Gand Belgio Fiume Citta Gand Gand 1

Come muoversi a Gand: info, costi e consigli

Aggiornato a Luglio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 112 viaggiatori.
Come muoversi a Gand. Ecco come arrivare dall'aeroporto al centro e consigli sugli spostamenti in auto, a piedi e con i mezzi pubblici. Mappe, orari e costi di biglietti e abbonamenti.

Gand Belgio Fiume Citta Gand Gand 1Città spesso relegata a meta di escursione in giornata da Bruxelles, in realtà il centro storico di Gand è uno dei più importanti del Belgio e da solo vale il viaggio. Città ben collegata agli aeroporti principali del Paese, si presta ad essere visitata soprattutto a piedi, riservandosi soltanto la possibilità di provare il tram, che collega le principali attrazioni della città. Nei mesi più caldi, attraversare la città in bicicletta è un'opzione da tenere in considerazione.

Scopriamo quindi insieme come muoversi a Gand: info, costi e consigli!

Consigli utili

gand belgio fiume citta gand gand 1Pur essendo la zona pedonale più grande del Belgio, Gand è una città molto piccola e il suo centro storico si gira prevalentemente a piedi. Per un primo approccio con la città, il consiglio è fare prima un tour guidato a piedi gratuito, per individuare i punti di riferimento e orientarsi meglio per il prosieguo della visita.
Ma il vero must di Gand è la crociera sui canali: un'esperienza che non potete perdervi per ammirare la città da una prospettiva diversa!

L'unico mezzo di trasporto veramente consigliato per chi volesse provare i mezzi pubblici locali è il tram, con la sua rete capillare e gli orari molto frequenti. Inoltre, il tram collega anche i parcheggi fuori città con il centro storico. Sconsigliato l'utilizzo di auto e taxi, data la vicinanza delle attrazioni.

  • Soluzioni e mezzi consigliati: a piedi, tram
  • Soluzioni e mezzi sconsigliati: auto, taxi
  • City card e abbonamenti consigliati: Day Pass (da €7,50)

Come arrivare dall'aeroporto al centro di Gand

La città di Gand non è fornita direttamente da un aeroporto, tuttavia è ben collegata con i due aeroporti di Bruxelles, il Bruxelles National (Zavatem) e il Charleroi-Bruxelles Sud, e quello di Anversa, Deurne. Vediamo nello specifico le distanze e i costi per raggiungere Gand dai diversi aeroporti:

Bruxelles National Airport

Dal Bruxelles National è davvero semplice raggiungere Gand, grazie al treno diretto che dall'aeroporto arriva direttettamente a Gand St Pierre (€17,60, 55 min o 85 min in base alla linea). L'alternativa al treno è il taxi, sicuramente più comodo ma anche più costoso.

  • Distanza dal centro: 67,8 km / tempo di percorrenza: 60 min
  • In treno: linee 3635 e 2833 / costo ticket: €17,60
  • In taxi: costo medio €70,00 / tempo di percorrenza: 60 min

Charleroi-Bruxelles Sud Airport

Se invece atterrate all'aeroporto Charleroi, sappiate che non esiste un treno diretto. Dovrete invece arrivare con il bus Flibco fino a Bruxelles e dalla stazione Bruxelles Midi prendere il treno diretto per Gand (tempo di percorrenza totale 3 h 30 min). In alternativa potete prendere semplicemente il bus Flibco diretto dall'aeroporto a Gand (da €10,00 a €19,00, 3 h). L'alternativa più veloce è il taxi, anche più costoso.

  • Distanza dal centro: 112 km / tempo di percorrenza: 1 h 20 min
  • In bus + treno: bus Flibco + treno da Bruxelles Midi / costo ticket: bus €14,00 + treno €10,00
  • In taxi: costo medio €150,00 / tempo di percorrenza: 1 h e 20 min
  • In bus: costo medio €10,00 ai €19,00 / compagnia Flibco

Anversa-Deurne Airport

Se atterrate all'aeroporto di Anversa, dovrete prima prendere il bus delle linee 51, 52 e 53 che arrivano fino alla stazione di Anversa, e da li prendere il treno diretto per Gand (partenze ogni 30 min, tempo di percorrenza 1 h). L'unica alternativa è il taxi.

  • Distanza dal centro: 65,5 km / tempo di percorrenza: 60 min
  • In treno + bus: linee 51, 52 e 53 + treno da Anversa / costo ticket: €10,50
  • In taxi: costo medio €70,00 / tempo di percorrenza: 60 min

Come muoversi a piedi

vecchi edifici chiesa torri piazza 1Gand è la città perfetta per chi ama spostarsi a piedi: il suo centro storico, sebbene sia uno dei più rinomati del Belgio, presenta tutti i principali luoghi di interesse vicini tra loro. Basti pensare che il castello dei Conti di Fiandra dista soli 680 metri dalla cattedrale di San Bavone, e che queste due attrazioni rappresentano gli estremi nord e sud del centro di Gand.
Per un primo approccio con la città, il consiglio è fare prima un tour guidato a piedi gratuito, per individuare i punti di riferimento e orientarsi meglio per il prosieguo della visita.

La città è perfetta come gita di un giorno da Bruxelles. Inoltre, il Belgio è rinomato per la sua ottima birra, e Gand non fa eccezione, anzi! Vi consigliamo quindi un tour della birra belga, per scoprire il mondo della bevanda nazionale guidati da una giovane guida locale!

Muoversi in bici

station gent sint pieters 1Foto di Pieter Morlion. Gand (e il Belgio più in generale) è una città bike friendly. I cittadini amano infatti muoversi in bici, se arrivate qui in treno, non appena usciti dalla stazione principale noterete davvero tantissime biciclette parcheggiate! Inoltre, la città è ben attrezzata con lunghi percorsi di piste ciclabili, sebbene in centro occorra prestare attenzione alle vie acciottolate del centro storico, ai binari del tram e ai tanti pedoni, soprattutto nel periodo estivo quando l'affluenza turistica è ai massimi livelli.

I centri di bike rental e sono numerosi e vi permetteranno di esplorare Gand e dintorni comodamente: molte delle strade a senso unico per le automobili permettono infatti entrambi i sensi di marcia alle biciclette. I principali punti di noleggio sono aperti 7:00-19:00 e il costo medio parte da €10,00/giorno!

Con i mezzi pubblici

ghent belgio gent canaleGand è una città in cui raramente si utilizzano i mezzi pubblici per visitare il suo centro, sia perché non sono necessari, sia perché la gente preferisce spostarsi a piedi e in bicicletta.

Inoltre, c'è da considerare che le due stazioni di Gand sono abbastanza lontane dal centro città, ma ben servite dalla rete di trasporto urbano dei tram, che rappresenta anche il mezzo migliore qualora non vogliate camminare a piedi.

Un'esperienza da vivere assolutamente a Gand è quella del giro in barca nel centro medievale, che vi permetterà di rilassarvi e ammriare la città in tutta la sua bellezza. Questi giri panoramici hanno in media una durata di 45 min, durante i quali una guida vi racconterà tutti i segreti della città!

Tram

Come appena anticipato, il tram è il mezzo principale che serve la città, collegando le stazioni al centro storico, ma anche alle zone residenziali e commerciali. Ci sono quattro linee per un totale di 30 km di percorso, ma la più utilizzata dai turisti è sicuramente la linea 1, che collega la stazione di St Pierre alla piazza del Korenmarkt in soli 10 min.

  • Mappa scaricabile: rete tramviaria di Gand
  • Orari: dalle 4:30 alle 23:00
  • Costo ticket/corsa singola: €2,50
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: carnet da 10 corse €16,00, Day Pass €7,50, Three Day Pass €15,00

Bus

I bus sono numerosi e molto frequenti, più capillari della rete tramviaria, utilizzati maggiormente dai residenti piuttosto che dai turisti. Il biglietto per entrambi i mezzi è unico, e vi permetterà di prenderli in combinazione per raggiungere ogni angolo di Gand, con ben 78 linee intersecate tra loro.

  • Mappa scaricabile: rete autobus Gand
  • Orari: dalle 4:30 alle 23:00
  • Costo ticket/corsa singola: €2,50
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: carnet da 10 corse €16,00, Day Pass €7,50, Three Day Pass €15,00

In auto

tram ghent belgio binari del tram 1Come più volte raccontato, Gand è una città molto piccola, che si consiglia di visitare a piedi o spostandosi in tram. Il centro storico, difatti, è inibito alla circolazione delle auto, così come altre zone circostanti. Inoltre, in città è stata istituita la LEZ, la Low Emission Zone, per limitare i livelli di inquintamento dell'aria. Questa zona è estesa a molte città fiamminghe, quindi è importante avere il veicolo in regola, soprattutto se state compiendo un on the road in Belgio!

Gand è dotata di una circonvallazione esterna, che consente al traffico di defluire e assicura la viabilità in automobile. Ai margini della città, numerosi parcheggi denominati P+R consentono la sosta anche gratuita, e sono collegati al centro storico dalla fermata del tram.

ZTL

Il centro storico di Gand è una zona a traffico limitato e non è consentito l'accesso ad auto non residenti in nessuna ora della giornata, tutti i giorni della settimana. La multa per chi viola la restrizione parte dagli €55,00 e possono essere interessate anche le auto straniere.

LEZ - Low Emission Zone

Tutte le città fiamminghe, tra cui Gand, hanno istituito una zona denominata LEZ, ossia Low Emission Zone, volta alla riduzione dell'inquinamento atmosferico. Per poter circolare in queste aree, occorre quindi soddisfare alcuni requisiti e registrare la propria auto: i residenti in Belgio possono contare su un database di immatricolazioni, mentre per i turisti è necessario pagare un permesso speciale che parte dagli €25,00 a settimana per i normali veicoli a 4 ruote. Dal 1 gennaio 2020 è consentito l'ingresso all'interno della LEZ alle auto a benzina Euro 2 oppure diesel Euro 5 ed Euro 4.

Potete rimanere costantemente aggiornati su cambiamenti del regolamente e dei veicoli a cui è consentito l'accesso in città direttamente sul sito ufficiale della città di Gand.

Soste e parcheggi

Nel centro storico di Gand non è possibile circolare con le auto e, pertanto, bisogna parcheggiare la propria auto nei parcheggi che circondano le zone a traffico limitato. La catena più importante e conosciuta di parcheggi è denominata P+R (Park+Ride) e consente di sostare la propria auto gratuitamente e poi raggiungere il centro con il tram (linea 1) oppure con gli autobus (ad esempio linea 38 e 39). Il parcheggio P+R Watersportbaan e il P+R Weba/Decathlon mettono a disposizione una navetta gratuita che, rispettivamente in 20 e 10 min, conduce al centro.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Gand

Torna su