Naxos Grecia Cyclades EuropaLe isole Cicladi sono una meta imperdibile per chi ama la Grecia e il mare: tutte molto caratteristiche, si distinguono le une dalle altre per gli splendidi paesaggi, per le spiagge incontaminate, per le formazioni rocciose e per le vivaci viuzze che danno vita ad amati centri, con negozi e tavernette. I colori predominanti di queste isole sono il bianco e il blu, delle casette e delle piccole chiese, ma anche dei marmi e del mare. Tutte molto piccole, quasi disabitate in inverno, d'estate sono un vero paradiso per gli amanti dei colori e delle acque fresche e limpide.

Scopriamo quindi insieme quali sono le 10 Isole più belle delle Cicladi e quando visitarle!

Dove si trova l'arcipelago delle Cicladi

Le Cicladi sono un arcipelago di isole disposte a cerchio, da cui deriva il loro nome, situato nel Mar Egeo, a sud della regione greca dell'Attica. Tra le isole più famose ci sono sicuramente Santorini e Mykonos.
VEDI ANCHE: Isole Cicladi, Grecia: dove si trovano, quando andare e cosa vedere

1 - Mykonos

mykonos grecia mulini a vento whiteMykonos è l'isola della Grecia maggiormente conosciuta per la sua movida. Le spiagge dell'isola, difatti, tra cui Paradise Beach, diventano facilmente meta di DJ internazionali che le trasformano nelle location ideali per le loro performance e per le serate alla moda.

Ma, più di tutto, il simbolo di quest'isola sono i suoi mulini a vento, conosciuti in ogni angolo del mondo che si affacciano sul mare e si tingono dei colori bianco e blu.

Mykonos è dotata di un aeroporto e ha collegamenti diretti dall'Italia, in alta stagione sono presenti voli con compagnie low cost (durata media 2 h).
VEDI ANCHE: Mykonos: dove si trova, quando andare e cosa vedere Le 10 spiagge più belle di Mykonos

2 - Santorini

chiesa santorini d grecia isola 2 1Santorini è probabilmente l'isola più romantica della Grecia, e non solo. Il suo panorama, caratterizzato da piccole casette bianche dalla cupola blu, è conosciuto in tutto il mondo e rappresenta una delle immagini della Grecia più diffuse.

Santorini è un'isola vulcanica e i tramonti sulla Caldera sono un must da immortalare. Potrete vivere l'esperienza di un tramonto a Oia, o se siete amanti del vino, andare al Santo Wine, uno dei posti più scenici per gustare del buon vino.
Tra le città più frequentate c'è Thira, la capitale, che si trova in posizione dominante rispetto alle spiagge, e Oia, conosciuta come la città bianca.

Sull'isola è presente l'Aeroporto Nazionale di Santorini, servito anche da compagnie low-cost, soprattutto in alta stagione.
VEDI ANCHE: 10 Cose da Vedere assolutamente a Santorini

3 - Naxos

naxos greciaNaxos è un'incantevole isola caratterizzata dalla presenza di diversi siti archeologici, come i KouroiI, ovvero sculture più alte della realtà raffiguranti giovani ragazzi e il Santuario di Demetra. La più famosa è forse la fotografatissima Porta di Apollo, chiamata anche La Portara, frammento di un tempio dedicato ad Apollo e che si trova a due passi dal mare.

La spiaggia più famosa dell'isola è Agios Prokopios, mentre il centro della vita notturna e dello shopping è la Chora.

Per raggiungerla, occorre fare scalo all'aeroporto di Mykonos. Poi traghetto, 4 compagnie coprono la tratta, Blue Star Ferries, Fast Ferries, GoldenStar Ferries e Sea Jets (da 30 a 50 min, costi variabili in base a tipologia di barca e alla durata, da €20,00).

4 - Ios

ios grecia cicladiFoto di Sidvics. Spesso considerata l'escursione di un giorno da Santorini.

In realtà, l'isola di Ios è frequentata da tantissimi giovani che la scelgono come meta estiva per le loro vacanze. Il motivo principale è la frenetica vita notturna, con locali aperti fino al primo mattino, sempre pieni e con musica ad alto volume. Di sicuro, rispetto a Mykonos, è una destinazione più economica, per cui adatta ai ragazzi più giovani. Tra i posti indimenticabili, la spiaggia di Manganari, raggiungibile frequentemente con una piccola barca.

Per raggiungerla, scalo all'aeroporto di Santorini. Poi aliscafo, 6 compagnie diverse coprono la tratta, Blue Star Ferries, Golden Star Ferries, Hellenic Seaways, Minoan Lines, Sea Jets e Zante Ferrie (in media 45 min, costo medio a tratta €35,00).

5 - Koufonissi

koufonissi 2Foto di ChristosKaragounis. Anche Koufonissi rientra spesso nelle escursioni giornaliere dalle isole più vicine.

L'isola è imperdibile soprattutto per le sue spiagge incontaminate, a tratti selvagge, e il mare naturalmente cristallino, quasi trasparente. A parte il centro dell'isola, anche qui conosciuto come Chora, dove è possibile trovare tavernette e locali dove trascorrere la serata, Koufunissi si presenta come una meta tranquilla, ideale per vacanze all'insegna del bel mare e del relax.

Per raggiungerla, aereo fino a Mykonos. Poi traghetto fino all'isola. Linea operata dalla compagnia Sea Jets (1 h 30 min, da €55,00 a tratta, consigliato di prenotare in anticipo, solo 4 partenze a settimana).

6 - Paros

paros island cycladesFoto di http://www.greeka.com/cyclades/paros/. Paros è l'isola dei pescatori ma, soprattutto, l'isola paradiso per gli amanti del surf, grazie alla sua posizione e alla esposizione ai venti e alle correnti.

La sua capitale, Paroikia, è conosciuta anche come Paros Town e la sua immagine è quella di un porto antico, caotico ma verace. Poco fuori, numerose sono le spiagge più amate dai turisti, per le acque limpide e la tranquillità. Inoltre, Paros è ricca di chiese bizantine, che testimoniano la cultura dell'isola.

L'isola è dotata di un piccolo aeroporto al quale, soprattutto in alta stagione, atterrano aerei charter diretti dall'Italia. In alternativa, aereo fino a Mikyonos e poi traghetto. Tratta operata da Golden Star Ferries, Hellenic Seaways, Minoan Lines e Sea Jets (45 min, da €25,00).

7 - Milos

isola greca milos sarakiniko 1Pur non essendo ancora interessata dal turismo di massa, Milos, chiamata anche Milo, è molto conosciuta soprattutto tra gli amanti della storia dell'arte per il ritrovamento proprio sull'isola della famosa Venere di Milo, oggi custodita presso il Museo del Louvre di Parigi.

Ma, naturalmente, Milos è amata anche per le sue 70 spiagge, alcune di esse raggiungibili soltanto in barca o tramite percorsi impervi, e per i colori che regalano le sue formazioni rocciose, che spaziano dal bianco al blu.

Per raggiungerla, aereo per Atene, poi traghetto dal Pireo, il porto della capitale. Tratta gestita da 5 compagnie, Sea Jets, Aegean Speed Lines, Zante Ferries, ANEK Lines e Golden Star Ferries (2 h 50 min, da €45,00).

8 - Policandro

policandro cicladiFoto di Zde. L'isola di Policandro, che in greco ha il nome di Folegandros, è un'isola molto piccola delle Cicladi che, nel complesso dei suoi tre villaggi, conta in tutto 700 abitanti.

Il più caratteristico di questi è Hora, considerato anche la capitale di Policandro, che viene riconosciuto per la sua suggestiva posizione in cima a una scogliera, dove si trova anche il Santuario di Panaghia, dal quale si può ammirare un favoloso panorama.

Per raggiungerla, aereo fino a Santorini. Poi traghetto o aliscafo veloce. Tratta coperta da 3 compagnie, Sea Jets, Zante Ferries e Golden Star Ferries (navi veloci 55 min, traghetti 3 h, navi veloci €45,00).

9 - Syros

syros citt portoFoto di Rberteig. Syros è decisamente un'isola diversa dalle sue "sorelle" delle Cicladi, piccole, caratteristiche e prevalentemente orientate al turismo. Syros, invece, è una località dove si respira soprattutto vita quotidiana, nella bella e grande città di Ermoupoli, dove si trova anche il Municipio.

Inoltre, Syros ospita anche l'unica Università delle Cicladi e diversi cantieri navali, che le conferiscono un atteggiamento di città operaia e marinara. A dispetto di questa sua vita caotica al centro, molto tranquille sono le sue spiagge.

Per raggiungerla, aereo fino ad Atene, poi traghetto dal porto del Pireo. La compagnia più frequente è Blue Star Ferries (3 h 30 min, da €27,00), la più veloce è la Sea Jets (2 h, da €40,00).

10 - Delo

grecia delosDelo è un'incantevole isola a 45 minuti di traghetto da Mykonos. E' attualmente disabitata ma inserita all'interno del Patrimonio Mondiale protetto dall'Unesco.

Infatti, è da tutti conosciuta come l'isola sacra, poiché ospita un importante sito archeologico, di immensa rilevanza fin dall'antichità: secondo la mitologia, Delo è il luogo di origine di Apollo e Artemide e i numerosi santuari, tra cui proprio quello dedicato ad Apollo, ne testimoniano la sacralità.

Si raggiunge da Mykonos con il traghetto (45 min) o con escursioni organizzate.