Tallin Estonia Skyline Citta 1

Classifica delle città meno inquinate d'Europa nel 2020

Aggiornato a Aprile 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 31 viaggiatori.
Classifica delle città meno inquinate d'Europa: dossier sulle città europee con minore concentrazione di smog, polveri sottili e rifiuti tossici

Tallin Estonia Skyline Citta 1Negli ultimi anni si stanno cercando di monitorare i livelli d'inquinamento all'interno delle città perché aumentano sempre più le preoccupazioni per la qualità della vita e dell'ambiente.
Smog, polveri sottili e rifiuti impediscono all'uomo di godere dei paradisi terrestri del nostro pianeta. Fortunatamente, ci sono anche Paesi con amministrazioni particolarmente attente a non distruggere la natura.

La società Numbeo ha esaminato vari parametri come aria, acqua, rifiuti, pulizia, inquinamento sonoro e luminoso, spazi verdi ed altro ancora per poter stilare una classifica delle città Europee meno inquinate.
Come potrete notare si tratta perlopiù di località del Nord-Europa che da anni sono sensibili alle politiche ecologiche e che si spera possano essere di esempio a tutti.

L'Iitalia purtroppo non è ben posizionata: Bologna si trova al 53° posto, Roma al 73°, Milano al 74°, Torino al 77°e Napoli all'82°.
Ecco la classifica delle città meno inquinate d'Europa!

10 - Tallin, Estonia, indice di inquinamento 23,17

tallin estonia skylineCapitale dell'Estonia e cittadina medievale, oltre a far parte del patrimonio dell'Unesco è anche una località molto green.

Ha raggiunto l'obiettivo sul produrre energia da fonti rinnovabili della Ue e per ridurre l'inquinamento ha deciso di offrire gratuitamente a tutta la popolazione i trasporti pubblici.

9 - Lussemburgo, indice di inquinamento 21,15

lussemburgo spazio verdeCapitale del piccolo stato omonimo questa città è tuttavia quella che ha la quota di auto più alta di tutto il vecchio continente.
Perciò per cercare di combattere traffico e inquinamento atmosferico ha dato ai suoi cittadini l'opportunità di usare i mezzi pubblici gratuitamente.

Grazie a questo incentivo la città si trova in nona posizione tra le 10 città meno inquinate d'Europa.

8 - Copenaghen, Danimarca - indice di inquinamento 20,78

chiesa di copenaghenLa capitale danese è considerata una delle città più green del mondo.
Da anni le politiche e le pianificazioni ambientali avanzate si sono mosse nella direzione di essere carbon neutral entro il 2025.
Inoltre i cittadini si spostano principalmente con le biciclette a cui sono dedicate centinaia di km di piste ciclabili o usando la rete efficientissima dei trasporti pubblici.
Tutto questo riduce l'inquinamento acustico e atmosferico.

7 - Goteborg, Svezia - indice di inquinamento 19,12

la palm houseTra le città meno inquinate d'Europa spicca questa località svedese con molte aree verdi e la passione per tutto ciò che è bio.
Questa città industriale a partire dagli anni '80 ha voluto muoversi in direzione della sostenibilità e del miglioramento della qualità di vita.
Oggi il90% delle strutture ricettive possiede la certificazione ecologica, il trasporto pubblico è quasi totalmente elettrico e lo sharing di bici e scooter elettrici è molto diffuso.

6 - Vienna, Austria - indice di inquinamento 18,44

vienna verde nella casa della palmaLa capitale dell'Impero Asburgico si trova al sesto posto ed è considerata anche una delle città più vivibili.
La qualità dell'acqua e dell'aria, la presenza di immensi spazi verdi, l'uso delle biciclette e la diffusione di auto ibride rendono Vienna una località molto green.
Per non dimenticare l'attenzione al cibo biologico e alla moda sostenibile fatta con tessuti biologici e all'interno di strutture eque.

5 - Stoccolma, Svezia - indice di inquinamento 17,74

palazzo reale svezia stoccolmaLa capitale svedese è stata la prima città dell'Unione Europea a vincere il premio come Capitale Verde nel 2013.
Si è sempre migliorata e, grazie alla sua capacità di risparmiare acqua, ai mezzi che producono basso CO2, alla presenza di numerosi spazi verdi e alle sue innovazioni energetiche, si è guadagnata il 5° posto nella classifica.

4 - Zurigo, Svizzera - indice di inquinamento 17,29

svizzera zurigo fiume limmatUna delle città più sostenibili al Mondo, e non solo in Europa è Zurigo che a partire dal 2008 ha migliorato la sua efficienza energetica investendo in impianti eolici e geotermici, dando incentivi per l'acquisto di pannelli solari ed elettrodomestici smart.

Inoltre quasi tutte le costruzioni vengono realizzate seguendo standard Minergie che consente di fare edifici a basso consumo se non addirittura a emissioni zero.

3 - Malmo, Svezia - indice di inquinamento 16,24

malma mulino a vento al park himmelLa città ha un cuore decisamente green nonostante sia nata come città industriale.
Ovunque sono sparsi parchi e aree verdi, i mezzi pubblici sono alimentati con gas naturale, le strutture sono sostenibili e dotate di certificazioni ambientali e bar, ristoranti e negozi offrono prodotti bio a Km0.
Fiore all'occhiello il quartiere di Vasta Hamnen che rispetta totalmente la salute della terra sfruttando scarti alimentari per creare biogas, usando il fotovoltaico nelle strutture private e pubbliche e le imbarcazioni usano l'energia eolica.

2 - Reykjavik, Islanda - indice di inquinamento 15,26

islanda paesaggio naturaleLa capitale dell'Islanda con 120mila abitanti, si è guadagnata il secondo posto nella classifica delle città meno inquinate d'Europa e sta puntando a diventare una metropoli a emissioni zero.

Il cavallo di battaglia di questa località è l'energia eolica e solo lo 0,1% dell'energia elettrica è prodotta dai combustibili fossili.
I mezzi pubblici funzionano a idrogeno e tutte le abitazioni usano energia idroelettrica e geotermica possibile anche grazie al sottosuolo dove giacciono geyser e vulcani.

1 - Helsinki, Finland - indice di inquinamento 12,65

finlandia helsinki costruzione sostenibileLa capitale della Finlandia moderna, creativa, hi-tech ma soprattutto green, si trova al primo posto tra le città meno inquinate d'Europa.

Da qualche anno è una delle località che lavorano per essere ad "emissioni zero" abbassando i consumi dei riscaldamenti nelle abitazioni, usando il fotovoltaico per produrre elettricità e usando solo trasporti elettrici.
Altro fiore all'occhiello è il progetto Think Sustainably che coinvolge diversi settori, turismo compreso, con lo scopo di accrescere l'approccio a una vita verde.

Di seguito la tabella riepilogativa

Posizione Città Nazione Pollution Index
1 Helsinki Finlandia 12.65
2 Reykjavik Islanda 15.26
3 Malmo Svezia 16.24
4 Zurigo Svizzera 17.29
5 Stoccolma Svezia 17.74
6 Vienna Austria 17,44
7 Goteborg Svezia 19,12
8 Copenaghen Danimarca 20,78
9 Lussemburgo Lussemburgo 21,15
10 Tallin Estonia 23,17

Criteri di classificazione

La classifica si basa sui dati raccolti da Numbeo sugli indici di inquinamento (Pollution Index). Il valore è la risultante dei seguenti indici di inquinamento:

  1. Qualità dell'aria
  2. Accesso all'acqua potabile
  3. Inquinamento delle acque
  4. Gestione dei rifiuti
  5. Percezione della popolazione su pulizia e ordine
  6. Inquinamento sonoro e luminoso durante la notte
  7. Presenza di verde pubblico
  8. Grado di sconforto nel vivere la città a causa dell'inquinamento

Il Pollution Index attribuisce comunque maggiore peso alle voci che riguardano l'inquinamento dell'aria e delle acque e meno ad altri indici come inquinamento sonoro e grado di sconforto della popolazione.

Hai trovato qualcosa che non va?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su