ponte general rafael

10 Cose da vedere assolutamente a Maracaibo in Venezuela

Cosa vedere a Maracaibo in Venezuela? Quali sono i luoghi di interesse e i posti da visitare? Ecco cosa visitare: le 10 cose da vedere a Maracaibo e dintorni, da non perdere assolutamente!

ponte general rafaelMaracaibo non è solo la meta della celebre canzone omonima, bensì una grossa città venezuelana dallo stile coloniale circondata dal verde. Tutto il suo territorio infatti è dominato dal grande Lago de Maracaibo affiancato da un vastissimo parco, mentre nel nord si estende una bellissima laguna. Non mancano Chiese e piazze vivaci in tutta la città! Volete saperne di più? Ecco le 10 cose da vedere assolutamente a Maracaibo!

1 - Calle Carabobo

calle caraboboCalle Carabobo è la strada più colorata, suggestiva e artistica di Maracaibo, situata proprio nel cuore della città. La particolarità di questa via è la sua architettura coloniale dai colori vivaci tipici dell'unione tra la cultura ispanica e quella caraibica. Questi edifici che prima erano abitazioni, oggi sono gallerie d'arte, negozi, botteghe e ristoranti che rendono la passeggiata lungo questa strada una vera immersione nella vita locale e nel passato di Maracaibo, alla scoperta di artigianato, arte, cibo e mestieri.

  • Come arrivare: vista la sua posizione abbastanza centrale in città, la si può raggiungere in pochi minuti a piedi tramite Avenida Padilla Calle 93, mentre per chi volesse optare per i mezzi di trasporto suggeriamo di scegliere il taxi in quanto più veloce del servizio urbano confusionario e irregolare - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre aperta
  • Costo biglietto: gratis

2 - Basilica di Nostra Signora del Rosario di Chiquinquirá

basilica di nostra signora del rosario di chiquinquirQuesta Basilica è il principale luogo di culto di Maracaibo, dedicata alla Vergine Maria che in tutta l'America latina viene venerata col nome Chiquinquirá. La Chiesa nasce già nel 1597 ma nel corso degli anni ha dovuto far fronte a diverse rotture con conseguenti nuovi lavori, infatti non ancora conclusa le cadde il soffitto per ben due volte e successivamente un terremoto la rase al suolo quasi totalmente. Infine venne ripristinata fino a raggiungere la possente struttura odierna di 27 metri d'altezza in stile dorico con due torri esterne, tre navate e quindici cappelle.

  • Come arrivare: si trova nel centro della città, raggiungibile a piedi tramite Avenida Padilla Calle 93 oppure col taxi - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre aperta
  • Costo biglietto: gratis

3 - Piazza Bolivar

piazza bolivarPiazza Bolivar rappresenta il centro principale di Maracaibo, nonostante la sua posizione non proprio centrale, ma deve questa fama al nucleo coloniale che fondò l'intera città e per questo motivo viene chiamata anche Piazza Maggiore. La piazza assume il nome principale dalla statua di Simón Bolívar erettavi nel mezzo, accompagnata oggi anche da un'imponente statua equestre del Liberatore. Alle estremità invece si innalzano quattro sculture femminili, denominate ninfe, che rappresentano il commercio, la marina, le arti e l'industria. Su questa piazza si affacciano anche le sedi centrali dei poteri municipali, regionali ed ecclesiastici della città.

  • Come arrivare: si trova dislocata dal centro di Maracaibo perciò consigliamo di optare per un taxi. Tuttavia se ci si trova in zona la si può raggiungere a piedi percorrendo Avenida San Francisco - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre aperta
  • Costo biglietto: gratis

4 - Ponte General Rafael Urdaneta

ponte general rafaelQuesto ponte è uno dei simboli della città. Si tratta infatti di un'imponente struttura che ricongiunge Maracaibo al resto del paese unendo le due sponde del Lago de Maracaibo nel suo punto più stretto. Le dimensioni sono impressionanti! Si parla di 235 metri di lunghezza, 92 metri d'altezza e 46 metri di distanza dalle acque del lago. Il ponte è stato intitolato al generale Rafael Urdaneta in quanto eroe venezuelano durante la Guerra d'Indipendenza.

  • Come arrivare: il ponte non parte esattamente dalla città, bensì più a sud. Raggiungerlo a piedi richiede troppo tempo quindi suggeriamo nuovamente di muoversi in taxi e una volta a bordo percorrerlo tutto godendosi la vista sul fiume - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre aperto
  • Costo biglietto: gratis

5 - Quartiere Santa Lucia

Santa Lucia è il quartiere più caratteristico di Maracaibo che prende il suo nome dalla gran devozione degli abitanti verso questa Santa. E' un luogo sempre animato e affollato, l'ideale per immergersi nella cultura e nelle tradizioni della città, soprattutto nel fine settimana quando le strade vengono invase da musicisti che suonano e cantano in onore di Santa Lucia. Case colorate, architettura coloniale e ristoranti fanno da contorno a questa magnifica atmosfera!

  • Come arrivare: raggiungibile in taxi o a piedi dalle strade principali Avenida El Milagro e Avenida Bella Vista - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre aperto
  • Costo biglietto: gratis

6 - Vereda del Lago

vereda del lagoVereda del Lago è una vastissima area verde che si estende lungo un tratto di costa del lago per diversi chilometri. E' infatti il più grande parco di Maracaibo e al suo interno include un sacco di attrazioni e attività come ad esempio il giardino zoologico, il parco acquatico, la palestra, il campo sportivo, strade per passeggiare, correre e fare sport, un'ampia scelta di ristoranti e locali per divertirsi, corse automobilistiche e aree relax. La vista sul lago sul Ponte General Rafael Urdaneta è davvero bella e suggestiva, soprattutto al tramonto.

  • Come arrivare: raggiungibile sia a piedi che in taxi percorrendo Avenida El Milagro - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni dalle 6:00 alle 22:00
  • Costo biglietto: gratis

7 - Laguna di Sinamaica

Questa laguna è un gioiello per l'intero stato di Zulia, sia a livello naturale che culturale in quanto luogo di nascita del gruppo etnico Añú-Paraujana e territorio d'origine del nome Venezuela. Secondo la tradizione infatti il paese deve il nome ai primi esploratori spagnoli che vedendo le palafitte nell'acqua descrissero l'area come una piccola Venezia. L'area si trova a nord della città, si estende per circa 50 chilometri quadrati e le costruzioni sull'acqua esistono ancora e sono ben visibili durante un'escursione all'interno della laguna.

  • Come arrivare: incamminarsi da Maracaibo richiederebbe troppo tempo, ma è raggiungibile in circa un'ora di taxi - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre aperta
  • Costo biglietto: gratis

8 - Giardino Botanico

Il Giardino Botanico di Maracaibo deve la sua creazione all'architetto paesaggista Roberto Burle Marx e al biologo Leandro Aristenguita che unirono le proprie forze e le conoscenze negli anni '60 per dare vita a questo splendido progetto. Il giardino si estende su 108 ettari organizzati in spazi che raggruppano le specie secondo criteri ecologici, con l'obiettivo di preservare e valorizzare le specie native locali e garantire la conservazione della biodiversità della zona.

  • Come arrivare: raggiungerlo a piedi richiede troppo tempo data la sua posizione esterna alla città, ma si può raggiungere in circa 10 minuti con un taxi - Ottieni indicazioni
  • Orari: da giovedì a domenica dalle 8:00 alle 17:00
  • Costo biglietto: gratis

9 - Chiesa di Santa Barbara

chiesa di santa barbaraImpossibile non notare questa simpatica ed eccentrica Chiesa con le facciate color blu cobalto ornate da decorazioni bianche in stile neogotico. L'edificio è stato costruito e rimodellato più volte prima di raggiungere lo stato attuale ed inoltre negli anni è stato al centro di vari conflitti e discussioni tra re, pontefice, sacerdoti, vescovi e frati per attestarne la proprietà. Al suo interno la Chiesa è molto semplice, composta da due navate e da archi che sorreggono il soffitto, statue di Santi e un unico altare.

  • Come arrivare: si trova in pieno centro città, raggiungibile da Avenida Padilla Calle 93 - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre aperta
  • Costo biglietto: gratis

10 - Museo Rafael Urdaneta

Il Museo Rafael Urdaneta è stato creato nella casa natale del generale Rafael Urdaneta e dichiarato nel 1996 patrimonio storico-culturale dello stato di Zulia. Al suo interno si possono ammirare preziosi documenti della Guerra di Indipendenza, la sua memoria manoscritta, la bandiera nazionale usata a Zumaque, una replica del monumento situato nel Pantheon Nazionale, la spada che il Liberatore Simón Bolívar gli diede e opere di Tito Salas che rappresentano la vita del generale.

  • Come arrivare: si trova nel centro della città e si raggiunge a piedi da Avenida Padilla Calle 93 oppure col taxi - Ottieni indicazioni
  • Orari: da lunedì a venerdì dalle 8:00 alle 15:00 - sabato dalle 9:00 alle 13:00
  • Costo biglietto: gratis

Organizza il tuo soggiorno a Maracaibo: info su voli, hotel e tour

maracaiboOrganizzare un viaggio a Maracaibo richiede un budget nettamente più basso rispetto al resto del Venezuela, in quanto è una meta molto meno turistica di quanto si possa pensare. Gioca un ruolo fondamentale la vicinanza delle paradisiache isole Aruba e Curaçao, decisamente più gettonate per un vacanza di mare. I costi generali di vari servizi utili ai viaggiatori sono quindi mediamente bassi.

Una sistemazione costa intorno ai €20,00 a persona, un pasto completo al ristorante appena €10,00 a testa, mentre i trasporti partono addirittura da €0,10 centesimi. Tuttavia il fatto di non essere una meta molto turistica ha anche degli svantaggi come la poca praticità, ad esempio gli autobus ci sono ma forniscono un servizio inefficente e l'aeroporto non offre molti collegamenti con la città, ma per fortuna arrivano in soccorso centinaia di taxi e saranno proprio loro a chiedervi di salire a bordo.

A tal proposito però bisogna fare sempre attenzione ed accettare l'offerta solo dai taxi che espongono la targhetta e il cartellino dell'autista poiché la zona a volte riserva poca sicurezza a quella piccola parte di turisti che decidono di visitarla, soprattutto se in autonomia.

  • Come arrivare: Maracaibo dispone di un proprio areoporto chiamato La Chinita (MAR), ma le sole destinazioni internazionali con cui è collegato sono Aruba, Bogotà, Barranquilla, Cartagena, Curaçao, Miami, e Panama. Pertanto per raggiungere la città dall'Italia è necessario prima arrivare in una di queste destinazioni.
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €56,00 a camera - guarda le offerte

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su