atuntaqui ecuador ande

Quando andare in Ecuador: clima, periodo migliore e mesi da evitare

Aggiornato a Giugno 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 199 viaggiatori.

atuntaqui ecuador andeL'Ecuador deve il suo nome alla sua posizione geografica, corrispondente all'equatore terrestre. Tuttavia il clima equatoriale caldo tutto l'anno non è presente in tutto il territorio, che si suddivide in tre aree distinte. Qui entrerete in contatto con i popoli che abitavano il sud America prima della colonizzazione, che ancora oggi conservano i tradizionali indumenti in lana di alpaca. Scegliete questa meta se siete amanti dei viaggi poco tradizionali e a contatto con le realtà locali.

Periodo migliore

L'Ecuador può essere suddiviso in tre zone climatiche, a seconda delle caratteristiche fisiche del territorio. Le temperature sono generalmente alte tutto l'anno.

  1. Costa e pianura (Esmeraldas, Manta, Guayaquil): le temperature restano costanti, si consiglia una visita da luglio a novembre
  2. Ande (Quito, Cuenca): caldo tutto l'anno, con minori precipitazioni nei mesi di luglio e agosto
  3. Foresta Amazzonica (Puyo): clima equatoriale, caldo e umido tutto l'anno. Si consigliano i mesi tra agosto e novembre, in cui le precipitazioni si riducono relativamente

Scegliendo il mese di agosto riuscirete ad organizzare un itinerario che comprenda tutte e tre le zone senza incappare in condizioni climatiche avverse o rischiose. Sebbene adotti il dollaro americano, l'Ecuador resta una meta economica, in cui la spesa maggiore da sostenere sarà il volo: gli alloggi, così come i pasti, sono piuttosto economici.

Periodo da evitare

Evitate i mesi da dicembre a maggio, in cui le precipitazioni sono più frequenti in tutte e tre le zone climatiche e il caldo nella zona amazzonica diventa asfissiante a causa dell'elevata umidità.

Inoltre ogni cinque-sette anni, nella stagione umida, si verifica il fenomeno El Niño. Si tratta di un innalzamento della temperatura dell'oceano che provoca alluvioni e possibili inondazioni sulle aree limitrofe alla costa e siccità in quelle più distanti.

Clima e stagioni

Mostra MappaL'Ecuador presenta tre zone climatiche distinte, nonostante non sia un territorio particolarmente esteso. Si alternano due stagioni caratterizzate dalle precipitazioni, dunque una stagione umida e una stagione secca, con temperature più elevate. La stagione umida va generalmente da ottobre a maggio, con qualche variazione a seconda che ci si trovi nella zona costiera o montuosa. Nella regione amazzonica invece non esiste una vera e propria stagione secca, poiché le precipitazioni sono abbondanti durante tutto l'anno.

Temperature medie e Precipitazioni - Costa, pianura (Esmeraldas, Manta, Guayaquil)

ecuadorLa pianura a compresa tra la costa e le Ande è caratterizzata da un clima tropicale durante tutto l'anno. Il periodo di secca varia leggermente da nord a sud, con il nord appena più piovoso. Presso la costa il clima è prevalentemente secco, e diventa più piovoso man mano che ci si sposta verso ovest, vicino alle Ande.

Periodo consigliato: i mesi da luglio a novembre, in cui le precipitazioni sono ridotte e il clima è più secco. Da gennaio a giugno le precipitazioni sono abbondanti, aumentando l'umidità dell'aria che di conseguenza rende la temperatura percepita più elevata.

Stagione Periodo Temperature (min/max) Giorni di pioggia
Stagione secca da giugno a novembre 22°/28° 8 al mese
Stagione umida da dicembre a maggio 23°/30° 14 al mese

Temperature medie e Precipitazioni - Ande (Quito)

Nella zona centrale del paese il clima si fa più fresco, mantenendo una temperatura primaverile durante tutto l'anno. Sulle montagne delle Ande si trova anche la capitale Quito, a ben 2.850 metri di altitudine. Nei mesi invernali della stagione umida le notti possono raggiungere una temperatura minima prossima allo zero.

Periodo consigliato: a luglio e agosto troverete meno piogge e giorni più caldi, talvolta oltre la media indicata. Da ottobre a dicembre le temperature si abbassano e le piogge diventano molto frequenti.

Stagione Periodo Temperature (min/max) Giorni di pioggia
Stagione secca da maggio a settembre 10°/22° 6 al mese
Stagione umida da ottobre a aprile 9°/19° 15 al mese

Temperature medie e Precipitazioni - Foresta Amazzonica (Puyo)

Nella zona più a est della Colombia si incontrano giungle e ambienti tipici della foresta amazzonica, dove piove quasi tutti i giorni. Le temperature sono in media attorno ai 20°C data l'altitudine, tuttavia l'elevata umidità ne aumenta notevolmente la percezione.

Periodo consigliato: è difficile scegliere un periodo migliore poiché le condizioni restano pressoché le stesse durante tutto l'anno, ma scegliendo il mese di agosto le temperature saranno vagamente più fresche e potrete abbinare la visita in questa zona al resto della nazione.

Stagione Periodo Temperature (min/max) Giorni di pioggia
Stagione umida tutto l'anno 16°/27° 22 al mese

Cosa portare in valigia

Regione Stagione secca (giugno-settembre) Stagione umida (ottobre-maggio)
Costa e pianura vestiti leggeri, una felpa leggera per la sera vestiti leggeri ma con felpa più spessa e impermeabile
Ande giacche a vento, vestiti primaverili per il giorno e maglioncino, giacca calda e pantaloni lunghi per la sera vestiti caldi, piumino e sciarpa
Foresta Amazzonica non esiste stagione secca abiti traspiranti in fibra naturale per combattere il caldo, impermeabili e protezione contro gli insetti

Info utili

  • Capitale: Quito
  • Popolazione: oltre 16 milioni
  • Superficie: 283.560 kmq
  • Lingue: spagnolo come lingua ufficiale, Quechua e Shuar come lingue indigene riconosciute
  • Moneta: Dollaro statunitense/ Cambio: €1,00 = $1,12
  • Documenti: Passaporto con validità residua di almeno sei mesi, visto in caso di viaggio di durata superiore ai tre mesi
  • Fuso orario: UTC -5, sei ore indietro rispetto all'Italia
  • Vaccinazioni: nessuna vaccinazione obbligatoria, tuttavia sono fortemente consigliate quelle contro la febbre gialla, la tifoide e l'epatite A

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su