Africa Kenia

Amboseli National Park, Kenya: dove si trova, quando andare e cosa vedere

Aggiornato a Settembre 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 95 viaggiatori.

Africa KeniaSituato alle falde del Kilimangiaro, al confine con la Tanzania, l'Amboseli National Park fu fondato nel 1968, come riserva naturale, e dichiarato parco nazionale nel 1974.
Caratterizzato da pianure sconfinate, offre una vegetazione abbastanza scarsa (perlopiù arbusti spinosi, palmeti e stagni ricoperti da papiri), che facilita la possibilità di avvistamento di animali selvatici, fra cui soprattutto i famosi "Big five": leoni, leopardi, bufali, elefanti e rinoceronti; oltre ovviamente a tantissimi altri e a una vastissima quantità di uccelli, che nel periodo compreso fra ottobre e gennaio fanno sosta all'Amboseli, attirando turisti in Birdwatching da tutto il mondo.
Ecco una guida sull'Amboseli National Park, Kenya: dove si trova, quando andare e cosa vedere.

Dove si trova

Mostra MappaFa parte dello stato del Kenya, in Africa. Sorge a 214 km sud di Nairobi (la capitale), proprio alle falde del Kilimanjaro: la vetta più alta d'Africa, con i suoi 5.895 m. E' uno dei luoghi più autentici per una safari in Kenya.

Come arrivare

  • Da Milano o da Roma: l'aeroporto si trova a 3,2 km dal parco, il volo prevede sempre un doppio scalo, dura mediamente 21 ore (da €766,00)
  • Dalle principali capitali europee: non ci sono voli diretti, solitamente è previsto il cambio aeroporto a Nairobi. La media di durata del volo è di 20 ore

Come raggiungere l'Amboseli National Park

africa safariUna volta atterrati ad Amboseli, il modo più veloce per raggiungere il parco è il taxi: il tempo di percorrenza è di circa quattro minuti e le tariffe variano da €1,00 a €3,00.

Quando andare? Info su clima e periodo migliore

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 15 / 30° 5 gg / 35 mm
Febbraio 16 / 30° 3 gg / 30 mm
Marzo 17 / 30° 8 gg / 80 mm
Aprile 17 / 27° 7 gg / 100 mm
Maggio 16 / 26° 5 gg / 30 mm
Giugno 15 / 25° 2 gg / 5 mm
Luglio 14 / 24° 1 gg / 5 mm
Agosto 14 / 25° 2 gg / 10 mm
Settembre 14 / 27° 3 gg / 15 mm
Ottobre 15 / 28° 4 gg / 25 mm
Novembre 16 / 28° 10 gg / 105 mm
Dicembre 16 / 28° 8 gg / 120 mm
  • Clima: temperato, con medie dai 15 ai 25°. Vi sono due stagioni secche, da giugno a settembre e da gennaio a febbraio (quest'ultima meno pronunciata), e due stagioni piovose, da marzo a maggio, da ottobre a dicembre (quest'ultima meno intensa)
  • Periodo migliore: da giugno a settembre e da gennaio a febbraio sono i periodi meno piovosi
  • Periodo da evitare: stagioni piovose: marzo - maggio; ottobre - dicembre. La pioggia è di certo la prima nemica di un autentico safari in Africa
  • Consigli: vestirsi a strati, poiché durante le prime ore del giorno la temperatura è piuttosto bassa. Inoltre, il sole equatoriale è molto forte, soprattutto quando si sale di quota

Cosa portare: abbigliamento ed equipaggiamento consigliati

  • Abbigliamento: vestiti dai colori neutri, scarpe comode in tela, berretto, occhiali da sole. Indossare maniche lunghe e pantaloni lunghi dopo il tramonto, per proteggersi dalle zanzare
  • Equipaggiamento: macchina fotografica con obiettivi e memory card, cannocchiale, repellente contro le zanzare, crema solare, disinfettante per le mani, zaino o marsupio

10 cose da vedere: animali e luoghi di interesse

  1. Observation hill: collina di orgine vulcanica situata nella parte occidentale del parco, è l'unico punto elevato del luogo, in cui poter scendere dall'auto e proseguire a piedi, godendosi il panorama mozzafiato.
  2. Safari fotografico nei lodge: oltre che una vera e propria caccia fotografica, questa esperienza è un modo per conoscere meglio gli animali e le loro abitudini, la storia e l'ecologia dell'Africa.
  3. Game drive notturni: all'interno del parco sono vietati, tuttavia è possibile prendere parte a questi tour notturni nelle riserve circostanti e scoprire un'Africa al chiaro di luna e una fauna davvero sorprendente.
  4. Visita culturale ai villaggi locali: un incontro ravvicinato con le tribù Masai, che ancora vivono secondo le loro antichissime tradizioni, sfuggendo a ogni immaginario sociale moderno.
  5. Amboseli elephant research project: situato nel cuore di Amboseli, è un sito che ospita, studia e fa ricerca sui giganti africani: gli elefanti. Bisogna organizzare e prenotare la visita in anticipo.
  6. Kilimanjaro: per i più avventurosi, ecco una bella proposta di scalata, o semplicemente una passeggiata naturalistica per ammirare la sua cima ricoperta di ghiaccio.
  7. Nairobi: non vicinissima ma doverosa. La capitale del Kenya vi accoglie fra grattacieli e capanne di fango. Splendida, versatile e cosmopolita.
  8. Casa museo di Karen Blixen (Nairobi): dimora della famosissima scrittrice del romanzo autobiografico "La mia Africa", da cui fu tratto un film con Meryl Streep e Robert Redford, fra antichi ricordi e curiosi aneddoti.
  9. Tsavo west National Park: se non siete ancora saturi e non vi spaventano ancora una volta i km, potreste optare per questo, che è un altro dei parchi nazionali più belli del Kenya.
  10. Malindi: i km sono 530, ma questa città è un vero e proprio paradiso terrestre. Pesci colorati, sabbia bianca, palme e un turchese mare di velluto.

Escursioni e tour guidati nel Parco Amboseli

Quanto costa visitare l'Amboseli National Park? Prezzi, offerte e consigli

amboseli giraffeIl costo di un safari varia a seconda della durata, del parco e del periodo scelto. La quota base solitamente è di circa €275,00 a persona (vi sono numerose agevolazioni per bambini e gruppi) a cui poi bisogna aggiungere le somme in base alle opzioni e ai pacchetti scelti, arrivando anche a cifre pari a €700,00 per una sola notte.

Per un'esperienza di questo tipo, che non è esattamente un viaggio di sole e relax, è consigliabile seguire alcune dritte: innanzitutto sarà necessario prenotare tutto e dettagliatamente in anticipo (avrete ampia scelta riguardo a lodge e campi tendati); optate sempre per una jeep e non per i vari pulmini proposti, in quanto le strade sono molto tortuose e il viaggio in jeep risulta di certo più confortevole. Se inoltre nella vostra vacanza è previsto anche il relax al mare, allora collocate il safari nei primi giorni di viaggio, così avrete poi tutto il tempo per godervi il riposo "necessario".

Immagini e video del Parco Amboseli

Un elefante dell'Amboseli con sfondo del Kilimanjaro
Elefanti protagonisti del Parco Amboseli
I Giganti del Kilimanjaro, una mandria di Elefanti
Giraffe all'Amboseli con sfondo sul Kilimanjaro
Zebre e fenicotteri nei pressi di una pozza d'acqua
Elefanti camminano sul Lago Amboseli
Leonesse nel Parco Amboseli
Cuccioli di leoni giocano nel parco Amboseli
1/8

Viaggiare informati: info utili sul Kenya

  • Abitanti: 48,46 milioni
  • Capitale: Nairobi
  • Lingue: swahili e inglese
  • Moneta locale: Scellino keniota (Ksh o Kes) / Cambio: €1,00 = 118,14 Kes (1 Kes = €0,0085)
  • Clima:caldo e umido lungo la costa, temperato a ovest e sud-ovest (in cui vi sono le montagne), torrido nella zona dell'altopiano e dei parchi
  • Vaccinazioni: nessuna vaccinazione obbligatoria richiesta, tuttavia sono consigliabili quelle contro: febbre gialla, epatite A, epatite B, malaria, tifo e profilassi antimalarica
  • Requisiti d'ingresso: passaporto con validità residua di almeno sei mesi e visto turistico. La permanenza in Kenya è consentita per tre mesi al massimo
  • Distanza dall'Italia: 10.000 km, circa dieci ore di volo
  • Assicurazione di viaggio/sanitaria: consigliata. Con noi ottieni uno sconto del 10% e hai copertura completa, assicurazione medica h24 e consulenza telefonica illimitata – fai un preventivo gratis

Assicurazione di viaggio: il nostro consiglio

Noi ci affidiamo sempre alla compagnia Compagnia di assicurazioni, che fornisce una copertura completa a dei prezzi assolutamente competitivi.
Inoltre mettono a disposizione un'assistenza clienti, un call center sempre attivo e l'assicurazione medica h24 con consulenza medica telefonica Illimitata: sappiamo bene che quando ci si trova all'estero in situazioni di emergenza, trovare un consulente sempre pronto a rispondere è la cosa più importante.
Visita il loro sito e ricevi uno sconto del 10% sulla tua polizza riservato agli utenti di Travel365.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su