Transilvania Romania Natura 1

Cosa vedere in Transilvania in 5 giorni

Transilvania Romania Natura 1La Transilvania è un meraviglioso territorio della Romania, una delle sue regioni storiche più conosciute anche al di fuori dei confini nazionali ed europei. Portata alla ribalta dal celebre romanzo "Dracula" di Bram Stoker, è da sempre legata alle vicende dei vampiri e del sanguinario Conte, ma questo angolo di Romania sa offrire molto di più: borghi medievali perfettamente conservati come Brasov, chiese fortificate come quella di Sibiu, splendidi castelli che dominano dall'alto delle rupi dove sorgono le vallate e le foreste circostanti.

Sei pronto a partire? Scopri cosa vedere in Transilvania in 5 giorni.

Giorno 1

brasov citta romania transilvania 1La prima tappa del tuo tour della Transilvania è la cittadina di Brasov. Potete lasciare la vostra auto nei dintorni del centro, dove ci sono tanti parcheggi pubblici (8:00-20:00, 14,00 RON/€2,89).
Il cuore della città è piuttosto piccolo, puoi visitarlo a piedi durante la mattinata. La prima attrazione è la piazza Sfatuluim che e il più grande edificio di culto in stile gotico della zona sud est d'Europa, la Chiesa Nera (estate mar-sab 10:00-19:00, dom-lun dalle 12:00; in inverno fino le 16:00). È così chiamata per il colore delle sue mura, annerite dopo un grande e tragico incendio avvenuto nel 1689.

A pranzo ti consigliamo Restaurant Transilvania (75,00 RON/€15,00).
Riprendi l'auto e raggiungi la località di Bran (30 min tramite E68) per fare visita al famoso castello (1 apr-30 set lun12:00-18:00, mar-dom 9:00-18:00, 1 ott-31 mar fino le 16:00). È questo il castello che viene indicato come dimora del leggendario Conte Dracula, anche se probabilmente il vero conte Vlad Tepes non ci ha mai abitato. Dopo la visita al castello esplora anche il borgo di Bran: tutto fa riferimento al sanguinario conte.

A cena fermati da Bulzu' Branului (75,00 RON/€15,00).

In sintesi:

Giorno 2

sibiu citta torre architettura 2La seconda tappa è la città medievale di Sibiu. La città è stata capitale europea della cultura nel 2007, a cominciare dal centro storico, che si gira comodamente a piedi.
Inizia la visita dalle due piazze principali, Piata Mare e Piata Mica, a distanza di due minuti l'una dall'altra. A poca distanza c'è la Turnul Sfatului, la Torre del Municipio (tutti i giorni 10:00-20:00) con una bellissima terrazza panoramica. In 5 min puoi arrivare alla Cattedrale luterana di Sibiu, la chiesa gotica più famosa e simbolo della città, con il suo campanile alto oltre 70 m (tutti i giorni 11:00-16:00, in estate 10:00-18:00).

A pranzo fermati da Restaurant Union (75,00 RON/€15,00).
Nel pomeriggio visita il Muzeul Naţional Brukenthal (mer-dom 9:00-16:15), galleria d'arte che conserva oltre 1.200 opere delle principali scuole europee. Le altri ali dell'esposizione comprendono il museo di storia, di farmacologia, di storia naturale, delle armi e dei trofei di caccia.
Il resto del pomeriggio puoi trascorrerlo seguendo l'imponente cinta muraria cittadina che ti permetterà di esplorare non solo il centro, ma anche di scoprire una serie di tunnel e passaggi.

A cena fermati da La Cuptor (95,00 RON/€20,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 1,1 km / 14 min
  • Luoghi visitati: Piata Mare e Piata Mica (gratis), Turnul Sfatului (2,00 RON/€0,50), Cattedrale luterana di Sibiu (campanile 15,00 RON/€3,10), Muzeul Naţional Brukenthal (Brukenthal Palace e galleria d'arte 20,00 RON/€4,10; Museo di storia 20,00 RON/€4,10; Museo di storia naturale 13,00 RON/€2,70; Museo di farmacologia 10,00 RON/€2,10), mura di cinta e centro storico (gratis)
  • Spesa giornaliera: €55,00
  • Card, ticket e tour consigliati: Sibiu: City Sightseeing Tour
  • Dove mangiare: Pranzo presso Restaurant Union (Ottieni indicazioni), Cena presso La Cuptor (Ottieni indicazioni)

Giorno 3

sighisoara romania 3Il terzo giorno di esplorazione della Transilvania è dedicato a Biertan e Sighisoara.

Biertan è una piccola cittadina di poco meno di 3.000 abitanti con una struttura da tipico villaggio di campagna, è una tappa veloce ma immancabile del tuo itinerario. Il borgo conserva infatti una splendida cittadella fortificata in stile gotico, Patrimonio UNESCO dal 1993, dove si trova la più grande chiesa fortificata della Romania (mar-dom 10:00-13:00 e 14:00-19:00).

Prima di ripartire pranza da Unglerus Medieval Restaurant (75,00 RON/€15,00).
Rimettiti in auto (strada DN14) e raggiungi la prossima tappa: Sighisoara (parcheggi appena fuori la cittadella, €1,10/giorno). Sighisoara, oltre ad essere la città natale di Vlad Tepes, poi identificato con il Conte Dracula, è celebre per ospitare, l'ultima settimana di luglio, un importante festival medievale.
Inizia la visita dal meraviglioso centro storico, qui troverai la Torre dell'Orologio con all'interno il Museo di Storia della città (15 mag-15 set mar-ven 9:00-18:30, sab-dom 10:00-17:30; 16 set-14 mag fino le 15:30). Vicino alla torre si trova la Chiesa del Monastero Dominicano (sempre accessibile), che al suo interno ospita 80 tappeti anatoliani lavorati a mano, donati alla chiesa nel XVI secolo dalle famiglie di mercanti ottomane. Di fianco alla chiesa si trova la Statua di Vlad Tepes.

A cena, puoi fermarti a Casa Ferdinand (95,00 RON/€20,00).

In sintesi:

Giorno 4

alba iulia cannone citta difesaIl quarto giorno inizia da Târgu Mureș, detta anche la "città delle rose". Comincia l'esplorazione da Piata Trandafirilor, il suo moderno centro. A poca distanza c'è l'edificio principale della cittadina, il Palazzo della Cultura (Palatul Culturii, inverno mar-ven 9:00-16:00, sab-dom fino 14:30; estate mar-ven 9:00-17:30, sab-dom fino 15:30). È possibile visitare anche le sale interne, tra cui la Grande Sala Concerti, la scalinata in marmo di Carrara e la Sala degli Specchi con le sue 12 grandi vetrate.

Fai una passeggiata nella bellissima cittadella e pranza da Casa Mureșană (75,00 RON/€15,00).
Riprendi l'auto in direzione di Alba Iulia (116 km, 2 h tramite DJ107). Qui si trova la fortezza Alba Carolina, la più grande della Romania, una fortificazione rimasta praticamente intatta nonostante i suoi oltre 300 anni. Ha una caratteristica forma di stella con sette bastioni e sette splendide porte monumentali. Raggiungi la cattedrale romanica di San Michele, esempio di architettura medievale rumena (tutti i giorni 8:00-18:00). Prima di cena, scopri anche la cattedrale dell'Incoronazione (tutti i giorni 8:00-20:00).

Per la sera ti consigliamo Gothic (95,00 RON/€20,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 120 km / 2 h 11 min in auo
  • Luoghi visitati: Piata Trandafirilor (gratis), Palazzo della Cultura di Târgu Mureș (14,00 RON/€2,90), fortezza Alba Carolina ad Alba Iulia (gratis), cattedrale romanica di San Michele (gratis), cattedrale dell'Incoronazione (gratis)
  • Spesa giornaliera: €55,00
  • Card, ticket e tour consigliati: Alba-Lulia: tour a lume di candela al tramonto
  • Dove mangiare: Pranzo presso Casa Mureșană (Ottieni indicazioni), Cena presso Gothic (Ottieni indicazioni)

Giorno 5

cluj napoca romania transylvania 1In direzione nord verso Cluj-Napoca incontrerai una delle ultime tappe del tuo itinerario, la cittadina di Turda con la sua fantastica e imperdibile miniera di sale, una delle attrazioni turistiche più importanti del Paese (tutti i giorni 9:00-17:00). Una volta sceso a 120 metri sottoterra percorrerai le 4 gallerie principali (Iosif, Rudolf, Terezia e Ghizela) ammirando stalattiti, stalagmiti e altre meraviglie naturali e artificiali. In profondità si trova anche un grande anfiteatro, una ruota panoramica, una pista da bowling e un lago salato.

Prima di pranzo raggiungi Cluj-Napoca (34,5 km, 40 min) e pranza da Restaurant Roata (95,00 RON/€20,00).
Inizia la scoperta della città da Piaţa Unirii, la piazza principale, dove affacciano eleganti edifici dei secoli XVIII e XIX. Qui si trovano anche la Chiesa del XV secolo dedicata a San Michele (Biserica Sfântul Mihail, lun-ven 9:15-13:00, mar-giov anche 14:00-18:00) e Palazzo Banffy. Per fare il pieno di storia della Regione, inoltre, visita il Museo Etnografico della Transilvania (Muzeul etnografic al Transilvaniei (tutti i giorni 9:00-16:00, estate 10:00-18:00).

A cena scegli Restaurant Klausenburger (95,00 RON/€20,00).

In sintesi:

Quanto costano 5 giorni

Tipologia viaggio Dormire Mangiare Trasporti Attrazioni Costo totale settimana Costo medio al giorno
Low cost €100,00 €100,00 €90,00 €40,00 €330,00 €66,00
Medio €160,00 €200,00 €125,00 €40,00 €525,00 €105,00
Lusso €320,00 €300,00 €200,00 €40,00 €860,00 €172,00

NB: I costi espressi nella tabella soprastante sono da intendersi a persona.

transilvania romania natura 1La Transilvania è una meta piuttosto economica, a cominciare dal volo, il cui prezzo A/R si aggira intorno ai €50,00.

Risparmiando sul volo è possibile affrontare la spesa del noleggio dell'auto (caldamente consigliato per potersi muovere in libertà), il servizio è comunque economico e anche la benzina costa poco. Si possono trovare alberghi, hotel e B&B belli e puliti a pochissimo prezzo, una camera in uno dei centri principali della Regione costa in media €20,00 a notte. Il cibo, infine, è delizioso e genuino, le porzioni sono abbondanti e costano poco, la spesa media in ristoranti locali tipici è di €15,00.
VEDI ANCHE: Cosa vedere in Transilvania: città e attrazioni da non perdere

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare la Transilvania: per il clima è da marzo a settembre, in estate il caldo non è quasi mai afoso e si svolge un grande festival medievale a Sighisoara - scopri di più
  • Come arrivare: due opzioni, scegliere di arrivare a Bucarest oppure a Cluj-Napoca. Quella ideale per il nostro itinerario è di atterrare all'Aeroporto di Bucarest-Otopeni (voli a partire da €45,00) e ripartire da quello di Cluj-Napoca (tappa finale del tour, voli a partire da €60,00)
  • Dove dormire: ampia offerta e prezzi decisamente economici (da €20,00 a camera a notte), puoi dormire ogni notte nella città che hai visitato quel giorno, in modo da poterla visitare con calma e partire la mattina per una nuova destinazione
  • Come muoversi: mezzo consigliato auto a noleggio (servizio prenotabile in anticipo online e molto economico, circa €90,00 per 5 giorni) che fornisce massima libertà di movimento. Molte agenzie offrono la possibilità di aggiungere senza ulteriori costi un router wifi per disporre delle mappe di navigazione online
  • Moneta locale: leu rumeno (RON) / €1,00 = 4,84 RON
  • Card e pass consigliati: Transilvania Card, include accesso alle oltre 50 chiese fortificate e medievali della regione, sconti e promozioni di ristoranti, guesthouse, tour ed escursioni convenzionati. Valida in località come Brasov, Sighisoara e Sibiu, 55,00 RON (€11,35)

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)

Aggiornato a Novembre 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 135 viaggiatori.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Romania

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su