Bucarest Milioni Di Citt C3 A0 Arteria

Classifica dei paesi più inquinati d'Europa nel 2020

Aggiornato a Maggio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 119 viaggiatori.

Bucarest Milioni Di Citt C3 A0 ArteriaIn Europa molte città superano i limiti imposti dalle norme in relazione alla qualità dell'aria individuate dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS); nonostante negli ultimi decenni c'è stata una diminuzione del tasso di agenti inquinanti, ancora molta strada deve esser fatta per migliorare le condizioni ambientale in cui viviamo.

Tra gli obiettivi principali di ogni paese dovrebbe esserci la riduzione di emissione di biossido di carbonio e una riduzione dell'uso della plastica, attraverso scelte politiche opportune per sensibilizzare i cittadini alla questione ambientale e incentivando le aziende all'uso di energie rinnovabili.
Ecco di seguito la classifica dei 10 paesi più inquinati d'Europa nel 2020, con il relativo indice di inquinamento.

NB: La seguente classifica si basa sui dati raccolti dal noto sito internazionale Numbeo, riguardo il livello di inquinamento (Pollution Index). Questo indice tiene in considerazione principalmente gli indici di inquinamento dell'aria e dell'acqua, in misura minore altri indici di inquinamento (nettezza urbana, inquinamento acustico, verde pubblico, ...). Sono inclusi dati rilevanti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Paese Indice di inquinamento
Romania 58.42
Serbia 60.32
Bosnia Erzegovina 62.33
Russia 62.79
Ucraina 65.08
Bulgaria 65.33
Malta 77.07
Albania 77.77
Macedonia del Nord 80.23
Principato di Monaco 86.83

10 - Romania, 58.42

bucarest traffico smogIl livello di inquinamento dell'aria è abbastanza elevato. In particolare si registra un alto tasso di particolato, ovvero tutte quelle sostanze tossiche emesse dalle industrie e dai veicoli. La qualità e l'accessibilità dell'acqua potabile è il dato meno preoccupante, l'indice di inquinamento è soltanto di 38.00.
La situazione non è buona per i parchi e le zone verdi, che necessitano di maggior cura e tutela. In particolare, la capitale Bucarest risulta la città più inquinata, con un indice di inquinamento dell'aria uguale a 76.54.

9 - Serbia, 60.32

belgrado inquinamentoEscluso il dato sulla qualità e l'accessibilità dell'acqua potabile, tutti gli altri parametri riportano dati preoccupanti. L'inquinamento luminoso e dell'aria raggiungono livelli che dovrebbero spingere ad una moderazione repentina, e spicca un dato allarmante per ciò che riguarda la soddisfazione per la pulizia e l'ordine delle città: solo 38.59. A Belgrado, la capitale, l'indice di inquinamento dell'aria è di 63.21 ed è una delle città europee più avvolte dallo smog (con un'impennata di polveri sottili registrata negli ultimi anni).

8 - Bosnia Erzegovina, 62.33

tuzla bosnia erzegovinaMentre la qualità e l'accessibilità all'acqua potabile raggiungono standard elevati, ben 70.28, insieme all'inquinamento luminoso, soltanto 36.46, la situazione è critica per il resto dei parametri. L'inquinamento dell'aria è molto alto, il dato è di 66.81. Il paese balcanico è costellato da numerosi impianti industriali, responsabili di emissioni di particelle di particolato altamente tossiche. Una delle città più afflitte da tale problema è Tuzla, dove l'inquinamento dell'aria ha raggiunto il tasso di 89.06.

7 - Russia, 62.79

locomotiva russiaI problemi legati all'inquinamento sono molti: la qualità dell'aria è piuttosto bassa (29.51), l'inquinamento dei corsi d'acqua rende la qualità e l'accessibilità all'acqua potabile piuttosto scarsa, mentre l'unico dato positivo riguarda la cura delle aree verdi nelle città. L'inquinamento nel paese è dovuto principalmente alla presenza di numerosi impianti che sfruttano il combustibile fossile per produrre energia e la combustione del carbone è il fenomeno responsabile delle piogge acide, le quali inquinano campi coltivati, corsi d'acqua e interi ecosistemi.

6 - Ucraina, 65.08

monumento chernobyl ucrainaI livelli di inquinamento sono molto elevati. Una delle aree più colpite da questo problema è sicuramente Chernobyl, la città che nel 1896 fu teatro dell'esplosione del complesso nucleare, le cui conseguenze tossiche sono ancora oggi visibili e registrate.
Acqua, terra ed aria sono altamente contaminate e nella capitale Kiev l'indice di inquinamento è molto alto: 66.31.

5 - Bulgaria, 65.33

sofia bulgaria ariaL'indice di inquinamento dell'aria è tra i più alti in Europa: 71.01. La presenza di particolato ogni anno registra livelli di gran lunghi superiori a quelli stabiliti dalle norme in materia di qualità dell'aria. La combustione del carbone per produrre energia è un fenomeno ancora molto diffuso in tutto il paese, sia a livello industriale che per ciò che concerne il riscaldamento domestico. La capitale, Sofia, è spesso avvolta dallo smog, che si presenta sottoforma di una costante nebbia bianca, il livello di inquinamento dell'aria della città è di 77.05.

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l'inquinamento in Bulgaria è una delle cause della diminuzione dell'aspettativa di vita dei bulgari per un totale di due anni.

4 - Malta, 77.07

malta stradaE' un'isola dalle dimensioni ridotte, quindi la sua conformazione territoriale riduce la possibilità per le persone di spostarsi dai centri più inquinati verso aree rurali. In ogni caso, il paese registra livelli altissimi di inquinamento dell'aria e dell'acqua, nonché una scarsa cura delle aree verdi e dei parchi. Tra i responsabili delle emissioni di agenti inquinanti, troviamo l'elevata presenza di industrie, siti di smaltimento di rifiuti e ovviamente di veicoli. La Valletta, la capitale, è tra le città più ricche di smog, in cui l'indice di inquinamento dell'aria è di 75.00.

3 - Albania, 77.77

tirana panoramaE' il paese con i dati tra i più preoccupanti a livello europeo. L'inquinamento dell'aria, dell'acqua e quello dovuto alla presenza dei rifiuti raggiunge numeri allarmanti che si inaspriscono in alcune città; è il caso di Tirana, dove l'aria è praticamente irrespirabile, visto che l'indice di inquinamento è salito a 80.29 e dove la qualità delle acque è bassissima, soltanto 26.83.

2 - Macedonia del Nord, 80.23

macedonia skopje smogTra i paesi d'Europa più inquinati compare al secondo posto la Macedonia del Nord. La conformazione territoriale di alcune città molto inquinate, come Skopje e Tetova, situate all'interno di una valle e circondate da montagne, sicuramente è complice di una situazione in cui l'aria rimane intrappolata in una nebbia di smog. Ma lo smog è ovviamente frutto di attività legate all'uomo, da quelle industriali a quelle domestiche. Un altro fattore che concorre all'aumento dell'inquinamento del paese è la crescente urbanizzazione a scapito delle aree verdi. L'indice di qualità dei parchi nella capitale Skopje è di 32.68 e quello dell'inquinamento dell'aria è di 89.93.

1 - Monaco, 86.83

monaco panoramaFoto di Alexander MiglIl paese più inquinato d'Europa nel 2020 è il Principato di Monaco. I motivi che stanno alla base del fenomeno sono dovuti all'intenso traffico e quindi all'elevata presenza di veicoli in città, e dall'utilizzo dell'olio combustibile per i sistemi di riscaldamento. A livello territoriale la bassa intensità di vento e i periodi di caldo intenso, risultano complici dell'inasprirsi di questi dati, ma il problema della qualità dell'aria in città come Monaco resta altissimo, tant'è che i governi negli ultimi tempi tentano di sensibilizzare i cittadini all'uso dei mezzi di trasporto pubblico e all'acquisto di automobili meno inquinanti.

Criteri di classificazione

La classifica si basa sui dati raccolti da Numbeo sugli indici di inquinamento (Pollution Index). Il valore è la risultante dei seguenti indici di inquinamento:

  1. Qualità dell'aria
  2. Accesso all'acqua potabile
  3. Inquinamento delle acque
  4. Gestione dei rifiuti
  5. Percezione della popolazione su pulizia e ordine
  6. Inquinamento sonoro e luminoso durante la notte
  7. Presenza di verde pubblico
  8. Grado di sconforto nel vivere la città a causa dell'inquinamento

Il Pollution Index attribuisce comunque maggiore peso alle voci che riguardano l'inquinamento dell'aria e delle acque e meno ad altri indici come inquinamento sonoro e grado di sconforto della popolazione.

Hai trovato qualcosa che non va?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su