Parco Nazionale Di Lassen Volcano

Come arrivare e come muoversi in California

Parco Nazionale Di Lassen VolcanoLa California rappresenta nell'immaginario comune la terra delle spiagge, dei parchi naturali, del sole e dei viaggi on the road. Il Golden State richiama, da sempre, turisti e visitatori da ogni angolo del mondo. I luoghi di interesse e le attrazioni sono infatti davvero numerosi e costituiscono l'essenza di questo leggendario stato americano.

State organizzando il vostro viaggio? Allora ecco per voi tutte le info su come arrivare e come muoversi in California!

Dove si trova

Collocata nella regione sud-occidentale degli Stati Uniti, il cosiddetto South West, si affaccia sul Pacifico e confina con Messico (Baja California), Arizona, Navada e Oregon

Principali aree geografiche o zone turistiche California

panoramica golden gate bridge 1 1La California, stato degli Stati Uniti occidentali, si estende per quasi 900 miglia lungo la costa del Pacifico, partendo dal confine con il Messico. Il suo territorio, esteso su oltre 423 mila kmq, è estremamente vario; comprende infatti spiagge con scogliere, foreste di sequoie, le Montagne della Sierra Nevada, i terreni agricoli della Central Valley e il deserto del Mojave. Ma sempre in California si trovano città simbolo degli Stati Uniti stessi. Basti citare Los Angeles, sede dell'industria dell'intrattenimento di Hollywood, e San Francisco, sviluppata su colline e conosciuta per l'iconico Golden Gate Bridge, l'isola di Alcatraz e la rete tranviaria.

Dal punto di vista amministrativo la California è divisa in 58 contee, ma lo stato ha individuato 12 regioni turistiche, ognuna contraddistinta per specificità geografiche e culturali. Vediamole insieme!

1 - Shasta Cascade

parco nazionale di lassen volcanoCollocata nell'angolo nord-est della California, questa regione è nota per montagne, foreste, cascate e vulcani meravigliosi e sicuri da visitare. Una zona certamente adatta ai più sportivi ed avventurosi; qui i trekking non mancano di certo! La regione prende il nome dalle aspre Cascade Mountains e dalla loro vetta caratteristica nello stato, Mount Shasta, un vulcano alto ben 14.180 piedi, circa 4.322 metri.

Le principali attrazioni naturali da non perdere qui sono il Pacific Crest Trail, il Parco Nazionale Vulcanico di Lassen, i Lava Beda National Monuments, il Turtle Bay Exploration Park e la Butte County, zona che presenta una gran varietà di coltivazioni adatta all'attività agrituristica. Nei dintorni, interessanti città storiche come Oroville, Biggs e Gridley.

Il periodo migliore per visitare le cascate californiane è il mese di maggio.

Come arrivare e come muoversi

Potete atterrare a Redding o a Medford con voli dall'Italia di durata compresa tra le 16 e le 20 h in base allo scalo. Le principali compagnie che operano la tratta sono Alitalia, Klm, Lufthansa, United, Delta e American Airlines. Prezzo medio €900,00.

Dall'aeroporto di Redding, la scelta migliore è quella di noleggiare un'auto per poi essere comodi e liberi di esplorare la regione in totale autonomia. L'aeroporto dista da Mount Shasta circa 115 km, preventivate 1 h 30 min circa di viaggio. Stesso discorso anche per Medford; da dove però il servizio autobus che conduce a Front St (20 min, circa €2,00).

2 - North Coast

redwoods state parkUna delle regioni più spettacolari della California. Onde che si infrangono lungo la costa e imponenti alberi di sequoia che ricoprono chilometri di parchi non affollati, una lussureggiante regione vinicola, borghi incantevoli, balene e tramonti mozzafiato. La città più grande della regione è Eureka: si trova a circa 5 ore di auto a nord di San Francisco e per raggiungerla si deve percorrere una strada semplicemente pazzesca dal punto di vista scenografico.

Fiore all'occhiello della regione è il Redwood & States National Park, un insieme di parchi che proteggono e tutelano quasi la metà delle sequoie costiere del mondo, che possono crescere oltre i 107 metri di altezza!

Doverosa una tappa al villaggio marittimo di Mendocino che, inserito nella drammatica cornice blu-oceano, rappresenta una calamita per artisti, romantici e amanti di qualsiasi cosa selvaggia. Con le sue casette perfettamente ordinate e i giardini fioriti curati in maniera impeccabile, Mendocino rappresenta un "tocco di New England in California".

Il periodo migliore per visitare questa zona va da aprile ad ottobre.

Come arrivare e come muoversi

L'aeroporto di riferimento è Arcata/Eureka, con voli dall'Italia di durata compresa tra le 15 e le 22 h in base allo scalo. Le principali compagnie che operano la tratta sono Alitalia, Klm, Lufthansa, United, Delta e American Airlines. Prezzo medio €1.100,00.

L'aeroporto dista dalla città di Eureka circa 20 km. La scelta migliore, anche per il proseguo del viaggio, è quella di noleggiare un'auto per girare la regione in libertà. Esiste anche un autobus che parte ogni 2 ore e conduce in città in 50 min (circa €6,00).

3 - Gold Country

sacramento california vecchioPaese dell'oro, che prende il nome dalla ricca scoperta fatta proprio qui a metà degli anni 1850.
Se l'oro è ancora presente nella regione, le nuove ricchezze includono i migliori musei e l'arte a Sacramento, la capitale dello stato, oltre a rafting sulle acque bianche, città nascoste, cene a base di prodotti freschi km0 e vini premiati.

I luoghi di interesse sono: Sacramento, capitale dello stato, interessante per il Railroad Museum e per numerosi altri musei che permettono di ripercorre la storia dello stato, i paesini dove si svolse la corsa all'oro del 1849 e i vigneti di Amadro County Shenandoah Valley. La League of American Bicyclists ha conferito a Sacramento il Premio per la facilità di guida in bici. Con ampie corsie designate e sentieri pavimentati lungo i fiumi, la città è infatti perfetta per essere esplorata in bici. Comoda alternativa è il sistema di metropolitana leggera che collega i siti più importanti della città.

Il periodo migliore per visitare questa zona va da maggio ad ottobre.

Come arrivare e come muoversi

L'aeroporto principale è quello di Sacramento, raggiungibile dall'Italia in circa 15 h di volo operate da compagnie quali American Airlines, Air Canada, Alaska Airlines e Southwest Airline. Prezzo medio €900,00. Potete poi raggiungere il capoluogo con il bus 142 che parte ogni ora (€3,00).

La città di Sacramento, con piste ciclabili ben segnalante, è visitabile in bicicletta oppure utilizzando la comoda metropolitana leggera che collega i siti più importanti della città. Per avventurarsi nel resto della regione, la scelta consigliata rimane l'auto a noleggio.

  • Aeroporto di riferimento: Sacramento - Confronta i voli per Sacramento - da €801,00
  • Mezzi consigliati per muoversi: automobile per l'intera regione. All'interno di Sacramento sono consigliati la bicicletta e la rete di metropolitana leggera che collega i siti più famosi della città
  • Dove dormire nei dintorni: Hotel e b&b a partire da €57,00 a camera - guarda le offerte

4 - San Francisco Bay Area

golden gate bridge california ponteSan Francisco è sicuramente una delle città più belle degli Stati Uniti che si riesce a visitare in un paio di giorni. Imperdibile la visita ad Alcatraz e un giro nelle zone più turistiche della città utilizzando i simbolici mezzi di trasporto.
Ma se San Francisco è imperdibile, i suoi dintorni non sono da meno.

Stiamo infatti parlando di una regione mozzafiato in senso più ampio. La riserva costiera di Point Reyes National Seashore è l'ideale per una giornata all'aria aperta tra oltre 1.500 specie animali e vegetali nella sua utopia di spiagge, lagune, estuari e stagni che circondano un interno densamente boscoso; mentre Santa Cruz è la meta ideale per una sosta rilassante in spiaggia. Per i veri intenditori, la Napa Valley è terra di grandi tenute, cantine di degustazione, città pittoresche ed eleganti lodge; tutt'altra atmosfera quella che si respira invece ad Oakland, una sorta di "Manatthan californiana". Ed infine, sempre in questa regione abbiamo un tripudio di cervelli; la Silicon Valley ospita infatti alcune delle più grandi società tecnologiche del mondo.

Il periodo migliore per visitare questa regione va da aprile a novembre.

Come arrivare e come muoversi

L'aeroporto principale è il San Francisco International. Tantissime sono le compagnie che operano la tratta; le maggiori sono Lufthansa, Delta e United Airlines. In base allo scalo, il volo dura tra le 15 e le 19 h, costo medio €800,00. Il mezzo più comodo per raggiungere il centro di San Francisco dall'aeroporto è il BART (metro), che permette di arrivare in città in soli 25 min (circa €8,00).

Per gli spostamenti dell'intero soggiorno rimane sempre valida l'opzione del noleggio auto, soprattutto se, dopo la sosta a San Francisco, si prevede un itinerario on the road. Se però, in città volete evitare lo stress di traffico e parcheggi, sono varie le opzioni tra cui scegliere. Bus, pullman e tram a fune, tutti gestiti dall'azienda MUNI, costituiscono la rete metropolitana leggera di San Francisco; i ticket per questi mezzi costano €2,50 (validità 120 minuti); più cari i caratteristici cable car, i tram storici, (€8,00). Noleggiare una bici è il modo più comodo, pratico e piacevole per spostarsi in città, anche se un po' impegnativo visti i numerosi sali scendi! Infine, alcune zone come il lungomare, Chinatown e North Beach ben si prestano per piacevoli camminate.

5 - High Sierra

yosemite parco nazionale californiaSoprannominata la "spina dorsale della California", è sicuramente una delle zone più belle della California per quanto riguarda l'aspetto naturalistico. Qui si trovano la Yosemite Valley, il lago Tahoe, i Mammoth Lakes e gli alberi giganti dei parchi nazionali di Sequoia / Kings Canyon.

La regione ha sempre qualcosa da offrire: in inverno si possono praticare gli sport sulla neve, mentre in estate si può scegliere tra escursioni, giri in mountain bike, pesca e gite in barca o kayak. Blu come uno zaffiro e circondato da vette maestose, l'enorme lago Tahoe è il decimo lago più profondo del mondo. Il Parco Yosemite, che attira più di quattro milioni di visitatori ogni anno, abbaglia con un'indimenticabile bellezza naturale. E' famoso per le sue immense cataratte e le massicce formazioni di granito e per la moltitudine di animali selvatici (orsi neri, cervi muli, coyote, scoiattoli e centinaia di specie di uccelli).

Il periodo migliore per esplorare questa zona è la primavera.

Come arrivare e come muoversi

Il modo più comodo per raggiungere questa regione è atterrare all'aeroporto di San Francisco, il San Francisco International. Tantissime sono le compagnie che operano la tratta; le maggiori sono Lufthansa, Delta e United Airlines. In base allo scalo, il volo dura tra le 15 e le 19 h, per una cifra media di €800,00. Da lì, con la Metro BART - linea YL-N potete raggiungere in 44 min Oakland (circa €4,00). In zona ci sono anche gli aeroporti di Mammoth Lakes e Fresno. I voli sono meno frequenti, più costosi e, soprattutto, per raggiungere la zona dello Yosemite Park sono necessarie quasi 4 ore di auto.

Considerando l'aspetto quasi esclusivamente naturalistico dell'area, si presume un viaggio itinerante: l'opzione migliore per muoversi in libertà è il noleggio di un'auto. In alternativa potreste visitare la zona approfittando dei comodi tour organizzati da San Francisco.

6 - Central Valley

bakersfield canale acquaCorrendo proprio nel mezzo della California, questa vasta regione contiene alcuni dei terreni agricoli più produttivi del mondo. Qui tutto (o quasi) ruota attorno al vino. Ogni anno, nel mese di maggio, si svolge per tre giorni lo Zin Fest, festa a tema con degustazione di circa 250 vini dei migliori produttori di Lodi, mentre a settembre ha luogo il Festival dell'uva di Lodi che presenta artigianato e delizie varie a tema vino.

La capitale mondiale Zinfandel offre molto più del solo vino. Lodi attira i golfisti con la sua gamma di corsi di alto livello, e il Lodi Lake Park propone vari tipi di attività ricreative acquatiche, tra cui kayak, paddle boarding, rafting, canoa e pesca.
In rapida crescita la città di Bakersfield. Un tempo nota solo per il petrolio e l'agricoltura, oggi è un centro per l'arte e la cultura, con gallerie d'arte e teatri.

Il periodo migliore per visitare questa regione va da metà giugno a metà settembre.

Come arrivare e come muoversi

L'aeroporto di riferimento è il Bakersfield Airport su cui volano tantissime compagnie tra cui Lufthansa, Delta e United Airlines. In base allo scalo, il volo dura in media 17 h per una cifra media di €1.100,00. Una volta arrivati, a meno che non abbiate prenotato un'auto a noleggio, è necessario prendere il taxi che in circa 10 min vi conduce nella cittadina (costo tratta €25,00 circa).

Considerata la zona rurale e agreste, l'opzione migliore per muoversi è l'auto a noleggio. In alternativa potete volare su Los Angeles (i voli sono anche più frequenti e durano tra le 11 e le 14 h) e da li prendere l'autobus BAK-LAX che in 2 ore e mezza conduce a Bakersfield. Costo bliglietto da €40,00 a €70,00.

7 - Central Coast

highway big sur californiaFoto di Fred Moore. La parte più bella della costa Californiana. Il tratto più famoso è il Big Sur, lungo la sinuosa Highway One che collega San Francisco a Los Angeles. Tra strette striscie di colline e vallate costiere, le tappe da fare sono tante e una più bella dell'altra. I parchi lungo la costa, città romantiche come Carmel-by-the-Sea, la storica penisola di Monterey che offre spiagge battute dal vento e calette tranquille e l'elegante Santa Barbara, soprannominata "la Riviera americana".

Da vedere anche l'Hearst Castle, stravagante costruzione immersa in 51 ettari di giardini terrazzati, fontane scintillanti, palme imponenti, oggi monumento storico nazionale più visitato della California. E nel tragitto, guardando in alto potete vedere i condor della California, i più grandi uccelli del Nord America; in basso, balene migratrici o lontre di mare che galleggiano tra densi letti di alghe. Escursionisti, scalatori ed esploratori delle caverne trovano il loro paradiso tra massi e guglie d'oro bruniti nel cuore del Parco nazionale dei Pinnacoli nella Valle Salinas.

Il periodo migliore per visitare questa regione va da aprile a ottobre.

Come arrivare e come muoversi

Il modo più comodo per raggiungere questa regione è atterrare all'aeroporto di Los Angeles. Tantissime le compagnie che operano la tratta; le maggiori sono Lufthansa, KLM, LOT, Emirates, Delta e United Airlines. In base allo scalo, il volo dura tra le 11 e le 15 ore, per una cifra media di €800,00. Da lì, ogni 4 ore parte un autobus che raggiunge Santa Barbara in poco più di 2 ore (€63,00).

La zona si presta ad un on the road, la scelta migliore è il noleggio di un'auto.

8 - Deserti del sud est

montagna erosione death valleyDrammatica e stupefacente regione che occupa la metà sud-orientale dello stato. I meravigliosi parchi desertici offrono una straordinaria opportunità di esplorazione, mentre il fascino simile a un'oasi di Palm Springs (3 ore a nord-est di San Diego) ben si presta a vacanze soleggiate in stile resort, con golf, tennis, spa e shopping di alto livello.

Se si ha poco tempo suggeriamo di dedicarsi alla surreale Death Valley che offre panorami affascinanti e luoghi curiosi come lo Zabriskie Point e il Badwater Basin. Con più tempo a disposizione, meritano una visita anche il Mojave National Preserve, lo Joshua Tree National Park e l'Anza-Borrego State Park.

Primavera e autunno sono le stagioni perfette per addentrarsi in queste zone. Da fine aprile a inizio ottobre le temperature sono proibitive!

Come arrivare e come muoversi

Il modo più comodo per raggiungere questa regione è atterrare all'aeroporto di Las Vegas. Le compagnie che operano la tratta sono davvero tante; le maggiori sono Lufthansa, KLM, LOT, Emirates, Delta e United Airlines. In base allo scalo, il volo dura tra le 17 e le 20 ore, per una cifra media di €700,00.

Non ci sono servizi pubblici. L'unica opzione è il noleggio auto già all'arrivo in aeroporto.

9 - Inland Empire

contea di san bernardino 1Poco rinomata e anche poco conosciuta turisticamente parlando, questa densamente popolata regione della California meridionale presenta sorprendenti fughe alpine, come Big Bear e Lake Arrowhead, nell'imponente San Bernardino Range.

Sul soleggiato lato est della regione, si estende l'invitante regione vinicola della Temecula Valley. Per quanto riguarda le città, Riverside è una città universitaria nonché la più grande della regione; San Bernardino è la seconda città più grande, con musei e negozi impressionanti. Tra i luoghi di maggiore interesse citiamo la Scenic World Byway, bella strada panoramica di 172 km e il Fender Museum of Music and Arts.

Il periodo migliore per visitare questa regione va da maggio a settembre.

Come arrivare e come muoversi

Il modo più comodo per raggiungere questa regione è atterrare all'aeroporto di Los Angeles. Tantissime le compagnie che operano la tratta; le maggiori sono Lufthansa, KLM, LOT, Emirates, Delta e United Airlines. In base allo scalo, il volo dura tra le 11 e le 15 h, per una cifra media di €800,00. Da lì, parte l'autobus LAX FlyAway che in mezz'ora raggiunge San Bernardino (€9,00).

L'alternativa è volare su Ontario International Airport con compagnie quali American, China, Delta Airlines; 17 ore di media di volo e prezzo medio attorno a €900,00. Una volta arrivati, l'autobus 61 impiega 30 min per arrivare a Fontana Metrolink dove si prende il treno, la San Bernardino Line, che conduce alla destinazione finale in meno di 20 minuti. Costo totale del tragitto, circa €8,00.

La regione si può poi esplorare autonomamente con un'auto a noleggio.

10 - Los Angeles County

hollywood segno simbolo iconaRegione soleggiata lungo la costa meridionale dello stato nonché la più popolata della California, meglio conosciuta come la capitale dell'industria dell'intrattenimento.

Los Angeles è una metropoli immensa e tentacolare che vanta una quantità smisurata di attrazioni praticamente irrinunciabili: la mondanità di Rodeo Drive e Beverly Hills, il fantastico mondo di Disneyland, gli strepitosi Universal Studios, la magia di Hollywood.... Ed ancora, se consideriamo la Greater LA, l'area metropolitana estesa, ecco che le attrattive si moltiplicano, aggiungendo alla lista le spiagge e località di mare immortalate nelle tante pellicole cinematografiche, a partire da Santa Monica, Venice e Malibu.

Il periodo migliore per visitare Los Angeles è la primavera, da aprile a giugno, essendo un periodo mite o piacevolmente caldo e soleggiato, e con un rischio di giornate torride molto basso.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Los Angeles in 3 giorni

Come arrivare e come muoversi

Per raggiungere questa regione la scelta più comoda è atterrare all'aeroporto di Los Angeles. Tantissime le compagnie che operano la tratta; le maggiori sono Lufthansa, KLM, LOT, Emirates, Delta e United Airlines. In base allo scalo, il volo dura tra le 11 e le 15 h, per una cifra media di €800,00. Non esiste un treno che collega l'aeroporto di Los Angeles alla città, ma grazie ad uno shuttle bus gratuito messo a disposizione dall'aeroporto, è possibile raggiungere la stazione metro Aviation LAX da cui prendere la metropolitana per Downtown Los Angeles (corsa singola €1,50).

Il traffico in città è supercongestionato, per fare pochi chilometri si impegano ore. La regione, e la città stessa, vantano una rete sorprendentemente buona di autobus e metropolitana leggera per potersi muovere senza problemi Ci sono 4 linee di metro, gli autobus gestiti dalla L.A. County Metropolitan Transit Authority e l'evergreen tour hop on hop off.

11- Orange County

il castello della bella addormentataNascosta tra le contee di San Diego e Los Angeles, questa regione è conosciuta per le spiagge impeccabili e per il Disneyland Resort soprannominato "il luogo più felice della terra". Anaheim, la casa del parco a tema, offre un'atmosfera sorprendentemente alla moda in un centro ristrutturato.

Newport Beach ha yacht smaglianti, Huntington Beach ha il surf iconico e Costa Mesa invita a fare shopping. La bella costa è il paradiso dei surfisti; qui si svolge infatti la U.S. Open of Surfing, una delle gare più importanti al mondo.

Il periodo ideale per addentrarsi in questa regione va da giugno a settembre.

Come arrivare e come muoversi

Il modo più comodo per raggiungere questa regione è atterrare all'aeroporto di Los Angeles. Tantissime le compagnie che operano la tratta; le maggiori sono Lufthansa, KLM, LOT, Emirates, Delta e United Airlines. In base allo scalo, il volo dura tra le 11 e le 15 h, per una cifra media di €800,00. Da lì, una combinazione di autobus LAX FlyAway + treno, in poco più di un'ora raggiunge Disneyland (spesa complessiva circa €25,00).

L'alternativa è volare su San Diego con compagnie quali American, China, Delta Airlines; 18 ore di media di volo e prezzo medio attorno a €900,00. Una volta arrivati, il tragitto è piuttosto complesso: prevede tanti cambi e soprattutto richiede circa 3 h.

Per spostarsi tra le varie località è consigliato il noleggio auto.

12 - San Diego County

oceanside san diego pier san diegoLa regione "sole e surf tutto l'anno" è famosa in tutto il mondo per il miglior clima e l'acqua più calda dello stato.

San Diego, la seconda città più grande dello stato, ospita lo zoo di San Diego nel Balboa Park, uno dei più grandi parchi urbani del mondo con all'interno più di 16 musei. E sempre restando a tema divertimento, consigliatissimi sia il SeaWorld San Diego che LEGOLAND California. Nell'entroterra, sorprendenti città di montagna tutte da scoprire, come Julian, nota per i frutteti e la torta di mele.

Grazie al clima mite, San Diego e dintorni sono visitabili tutto l'anno. Il periodo perfetto rimane comunque quello a cavallo tra la primavera e l'estate, ossia nei mesi da aprile a settembre.

Come arrivare e come muoversi

Il modo più comodo per raggiungere questa regione è atterrare all'aeroporto di San Diego. Tantissime le compagnie che operano la tratta; le maggiori sono Delta, United, JetBlue, British, Alitalia, Emirates, American Swiss, Lufthansa e Air Canada. In base allo scalo, il volo dura in media 15 h, costo medio €800,00. Una volta atterrati, il bus 992, San Diego Transit, conduce in città in meno di 20 minuti per €3,00 circa.

Per spostarsi tra le varie località è consigliato il noleggio auto; in città ci si può spostare a piedi o, meglio ancora, noleggiare le biciclette.

Consigli utili

death valley strada paesaggio 1La California, sia per via delle distanze che dei paesaggi e delle attrazioni, si presta ad un viaggio on the road. Il che significa noleggiare una macchina (SUV da €37,00/giorno) o un camper (da €100,00/giorno) e pianificare l'itinerario in base alle proprie necessità ed interessi. L'auto è indispensabile soprattutto se si vogliono visitare i parchi; questi ultimi, infatti, sono immensi e si girano appunto con il proprio mezzo.

Se non vi sentite a vostro agio a viaggiare in totale autonomia, l'alternativa sono i tour organizzati che permettono di muoversi da un luogo all'altro senza dover utilizzare mezzi pubblici, spesso inesistenti soprattutto nelle aree più remote e sperdute.

Nelle città più grandi l'auto è invece sconsigliata sia per il traffico congestionato che per i parcheggi costosissimi. A San Francisco è divertente scorrazzare in bicicletta o utilizzare gli iconici tram storici, a Los Angeles si può utilizzare la metro e poi esplorare i singoli quartieri a piedi. I taxi si concentrano nelle zone più centrali e le tariffe sono piuttosto care.

Se optate per il noleggio auto è utile tenere presente qualche utile consiglio che elenchiamo qui di seguito:

  1. Per guidare in California (così come in Nevada) è sufficiente la patente italiana. Consigliata comunque per ogni evenienza la Patente internazionale
  2. Le distanze si misurano in miglia. 1 miglio corrisponde a 1,60934 km. Ricordatevene quando progettate gli spostamenti per calcolare bene i tempi
  3. Rispettare scupolosamente i limiti e la segnaletica stradale
  4. Se si viene fermati dalla polizia si deve accostare immediatamente
  5. Se ci si limita alla costa va benissimo una macchina sportiva e/o familiare, magari con il tettuccio che si apre per godere del sole californiano
  6. Se l'itinerario prevede i parchi nazionali (Yosemite, Death Valley, Sequoia, Joshua Tree, Lake Tahoe) consigliamo un fuoristrada per evitare problemi specie quando è troppo caldo oppure se la stagione è fredda e c'è ancora neve
  7. Fare il pieno appena se ne ha l'occasione. Potrà capitarvi di percorrere chilometri e chilometri in mezzo al nulla
  8. Il carburante è molto conveniente rispetto ai prezzi cui siamo abituati in Italia. Ricordate che le gas station nei parchi nazionali e nel deserto sono meno frequenti e costano di più. Tenetene conto!
  9. I liquidi si misurano in galloni. Un gallone equivale a 3,78 litri
  10. Si incontrano quasi esclusivamente self service station, nelle quali rifornirti da solo. Se riscontrerai qualche problema potrai comunque rivolgerti all'addetto che si trova al banco interno
  11. Generalmente le auto a noleggio vanno a benzina (petrol). Ci sono 3 versioni: Regular, Mid-Grade e Premium. La differenza risiede nel numero degli ottani. Se non avete esigenze specifiche, andate sulla Regular, la più economica
  12. Solitamente la benzina va pagata prima. Non preoccuparti, dopo che avrai effettuato il rifornimento, scontrino alla mano, l'addetto ti renderà il dovuto
  13. Spesso, prima di fare benzina, la macchinetta della gas station richiede lo zip code, si tratta semplicemente del tuo codice postale italiano

Info utili

  • Capitale: Sacramento
  • Popolazione: 39.557.045
  • Superficie: 423.970 kmq
  • Lingue: inglese californiano e spagnolo
  • Moneta: Dollaro statunitense ($) / Cambio: €1,00 = $1,10
  • Documenti: passaporto con validità residua di sei mesi; per viaggi di carattere turistico ESTA, da richiedere online sull'Official Website of the Department of Homeland Security ($14,00, €12,40)
  • Fuso orario: - 9 h rispetto all'Italia, - 8 h quando in Italia vige l'ora legale
  • Vaccinazioni: nessuna vaccinazione obbligatoria
  • Info sulla sicurezza: registrato aumento di casi di criminalità, in linea generale, occorre adottare particolare cautela soprattutto durante le ore serali e notturne. Per quanto riguarda le calamità naturali, elevato rischio di incendi e terremoti. Visita la sezione California sul sito della Farnesina

Assicurazione di viaggio: il nostro consiglio

Noi ci affidiamo sempre alla compagnia Compagnia di assicurazioni, che fornisce una copertura completa a dei prezzi assolutamente competitivi.
Inoltre mettono a disposizione un'assistenza clienti, un call center sempre attivo e l'assicurazione medica h24 con consulenza medica telefonica Illimitata: sappiamo bene che quando ci si trova all'estero in situazioni di emergenza, trovare un consulente sempre pronto a rispondere è la cosa più importante.
Visita il loro sito e ricevi uno sconto del 10% sulla tua polizza riservato agli utenti di Travel365.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)

Aggiornato a Febbraio 2021 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 135 viaggiatori.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su California

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su