Gnu Tanzania Safari Africa AnimaleLa Tanzania è famosa per le sue bellezze naturali, tra cui spiccano il Parco Nazionale del Serengeti e la montagna del Kilimangiaro, la più alta dell'Africa. Ma non è tutto, al largo della costa si trovano le isole tropicali di Zanzibar e Mafia, quest'ultima con un'oasi marina che ospita barriere coralline e squali balena. E' la destinazione ideale per coniugare l'esperienza di un safari in mezzo alla natura con un po' di puro relax in spiaggia.

10 Cose da vedere assolutamente

1 - Zanzibar

zanzibar tanzaniaZanzibar è un'isola al largo della costa della Tanzania, con splendide spiagge e un caratteristico centro storico. E' ottima per immersioni subacquee, snorkeling e per nuotare con i delfini.
Altre escursioni che si possono fare, sono il Tour delle Spezie, passeggiate sulle tracce delle piantagioni di spezie ed erbe aromatiche (costo circa €30,00) e alla Foresta di Jozani, che ospita una piccola popolazione di colobi rossi. Si organizzano dei tour di mezza o intera giornata che partono dai €50,00. Ci si sposta tranquillamente con i bus collettivi, oppure prendendo parte ai tour organizzati.

Ecco alcune escursioni consigliate:

2 - Kilimangiaro

kilimanjaro tanzania africaIl Kilimangiaro è la vetta più alta in Africa. Sono tantissime le persone che vengono in Africa solo per scalare questa celebre montagna. Si possono fare percorsi naturalistici sui pendii più bassi e trekking su per la montagna, da prenotare sia prima dell'arrivo (pagando di più), sia direttamente da Arusha o Dar es Salaam.

Il Trekking dua dai 6 ai 10 giorni con costi che si aggirano sui €2.000 (variano a seconda della durata, dei servizi e delle attività incluse).

3 - Parco Nazionale del Serengeti

gnu serengeti tanzaniaIl Serengeti custodisce una vasta gamma di fauna selvatica, tra cui leoni, leopardi, ippopotami, ghepardi, elefanti, zebre, bufali, coccodrilli, gazzelle e gnu.
Il grande evento a cui molti vogliono assistere è la migrazione degli gnu, che si verifica tra il Serengeti e il Masai Mara (Kenya). Si organizzano, difatti, safari di varia durata, i cui costi vanno dai €250,00 a oltre €1,000 a notte. Per accedervi è necessario un veicolo 4x4, ma la soluzione migliore è affidarsi ad un tour organizzato con una guida esperta che conosca il territorio (€30,00 al giorno).

4 - Parco Marino dell'isola di Mafia

Il Parco Marino dell'Isola di Mafia si trova a sud di Zanzibar e vanta alcuni meravigliosi punti per immersioni subacquee e snorkeling. Presenta un'impressionante diversità biologica: dalle foreste di palme, baobab e mangrovie, alle oltre 130 specie di uccelli.
Nelle acque ci sono colorati banchi di corallo, 400 specie di pesci, delfini, tartarughe marine e il dugongo, un mammifero simile alla foca.

Durante le immersioni si può arrivare in punti in cui poter nuotare con gli squali balena, poiché è una delle poche zone al mondo in cui si riuniscono.
Per accedere al parco, si deve pagare una tassa di 20$ (€17,00).

5 - Monte Meru

arushaFonte: wikipedia. Il Monte Meru è uno stratovulcano attivo della Tanzania, situato nel Parco Nazionale di Arusha, 70 km a ovest del Kilimangiaro. Il monte raggiunge una quota di 4.566 metri, è circondato dalla savana e coperto in parte di foresta. Il Monte Meru si può scalare e, per farlo, sono necessari 3-4 giorni: breve, ma molto faticoso!

Il parco montano di Arusha, in cui si trova il monte, racchiude diversi ambienti come pianura, laghi e foresta e tanti animali come giraffe, zebre, antilopi, fenicotteri, bufali e uccelli.
Ci sono escursioni che partono alla scoperta di questo posto meraviglioso, con prezzi che vanno dagli €80,00 per circa 5-6 ore a €300,00 per un giorno.

6 - Area di Conservazione di Ngorongoro

ngorongoro crater tanzaniaFoto di Esculapio. L'Area di Conservazione di Ngorongoro è una zona naturale protetta vicino al Kilimangiaro, che si estende attorno al cratere di Ngorongoro.
L'area di Ngorongoro è formata dalla stessa attività vulcanica che ha generato il Kilimangiaro e la Rift Valley, ed è costituita da altopiani intorno al cratere (ricchi di elefanti) e il cratere stesso, con animali simili al Serengeti e una piccola popolazione di rinoceronti neri.

La zona è un vero e proprio ecosistema: al centro del cratere si trova un lago, mentre la savana occupa la zona più interna del cratere alternandosi a tratti di palude, macchie di acacia e zone semi-desertiche.
Qui si possono fare dei tour guidati e game drive di un giorno con quote a partire da €300,00.

7 - Isola di Pemba

Con le sue spiagge deserte e la sua rigogliosa vegetazione, Pemba è una delle più affascinanti isole della Tanzania.
Situata a nord dell'Arcipelago di Zanzibar, offre uno scorcio di paradiso non contaminato dal turismo di massa. Rappresenta la meta ideale per chi ama fare immersioni e snorkeling, grazie alle sue acque cristalline che consentono di vedere fino a 50 metri di profondità. Si possono visitare, inoltre, le sue particolari città come Chake Chake, Mkoani e Wete, nonché fare interessanti esperienze naturalistiche tra una grande varietà di specie vegetali ed animali marini.

8 - Dar-es Salaam

dar en salaam tanzaniaFoto di Chen Hualin. Dar-es Salaam (Bongo per i locali) è la più grande città della Tanzania e un porto naturale che, oltre ad avere una storia ricca di eventi memorabili, è una perfetta fusione di culture internazionali. Non ha particolari attrazioni, però si respira un'atmosfera che rende piacevole una passeggiata tra le sue vie. Ci sono dei musei con antichi fossili, mercati tipici che vale la pena visitare, come quello del pesce Ocean Road o quello enorme di Kariakoo.
Inoltre, non mancano le spiagge sulle costa su cui rilassarsi. In città, muovetevi con i taxi collettivi e gli autobus.

9 - Parco nazionale del Tarangire e Lago Natron

tarangire tanzaniaIl parco nazionale del Tarangire è un area naturale protetta della Tanzania settentrionale, famosa per i secolari baobab, e i branchi di elefanti che qui risiedono. Soprattutto durante la stagione secca, il parco ospita numerose specie di animali, tra cui bufali, gazzelle, giraffe, leoni e ghepardi. Si possono fare diversi safari, anche notturni (il consiglio è quello di passare 1-2 notti).

Spostandosi verso sudest della stessa area è possibile raggiungere l'area naturale protetta del Lake Manyara National Park, dove si trova l'omonimo lago alcalino. Tutto il parco costituisce una zona rinomata per la ricchezza di varietà vegetali, per diversi tipi di foresta e la savana che si alternano tra loro, e per la fauna del parco. Qui infatti vivono numerose specie tra cui elefanti, babbuini, zebre, giraffe, fenicotteri rosa e numerosissime altre specie di uccelli, che fanno del lago un paradiso per gli amanti del bird watching.
Tra gli ospiti del parco non si possono non menzionare i leoni del Manyara che, infastiditi dall'umidità del terreno e dagli insetti, hanno acquisito la curiosa abitudine di arrampicarsi sugli alberi.

10 - Riserva marina dell'isola di Bongoyo

L'isola di Bongoyo è un'isola della Tanzania poco a nord di Dar-es Salaam. L'isola è parte di un'area naturale protetta che ne prende il nome, nota per le splendide spiagge e la possibilità di fare snorkeling presso la barriera corallina, che è a 20 metri dalla riva. L'isola è ricca di vegetazione e si trovano i ruderi di un insediamento tedesco risalente alla prima guerra mondiale.

Itinerari consigliati

Itinerario di 7 giorni: Speciale migrazione nel Sud del Serengeti

mappa tanzania itinerario 7 giorni

  1. Primo giorno: arrivo all'aeroporto del Kilimangiaro e trasferimento ad Arusha. Cena e pernottamento al lodge.
  2. Secondo giorno: Safari al lago Manyara. A fine giornata visita al villaggio di Mto Wa Mbu. Cena e pernottamento.
  3. Terzo giorno: scoperta del cratere di Ngorongoro. A fine giornata rientro in hotel/lodge. Cena e pernottamento.
  4. Quarto giorno: Safari a Ndutu, al confine fra l'Area di Conservazione di Ngorongoro e il parco nazionale del Serengeti. Da dicembre a marzo, immense truppe di gnu, zebre e gazzelle invadono questa sterminata pianura. Cena e pernottamento.
  5. Quinto giorno: Safari nelle regione di Ndutu. Nel pomeriggio visita al lago Masek alla ricerca dei predatori con i loro cuccioli. Nel tardo pomeriggio, con la luce giusta si può fotografare la grande migrazione. Cena e pernottamento.
  6. Sesto giorno: ultimo giorno di safari a Ngorongoro. Passaggio nel pomeriggio nella regione di Olduvai, con la possibilità di visitare un villaggio Masai. Cena e pernottamento.
  7. Settimo giorno: fine viaggio e rientro in aeroporto.

Quanto costa? Dettagli del prezzo

  • Prezzo a persona a partire da: €2.500,00
  • La quota comprende: il trasporto via strada in Land Cruiser privato dal primo all'ultimo giorno di safari, autista/guida inglese o italiano, pernottamenti, tasse, pensione completa, quote d'ingresso, ingressi ai parchi nazionali e alle riserve, una ghiacciaia con acqua minerale in bottiglia (1 litro/persona/al giorno), libri sulla fauna, una presa elettrica da 220V e un paio di binocoli.
  • La quota non comprende: mance, bevande durante il pranzo e la cena, acquisti personali, voli internazionali, visto per la Tanzania e il visto per il Kenya (50 $USD=€42,45 ognuno).
  • Preventivo personalizzato: clicca qui per richiedere un preventivo personalizzato

Itinerario di 14 giorni: Il meglio dei parchi del Nord e Zanzibar

mappa tanzania itinerario 14 giorni

  • Primo giorno: arrivo all'aeroporto del Kilimanjaro e trasferimento ad Arusha. Tempo libero, cena e pernottamento.
  • Secondo giorno: fotosafari al parco Tarangire. Cena e pernottamento.
  • Terzo giorno: camminata naturalistica e fotosafari al parco Manyara. Cena e pernottamento.
  • Quarto giorno: fotosafari al Parco del Serengeti. Si entra nel Ngorongoro Conservation Area, proseguendo sugli altipiani del Ngorongoro fino all'ingresso del parco Serengeti dove si inizia il fotosafari. Cena e pernottamento.
  • Quinto giorno: fotosafari nel Parco del Serengeti. Cena e pernottamento.
  • Sesto giorno: visita al cratere del Ngorongoro. Cena e pernottamento.
  • Settimo giorno: visita ad un villaggio locale e partenza per Zanzibar. Arrivati a Zanzibar transfer al resort sul mare. Pensione completa.
  • Dall'ottavo al tredicesimo giorno: relax sulla spiaggia di Zanzibar.
  • Quattordicesimo giorno: ultime ore di relax e poi transfer all'aeroporto di Zanzibar con eventuale sosta a Stown Town. Fine viaggio.

Quanto costa? Dettagli del prezzo

  • Prezzo a persona a partire da: €3.200
  • La quota comprende: trasferimenti, ingressi ai parchi validità 24 ore, attività indicate nel programma, Jeep 4x4 ad uso esclusivo Land Rover o Toyota Land Cruiser con tetto apribile, frigo (o borsa frigo), binocolo, caricabatterie e kilometraggio illimitato. Pensione completa salvo dove diversamente indicato nel programma, acqua minerale, 1 birra ed una bibita analcolica per persona al giorno sulla jeep, assicurazione medica.
  • La quota non comprende: voli internazionali, visto, bevande presso hotel/lodge e campi tendati, servizio lavanderia, supplementi del periodo Natale/Capodanno, Pasqua e mese di agosto, mance e spese personali. Attività non incluse: Safari in mongolfiera nel Serengeti, €560,00 a persona, Fotosafari Notturno nel Parco Manyara €150,00 a persona, Villaggio Masai Boma €100,00 a persona, Escursione a piedi o in bici nella savana €40,00 a persona, Camminata naturalistica al Lake Duluti €40,00 a persona, Passeggiata a cavallo €90,00 a persona.
  • Preventivo personalizzato: clicca qui per richiedere un preventivo personalizzato

Quando andare: clima e periodo migliore

  • Clima: tropicale, non troppo caldo a causa dell'altitudine, con temperature che oscillano tra i 20° ed i 30° tutto l'anno. Sono più alte nella zona costiera ed a Zanzibar; più basse nelle zone montuose, come il Kilimangiaro, dove possono raggiungere i 0°C. Ci sono due stagioni secche: da maggio a ottobre e gennaio/febbraio. Il periodo delle piogge, umido e caldo, riguarda dicembre-aprile al sud e ottobre-dicembre / marzo-maggio al nord. La temperatura del mare è sempre buona per fare il bagno: oscilla tra i 25 gradi di agosto, ai 29 °C dei mesi estivi.
  • Periodo migliore: fra giugno e settembre quando la temperatura è calda ma sopportabile, pefetta per mare e safari.
  • Periodo da evitare: dicembre-aprile per la stagione delle piogge (molte escursioni non sono praticabili a causa del fango e alcune attrazioni vengono temporaneamente chiuse). Gennaio-febbraio per il caldo eccessivo
  • Durata viaggio: minimo 7 giorni, durata ideale 12 giorni
  • Abbigliamento consigliato: abiti chiari con maniche e pantaloni lunghi, per proteggersi dal caldo e dalle punture di insetti. Felpe e giacche a vento sono inoltre consigliate durante le stagioni secche, dove la mattina e la sera le temperature sono piuttosto basse. Per i safari portare protezione solare, crema idratante, bandana per il vento, cappello e repellente per gli insetti

Come arrivare e come muoversi

elefanti tanzania africaPer arrivare in Tanzania considerate che non esistono voli diretti dall'Italia. Gli aeroporti disponibili sono l'aeroporto internazionale del Kilimangiaro, Julius Nyerere International Airport (Dar es Salaam) e Abeid Amani Karume International Airport (Zanzibar).

Partendo da Roma o Milano, è necessario fare almeno uno scalo (Addis Abeba, oppure Amsterdam), per una durata di volo complessiva pari a 8 /12 ore. Prezzi a partire da €369,78.

Per muoversi all'interno del paese, la soluzione più rapida son oi voli interni, seppur costosi. In alternativa c'è il bus, che è il mezzo più utilizzato ed economico, ma decisaamente lento (soprattutto a causa del cattivo stato delle strade). Disponibili anche i Dalla-Dalla dei taxi collettivi molto economici. Sconsigliato il treno, in quanto impiega davvero troppi giorni. Per raggiungere le isole è consigliabile il battello, che da Dar-es-salaam impiega circa due ore.

Infine per quanto riguarda i safari, per farli bisogna rivolgersi sempre a guide esperte, le quali si preoccuperano di organizzare eventuali spostamenti.

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: 55,57 milioni
  • Capitale: Dodoma (dal 1973, precedentemente era Dar Es Salam)
  • Lingue: Swahili (lingua ufficiale), arabo e inglese (altra lingua ufficiale, ma utilizzata prevalentemente nelle grandi città, le mete turistiche e a scopi commerciali)
  • Moneta locale: Scellino Tanzano (€1,00=2.773,8 scellini tanzani)
  • Clima: tropicale
  • Vaccinazioni: Non ci sono vaccinazioni obbligatorie per chi proviene dall'Italia. Si consigliano quelle per epatite A, epatite B, malaria, tifo e specialmente la profilassi antimalarica.
  • Requisiti d'ingresso: passaporto con validità residua di almeno sei mesi e visto turistico. La permanenza è limitata a tre mesi
  • Distanza dall'Italia: 6.316,20 km (7-8 ore di volo)
  • Assicurazione di viaggio/sanitaria: consigliata. Con noi ottieni uno sconto del 10% e hai copertura completa, assicurazione medica h24 e consulenza telefonica illimitata – fai un preventivo gratis

Assicurazione di viaggio: il nostro consiglio

Noi ci affidiamo sempre alla compagnia Compagnia di assicurazioni, che fornisce una copertura completa a dei prezzi assolutamente competitivi.
Inoltre mettono a disposizione un'assistenza clienti, un call center sempre attivo e l'assicurazione medica h24 con consulenza medica telefonica Illimitata: sappiamo bene che quando ci si trova all'estero in situazioni di emergenza, trovare un consulente sempre pronto a rispondere è la cosa più importante.
Visita il loro sito e ricevi uno sconto del 10% sulla tua polizza riservato agli utenti di Travel365.