Messico Df Museo Belle Arti 1Città del Messico è una città piena di vita, frenetica e caotica, ricca di cose da fare o da vedere. Il centro storico è la parte più antica, in quanto si trova sui resti dell'antica capitale azteca Tenochtitlan, mentre i quartieri tutti intorno sono un vero e proprio mix tra tradizione e modernità!

Stato organizzando un viaggio in Messico? Allora ecco tutto quello che dovete sapere su cosa vedere a Città del Messico, le attrazioni da non perdere e le migliori esperienze da vivere!

Cerchi un hotel a Città del Messico? Abbiamo selezionato per te le migliori offerte su Booking.com

13 Cose da vedere a Città del Messico

1 - Centro Histórico e Plaza de la Constitucion

plaza de la constitucionFoto di Bohao Zhao. Il vero e proprio cuore di Città del Messico è il suo meraviglioso Centro Histórico, la parte più antica della città e uno dei centri storici più belli al mondo. Qui si trovano alcune tra le principali attrazioni, oltre a meravigliosi palazzi e i resti di un antichissimo tempio, il Tempio Mayor.

Un viaggio a Ciudad de Mexico non può che iniziare da Plaza de la Constitucion, conosciuta anche come El Zocalo, una tra le piazze più grandi al mondo! Qui vi si affacciano la Cattedrale della città e il Palacio Nacional, oltre a numerosi locali ed edifici. Questo luogo, oggi, rappresenta il cuore pulsante della città e al centro si innalza una grande bandiera messicana centrale!

Si trova nel quartiere Centro, il cuore di Città del Messico. Fermata metro di riferimento Zócalo, linea 2 - Ottieni indicazioni

Fermati al Balcón del Zócalo: si tratta di un ristorante messicano con una meravigliosa vista su tutta la piazza, sulla Cattedrale e sul Palacio Nacional. I piatti serviti sono quelli tipici della cucina messicana. Prezzi più alti rispetto la media ma il panorama è davvero unico e la qualità ottima! Ottieni indicazioni

2 - Catedral Metropolitana de la Ciudad de México

catedral de m c3 a9xico catedral iglesiaSu Plaza de la Constitucion si affaccia uno degli edifici più maestosi di tutta la città, la grande Catedral Metropolitana de la Ciudad de México.

Costruita nel lontano 1524 per volere del conquistadores Hernán Cortés, si tratta di una tra le più grandi chiese cattoliche al mondo, oltre ad essere la più grande e più importante di tutta l'America Latina! Gli stili architettonici predominanti sono il gotico e il barocco ed è maestosa e immensa all'esterno tanto quanto all'interno: si compone infatti di ben 5 navate, con 16 cappelle e una lunghezza totale di 110 metri!

  • Come arrivare: in P.za de la Constitución, Centro Histórico. Raggiungibile a piedi dal Palacio Nacional (250 m, 3 min). Fermata metro di riferimento Zócalo (linea blu) - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 8:00-20:00
  • Costo biglietto: gratis

3 - Museo del Templo Mayor

recinto templo mayorFoto di BekaHari. Come già accennato, il centro storico è la parte più antica di Città del Messico e al suo interno racchiude importantissimi tesori e pezzi di storia! E uno di questi è proprio l'antico Templo Mayor, situato dietro alla Cattedrale e facilmente raggiungibile a piedi da Plaza de la Costitucion.

Quelli che potrete ammirare oggi sono i resti di una grande piramide alta ben 60 m. Fu costruita nel 1428, in onore delle divinità Tlaloc e Huitzilopochtli, e un tempo questo luogo era il tempio centrale dell'antica città azteca di Tenochtitlán, Purtroppo il tempio fu distrutto nel 1521 dalle truppe spagnole che stavano conquistando il Messico.

Osserva com'era il tempio originale: all'entrata del museo del tempio assicuratevi di non perdervi il modellino in scala che vi mostra com'era questo meraviglioso luogo negli anni del suo massimo splendore!

  • Come arrivare: in Seminario 8, Centro Histórico. Facilmente raggiungibile a piedi dalla Cattedrale (400 m, 5 min). Fermata metro di riferimento Zócalo (linea blu) - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-dom 9:00-17:00, lun chiuso
  • Costo biglietto: 80,00 MXN (€3,35)

4 - Palacio Nacional

palacio nacional ciudad de mexico 1Foto di Joaquín Martínez. Sempre in Plaza de la Constitución, oltre alla Cattedrale si trova il maestoso Palacio Nacional, ovvero la sede del potere esecutivo federale messicano. Fu costruito nel 1522 con lo scopo di essere la seconda residenza privata del conquistadores Hernán Cortés, per poi diventare un edificio governativo e di rappresentanza, ospitando politici e capi di stato provenienti dagli altri Paesi.

Una parte dell'edificio è aperto al pubblico e, oltre ad ammirare il patio centrale e le meravigliose sale, potrete conoscere la storia del Messico, attraverso video, fotografie e oggetti originali, come ad esempio la sedia di Pancho Villa, eroe popolare della rivoluzione messicana del 1910!

Trova il murales di Diego Rivera: marito di Frida Kahlo, i suoi murales sono sparsi in tutta la città e uno si trova proprio all'interno del Palacio Nacional! Qui potrete ammirare dei murales che raccontano la storia del Messico, dal periodo di Quetzalcòatl agli anni successivi la rivoluzione!

  • Come arrivare: in Plaza de la Constitución, Centro Histórico. Facilmente raggiungibile a piedi dalla Cattedrale (250 m, 3 min). Fermata metro di riferimento Zócalo (linea blu) - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-dom 9:00-17:00, lun chiuso
  • Costo biglietto: intero 100,00 MXN (€4,20), ridotto 80,00 MXN (€3,35)

5 - Museo Nacional de Antropología

museo nacional de antropologia 1Foto di Mike Peel. Se amate la storia e visitare musei, sicuramente non potete perdervi il grande Museo Nacional de Antropología, il museo più importante di tutto il Messico! Si trova nella cornice del meraviglioso bosco cittadino di Chapultepec, completamente immerso nel verde! Se avete poco tempo a disposizione ma volete comunque visitarlo e non perdervi le opere principali, vi consigliamo di prendere parte ad una visita guidata!

Questo museo di antropologia si estende per circa 44.000 mq interni e 35.700 mq esterni, si sviluppa su due piani e ospita la più grande collezione di arte precolombiana al mondo! Qui potrete ammirere testimonianze e oggetti di alcune delle culture più antiche dell'America Centrale, come quelle Maya, Azteca, Olmeca, Tolteca, Zapoteca e Mixteca. All'esterno, invece, si trova un grande cortile che ospita numerose opere, come statue e monoliti.
VEDI ANCHE: Cosa vedere al Museo Nazionale di Antropologia: orari, prezzi e consigli

Organizza al meglio la visita: il museo è davvero molto grande e la visita richiede in meida 2/3 h. La soluzione migliore è partire dal primo piano ala sud, proseguire per il primo piano ala nord, salire al secondo ala sud e terminare con l'ala nord, per poi uscire in giardino. Mappa del museo sul sito ufficiale.

  • Come arrivare: in Av. Paseo de la Reforma, Polanco. Facilmente raggiungibile a piedi dal Castillo de Chapultepec (1 km, 13 min). Fermata metro di riferimento Auditorio (linea 7) - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-sab 10:00-17:00, dom-lun chiuso
  • Costo biglietto: 80,00 MXN (€3,35)

6 - Palacio de Bellas Artes

belle arti messico citta del messico 3 1Un altro meraviglioso museo da non perdersi assolutamente, soprattutto se siete amanti dell'arte, è il famoso Palacio de Bellas Artes, ovvero il museo di belle arti. Si tratta di un vero e proprio simbolo della città grazie alla sua meravigliosa architettura!

Dichiarato Patrimonio dell'Umanità, oltre ad essere un importante museo, è anche la sede del Teatro dell'Opera e al suo interno ospita la sala concerto più importante del messico! Acqustando il biglietto d'ingresso, oltre ad ammirare la sua particolare architettura e le grandi sale, potrete anche visitare il Museo de Bellas Artes, che espone diverse opere d'arte messicana, come dipinti e sculture, ma anche oggetti d'artigianato e meravigliosi murales. Oltre alle esposizioni permanenti si tengono anche molte mostre temporanee!

Assisti ad uno spettacolo a teatro: nel meraviglioso teatro in stile Art Déco si tengono numerosi spettacoli, sia opere messicane, che concerti di musica classica, popolare e danza messicana. Se ne avete l'occasione, non perdetevi questa meravigliosa esperienza!

  • Come arrivare: in Av. Juárez, Centro Histórico. Facilmente raggiungibile a piedi da Plaza de la Constitucion (900 m, 11 min). Fermata metro di riferimento Bellas Artes (linee 2 e 8) - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-dom 10:00-17:00, lun chiuso
  • Costo biglietto: 70,00 MXN (€2,95)

7 - Alameda Central

ciudad de mexico alameda centralFoto di Pierre-Selim Huard. Proprio dietro al Palacio de Bellas Artes si estende l'Alameda Central, uno dei parchi cittadini più belli della città, ideale anche per sfuggire al traffico e al caldo delle giornate messicane! Ma non solo il più bello: istituito intorno al 1529, è anche uno dei parchi più antichi! Al tempo qui si svolgeva il mercato atzeco, oggi invece è un luogo di ritrovo per gli abitanti e i turisti. Passeggiando tra i suoi sentieri potrete anche imbattervi in artisti di strada e pittori all'opera!

E se da un lato si trova il Palacio de Bellas Artes, sul lato opposto troverete una serie di locali, piccoli ristoranti e negozi. Dopo aver passeggiato per il parco in lungo e in largo, ammirando i tanti monumenti, come il famoso Hemiciclo a Benito Juárez, e fontane presenti, come la bella Fuente de Neptuno, vi consigliamo di approfittare dell'occasione e sedervi in uno dei tanti tavolini per assaggiare il famoso mescal, ovvero un distillato messicano che viene prodotto dalla pianta dell'agave.

Si trova in Av. Hidalgo, Centro Histórico. Facilmente raggiungibile a piedi da Plaza de la Constitucion (900 m, 11 min). Fermata metro di riferimento Bellas Artes (linee 2 e 8) - Ottieni indicazioni

Ammira l'Hemiciclo a Benito Juárez di sera: questo monumento, molto imponente e toccante, la sera ha ancora più fascino, grazie al gioco di luci che si crea sulle sue pareti. Da non perdere!

8 - Bosque e Castillo de Chapultepec

sendero castillo chapultepec m c3 a9xicoUna delle aree verdi più grandi e belle della città è il meraviglioso Bosque de Chapultepec, che si estende a ovest del centro storico e fa da cornice ad alcune meravigliose attrazioni adatte davvero a tutti! Diviso in tre diverse sezioni, si tratta di un luogo molto rilassante, ideale per staccare e godersi la natura, anche grazie alla presenza del grande Lago de Chapultepec!

L'attrazione principale del parco è sicuramente il Castillo de Chapultepec, che oggi al suo interno ospita il Museo Nazionale di Storia, dove potrete conoscere la storia del Messico, soprattutto dalla colonizzazione spagnola alla Rivoluzione Messicana!. Fu costruito durante durante l'epoca del Viceregno della Nuova Spagna, con lo scopo di essere la residenza del Viceré, e nei secoli successivi divenna prima palazzo presidenziale, poi scuola militare. Inoltre, dalle sue terrazze di ammira una vista spettacolare sulla città, da non perdere assolutamente!

Un luogo adatto a tutti, soprattutto ai bambini: oltre al Castello, in questo grande parco si trovano anche lo zoo Zoológico de Chapultepec, l'Aviario Moctezuma e il Jardín Botánico del Bosque de Chapultepec. Un luogo davvero adatto ai più piccoli, in cui trascorrere l'intera giornata in famiglia!

  • Come arrivare: in Miguel Hidalgo. Facilmente raggiungibile a piedi dal Museo Nacional de Antropología (1 km, 13 min). Fermate metro di riferimento Auditorio (linea 7) e Chapultepec (linea 1) - Ottieni indicazioni
  • Orari: Bosque de Chapultepec tutti i giorni 8:00-17:00 / Castillo de Chapultepec mar-sab 9:00-17:00
  • Costo biglietto: Bosque de Chapultepec gratis / Castillo de Chapultepec 80,00 MXN (€3,35)

9 - Paseo de la Reforma e Ángel de la Independencia

monumento de la independencia paseo de la reformaFoto di Mariordo (Mario Roberto Duran Ortiz). Durante il vostro viaggio a Città del Messico non potete di certo perdervi una passeggiata lungo un tratto del Paseo della Riforma, forse il viale più importante e bello di Città del Messico. Paragonato alla Avenue dea Champs‑Élysées parigina, questo viale è ricco di negozi, hotel, ristoranti e locali.

Nella parte centrale del viale, non lontano dal monumento Estela de Luz, si trova il meraviglioso Ángel de la Independencia, un monumento in memoria della conquista dell'Indipendenza del Messico! Si tratta di una grande colonna sulla cui cima si trova la divinità graca Nike, ovvero la Dea della Vittoria! Ricoperta d'oro, rendendola scintillante nelle giornate soleggiate, sul braccio sinistro tiene una catena spezzata, per simboleggiare la fine della dominazione spagnola e la libertà!

Ángel de la Independencia in Av. Paseo de la Reforma, Juárez. Facilmente raggiungibile a piedi dalla Fuente de La Diana Cazadora (800 m, 6 min). Fermata metro di riferimento Insurgentes (linea 1) - Ottieni indicazioni

Una delle zone migliori in cui soggiornare: lungo il viale si trovano gli hotel delle più famose catene alberghiere, ma anche pensioni più piccole ed economiche. Si tratta di uno dei migliori luoghi in cui soggiornare, per la vicinanza alle principali attrazioni e le numerose fermate della metro!

10 - Torre Latinoamericana

mexico torre latino americanaFoto di Rafael Aparicio. A pochi passi dal Palacio de Bellas Artes si trova uno degli edifici più imponenti del Messico: stiamo parlando della Torre Latina.

Questo edificio è alto circa 204 m ed è composto da 44 piani, al cui interno si trovano uffici, negozi, ristoranti, hotel e anche il Museo de la Torre Latinoamericana. Ma ciò che interessa maggiormente è il meraviglioso Mirador, la terrazza panoramica con una splendida vista su tutta la città, situata all'ultimo piano. Potrete acquistare l'ingresso solo per salire in cima, oppure potete optare per il biglietto combinato mirador + museo. Ma la torre mette a disposizione delle persone anche esperienze uniche, come la "Wellness at sunrise presencial", ovvero una seduta di yoga e fitness sulla terrazza ammirando l'alba!

Cena o aperitivo con vista: all'interno della Torre Latinoamericana, a circa 120 m d'altezza, si trova il Miralto Restaurante. Dotato anche di zona bar, da qui la vista è davvero spettacolare. I prezzi sono più alti rispetto alla media, ma è un'esperienza davvero unica!

  • Come arrivare: in Av Independencia 12, Centro Histórico. Facilmente raggiungibile a piedi dal Palacio de Bellas Artes (170 m, 2 min). Fermata metro di riferimento Bellas Artes (linee 2 e 8) - Ottieni indicazioni
  • Orari: lun-gio 10:00-21:00, ven-dom 9:00-22:00
  • Costo biglietto: intero 170,00 MXN (€7,15), ridotto 100,00 MXN (€4,20). Disponibili diversi pacchetti ed esperienze, consultare il sito ufficiale

11 - Museo de Historia Natural

mx tv museo historia naturalFoto di Secretaría de Cultura Ciudad de México. Se viaggiate in famiglia sicuramente non potete perdervi una visita al Museo de Historia Natural, museo nato con lo scopo di far conoscere il nostro pianete e le forme di vita che lo abitano! Si trova nella cornice del meraviglioso Bosque de Chapultepec, completamente immerso nel verde!

Le collezioni permanenti sono divise in quattro sezioni. La prima è la Conjunto de Cuatro Bóvedas, che mostra il principio della vita e come questa si sia sviluppata durante i secoli. La seconda è la Evolución humana, concentrata ovviamente sull'evoluzione dell'uomo. Segue poi una sezione chiamata Biogeografía, movimiento y evolución de la vida, dove il fulcro delle esposizioni e delle collezioni è la biogeografia. Infine, potrete ammirare il meraviglioso murales Mural de Diego Rivera: El agua, origen de la vida, dedicato all'importanta dell'acqua nella nostra vita e in quella del pianeta!

Goditi la bellezza del Lago Menor de Chapultepec: il museo si trova a due passi da questo bellissimo lago, dove si trovano anche piccoli locali e un ristorante. Non perdetevi una bella passeggiata nella natura dopo aver visitato il museo!

  • Come arrivare: in Av. de los Compositores, Bosque de Chapultepec. Facilmente raggiungibile a piedi dal Panteón de Dolores (850 m, 10 min). Fermata metro di riferimento Constituyentes (linea 7) - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-dom 10:00-17:00, lun chiuso
  • Costo biglietto: intero 25,00 MXN (€1,05), ridotto 11,00 MXN (€0,50)

12 - Quartiere Coyoacán e Museo Frida Kahlo

frida kahlo house mexico cityFoto di Rod Waddington. Coyoacán, situato a sud del centro storico, è il quartiere bohémien di Città del Messico, conosciuto per le sue viette lastricate e l'architettura tipica coloniale. E' un vero e proprio ritrovo di artisti, intelletuali e hippy, una zona ricca di gallerie d'arte, centri benessere per lo studio dei chakra e mercati artigianali.

Una delle attrazioni principali del quartiere è sicuramente il Museo Frida Kahlo, conosciuto anche come Casa Azul per il meraviglioso colore delle pareti. Si tratta di un luogo tranquillo, con un bellissimo patio pieno di piante. Qui potrete conoscere la vita e le opere della famosa pittrice e artista messicana! Il museo è proprio la casa in cui Frida Kahlo ha vissuto insieme a suo marito, Diego Rivera, e dove è morta nel 1954.

Organizza la visita in anticipo: si tratta di una delle attrazioni più visitate di Città del Messico, con un biglietto d'ingresso con un costo più alto rispetto alla media. Vi consigliamo di prenotare un tour che comprenda la scoperta del quartiere, con ingresso incluso al Museo. Info e costi qui

  • Come arrivare: in Londres 247, Del Carmen, Coyoacán. Facilmente raggiungibile a piedi dalla Cineteca Nacional de Mexico (700 m, 9 min). Fermata bus di riferimento Estación 41434782 (linea 116-A) - Ottieni indicazioni
  • Orari: quartiere Coyoacán sempre accessibile / Museo Frida Khalo mar-dom 10:00-18:00, lun chiuso
  • Costo biglietto: quartiere Coyoacán gratis / Museo Frida Khalo 250,00 MXN (€10,50), nei fine settimana 270,00 MXN (€11,35)

13 - Basílica de Guadalupe

basilica de santa maria de guadalupeSe il tempo a disposizione ve lo consente, vi consigliamo di non perdervi assolutamente la visita alla Basílica de Guadalupe, un importante santuario cattolico e meta di pellegrinaggio. Si trova sul Monte Tepeyac, a nord del centro storico.

I lavori di costruzione iniziarono nel 1794 e si tratta del principale luogo di culto cattolico dell'America Latina, oltre ad essere il santuario mariano più visitato al mondo. Venne costruito qui per ricordare le apparizioni della Vergine di Guadalupe, ora Patrona dell'intera America Latina, a Juan Diego Cuauhtlatoatzin. Il santuario si compone di diversi edifici: la Basilica di Santa Maria di Guadalupe, ovvero la Chiesa principale; il Tempio espiatorio a Cristo Re, conosciuta anche come Antica Basilica; il Tempio del Pocito, un tempio costruito per ostacolare l'accesso al pozzo, le cui acque si pensavano fossero miracolose; la Parrocchia delle Cappuccine, la Cappella del Cerrito e la Parrochia degli Indios.

Visitalo il 12 dicembre: ogni anno, in questa data, si festeggia la Vergine di Guadalupe che, secondo la tradizione, tra il 9 e il 12 dicembre 1531 apparve proprio sulla collina del Tepeyac. Moltissime persone arrivano da tutto il Messico qui, per celebrare questo giorno, con spettacoli e danze!

  • Come arrivare: in Fray Juan de Zumárraga No. 2, Villa Gustavo A. Madero.Facilmente raggiungibile a piedi dal Parque del Mestizaje (700 m, 9 min). Fermata metro di riferimento La Villa / Basílica (linea 6) - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 8:45-17:45. Orario variabili e visite turistiche limitate in determinati ambienti durante le celebrazioni religiose. Consultare il sito ufficiale
  • Costo biglietto: gratis

Altre attrattive, cose da fare ed escursioni nei dintorni

ciudad de mexico ciudad turismo latinoSe avete ulteriore tempo a disposizione, ci sono tante altre cose da vedere in città. Potrete fare un salto a Plaza de la Republica per scattare una foto davanti al Monumento a la Revolución. Potrete scoprire i diversi quartieri, come Roma Norte, il quartiere della movida serale, oppure Polanco, uno dei quartieri più esclusivi di Città del Messico. In quest'ultimo si trova anche il museo d'arte, principalmente europea, Museo Soumaya (gratis).

Se volete approfondire la vita di Frida Kahlo, oltre alla Casa Azul vi consigliamo il Museo Casa Estudio Diego Rivera y Frida Kahlo (35,00 MXN/€1,50). Se amate l'arte, troverete il Museo de Arte Moderno (70,00 MXN/€3,00) e il Museo de Arte Popular (60,00 MXN/€2,55).

Se viaggiate in famiglia, le attività da fare sono tantissime! Potrete visitare il Papalote Museo del Niño (da 99,00 MXN/€4,20), un museo dedicato ai bambini, oppure visitare lo zoo Zoológico de Chapultepec (gratis) e il Jardín Botánico del Bosque de Chapultepec (gratis).

Cosa fare a Città del Messico

  1. Ascoltare i Mariachi a Plaza Garibaldi: questa piazza è sempre molto animata, soprattutto verso sera quando si esibiscono numerosi gruppi di Mariachi con indosso gli abiti tradizionali
  2. Scoprire la gastronomia locale al Mercado de la Merced: si tratta del più grande mercato alimentare tradizionale della città, perfetto per scoprire sapori e tradizioni della cultura messicana
  3. Assistere al Dìa de Muertos: se visitate Città del Messico in questa occasione, tra il 28 ottobre e il 2 novembre, non potete perdervi le grandi sfilate e i festeggiamenti in città in ricordo dei defunti, che proprio in questi giorni tornano a far visita ai parenti
  4. Visitare il mercato di La Lagunilla: si tratta de un mercato pubblico all'aperto, uno dei più famosi di tutto il Messico. La domenica si trasforma in un mercato delle pulci, con prodotti di antiquariato e artigiani
  5. Assaggiare lo street food alla stazione di Chilpancingo: scendete a questa stazione della metro e lasciatevi travolgere dai profumi e dai colori delle bancarelle che si trovano subito fuori l'uscita, qui troverete ogni tipo di street food messicano
  6. Navigare sui canali di Xochimilco: questo quartieri a sud della città una volta era un quartiere operaio, mentre oggi è una delle zone più autentiche. Salite su una trajinera, la tipica imbarcazione, e navigate sui canali

Escursioni nei dintorni

  1. Escursione a Teotihuacan all'alba: scoprire la Città degli Dei mentre il sole sorge su questo antichissimo sito archeologico. Si può anche visitare un laboratorio di lavorazione dell'ossidiana e degustare liquori a base di cactus. Info e costi qui
  2. Volo in mongolfiera sopra Teotihuacan: potrete vivere l'esperienza di un meraviglioso volo in mongolfiera all'alba sopra l'antico sito archeologico di Teotihuacan. Info e costi qui
  3. Escursione a Taxco e Cuernavaca: esplorate Taxco, una città coloniale famosa per le sue opere d'argento, e la meravigliosa città di Cuernavaca. Info e costi qui
  4. Escursione a Pubela e Cholula: approfittate del soggiorno a Città del Messico per scoprire la grande piramide di Cholula e i colori di Puebla, gustare il cibo locale e scoprire di più sulla ceramica di Talavera. Info e costi qui
  5. Escursione al Sito Archeologico di Cuicuilco: a 16 km dalla città è uno dei siti archeologici più antichi situati nella Valle del Messico, nei pressi del lago di Texcoco. Potrete ammirare le rovine e godervi un fantastico panorama
  6. Escursione al Parque Nacional Nevado de Toluca: è un vulcano inattivo circondato da paesaggi straordinari, l'ideale per gli amanti degli sport estremi o passeggiate nella natura. Info e costi qui.
  7. Escursione alle Grutas de Cacahuamilpa: tra i più grandi sistemi di grotte al mondo, caratterizzato da fiumi sotterranei e numerose gallerie scavate nella roccia. Info e costi qui

Cosa vedere in un giorno

Con un solo giorno a disposizione è inevitabile fare qualche rinuncia. Dovrete ottimizzare i tempi e rinunciare alla visita interna di alcune attrazioni. Qui l'itinerario di un giorno completo.

  1. 9:00 - Plaza de la Costitucion e Cattedrale
  2. 10:00 - Templo Meyor
  3. 13:30 - Mercado de la Merced
  4. 15:00 - Palacio de Bellas Artes
  5. 17:00 - Alemada Central
  6. 18:00 - Torre Latinoamericana
  7. 19:30 - Plaza Garibaldi e Centro Historico

Cosa vedere in 3 giorni

In 3 giorni potete dedicarvi a tutte le principali attrattive del centro storico e dei quartieri nelle vicinanze, scoprendo l'essenza della città. Qui l'itinerario di un weekend completo.

  1. Giorno 1: Plaza de la Constitució, Catedral Metropolitana, Palacio Nacional, Plaza La Aguilita, Mercado de la Merced, Templo Meyor
  2. Giorno 2: El Ángel de la Independencia, Paseo de la Reforma, Plaza Garibaldi, Mercado Lagunilla, Palacio de Bellas Artes, Alameda Central, Torre Latinoamericana
  3. Giorno 3: Altar a la Patria, Castillo de Chapultepec, Bosque de Chapultepec, Museo Nacional de Antropología

Cosa vedere in 7 giorni

In una settimana consigliamo di dedicare i primi giorni alla visita delle principali attrattive, per poi spostarvi nei dintorni alla scoperta di meraviglie località che raccontano la storia e la tradizione del Messico! Qui l'itinerario completo.

  1. Giorno 1: Plaza de la Constitució, Catedral Metropolitana, Palacio Nacional, Plaza La Aguilita, Mercado de la Merced, Templo Meyor / Distanza percorsa: 3,9 km - 49 min
  2. Giorno 2: El Ángel de la Independencia, Paseo de la Reforma, Plaza Garibaldi, Mercado Lagunilla, Palacio de Bellas Artes, Alameda Central, Torre Latinoamericana / Distanza percorsa: 9,5 km - 1 h 58 min
  3. Giorno 3: Bosque de Chapultepec, Castello del Chapultepec, Giardino Botanico, Museo Nazionale di Antropologia / Distanza percorsa: 3,8 km - 48 min
  4. Giorno 4: escursione giornaliera a Puebla e Cholula, trasporto incluso / Distanza percorsa: 284 km - 4 h 20 mi in auto
  5. Giorno 5: escursione giornaliera a Teotihuacan, Santuario di Guadalupe e Tlatelolco, trasporto incluso / Distanza percorsa: 109 km - 2 h 10 min
  6. Giorno 6: escursione giornaliera a Taxco e Cuernavaca, trasporto incluso / Distanza percorsa: 361 km - 5 h 15 min min in auto
  7. Giorno 7: Centro de Coyoacán, Museo Frida Khalo, Coyoacan Market, Museo Casa Estudio Diego Rivera y Frida Kahlo / Distanza percorsa: 4,9 km - 1 h 5 min

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: circa 9 milioni
  • Lingue: spagnolo (lingua ufficiale), amerindo, maya
  • Moneta locale: peso messicano (€1,00 = 0,046 MXN)
  • Fuso orario: GMT-7 (-7h rispetto all'Italia)
  • Vaccinazioni: non ci sono vaccinazioni obbligatorie ma se volete sentirvi sicuri prendete in considerazione l'antimalarica consigliabile durante il periodo delle piogge
  • Requisiti d'ingresso: passaporto con validità restante di 6 mesi dalla data di ritorno. Non sono necessari visti per soggiorni turistici, è sufficiente compilare il foglio d'ingresso consegnato in aereo
  • Come arrivare: è servita dall'Aeroporto Internazionale Benito Juarez, a 10 km dal centro, dove arrivano anche voli diretti dall'Italia (confronta i voli). Dista da Roma 10.234 km (11-13 ore di volo)
  • Quando andare: il clima è subtropicale, mite e caldo di giorno ma fresco di sera, in inverno decisamente freddo. Il periodo migliore per visitarla va da novembre a maggio.
  • Dove dormire: i quartieri più comodi sono il Centro Històrico e Reforma, vicino alle principali attrazioni. Se cercate movida optate per Condesa e Roma Norte, infine Polanco è un quartiere esclusivo adatto alle famiglie (confronta gli alloggi su booking).
  • Come muoversi: dovrete usare necessariamente i mezzi, soprattutto la metro, ma anche taxi e metrobus. Per i dintorni preferite le escursioni guidate.
  • Info sulla sicurezza: evitate i quartieri di Tepito e Iztapalapa. Si verificano rapine e furti nei luoghi più affollati (metro, bus). Prestate la massima attenzione - per maggiori info consulta il sito della Farnesina nella sezione Messico
  • Assicurazione di viaggio/sanitaria: consigliata. Con noi ottieni uno sconto del 10% e hai copertura completa, assicurazione medica h24 e consulenza telefonica illimitata – fai un preventivo gratis

Assicurazione di viaggio: il nostro consiglio

Noi ci affidiamo sempre alla compagnia Compagnia di assicurazioni, che fornisce una copertura completa a dei prezzi assolutamente competitivi.
Inoltre mettono a disposizione un'assistenza clienti, un call center sempre attivo e l'assicurazione medica h24 con consulenza medica telefonica Illimitata: sappiamo bene che quando ci si trova all'estero in situazioni di emergenza, trovare un consulente sempre pronto a rispondere è la cosa più importante.
Visita il loro sito e ricevi uno sconto del 10% sulla tua polizza riservato agli utenti di Travel365.