obesita stop interrompere l obesitaGrasso è bello! E se lo dicono John Travolta e Michelle Pfeiffer dovete assolutamente crederci... In difesa delle taglie forti scendono in campo i divi di Hollywood, mica due tipi qualunque.
Gli attori, indiscussi sex symbol degli anni 80, qualche anno fa sono stati protagonisti del remake di Hairspray, storica commedia diretta da John Waters che tratta il delicato tema dell'obesita. E in un mondo in cui non si fa altro che parlare di modelli femminili fuori dall'ordinario ed assolutamente fuorvianti, siamo tutti d'accordo con chi afferma che si può essere sexy, fashion e cool anche con qualche chilo in più. Occhio però a non travisare il messaggio: l'obesità è una malattia terribile, e in quanto tale va curata e possibilmente prevenuta.

Questo lo sa bene la OMS, l'Organizzazione Mondiale della Sanità, che di recente ha stilato una classifica dei paesi più obesi del mondo.
Con la speranza di riuscire a spostare i riflettori verso una delle più grandi contraddizioni umane (circa 3 milioni di persone muoiono per malattie legate al sovrappeso, oltre 870 milioni muoiono per fame), oggi vogliamo proporvi una panoramica delle nazioni con la più alta percentuale di abitanti affetti da obesità.

Criteri di classificazione

La classifica si basa sulla percentuale di popolazione adulta che presenta un indice di massa corporea superiore a quello consigliato (IMC, ovvero il rapporto tra peso espresso in kg e il quadrato dell'altezza espressa in metri, come indice indiretto di adiposità). Per godere di una salute ottimale, l'indice di massa corporea (IMC) dovrebbe essere compreso tra 18,5 e 24,9 kg / m2.

I paesi più obesi al mondo

Paese % abitanti sovrappeso IMC medio Popolazione
Samoa americane 74.60% 34,9 55.312
Tokelau 74.40% n.d. 1.340
Nauru 61.00% 32,5 10.756
Isole Cook 55.90% 33 17.548
Palau 55.30% 29,4 18.008
Isole Marshall 52.90% 29,2 58.791
Tuvalu 51.60% 29,3 11.646
Niue 50.00% n.d 1.615
Tonga 48.20% 31,9 104.494
Isole Samoa 47.30% 31,7 197.097