Machu Picchu: cosa vedere, quando andare e come visitarla

Dova si trova Machu Picchu e cosa significa il termine in lingua Inca? Scopri tutto sulla città perduta: curiosità, storia, misteri e indicazioni per una visita. Consigli su quando andare, dove dormire, come arrivare e quale escursione fare.

Rovine machu picchuSituato a circa 130 km della città di Peruviana di Cusco, il Parco Archeologico del Machu Picchu è davvero qualcosa di straordinario, un'esperienza da fare impazzire tutti e 5 sensi e da mandare letteralmente in visibilio. Ecco tutto quello che dovete sapere sulla Città Perduta: curiosità, storia e misteri, indicazioni per una visita, consigli su quando andare, come arrivare e abbigliamento da indossare.

Viaggiare informati: info utili

  • Stato/regione: Perù, regione di Cusco
  • Lingue: lo Spagnolo è la lingua ufficiale. La seconda lingua più parlata è il Quechua
  • Moneta locale: La moneta ufficiale è il Sol Peruviano (€1,00 = 3,73), ma il dollaro statunitense è accettato ovunque (€1,00 = 1,13)
  • Fuso orario: GMT-5
  • Vaccinazioni: i vaccini contro la febbre gialla, il tifo e l'epatite A sono caldamente consigliati, anche se NON obbligatori per legge
  • Requisiti d'ingresso: Passaporto con validità residua di almeno sei mesi. Il visto serve soltanto per soggiorni superiori a 183 giorni
  • Distanza dall'Italia: la distanza in linea d'aria fra Roma e Cusco è 10.565,57 km (13 ore di volo, scali esclusi)

Dove si trova Machu Picchu

Mostra Mappa
Machu picchu montagnaIl Parco archeologico di Machu Picchu a 130 km a nord-est della città di Cusco, a 2.350 metri sul livello del mare e fa parte della regione di Cusco, in Perù. La superficie del Parco Archeologico copre un area di 32592 ettari e si sviluppa sulle pendici orientali della catena montuosa Cordillera de Vilcabamba che si affacciano sui fiumi Apurimac e Urubamba.

Come arrivare dall'Italia

Roma e Milano si collegano a Cusco tramite voli della durata variabile fra 20 e 23 ore. Tutte le soluzioni prevedono almeno due scali (solitamente il primo a Parigi o Amsterdam e il secondo a Lima). Generalmente le compagnie coinvolte nella tratta sono Air Europa, Air France, British Airways, KLM, Avianca, LATAM Airlines Group.

Come arrivare al Parco Archeologico

  • In minibus: è la soluzione più economica in assoluto. Vi sono minibus che partono quotidianamente da Cusco, fanno tappa al villaggio Ollantaytambo e si fermano alla a stazione dei treni Hidroeletrica, al costo di circa €30,00 a persona. Da qui bisogna raggiungere a piedi il villaggio di Aguas Calientes (noto anche come Machu Picchu Pueblos, è il nucleo abitato più vicino al sito) che si collega all'ingresso di Machu Picchu tramite piccoli autobus (al costo di €12,00 circa per singola tratta). Maggiori info: Autobus A/R da Aguas Calientes a Machu Picchu
  • In treno: è la soluzione più comoda. Consente di raggiungere il sito archeologico in 7 ore da Cusco o in 5 ore dal villaggio Ollantaytambo. Viene garantito da compagnie come Peru Rail e Inca Rail, i costi partono da 70$ a persona (circa €62,00). Sono disponibili anche treni panoramici di prima classe che offrono musica dal vivo e pasti a bordo. I treni giungono fino al villaggio di Aguas Calientes, qui sono disponibili dei bus che portano all'ingresso del parco. Maggiori info: tour di 1 giorno a Machu Picchu su treno panoramico da Cusco.
  • Tramite il Cammino Inca: si tratta del percorso tradizionale utilizzato dalle popolazioni per raggiungere la Città Perduta. E' un'escursione spettacolare, che passa anche attravero le rovine di Winay Wayma, un insediamento agricolo risalente all'epoca precolombiana. Il percorso è lungo 26 miglia, raggiunge un'altitudine massima di 13828 piedi, ha una durata di 3/4 giorni ed una difficoltà moderata. Maggiori info: Cammino Inca a Machu Picchu
  • Tramite il Salkantay Trek: si tratta di un percorso dalla bellezza indescrivibile che permette di ammirare un panorama unico al mondo fra suggestioni, sentieri montuosi, panorami mozzafiato e fauna selvatica, indicato per i turisti più audaci. Il percorso è lungo 46 miglia, raggiunge un'altitudine massima di 15000 piedi, ha una durata di 4/5 giorni ed una difficoltà alta (è molto faticoso, adatto ad escursionisti esperti e in forma). Maggiori info: escursione di 4 giorni fino a Machu Picchu - escursione di 5 giorni fino a Machu Picchu

Quando andare? Info su clima e periodo migliore

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni)
Gennaio 17/26° 21
Febbraio 18/28° 17
Marzo 16/27° 11
Aprile 15/25° 8
Maggio 13/21° 3
Giugno 11/20° 2
Luglio 10/19° 2
Agosto 12/20° 2
Settembre 12/21° 7
Ottobre 12/22° 8
Novembre 13/24° 12
Dicembre 16/26° 18
  • Clima: esistono 8 regioni climatiche diverse in Perù, queste variano a seconda del livello di altitudine. Machu Picchu si trova a cavallo fra le regioni Yanga e Puna. Qui il clima presenta due stagioni principali, una fredda e secca che va da aprile a ottobre ed una calda e piovosa che va da novembre a marzo.
  • Periodo migliore: dal punto di vista climatico, i mesi migliori sono luglio e agosto, ma corrispondono anche al periodo di alta stagione turistica, quando la mole di visitatori è talmente alta che potrebbe compromettere l'esperienza di visita. Pertanto il miglior compromesso sono i mesi di maggio, giugno e settembre.
  • Periodo da evitare: i mesi da novembre a marzo (corrispondono alla stagione delle piogge) sono più caldi e piovosi e andrebbero quindi evitati, anche se la visita è comunque possibile. Segnaliamo che in questo periodo dell'anno alcuni dei servizi solitamente disponibili potrebbero essere bloccati per manutenzione (come ad esempio alcuni treni/bus, che a gennaio non effettuano corse).
  • Abbigliamento per l'escursione: indossare comode scarpe da trekking e soprattuto portare uno zaino all'interno del quale mettere una sufficiente riserva d'acqua: 30.000 ettari di terreno ti segnano eccome.

Prezzi e orari di visita

  • Costo ingresso alle rovine: l'ingresso all'area archeologica costa 128 soles (€36,00 circa)
  • Costo escursione Huayna Picchu: 24 soles (circa €7,00) - Si tratta di un costo facoltativo in aggiunta al costo d'ingresso standard, che da accesso al percorso di trekking nella montagna Huayna Picchu. Si tratta di un'esperienza fantastica ma molto faticosa, della durata di 2 ore e mezza, consigliata a gente piuttosto allenata e soprattutto che non soffre di vertigini. L'escursione è vietata ai minori di 12 anni.
  • Orari per visitare le rovine: Gli ingressi sono organizzati a gruppi/turni. In totale si effettuano 9 ingressi al giorno, distanziati l'uno dall'altro da un'ora. Il primo ingresso è alle 6:00 del mattino, l'ultimo alle 14:00.
  • Orari per partecipare all'escursione Huayna Picchu: Gli ingressi sono organizzati a gruppi/turni. Il primo gruppo entra a Machu Picchu alle 6:00 e inizia l'escursione alle 7:00. Il secondo gruppo entra a Machu Picchu alle 7:00 e inizia l'escursione alle 8:00. Il terzo gruppo entra a Machu Picchu alle 8 e inizia l'escursione alle 10.30.
  • Limitazioni: Per la visita delle rovine sono consentiti fino a 2500 accessi per ogni turno, invece per l'escursione Huayna Picchu la disponibilità giornaliera è di 400 persone. Pertanto è importante prenotare la visita con largo anticipo per scongiurare brutte sorprese, a maggior ragione se si viaggia nel periodo di alta stagione (l'ideale è prenotare 4 mesi prima). Per prenotare una visita nei mesi di alta stagione si consiglia di affidarsi al sito ministeriale, per prenotare negli altri periodi dell'anno va bene qualunque agenzia online.
  • Acquista online: Biglietto d'ingresso alla città perduta - biglietto ingresso + escursione sulla montagna

Cosa vedere a Machu Pichu

Il Parco Archeologico si divide in 2 aree: l'area agicola e l'area urbana, separate l'una dall'altra da un fossato e da una cinta muraria. L'area urbana si divide a sua volta in Spazio Sacro e Spazio Residenziale. Di seguito alcune delle attrattive da visitare nella città perduta.

Nella Zona Agricola:

Nella Zona Agricola, ci sono alcuni elementi d'interesse come le Case dei Guardiani, le postazioni di vigilanza e le terrazze agricole. La zona agricola si divide a sua volta in:

  • Puesto de Vigilancia de los Andenes
  • Primer Grupo de Andenes
  • Andenes del Sector Bajo

Nella Zona Urbana:

  • Spazio Sacro:
    Vi si può accedere tramite il cammino Inca, che dopo aver toccato l'Intipunku (Porta del Sole), sulla cima alla collina Machu Picchu, scende raggiungendo appunto la zona in questione. Tra le attrattive dello Spazio Sacro vi sono il gruppo della Portada, il Tempio del Sole (Torreón), il Mausoleo Reale, la Residenza Reale (Palazzo Reale), il Tempio delle Tre Finestre, il Tempio Principale e infine, il gruppo Intihuatana, che occupa la zona più importante dello Spazio Sacro.
  • Spazio Residenziale: comprende diversi gruppi, come Le Carceri, gli Specchi d'Acqua (Los Morteros), le Tre Portada, il Gruppo Alto, l'altare sacrificale e l'adoratorio a Pietra.

    Come visitare Machu Pichu

    Programma per visita di 1 giorno (solo rovine)

    1. Dalle 6:00 alle 10:00 - Viaggio da Cusco ad Aguas Calientes
    2. Dalle 10:30 alle 11 00 - Viaggio in autobus da Aguas Calientes a Machu Picchu
    3. Dalle 11:00 alle 03:00 - Visita alle rovine del Parco Archeologico
    4. Dalle 15:00 alle 15:30 - Viaggio in autobus da Machu Picchu a Aguas Calientes
    5. Dalle 16:20 alle 19:40 - Viaggio da Aguas Calientes a Cusco

    Maggiori info: Tour di 1 giorno a Machu Picchu da Cusco

    Programma per visita di 1 giorno (rovine + escursione Huayna Picchu)

    1. Dalle 4:00 alle 7:40 - Viaggio in autobus da Cusco ad Aguas Calientes
    2. Dalle 8:00 alle 08:30 - Viaggio in autobus da Aguas Calientes a Machu Picchu.
    3. Dalle 8:30 alle 10:30 - Visita guidata nelle rovine
    4. Dalle 10:30 alle 13:30 - Visita alla montagna Huayna Picchu
    5. Dalle 13:30 alle 14:00 - Visita libera alle rovine
    6. Dalle 14:00 alle 14:30 - Viaggio in autobus da Machu Picchu a Aguas Calientes.
    7. Dalle 15:20 alle 18:30 - Viaggio da Aguas Calientes a Cusco

    Maggiori info: Tour di 1 giorno a Machu Picchu da Cusco

    Escursioni guidate da 2, 3, 4 o 5 giorni

    E' possibile visitare Machu Picchu tramite escursioni guidate che ripercorrono (integralmente o parzialmente) i percorsi "Cammino Inca" e "Salkantay Trial". Altre soluzioni sono l'Inca Jungle Tour (noto anche come Tropical Inca Trail) che combina escursioni, ciclismo, rafting e zip-line sulla strada per Machu Picchu, oppure il The Lares Adventure che combina di escursioni nelle montange e visite culturali all'interno di comunità quechue prina di arrivare ad Aguas Calientes.

    NB: non tutti i pacchetti includono i costi per l'ingresso a Machu Picchu e Huayna Picchu

    Curiosità, storia e misteri

    • Anno di scoperta e cenni storici
      Fu scoperta soltanto nel '900 da Hiram Bingham, uno storico americano. Pare che sia stata costruita intorno al 1440 dall'imperatore inca Pachacùtec, e completamente abbandonata nel 1532, dopo la conquista della Spagna. Alcuni studi sostengono che in realtà Machu Picchu fosse la residenza estiva dell'imperatore, mentre altre teorie sostengono che si trattasse di un osservatorio astronomico e centro di culto.
    • Cosa significa Machu Picchu?
      Il nome deriva dall'unione di due termini quechua: "machu", che significa "vecchio", e "pikchu", che significa "cima". Pertanto nella lingua inca può essere tradotto in "Montagna Vecchia".
    • Il mistero della Città Perduta
      Machu Picchu non fu mai trovata dai conquistadores spagnoli, forse per via della sua scarsa accessibilità. Si trova infatti a circa 2.500 metri sul livello del mare, sul cocuzzolo di una roccia lungo il "Cammino Inca".
    • Importanza archeologica
      Le sue rovine rappresentano una delle pochissime testimonianze dell'esistenza del popolo Inca, pertanto sono state inserite fra i Patrimoni dell'Umanità dall'Unesco, è costituiscono inoltre una delle 7 Meraviglie del Mondo.

    Dove dormire

    Il luogo in cui fare base varia a secondo del tipo di visita che state orgnanizzando. I tour giornalieri partono da Cusco e Ollantaytambo, quindi queste sono le due città in cui conviene soggiornare. Se invece volete dedicarvi a visite distribuite in più giorni, il luogo dove fare base è Aguas Calientes (Machu Picchu Pueblo); solitamente i tour guidati di 2/3/4/5 giorni comprendo all'interno del pacchetto anche i pernottamenti.


    Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

    Forse ti potrebbe anche interessare
    Commenti sull'articolo
    • Dezu
      Dezu 16 Aprile 2018 22:22

      Quindi praticamente i mesi utili sono soltanto 3: maggio giugno e settembre... Ottimo a sapersi..

      Rispondi
    Lascia il tuo commento
    Accedi con Facebook Facebook
    Accedi con l'email

    Articoli Correlati

    Ultimi commenti

    Torna su