perugia 1

Quando andare a Perugia: clima, periodo migliore e consigli mese per mese

Quando andare a Perugia. Ecco info su clima e temperature mese per mese. Scopri il periodo migliore per visitare la città, quello meno caro e consigli su eventi e attività in ogni stagione.

perugia 1La splendida Perugia con le sue stradine medievali, i panorami mozzafiato e le tante golose specialità offre moltissimo al visitatore. Vediamo quali sono i periodi migliori in cui visitarla, e cosa portare con se.
VEDI ANCHE: I luoghi più belli da visitare in Umbria

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

Il clima di Perugia è temperato sublitoraneo interno, con una temperatura media annua di poco superiore a 13 °C. Il mese più freddo è gennaio, il più caldo agosto, con medie leggermente al di sotto dei 29 °C. Le precipitazioni annue sono generalmente comprese fra 800 e 900 mm e talvolta, in inverno, possono assumere carattere nevoso.

Il nome della città deriva da una parola etrusca che significa "ventosa". A Perugia, oltre a piovere spesso da ottobre ad aprile, e quasi mai da maggio a settembre, tira sempre vento. Cosa piacevole quando fa caldo, molto meno piacevole quando fa freddo. Il vento si sente soprattutto ai Giardini Carducci, in piazza Italia, in via Baglioni e in Corso Vannucci, alcune delle strade più importanti del centro storico.

Mese Temperatura media Giorni di pioggia
Gennaio 7°C 9
Febbraio 7°C 12
Marzo 11°C 11
Aprile 16°C 12
Maggio 20°C 13
Giugno 24°C 10
Luglio 26°C 6
Agosto 29°C 5
Settembre 23°C 8
Ottobre 18°C 7
Novembre 12°C 9
Dicembre 8°C 9

Perugia in Primavera

primaveraPerugia vanta un centro storico importante, fatto di cinta da mura etrusco-romane ancora intatte, vicoli semi nascosti, bellezze architettoniche da visitare e passeggiate tra la natura in cerca degli stupendi panorami: e la primavera è il periodo migliore per visitarli, potendo così godere anche dello spettacolo della natura che sboccia.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Perugia

Perugia in Estate

perugia 2L'estate è la stagione durante la quale Perugia si anima di vita. Le iniziative si moltiplicano e si susseguono senza sosta, ogni sera il centro storico si riempie di una folla festante in cerca di divertimento e i monumenti cambiano faccia, illuminati in maniera diversa. E poi, l'estate è la stagione dell'Umbria Jazz.

Perugia in Autunno

perugia 1Se si è amanti della natura, o si ha uno spirito particolarmente romantico, l'autunno è il mese perfetto per andare a Perugia. Le foglie si tingono di giallo, ocra e arancio, e puntellano tutte le colline, le vigne diventano distese enormi e i borghi medievali riprendono a vivere. In città, e nei suoi dintorni, si organizzano molti eventi, tra cui il famosissimo Eurochocolate, la mostra mercato del tartufo bianco (nel comune di Città di Castello) e la Festa del bosco (nel comune di Montone).

Perugia in Inverno

natale 1In inverno Perugia può essere soggetta a diverse nevicate, che rendono il panorama più suggestivo e l'atmosfera particolare. I mercatini natalizi iniziano ad apparire per le strade già alla fine di novembre, come anche i prodotti tipici nei negozi.

Quando conviene andare a Perugia: il periodo più economico

Visto il grande susseguirsi di eventi organizzati da comune e regione, è difficile individuare un vero e proprio periodo più economico per recarsi a Perugia. La primavera inoltrata e la fine dell'estate, sono comunque i periodi migliori sia dal punto di vista climatico che dei prezzi degli alloggi.

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: la temperatura può essere straordinariamente rigida quindi, oltre ad indossare maglioni e giubbotti pesanti è bene vestirsi a strati, indossare scarpe comode e portare con se l'ombrello.
  • In estate: lo sbalzo termico è una delle caratteristiche del clima di Perugia: in questa stagione la temperatura può raggiungere, per esempio in campagna, una variazione dai 35°C di giorno ai 20°C di notte. Quindi non fidatevi troppo, oltre al "classico abbigliamento estivo", è bene portare con se una giacca o una felpa e un pantalone lungo.
  • In autunno e in primavera: Anche in queste stagioni è bene avere sempre con se una giacca o una felpa, per poter contrastare eventuali sbalzi climatici. Le precipitazioni possono essere abbondanti, quindi è necessario portarsi dietro un ombrello, un impermeabile e un paio di scarpe di ricambio, che non si sa mai.

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su