodo per poter fare il bagno nel mare è l'estate, quando le temperature sono superiori ai 20°, mentre nel resto dell'anno sono molto più basse.

Periodo consigliato: l'estate, stagione con meno precipitazioni e con temperature tra 18° e 29°; il mare ha una temperatura media di 22°

Stagione Periodo Temperature (min/max) Giorni di pioggia
inverno da dicembre a marzo 3°/12° 10
primavera aprile e maggio 8°/22° 9
estate da giugno a settembre 18°/29° 8
autunno ottobre e novembre 8°/20° 8

Temperature medie e Precipitazioni - Costa meridionale (Antalya, Side)

antalya turchia mediteranea 1Lungo la costa meridionale, che affaccia sul Mar Mediterraneo, invece, il clima è di tipo mediterraneo, con inverni miti, dove le massime si aggirano intorno ai 15°, e estati decisamente più calde, con temperature che arrivano tranquillamente ai 35°. In media, questa costa ha 5° in più rispetto alle temperature che invece ci sono sulla costa settentrionale che affaccia sul Mar Nero. In autunno e primavera le temperature sono, invece, più miti e piacevoli rispetto all'estate.
Le piogge sono abbondanti e sono concentrate principalmente dai mesi di metà ottobre a metà aprile.
Anche il mare è più caldo rispetto alla costa settentrionale, e il periodo perfetto per fare il bagno va da giugno a settembre.

Periodo consigliato: da maggio alla prima metà di ottobre, quando le temperature sono miti e piacevoli e le piogge ridotte

Stagione Periodo Temperature (min/max) Giorni di pioggia
inverno da dicembre a marzo 6°/18° 11
primavera aprile e maggio 12°/25° 4
estate da giugno a settembre 19°/35° 1
autunno ottobre e novembre 12°/26° 6

Temperature medie e Precipitazioni - Anatolia e Cappadocia (Ankara, Goreme)

ankaraNel vasto Altopiano Anatolico e in Cappadocia, il clima è principalmente continentale, con una forte escursione termica tra giorno e notte e tra estate e inverno.
Gli inverni, infatti, sono freddi e nevosi, in gennaio la temperatura media è di 1°, ma può scendere anche sotto lo 0. L'estate è calda e secca e, nelle giornate più torride, le massime possono arrivare anche a 38/40°. Le notti invece sono comunque fresche, grazie alla forte escursione termica già citata.
Le precipitazioni, invece, sono molto scarse, cadono infatti tra i 300 e i 500 mm di pioggia all'anno, concentrati principalmente nella stagione invernale.

Periodo consigliato: fine primavera e inizio autunno (maggio-ottobre), con temperature dai 15° ai 30° e precipitazioni scarse, specialmente i mesi di maggio, giugno e settembre

Stagione Periodo Temperature (min/max) Giorni di pioggia
inverno da dicembre a marzo -3°/10° 9
primavera aprile e maggio 6°/22° 7
estate da giugno a settembre 16°/30° 3
autunno ottobre e novembre 8°/20° 6

Temperature medie e Precipitazioni - Sud-Est Arido (Diyarbakir)

diyarbakir wallFoto di (C) Gerry Lynch, 2003.. Nella provincia sud-orientale, quindi tutta quella zona che si estende verso il confine con Siria e Iraq, il clima è di tipo quasi desertico: quasi perché gli inverni sono comunque molto freddi, con temperature che si aggirano intorno allo 0 e possibili gelate e nevica, ma estati davvero calde e torride, con temperature che possono arrivare fino ai 45°! Infatti, il record di temperatura registrato a Diyarbakir è di -20° in inverno e 47° in estate.
Per quanto riguarda le precipitazioni, queste sono scarse, circa 480 mm distribuiti in 99 giorni in un anno, e sono concentrate principalmente nei mesi freddi, mentre in estate sono rare.

Periodo consigliato: autunno e primavera, con temperature non ancora eccessive come quelle estive, specialmente i mesi di aprile, maggio e la prima metà di ottobre

Stagione Periodo Temperature (min/max) Giorni di pioggia
inverno da dicembre a marzo -2°/9° 14
primavera aprile e maggio 7°/27° 10
estate da giugno a settembre 16°/38° 1
autunno ottobre e novembre 5°/25° 7

Cosa portare in valigia

Regione Inverno (dicembre-marzo) Estate (giugno-settembre) Primavera-Autunno (aprile-maggio e ottobre-novembre)
Tracia Orientale (Edirne) vestiti caldi, maglione e giacca per il freddo, impermeabile e ombrello per le giornate di pioggia vestiti leggeri ma con foulard o giacca per il vento vestiti di mezza stagione
Costa settentrionale (Istanbul) vestiti caldi, giubbotto, sciarpa e berretto per le giornate più fredde, impermeabile e ombrello per le giornate di pioggia vestiti leggeri e costumi, pantaloni lunghi per visitare le moschee vestiti di mezza stagione
Costa meridionale (Antalya, Side) vestiti caldi, giubbotto, sciarpa e berretto per le giornate più fredde, impermeabile e ombrello per le giornate di pioggia costumi, crema solare, attrezzatura da spiaggia vestiti leggeri con qualche felpa per la sera, costumi
Anatolia e Cappadocia (Ankara, Goreme) vestiti caldi, pile, piumino, ciarpa e guanti per le giornate più fredde, impermeabile e ombrello per le giornate di pioggia vestiti leggeri per il giorno, felpa per giornate più fresche vestiti di mezza stagione, giubbotti per la sera e impermeabile
Sud-Est Arido (Diyarbakir) vestiti caldi, maglioni, cappotti, sciarpa, cappello di lana, impermeabile e ombrello vestiti leggerissimi e in fibra naturale per combattere le alte temperature, turbante per il deserto abbigliamento a cipolla per combatter l'escursione termica

Info utili

  • Capitale: Ankara
  • Popolazione: 77.695.904
  • Superficie: 779.452 kmq
  • Lingue: turco e inglese
  • Moneta: Lira Turca (TRY) / Cambio: €1,00 = 6,50 TRY
  • Documenti: per chi entra in Turchia per via aerea e marittima o dal confine greco e turco per via ferroviaria o via terra, serve la carta d'identità valida per l'espatrio, cartacea o elettronica, in condizioni di perfetta integrità e con validità residua di almeno 5 mesi; a chi entra nel Paese per via ferroviaria o via terra dai confini con Georgia, Azerbaigian, exclave del Nakhicevan, Iran, Iraq e Siria è richiesto il passaporto con validità residua di almeno 5 mesi; visto non necessario per viaggi turistici per un periodo inferiori ai 90 giorni
  • Fuso orario: +1h rispetto all'Italia
  • Vaccinazioni: nessuna vaccinazione richiesta
  • Info sulla sicurezza: visita la sezione Turchia sul sito della Farnesina

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Turchia

Torna su