caracas 1

Le 10 città principali del Venezuela

Quali sono le città principali del Venezuela? Ecco la classifica delle 10 città più belle e importanti: scopri le destinazioni principali da visitare in Venezuela

venezuelaPaese all'estremità settentrionale dell'America latina dalla incredibile ricchezza naturale e dalle affascinanti località, il Venezuela è caratterizzato da diverse realtà paesaggistiche che vanno dalle spiagge tropicali, ai panorami montuosi delle Ande, fino alle umide foreste situate nell'entroterra. L'etimologia del suo nome trova le sue radici ai tempi della scoperte del famoso esploratore Amerigo Vespucci, che nel 1499 vide per la prima volta le palafitte degli indigeni nella nuova terra straniera, un panorama che che gli fece venire in mente proprio le palafitte veneziane; da qui la decisione di chiamare la nuova appena scoperta terra Venezuela. Il contrasto tra le numerose bellezze attira ogni anno migliaia di turisti di tutti i generi che ogni anno affollano i siti più interessanti, per questo motivo abbiamo pensato di fornirvi una lista delle 10 città principali città del Venezuela da vedere assolutamente.

10 - Caracas

caracas 1Caracas è la capitale del Venezuela: vivace città metropolitana nella zona centro settentrionale del Paese, gode delle acque del fiume Rio Guaire. Caracas, popolata da 2 milioni di abitanti, è davvero ricca di storia, arte e cultura: sul suo sfondo si erge maestosa una catena montuosa, le cosiddette montagne Avila sono un'eccellente meta escursionistica per i più temerari e coraggiosi che desiderano avere una vista mozzafiato della città e invece, per i viaggiatori amanti della città, ci sono numerosi musei, siti storici, ristoranti di ogni tipo.

  • Periodo migliore: tra Gennaio e Maggio, Caracas è inoltre famosa per il suo vivacissimo Carnevale
  • Attrazioni principali: Plaza Bolivar e relativa cattedrale, i parchi di Caracas, Twin Towers, Panteon Nacional
  • Card, ticket e tour consigliati: 2 ore Kayak Tour a Curacao Curaçao: AQUABOAT e Snorkel Tour

9 - Barquisimeto

Fondata nel lontano 1552, Barquisimeto è la quarta città più grande del Venezuela (1.200.000 abitanti) e una delle più antiche del paese; grazie alla sua posizione favorevole (situata ai margini del fiume Turbio) ha un clima moderato e piacevole. Insieme a vecchi edifici in stile spagnolo, Barquisimeto è stata arricchita dai nuovi design moderni e sperimentali ormai divenuti una parte dello skyline di questa città, una caratteristica che attira molti turisti ogni anno. Il clou è la Cattedrale di Barquisimeto, che è stata completata solo nel 1968. Un simbolo unico della città è il Flor De Venezuela: monumento nella cui parte superiore vi è un sistema di 12 petali, un progetto dell'architetto venezuelano Fruto Vivas che si è ispira ai Tepuyes della Gran Sabana de Venezuela e al Fiore nazionale del Venezuela, l'Orquidea. La particolarità di questa ridente città è che, nel corso degli anni, tantissimi hanno ridefinito il suo aspetto rendendola al giorno d'oggi un mix di stili architettonici unici e interessanti.

  • Periodo migliore: il suo clima è gradevole durante i mesi da dicembre a febbraio, molto suggestiva la processione religiosa che si tiene il 14 Gennaio in onore della Divina Pastora
  • Attrazioni principali: Cascata del Vino, Flor de Venezuela, cattedrale di Barquisimento

8 - Canaima

canaimaCanaima è una piccola città all'interno del sito Patrimonio dell'UNESCO, il Parco Nazionale di Canaima, di fatto il villaggio è un punto di riferimento per i cercatori di avventura che affollano tutto l'anno questo interessante sito. Da qui, i visitatori possono iniziare il loro viaggio escursionistico o per esempio noleggiare una guida turistica per aiutarli nella scoperta dell'enorme parco nazionale. Indubbiamente, il sito più famoso è la mozzafiato Angel Falls: la cascata più alta del mondo. Molto suggestivo anche il fiume Carrao, il cui itinerario segue naturalmente corso all'interno del piccolo villaggio, con la Laguna de Canaima formata alla base di tante piccole cascate.

  • Periodo migliore: il clima è tropicale, con piogge frequenti. La stagione più secca va da dicembre ad aprile.
  • Attrazioni principali: Salto Angel, Monte Roraima

7 - Ciudad Bolivar

Ciudad Bolivar, contrariamente rispetto alle altre città venezuelane, si trova più all'interno, proprio accanto al fiume Orinoco. La città, costituita da 300.000 abitanti, è nella regione che per prima ha conquistato la libertà dal possesso spagnolo; fu fondata nel 1762 da Moreno de Mendoza e deve il suo nome attuale a Simon Bolivar, che nel 1819 convocò il Congresso di Angostura. Uno dei posti migliori della città da visitare è Plaza Bolivar situata nel cuore della parte vecchia della città, appare circondata da splendidi edifici e statue di personaggi importanti della storia.

  • Periodo migliore: Gennaio, Febbraio, Marzo e Aprile
  • Attrazioni principali: Casa de San Isidro, Cattedrale, Plaza Bolivar

6 - Valencia

A ovest della famosa capitale Caracas sorge Valencia: conosciuta come una delle più grandi città del paese, è un enorme e importante centro affaristico e produttivo. La ridente città è circondata da montagne, ad eccezione del lato est che si affaccia sul lago di Valencia; è un importante centro in cui troverete diversi monumenti e musei, tra cui il Museo di Storia e Antropologia che ospita reperti provenienti dagli indigeni che abitavano questa magnifica zona prima della colonizzazione. E' ricca di ampi parchi pubblici per lo sport e le attività ricreative all'aperto, con alberi tropicali, sul cui sfondo si ergono imponenti e lussureggianti montagne venezuelane. Conta 1.866.000 abitanti ed è situata a 528 metri d'altezza, per cui gode di un clima non torrido.

  • Periodo migliore: da gennaio a marzo
  • Attrazioni principali: Museo di Storia e Antropologia, Campo Carabobo

5 - Porlamar

porlamarPorlamar si trova sull'isola Margarita (nel Mar dei Caraibi) e deve la sua fama e ricchezza alla sua abbondanza di perle, scoperte anticamente per la prima volta dagli esploratori europei nel XV secolo, una risorsa che è ancora una parte dell'economia al giorno d'oggi. Porlamar è famosa anche per le sue particolari spiagge affollate dai turisti che vi prendono il sole, praticano vela e gli sport acquatici, insomma, con le sua natura incotaminata e la sabbia bianchissima quest'isola è davvero un paradiso caraibico.

  • Periodo migliore: Gennaio, Febbraio, Marzo, Aprile, Maggio, Giugno e Dicembre
  • Attrazioni principali: Playa Bella Vista, Playa Concord

4 - Merida

meridaMerida conta più di 700.000 abitanti, è una città di montagna che si eleva a oltre 5.000 piedi sul livello del mare ed è particolarmente diversa dal resto del paesaggio venezuelano perché "nascosta" tra due grandi foreste nazionali delle Ande. Una delle principali risorse economiche della città è proprio l'industria del turismo, con un numero elevato di visitatori che arrivano per scalatore le montagne e per le escursioni ricreative nelle Ande. Uno dei posti più belli da visitare è il famoso Pico Espejo: si trova a 15.000 piedi sopra il livello del mare e può essere raggiunto grazie ad una funivia (la più alta al mondo), alla fine della quale troverete la bellissima Statua della Madonna della Neve che protegge le montagne circostanti.

  • Periodo migliore: a differenza del resto del Venezuela, essa è caratterizzata da un clima di montagna, per cui è visitabile tutto l'anno eccetto Giugno e Settembre
  • Attrazioni principali: Pico Espejo, Ande

3 - Maracaibo

maracaibo 1Maracaibo è la seconda città più grande del Venezuela e si trova nel nord-ovest del Paese, nei pressi della zona che collega il lago di Maracaibo con il Golfo del Venezuela. Un tempo era una città relativamente piccola, ma a partire dai primi del Novecento, per merito della scoperta del petrolio nello stretto la città, la sua economia è cresciuta rapidamente e con essa anche le sue dimensioni. Chi visita Maracaibo può ammirare la miscela di vecchia architettura, tipica della storia coloniale della regione, contropposti ai nuovi edifici, costruiti proprio sulla grazie alla crescita esconomica favorita dal petrolio. Sono stati creati nuovi parchi pubblici come Verda del Lago, luogo preferito dagli sportivi e in grado di offrire viste panoramiche sul lago e sul ponte che è anche il più grande ponte in cemento del mondo. Ad oggi questa splendida città conta 1.599.940 di abitanti.

  • Periodo migliore: il clima è molto caldo tutto l'anno, tuttavia i mesi migliori per il bel tempo a Maracaibo sono Gennaio, Febbraio e Marzo. E' molto interessante la Feria de la Chinita, festività che trae origine dalla tradizione religiosa per commemorare il miracolo della Vergine di Chiquinquirà
  • Attrazioni principali: Catedral de Maracaibo, Plaza Baralt

2 - Coro

Un altro sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO è la città di Coro. Il motivo? L'architettura fatta di edifici dai colori vivaci con dettagli tipici dello stile spagnolo andaluso, e passeggiandovi vi sembrerà proprio di trovarvi in Spagna. Coro quindi si distingue per le caratteristiche case in stile coloniale del cosiddetto Barrio Colonial, per gli edifici del centro storico dai colori vivaci che vanno dal rosso al giallo ocra, rimasti intatti nel proprio fascino tradizionale. A donare alla città un'atmosfera ancora più antica e particolare sono anche le sue stradine tipiche, così come le costruzioni barocche della Cattedrale e la chiesa di San Francisco, le cosiddette "casone", tra le quali la Casa del Sol, e la Casa de Hierro.

  • Periodo migliore: da Dicembre a Aprile
  • Attrazioni principali: Cattedrale e la chiesa di San Francisco, Veduta della città nuova, Parco nazionale dei Médanos de Coro

1 - Carupano

carupanoIl Mar dei Caraibi è considerato da chi vi è stato uno dei più belli al mondo. I turisti provenienti da ogni parte del mondo affollano le sue numerose isole per vacanze e relax e proprio la città venezuelana di Carupano è situata nell'estremo nord del paese, in una posizione strategica dato che gode di numerose spiagge e panorami incredibili. La città stessa è di medie dimensioni, con una popolazione che ammonta a meno di 150.000 persone. Storicamente, il porto di Carupano fu fondamentale per l'esportazione di caffè e prodotti a base di cacao nei paesi di tutto il mondo.

  • Periodo migliore: febbraio, approfittare del periodo del carnevale per visitarla
  • Attrazioni principali: Playa Medina

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su