palma maiorca cattedrale

Maiorca, Baleari: dove si trova, quando andare e cosa vedere

Maiorca, Baleari: dove si trova, cosa vedere e periodo migliore per visitarla. Ecco tutto quello che devi sapere per la tua vacanza: info su ore di volo, prezzi, documenti e requisiti di ingresso.

palma maiorca cattedraleSituata nel Mar Mediterraneo, Maiorca è la più grande delle isole Baleari. Grazie al particolare clima di cui gode, e alla sua capacità di soddisfare qualsiasi desiderio ed idea di vacanza, l'isola è una popolare destinazione turistica europea durante tutto l'anno. Nota in tutto il mondo per le sue spiagge incredibilmente bianche, per le tante possibilità di praticare sport, i ristoranti a buon mercato, i prodotti tipici, il suo numero impressionante di bar e locali adatti alla vita notturna e i diversi siti d'interesse storico, Maiorca è un luogo di vacanza in cui la noia è decisamente bandita.
VEDI ANCHE: Crociera alle Baleari - quando andare, prezzi, itinerario Palma di Maiorca - spiagge, vita notturna e divertimento

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: 869.067
  • Centro principale: Palma di Maiorca
  • Lingue: spagnolo, catalano
  • Moneta locale: euro
  • Clima: mediterraneo, con temperature molto alte in estate, con picchi superiori ai 30 °C, e moderatamente basse in inverno, quasi mai al di sotto dei 5 °C
  • Vaccinazioni: nessuna vaccinazione richiesta
  • Requisiti d'ingresso: carta d'identità valida per l'espatrio e in buone condizioni per i cittadini dell'UE
  • Distanza dall'Italia: 462,76 km (1-2 ore di volo)

Dove si trova

Mostra Mappa
La più grande delle isola Baleari, arcipelago del mar Mediterraneo occidentale nei pressi della Spagna

Come arrivare

  • Da Milano o da Roma: Maiorca è la sede dell'aeroporto più importante di tutte le Baleari, quello di San Joan, che gestisce il traffico turistico durante tutto l'anno. All'aeroporto, situato a 8 km dal centro e perfettamente collegato a Palma de Maiorca, atterrano voli provenienti da Milano e Roma forniti dalle compagnie Ryanair, easyJet, Vueling e Volotea. I voli diretti sono previsti soltanto in estate mentre, nelle altre stagioni, bisogna necessariamente fare scalo a Barcellona. La durata del volo varia da 1h e 45m a 4 ore.
    Voli da Roma a partire da €30,00 - Voli da Milano a partire da €23,00
  • Dalle principali capitali europee: anche per Londra, Parigi e le principali capitale europee, le soluzioni di viaggio segueno quanto espletato in precedenza.

Quando andare? Info su clima e periodo migliore

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 4 / 15° 5 gg / 35 mm
Febbraio 4 / 16° 5 gg / 30 mm
Marzo 5 /17° 5 gg / 30 mm
Aprile 7 / 19° 5 gg / 35 mm
Maggio 11 / 23° 4 gg / 25 mm
Giugno 15 / 27° 2 gg / 15 mm
Luglio 17 / 31° 2 gg / 16 mm
Agosto 18 / 31° 4 gg / 50 mm
Settembre 16 / 28° 6 gg / 70 mm
Ottobre 12 / 23° 6 gg / 70 mm
Novembre 8 / 19° 6 gg / 50 mm
Dicembre 5 / 16° 6 gg / 45 mm
  • Clima: mediterraneo, con inverni miti ed estati calde e soleggiate. L'inverno, cha va da dicembre a febbraio è mite, con giornate soleggiate, ma anche con periodi di pioggia e vento. Durante la notte, la temperatura può avvicinarsi allo zero. L'estate va da giugno a metà settembre ed è calda e soleggiata, con rari rovesci temporaleschi. Non si possono escludere ondate di caldo, con massime sui 35/38 gradi.
  • Periodo migliore: da giugno a metà settembre, se si intende fare vita da spiaggia. Aprile e maggio sono ottimi per visitare l'isola e le sue città
  • Periodo da evitare: generalmente i mesi invernali
  • Consigli: vestiti estivi, con felpa o giacca per le sere invernali, protezione per il sole, scarpe comode per le escursioni, attrezzatura per le immersioni, cappello per il sole in estate

10 cose da vedere: spiagge e luoghi di interesse

  1. Centro storico di Palma di Maiorca: è la principale città e centro turistico delle Baleari. La particolare struttura architettonica di Palma, fatta di piccole strade e palazzi signorili, è la testimonianza delle diverse culture che l'hanno interessata durante i secoli. Assolutamente da non perdere le caratteristiche stradine strette del centro ricche di negozietti e locali vivaci.
  2. La Cattedrale di Santa Maria: sede della diocesi di Maiorca, l'edificio e lungo120 metri, largo 70 e alto 44 per una superficie complessiva di 6.600 metri quadrati. Situato nel centro della città,dove un tempo sorgeva l,dal punto di vista architettonico è un esempio di stile gotico
  3. Palazzo dell'Almudaina: costruito nel XIV secolo, su una presistete fortezza musulmana, è l'emblema della combinazione di stili architettonici che hanno influenzato l'isola durante i secoli. Ad oggi è una delle residenze a disposizione del Re di Spagna
  4. Castello di Bellver: è situato su una collina a 100 metri sul livello del mare, a cui fa riferimento il " belvedere" del nome. A dispetto del luogo dov'è stato costruito, questo fu agli inizi un luogo di detenzione, per poi trasformarsi in residenza reale estiva.
  5. Valldemossa: piccola cittadina di poco più di mille abitanti situata nella provincia di Sierra de Tramuntana, è famosa per la sua Certosa, dove nell'800 soggiornarono il musicista Chopin e la compagna, la scrittrice George Sand.
  6. Pollença: sempre parte della provincia di Sierra Tramuntana, la zona è famosa sia per le case rurali color ocra, per le spiagge di Cala Figuera, Cala Formentor e il suo faro, da cui si gode di un meraviglioso panorama.
  7. Petra: il piccolo borgo rurale fa parte di quelle tappe da fare per scoprire la Maiorca più storica che turistica. Situata nell'entroterra dell'isola, la cittadina ha nella viticultura e nella produzione cerealicola le basi della sua economia. Inoltre, è famosa per aver dato i natali a Junípero Serra, missionario francescano artefice di un'imponente opera di evangelizzazione in Messico e California
  8. Le grotte: il territorio di Maiorca è disseminato da una serie di insediamenti sotterranei. Le più famose sono le Grotte del Drago (Cuevas del Drach), situate nel villagio di Porto Cristo, comune di Manacor, e le Grotte d'Artà (Cuevas de Artà) che si trovano nella municipalità di Capdepera, versante nord-orientale di Maiorca.
  9. Cala Mondragò di Maiorca: è situata a circa 6 chilometri da s'Alqueria Blanca e fa parte della più bella baie di Maiorca che si divide in due spiagge: s'Amarador e questa. Litorale lungo 80 metri di sabbia bianca, con alle spalle una rigosgliosa pineta fautrice di una piacevole ombra naturale, la spiaggia è insignita della Bandiera Blu, ed è stata dichiarata Parco Naturale nel 1992 e, tre anni dopo, è stata dichiarata dalla Comunità Europea Area Naturale di speciale interesse avifaunico.
  10. Cala Millor di Maiorca: situata a circa 3 chilometri da Son Servera, è una bellissima spiaggia di sabbia bianca insignita della Bandiera Blu, caratterizzata da un ampio litorale lungo 1800 metri. Il mare è di color turchese, cristallino e trasparente, con fondali digradanti e sabbiosi, ideale per fare il bagno, le immersioni e nuotare. La zone è inoltre l'ideale per la pratica del windsurf

Cosa fare a Maiorca: escursioni e tour

Quanto costa una vacanza a Maiorca? Prezzi, offerte e consigli

palama maiorca palazzo mussulmanoI prezzi degli alloggi a Maiorca partono da €30,00 per arrivare a €61,00 di un hotel a due stelle. Un pasto per due persone in ristorante di classe media con tre portate, può venire a costare da €35,00 a €58,00 mentre, per l'affitto di un'auto, si spendono in media da €16,00 a €20,00, in base al periodo e al modello di auto scelta. Il costo della benzina a litro invece, si aggira intorno a €1,30. Si ricorda che la patente di guida italiana permette di poter guidare sull'isola.


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su