Cosa vedere a Rotterdam in un giorno

Cosa vedere a Rotterdam in un giorno? Quali sono i posti da non perdere? Ecco consigli utili e un itinerario per visitare Rotterdam in 24 ore!

Rotterdam è una delle città più importanti dei Paesi Bassi, e forse anche una delle più affascinanti. Bagnata dal fiume Nieuwe Maas, è l'esempio di come l'architettura può diventare il cuore pulsante di una città, rendendola un vero e proprio museo a cielo aperto.

VEDI ANCHE: 10 COSE FARE A ROTTERDAM

Gli appassionati di arte ed architettura sicuramente ne conosceranno a memoria anche gli angoli, ma per i "profani" dell'argomento non sarebbe male organizzare un bel viaggio, anche solo di un giorno, in questa città con il porto più grande d'Europa. Se non sapete dove guardare, ecco qualche dritta su cosa vedere in un giorno a Rotterdam.

Prima di partire: consigli utili

Prima di partire per Rotterdam è bene tenere a mente alcune cose fondamentali, soprattutto per un viaggi di breve durata. Se non sapete dove mettere le mani, ecco alcuni consigli utili che potrebbero fare al caso vostro.

  • Scegliete il periodo dell'anno adatto. Rotterdam è abbastanza fredda, scegliete dunque un periodo più mite per visitarla se non siete amanti del gelo invernale
  • Gli eventi musicali: Rotterdam è anche la patria di eventi musicali importantissimi. Cercate di far coincidere il vostro soggiorno con uno di questi eventi, è la degna conclusione di un così bel viaggio.
  • La Rotterdam Card. Con questa carta potrete avere uno sconto almeno del 25% in 50 diverse attrazioni della città, compresi i musei.
  • Se decidete di prolungare la vostra permanenza e godervi la Rotterdamby night, potete consultare le nostre offerte di soggiorno a Rotterdam.

Itinerario di un giorno a Rotterdam: Mattina

1 - Colazione, Stazione Centrale e Delftse Poort

case cubiche pietSi parte dalla Stazione Centrale di Rotterdam, che è già un must se non l'avete mai visto prima. Inaugurata nel 2014, è diventata il centro della città. A due passi dalla Stazione c'è il Delftse Poort, complesso architettonico che comprende due colossali grattacieli. Si tratta di strutture imponenti, pensate che l'edificio più alto misura ben 164 metri. Per quanto riguarda la colazione, prendendo l'autobus 8 potrete arrivare da Baker & moore: qui una colazione in puro stile "Paesi Bassi" è assicurata con una spesa media di € 5,00.

2 - Maritiem Museum, Case Cubiche

Dal locale della vostra colazione solo 6 min. di viaggio sulla linea A, B, o C vi separano dal Maritiem Museum, in via Leuvehaven 1. Si tratta di un museo molto paricolare, che celebra la vita di Rotterdam "sull'acqua", o meglio, grazie all'acqua. Al suo interno mostre, cenni storici, esperimenti e molto altro ancora (nei mesi estivi diventa anche una "piscina").
Continuando sulla stessa linea di autobus arriverete alle Case Cubiche di Piet Blom, architetto olandese famoso per il suo "strutturalismo". Il complesso architettonico è composto da case a forma di cubi rovesciati, attaccati tra di loro tramite gli angoli. Si tratta di un'opera molto affascinante da vedere, che potrete vedere anche dall'interno pagando un biglietto d'ingresso abbastanza economico, anche perché descriverla a parole è praticamente impossibile.

In sintesi:

Itinerario di un giorno a Rotterdam: Pomeriggio

1 - Pranzo e Markthal

markthalE' arrivato il momento del pranzo. Dalle Case Cubiche di Blom, camminando a piedi per circa 5 min. potete arrivare al Markthal. Si tratta del mercato coperto più grande di tutti i Paesi Bassi. Al suo interno appartamenti, ristoranti per ogni esigenza o gusto, dalla pizza italiana al sushi, fino ad un supermercato sotterraneo. Per cambiare potreste provare il ristorante di Jamie Oliver che, con una spesa di € 15,00 circa, vi garantisce un "super lunch" in stile italiano.

2 - Chiesa di San Lorenzo e Museo Rotterdam

Vi basterà attraversare la strada per arrivare alla Chiesa di San Lorenzo. Questa struttura, che oggi è anche uno dei luoghi preferiti per esposizioni di ogni genere, è l'unica testimonianza del periodo medievale di tutta Rotterdam. In 6 min a piedi da lì arriverete comodamente al Museo Rotterdam, inaugurato nel 1905. Si tratta di un luogo molto particolare, che contiene mostre dedicate ai cittadini di Rotterdam, alle sue donne, oltre che alla storia della città. Al suo interno potrete anche provare "virtualmente" cosa significa vivere durante i bombardamenti della guerra grazie ad un esperimento appostio chiamato "'40-'45- NU".

In sintesi:

Itinerario di un giorno a Rotterdam: Sera

1 - Cena e quartiere Kop Van Zuid

erasmuborg rotterdamIn 15 min di viaggio sulla linea D potrete arrivare dal Museo di Rotterdam al quartiere Kop Van Zuid, la vecchia zona del porto. Qui potrete cenare in uno dei ristoranti che si affacciano sul fiume, come l'HMB, con una spesa media di € 40,00.
In questo quartiere, una volta dimesso, potrete ammirare le opere di numerosi architetti che hanno contribuito a riqualificare la zona: Foster, Renzo Piano, Koolhaas, Mecanoo e molti altri ancora. Imperdibile la sera è il Toren Op Zuild, la cui facciata inclinata, una volta illuminata, forma immagini e messaggi per i passanti. In lontananza potrete vedere il Maastoren, il grattacielo che, con i suoi 161,2 metri, è il più alto di tutta la nazione.

2 - Ponte Erasmuborg

Per arrivare al Kop Van Zuid dovrete passare necessariamente sul Ponte Erasmuborg, che collega il quartiere al resto della città. Si tratta di un ponte famoso grazie alla sua caratteristica forma che ricorda molto quella di un cigno. Visto di sera, questo ponte è un vero spettacolo per gli occhi: la sua struttura infatti, che di giorno si confonde con il panorama, di notte viene illuminata creando un gioco di luci ed ombre decisamente suggestivo.

In sintesi:

Cosa non vedere: le attrazioni a cui è meglio rinunciare

Alcune cose purtroppo non potranno avere spazio nel vostro viaggio di un giorno a Rotterdam. Secondo il nostro itinerario, ecco a cosa è meglio rinunciare, almeno per questa volta.

  1. Museumpark: Si tratta di un complesso museale importantissimo per la città, ma decisamente troppo esteso se volete fermarvi a Rotterdam solo per un giorno.
  2. Diergaarde Blijdorp: è lo zoo di Rotterdam. Dal nostro itinerario è abbastanza distante, anche troppo.
  3. Casinò: non è che sia una cattiva idea fare un salto nel Casinò di Rotterdam, ma potreste perdere la cognizione del tempo.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti