10 Cose da vedere assolutamente a Cusco in Perù

Cosa vedere a Cusco in Perù? Quali sono i luoghi di interesse e i posti da visitare? Ecco cosa visitare: le 10 cose da vedere a Cusco e dintorni, da non perdere assolutamente!

montagne arcobaleno cuzcoCusco, Città Imperiale, Capitale Archeologica d'America. Sono tanti i nomi con cui ci si riferisce a questa città del Perù, inserita in qualsiasi itinerario di un viaggio organizzato in questo bellissimo Paese. E non è difficile capire il perché: oltre alla bellezza della città, questa è la base perfetta per visitare i dintorni, che comprendono alcuni dei siti archeologici più belli e conosciuti, come la Valle Sacra e Machu Picchu. Mentre camminate per le vie della città potrete imbattervi in tantissime agenzie che organizzano tour ed escursioni di diversa durata per esplorare la zona, c'è davvero l'imbarazzo della scelta.
Ma prima di recarsi a Machu Picchu, ecco per voi qualche consiglio sulle 10 cose da vedere assolutamente a Cusco in Perù.
VEDI ANCHE: Quando andare in Perù: clima, periodo migliore e mesi da evitare Cosa vedere in Perù: città e attrazioni da non perdere

1 - Plaza de Armas

plaza de armas cuscoPlaza de Armas, chiamata anche Plaza Mayor, è il centro di Cusco, il punto d'incontro di locali e turisti e il vero e proprio cuore della città. Inoltre, è un luogo fondamentale dal punto di vista storico: durante l'Impero Inca, quando Cusco era la capitale dell'Impero, questa piazza era il centro amministrativo, religioso e culturale; qui, inoltre, nel 1781 fu giustiziato Tupac Amaru II, guerriero simbolo della rivoluzione Inca alla colonizzazione spagnola, considerato un vero e proprio eroe della lotta per l'Indipendenza del Perù e per i diritti dei popoli indigeni.
Al giorno d'oggi, Plaza de Armas è ricca di locali, ristoranti e agenzie di viaggio per organizzare anche le escursioni giornaliere nei dintorni della città. Sulla piazza si affacciano alcuni dei palazzi e delle chiese più importanti.

  • Come arrivare: centro della città - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratuito

2 - Catedral del Cuzco

cuzco cattedraleLa Catedral del Cuzco, conosciuta anche come Catedral Basilica de la Virgen de la Asuncion, è la Chiesa principale della città e Sede dell'Arcidiocesi di Cuzco. Fu costruita nel 1539 sulle fondamenta del tempio Inca Kiswarkancha, il palazzo di Viracocha, l'Imperatore che regnò sugli Inca un secolo prima dell'arrivo degli spagnoli.

La Cattedrale che possiamo vedere ancora oggi è opera di numerosi lavori intrapresi tra il 1560 e il 1664. Lo stile utilizzato è un mix di caratteristiche dell'architettura barocca, gotica e rinascimentale. Nel 1928 venne riconosciuta come Basilica Minore della Chiesa Cattolica e nel 1983 fu proclamata Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. Ad oggi è una delle attrazione più visitate dai turisti e uno dei simboli della città.

  • Come arrivare: lato nord-est di Plaza de Armas - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00
  • Costo biglietto: 16 PEN (circa €4,31)

3 - Museo Inka

Quando vi trovate a Cusco dovete assolutamente visitare il Museo Inka, considerato uno dei più belli della città. Situato dietro la Catedral Del Cuzco, prima di essere un museo era una delle case coloniali più belle della di Cusco. Fu costruita all'inizio del XVII secolo per volere del tenente spagnolo Francisco Aldrete Maldonado, il quale vi abitò fino alla sua morte nel 1643. Per costruire l'edificio furono usate pietre inca. Dopo il terremoto del 1950 fu restaurata dall'Università Sant'Antonio Abad di Cusco. Al giorno d'oggi qui potrete conoscere e vedere da più vicino ciò che resta del popolo Inca: potrete ammirare una vasta collezione di keros, ovvero dei vasi cerimoniali intagliati nel legno; tessuti di vario tipo e di diversi colori; mummie ancora ben conservate; vari tipi di armi, utensili e ceramiche usati nella vita di tutti i giorni, oltre a tanti altri pezzi archeologici della cultura inca.

  • Come arrivare: Ataud 154; 180 metri da Plaza de Armas; 3 minuti a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:00; il sabato dalle 9:00 alle 16:00; domenica chiuso
  • Costo biglietto: 10 PEN (circa €2,70)

4 - Coricancha

coricancha cuzcoIl Coricancha, in lingua quechua Qurikancha, è conosciuto anche come Tempio del Sole e fu il tempio più importante dell'Impero Inca ed era dedicato a Inti, il Dio Sole.
Nel santuario principale c'era un grande disco d'oro che rappresentava il Dio Sole e tutt'intorno venivano conservate le mummie dei vecchi sovrani. Il tempio era un vero e proprio punto d'incontro per la civiltà Inca: i sarcedoti qui celebravano i sacrifici religiosi e organizzavano le danze sacre. Al centro c'era un bellissimo giardino con alberi, fiori, animali e persone riprodotte a grandezza naturale in oro.

Nel XVII secolo gli spagnoli distrussero il Tempio per costruire sopra il basamento la Chiesa di Santo Domingo, integrando alla struttura colonialle l'architettura inca. Nel corso degli anni, la Chiesa fu danneggiata in modo grave a causa dei diversi terremoti, mentre il basamento rimase sempre solido e intero, lo potete ammirare ancora oggi.

  • Come arrivare: Santo Domingo s/n; a 650 metri da Plaza de Armas; 8 minuti a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 17:30; domenica chiuso
  • Costo biglietto: 15 PEN (circa €4,00)

5 - Mercado Central de San Pedro

In Sud America il miglior luogo per conoscere e interagire con gli abitanti di una città è senza ombra di dubbio il mercato, o i mercati, nella maggioranza dei casi. A Cusco vi consigliamo di visitare il Mercado Central de San Pedro, a pochi minuti di distanza da Plaza de Armas. Questo mercato è un vero e proprio tripudio di vita e colori. La maggior parte delle bancarelle vendono cibo, tra cui frutta e verdura, mentre altre preparano succhi freschi fatti sul momento o pietanze calde. Questo posto è perfetto per assaggiare la vera cucina peruviana. Ma non solo cibo: qui, infatti, potrai sentire persone che parlano ancora la lingua quechua, potrete ammirare i bellissimi vestiti tipici, ammirare i prodotti d'artigianato e le tecniche usate per creare i vari oggetti.

6 - Museo Machu Picchu Casa Concha

Prima di andare a Machu Picchu, perché sappiamo che ci andrete assolutamente, non potete perdere una visita al Museo Machu Picchu Casa Concha. Il museo si trova all'interno di Casa Concha, costruita sopra l'antico sito di Puka Marka, residenza della famiglia reale inca Tupac Inka Yupanqui. Anche questo edificio rimase danneggiato a causa dei vari terremoti che colpirono il paese e quello che potete vedere oggi è frutto delle varie ricostruzioni e lavoro di restauro.

La collezione del museo contiene 350 pezzi integri e più 45.000 resti o piccoli pezzi rotti di ceramiche e diversi utensili utilizzati dal popolo inca, più ossa, metalli, rocce e pietre trovati durante lo scavo di Machu Picchu del 1912. Inoltre, il museo espone anche 117 scheletri umani parziali. Quando entrate nel patio, fate attenzione al pavimento: in un punto si trova uno scavo aperto, coperto da una lastra di vetro, e sei metri sotto di voi potrete vedere i resti del pavimento inca.
VEDI ANCHE: Machu Picchu: cosa vedere, quando andare e come visitarla

  • Come arrivare: a Santa Catalina Ancha; a 290 metri da Plaza de Armas; 4 minuti a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 17:00; domenica chiuso
  • Costo biglietto: 20 PEN (circa €5,40)

7 - Sacsayhuamán

fortezza sacsayhuamn cuscoLa fortezza di Sacsayhuamán, nome che significa letteralmente "falco soddisfatto" è senza ombra di dubbio uno dei luoghi più misteriosi di tutta l'America, se non il più misterioso. Fu costruita tra il 1438 e il 1500, sotto il domionio dell'Imperatore Inca Pachacutec. Non si conosce ancora qual era lo scopo di questo immenso sito archeologico, inizialmente si pensava fosse utilizzato come una fortezza, successivamente come centro cerimoniale, ipotesi più corretta. Ma la domanda più grande, a cui ancora oggi non c'è risposta, è come il popolo Inca abbia potuto costruire queste immense mura, formate da rocce con un peso che varia dalle 100 alle 300 tonnellate, incastrate tra loro con una precisione millimetrica, in una superficie di circa 3.093 ettari.
Ogni anno in questo luogo, durante il Solstizio d'estate, si festeggia l'Inti Raimi, la festa del Dio Sole e, per l'occasione, si tengono anche dei rituali risalenti all'epoca Inca.

8 - Piedra de los 12 ángulos

cusco piedra de los doce angulosFonte: wikipedia - Autore: Unukorno - Licenza: CC BY 3.0 La Piedra de los 12 angulos, a Cusco, è famosa tanto quanto Machu Picchu e il sentiero Inca. Oltre ad essere uno dei simboli della città e una delle attrazioni più visitate, è considerata Patrimonio Culturale Nazionale del Perù. Si trova in una delle pareti della via Hatun Rumiyoc e attualmente fa parte di un muro del Palazzo dell'Arcivescovo di Cusco. Questa enorme pietra, che si stimi pesare 600 tonnellate, è la dimostrazione di come fosse precisa e perfetta l'architettura Inca, considerata l'architettura precolombiana più significativa dell'intero Sud America. E' talmente perfetta che le pietre combaciano così bene tra di loro da non lasciar nessuno spazio, adattandosi tra l'altro in maniera impeccabile a ciò che le circonda. Secondo gli esperti, se la pietra dovesse essere rimossa, cadrebbe tutta la costruzione che poggia su di essa!

  • Come arrivare: Calle Hatunrumiyoc 480; a 350 da Plaza de Armas; 5 minuti a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratuito

9 - Montaña de los 7 colores

montagne arcobaleno cuzcoProbabilmente, le prime foto che avrete visto del Perù, dopo quelle di Machu Picchu, sono quelle della Montaña de los 7 colores, da noi conosciute come le Montagne Arcobaleno, anche se il nome geografico della montagna è Vinicunca.
Ecco, questo luogo, a 5.200 metri sopra il livello del mare, si trova a circa 140 chilometri di distanza da Cusco, da cui vengono organizzate ogni giorno tantissime escursioni giornaliere. E noi vi diciamo di approfittarne e di scoprire questo luogo fantastico, quasi irreale. I bellissimi colori sono dati dai materiali come ferro, dolomite, zolfo, rame ed ematite che si sono depositati milioni di anni fa.

Attenzione però: raggiungere il luogo non è semplicissimo, bisogna affrontare un percorso di trekking abbastanza impegnativo e l'altitudine di 5.200 metri non aiuta per niente. E, cosa davvero importante, il percorso deve essere affrontato con una guida specializzata.

10 - Valle Sacra degli Incas

valle sacra cuzcoLa Valle Sacra degli Incas si trova a soli 56 chilometri da Cusco e molti studiosi ritengono che questa zona fosse il cuore dell'Impero Inca.
La valle comprende il territorio che va da Calca e Lamay, Pisa e Ollantaytambo e si è formata nel corso dei secoli grazie all'azione del fiume Urubamba, in lingua quechua Wilcamayu, che significa Fiume Sacro.
Le cose da vedere sono davvero tante e tutte incredibili, se avete poco tempo dovrete selezionarle in base alle vostre priorità. I luoghi più belli sono: Ollantaytambo, un sito archeologico costruito intorno al 1440 ad un'altitudine di 2.800 metri, ancora oggi ci si chiede come gli Inca siano riusciti a trasportare massi di 50 tonnellate fin quassù; le Saline di Maras che offrono uno spettacolo davvero suggestivo; i terrazzamenti circolari e concentrici di Moray, che vanno a formare una specie di enorme anfiteatro.

Organizza il tuo soggiorno a Cusco: voli, hotel e tour

Cusco non è una città costosa, anzi, è alla portata di tutti. Ciò che inciderà pesantemente sul vostro budget è l'acquisto del biglietto aereo, che si aggira di solito intorno agli €800,00. Hotel e b&b sono economici, troverete tranquillamente offerte a €20,00 a notte a camera. Vi consigliamo di cercare una sistemazione nel centro storico della città, in quanto così sarete vicino alle attrazioni principali e perché questa è la zona da cui partono tutti i tour per le escursioni fuori da Cusco, in molti casi il tour prevede il pick-up dall'hotel se si trova nella zona del centro storico.

  • Voli low cost: Voli a partire da €830,00 - guarda le offerte
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €20,00 a camera - guarda le offerte
  • Card, ticket e tour consigliati:

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Perù

Torna su