Minsk Chiesa Angelo MonumentoCi sono Paesi che, per un motivo o un altro, solo negli ultimi anni si stanno aprendo al turismo e la Bielorussia è sicuramente uno di questi. Meta ancora molto sottovalutata, la sua capitale Minsk è una città aperta, vivace, adatta a tutti: ricca di musei, di siti storici e culturali, di grande aree verdi e un bellissimo centro storico, con diversi siti dichiarati Patrimonio UNESCO.

Ma non solo, nei dintorni della città potrete trovare paesaggi incantevoli e incredibili castelli che meritano assolutamente una visita.
Ecco l'itinerario di Minsk e dintorni in 7 giorni!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Minsk

Giorno 1

minsk chiesa angelo monumentoIniziate questa prima giornata a Minsk scoprendo il suo bellissimo centro storico. Per un primo approccio è sempre consigliato prendete parte al tour con la guida locale che vi accompagnerà a scoprire i siti più importanti di Minsk così da iniziare a orientarvi per proseguire poi il viaggio in autonomia.

Partite con la scoperta di Piazza dell'Indipendenza, una delle piazze più importanti della città. Qua si trovano le sedi istituzionali del governo, come l'ufficio governativo statale e diversi ministeri, oltre ad una sede dell'Università di Minsk. Di fronte all'Ufficio del Governo si trova il monumento dedicato a Lenin.
La Chiesa dei Santi Simone ed Elena (sempre accessibile, gratis) attirerà subito la vostra attenzione! E' chiamata anche la Chiesa Rossa per via del suo colore rosso, a contrasto con gli edifici grigi e il cielo spesso coperto dalle nuvole.
Dietro la chiesa, passando per la piazza Edvarda Vajniloviča Garden Square, arrivate fino al Castello Pishchalauski, simbolo della capitale bielorussa, che potrete però ammirare solo a fuori, in quanto da molto anni è ormai utilizzato come prigione.

Proseguite poi per il parco di Skvier Adama Mickieviča e fermatevi a pranzo nei dintorni, magari al Bistro de Luxe (costo medio a persona €10,00).
Dopo pranzo passeggiate per le vie del centro fino ad arrivare alla tappa del pomeriggio, il Belarusian National History and Culture Museum (11:00-19:00 chiuso solo il secondo lunedì del mese, 7,00 BYN / €3,00). Attraverso mostre ed esposizioni, alcune anche interattive, potrete iniziare a conoscere meglio questo Paese, sulla sua storia e sulla sua cultura.

Concludete la giornata con una cena nel centro storico, da Vasilki (costo medio a persona €10,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 2,8 km / 35 min
  • Luoghi visitati: Piazza dell'Indipendenza (gratuito), Chiesa Rossa (gratuito), Edvarda Vajniloviča Garden Square (gratuito), Castello Pishchalauski (gratuito), Skvier Adama Mickieviča (gratuito), Belarusian National History and Culture Museum (€3,00)
  • Spesa giornaliera: €23,00
  • Card, ticket e tour consigliati: Minsk: tour guidato di 3 ore e tour a piedi
  • Dove mangiare: Pranzo presso Bistro de Luxe (Ottieni indicazioni), Cena presso Vasilki (Ottieni indicazioni)

Giorno 2


minsk chiesa bielorussiaPartite dall'Isola delle Lacrime, dove sorge un monumento commemorativo in ricordo dei soldati bielorussi morti durante la guerra in Afghanistan.
Dirigetevi verso Trinity Suburb, un piccolo quartiere storico di Minsk, una volta centro amministrativo e commerciale della città, caratterizzato da case dipinte con colori tenui, simbolo di questa zona.
Attraversate il ponte e arrivate alla Cattedrale dello Spirito Santo, un imponente edificio ortodosso di colore bianco che risalta nel contesto in cui si trova. E dopo la visita godetevi un bellissimo panorama sulla città dalla Viewing platform!

Prima di continuare con l'itinerario, fermatevi a pranzo nel centro storico, nei pressi della Cattedrale, da Zolotoy Grebeshok (costo medio a persona €10,00).
Il pomeriggio visitate il Belarusian National Arts Museum (11:00-19:00, 8,00 BYN / €3,40),la più grande collezione d'arte della Bielorussia. Qua, tra collezioni permanenti e mostre temporanee, potrete conoscere il Paese anche dal lato artistico. Grazie alle oltre 27.000 opere di artisti e pittori bielorussi e internazionali qui conservate.
Concludete la giornata con una cena da TGI Friday's (costo medio a persona €10,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 2,3 km / 31 min
  • Luoghi visitati: Isola delle Lacrime (gratuito), Trinity Suburb (gratuito), Cattedrale dello Spirito Santo (gratuito), Viewing platform (gratuito), Belarusian National Arts Museum (€3,40)
  • Spesa giornaliera: €24,00
  • Card, ticket e tour consigliati: Minsk: tour della città di 3 ore
  • Dove mangiare: Pranzo presso Zolotoy Grebeshok (Ottieni indicazioni), Cena presso TGI Friday's (Ottieni indicazioni)

Giorno 3

minsk bielorussiaIniziate da Victory Square, chiamata così perché al centro si trova l'Obelisco della Vittoria, una torre di circa 38 metri con in cima la statua della Vittoria.
Passeggiate per 1 km fino ad arrivare al bellissimo National Academic Bolshoi Opera and Ballet Theatre, chiamato dai locali semplicemente Bolshoi. Non è visitabile all'interno, a meno che non si compri il biglietto per lo spettacolo, ma merita assolutamente una visita anche solo dall'esterno.
Arrivate poi al Janki Kupaly Park, una bellissima area verde della città, al cui centro si trova la fontana Venok, e godetevi un piccolo giro in barca sul fiume dal punto di noleggio barche Boats and Paddle Boats. Il costo per prendere una piccola barchetta è di 14,00 BYR (circa €5,90), ma volendo sono disponibili anche dei catamarani elettrici gratuiti che portano fino a 20 persone, in questo caso dovrete fare un po' di fila.

Per pranzo tornate verso Victory Square e fermatevi da Skif (costo medio a persona €10,00).
Godetevi poi un pomeriggio tra il verde del parco Gorky Park, una delle aree verdi più belle della città. Qui potrete rilassarvi all'ombra degli alberi, passeggiare tra i sentieri e, sentite un po', godervi un pomeriggio di totale divertimento nelle giostre del parco. Si, perchè qua è allestito una specie di luna park, con diverse giostre, tra cui la ruota panoramica, su cui vi consigliamo di fare un giro per vedere Minsk dall'alto (2,50 BYR / €1,00).

Concludete la giornata con una cena da Kamyanitsa Restaurant (costo medio a persona €10,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 3,5 km / 44 min
  • Luoghi visitati: Victory Square (gratuito), Bolshoi (gratuito), Janki Kupaly Park (gratuito) e giro in barca (€5,90), Gorky Park (gratuito, ingresso giostre a pagamento), Ruota Panoramica (€1,00)
  • Spesa giornaliera: €27,00
  • Card, ticket e tour consigliati: Minsk: tour della città di 3 ore
  • Dove mangiare: Pranzo presso Skif (Ottieni indicazioni), Cena presso Kamyanitsa Restaurant (Ottieni indicazioni)

Giorno 4

panorama di victory park minskFoto di Nigel's Europe. Dirigetevi a nord del centro storico e raggiungete la Hero City Stella, un monumento commemorativo bellico che si trova davanti al Belarusian State Museum of the History of the Great Patriotic War, ovvero il Museo Della Grande Guerra Patriottica di Minsk, sulla Seconda Guerra Mondiale (10:00-18:00, chiuso il lunedì, 9,00 BYR/€3,80). Questo museo ripercorre tutti gli anni di questa guerra tra foto, reperti e testimonianze.

Dopo la visita, fermatevi al ristorante Podvor'ye (costo medio a persona €15,00) per una pausa pranzo.
Dopo di che, dedicate il pomeriggio alla scoperta del bellissimo Victory Park, un'area verde che si sviluppa intorno al fiume che attraversa Minsk. Qui troverete famiglie con i bambini, persone intente a fare jogging e altre a rilassarsi. All'interno del parco potrete godervi una bibita fresca in uno dei baretti, andare alla scoperta delle statue sparse qua e la, fare un bellissimo giro in barca (noleggio barche da 10,00 BYR per mezzora, circa €4,20) o noleggiare una bicicletta per girare il parco (da Prokat Sportinventarya, 6,00 BYR per un'ora, circa €2,50). Qui inoltre si trova anche la spiaggia pubblica della città, la Kamsamolskaje Voziera Beach.
Una volta concluso il pomeriggio al parco, rientrate verso il centro

Concludete la giornata con una cena al ristorante tipico Traktir Na Parkovoy (costo medio a persona €10,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 7,9 km / 1 h 36 min
  • Luoghi visitati: Hero City Stella (gratuito), Museo Della Grande Guerra Patriottica (€3,80), Victory Park (gratuito) con giro in barca (€4,20) e noleggio bici (€2,50)
  • Spesa giornaliera: €35,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Podvor'ye (Ottieni indicazioni), Cena presso Traktir Na Parkovoy (Ottieni indicazioni)

Giorno 5

giardino botanico di minskFoto di Hanna Zelenko. Giornata dedicata alla visita del giardino botanico (mar-dom 10:00 alle 18:00, l'ingresso costa 8,00 BYR / circa €3,40). Si estende per ben 100 ettari e al suo interno contiene tantissime specie di fiori, alcune davvero molto rare. Potrete passeggiare, scoprire tutte le specie di piante o prendere parte a diversi tour e mini escursioni di vario tipo, tutte consultabili sul sito ufficiale. Tra queste, potete prendere parte al giro turistico del giardino, al tour della biodiversità vegetale o a quello del giardino farmaceutico.

Dopo una mattinata passata nel verde, prima di continuare con le visite fermatevi a pranzo al Coyote Bar (costo medio a persona €10,00).
Qui vicino visitate poi la bellissima Biblioteca nazionale della Bielorussia (10:00-21:00, sab-dom 10:00-18:00, gratis), un edificio dall'architettura futuristica di circa 23 piani. Al suo interno non troverete solo libri, ma anche un bar, diverse sale espositive e una bellissima terrazza panoramica.
Prendete poi il bus 912 e arrivate al Zialiony Luh Forest Park, una bellissima area verde con sentieri, campi da gioco e un grandissimo bosco. Qui si trovano anche le meravigliose chiese di Holy Trinity Church e All Saints Church, che vi consigliamo assolutamente di visitare.

Concludete la giornata con una cena da Lis'ya Nora (costo medio a persona €10,00), poi prendete il bus diretto 1064-TK e rientrate verso il centro storico.

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 12,2 km / 2 h 30 min
  • Luoghi visitati: giardini botanici (€3,40), Biblioteca nazionale della Bielorussia (gratuito), Zialiony Luh Forest Park, Holy Trinity Church e All Saints Church (gratuite)
  • Spesa giornaliera: €25,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Coyote Bar (Ottieni indicazioni), Cena presso Lis'ya Nora (Ottieni indicazioni)

Giorno 6

castello bielorusso belarus 1Esplorate uno dei castelli più belli dei dintorni: il Castello di Mir, nell'omonima località, dista poco più di un'ora di macchina da Minsk.
Per raggiungerlo potrete prendere uno degli autobus diretti a Korelichi, Novogrudok, Dyatlovo o Lida (via Novogrudok), partono dalla stazione centrale degli autobus a Minsk e fanno tutti tappa a Mir. Il costo del biglietto è di circa 8,00 BYR (circa €4,30).
Noi vi consigliamo di partecipare al comodo tour privato dove una guida esperta vi accompagnerà alla scoperta del castello, e non dovrete pensare a niente.

Dichiarato Patrimonio Mondiale dell'UNESCO è uno dei siti più belli dell'Est Europa. Durante il corso degli anni cambiò funzione e venne anche quasi completamente distrutto. L'ingresso ai giardini e al complesso è gratuito, per visitare il museo il biglietto costa 16 BYR (circa €6,70). E' aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00.

Dopo la visita fermatevi a pranzo al Kafe Doroga Zamkov (costo medio a persona €10,00).
Per il pomeriggio, approfittatene per passeggiare con calma nei bellissimi giardini del castello, il Park Mir, e per esplorare il piccole centro storico ricco di chiese! Scopritele tutte e poi rientrate verso Minsk riprendendo uno dei bus sopra citati (8,00 BYR / €4,30).

Una volta rientrati a Minsk, fermatevi a cena non troppo lontano dalla stazione centrale dei bus, magari al Cafe 26 (costo medio a persona €10,00), a metà strada tra la stazione e il centro.

In sintesi:

Giorno 7

nesvizh bielorussiaDedicate la giornata a Nesvizh e il suo famoso Castello. Per questa giornata vi consigliamo di prender parte al comodo tour privato che include il trasporto ed una guida che vi accompagnerà nella giornata.
Se volete noleggiare un'auto, la città dista 130 km da Minsk, la raggiungerete quindi in circa 1 ora e 30 min di viaggio.

Una volta arrivati a Nesvizh, dirigetevi subito verso il Castello, secondo i bielorussi il palazzo più bello di tutto il Paese (14,00 BYR / circa €5,90).
Originariamente costruito nel 1600, nel corso degli anni venne ricostruito più volte. Si trova su una collina circondata dall'acqua e, oltre al castello, merita una visita anche tutto il suo bellissimo parco.

Fermatevi a pranzo da Čabarok Cafe (costo medio a persona €10,00) e poi godetevi una passeggiata nel Niasvižski Park, il parco tutto intorno al castello, con un bellissimo lago.
Concentratevi poi nel centro storico della cittadina, passeggiando tra le sue vie e visitanto il suo municipio (9:00-18:00, 3,00 BYR / circa €1,30), il più antico degli edifici dell'autogoverno cittadino meglio conservato sul territorio bielorusso.

Concludete la giornata con una cena al D Gril' Kraft Bar (costo medio a persona €10,00) e riprendete la macchina e rientrate verso Minsk.

In sintesi:

Quanto costa una settimana a Minsk

Tipologia viaggio Dormire Mangiare Trasporti Attrazioni Costo totale settimana Costo medio al giorno
Low cost €105,00 €140,00 €10,00 €35,00 €290,00 €41,00
Medio €210,00 €210,00 €25,00 €35,00 €480,00 €68,00
Lusso €350,00 €280,00 €50,00 €35,00 €715,00 €102,00

NB: I prezzi espressi nella tabella soprastante sono da intendersi "a persona".

Minsk, pur essendo una capitale, è una città molto economica! Si sta aprendo recentemente al turismo, quindi potrete trovare sempre più un'ampia scelta tra hotel e b&b. Vi consigliamo di cercare una sistemazione direttamente nel centro storico e di prediligere gli hotel più nuovi o recentemente ristrutturati.
Anche mangiare fuori è molto conveniente: per un pasto completo andrete a spendere in media €10,00, solo nei locali più lussuosi andrete a spendere di più.

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Minsk: il periodo migliore va da maggio a settembre, i mesi più caldi, quando le temperature sono piacevoli e le giornate soleggiate. Nei mesi invernali le temperature scendono facilmente sotto lo zero e il cielo è spesso coperto
  • Come arrivare: la città è servita dall'Aeroporto Internazionale Minsk-2, situato a 42 chilometri dal centro della città, a cui è ben collegato con taxi e autobus. Dalla piattaforma 6 al terminal degli arrivi parte il bus che vi porterà fino alla stazione centrale dei bus di Minsk in centro (costo medio del biglietto €1,50, lo si acquista direttamente dall'autista salendo sul bus e lo si può pagare solo in Rubli e in contanti). Oppure potete prendere uno dei taxi ufficiali prenotandolo al banchetto "Taxi Service" tra la sezione 4 e 6 del terminal degli arrivi, costo medio della corsa €25,00 (non prendete taxi non ufficiali, vi faranno pagare molto di più). In alternativa al taxi potete usare il servizio Uber, la corsa vi costerà in media €15,00, ma attenzione ai costi di roaming per l'utilizzo di internet sul cellulare, in quando la Bielorussia non fa parte dell'Unione Europea. Infine, se preferite, potete prenotare il vostro transfer privato da/per l'aeroporto online prima di partire
  • Dove dormire: scegliete un hotel o un b&b nel centro storico di Minsk, in modo da essere ben collegati al resto della città e avendo così tutte le attrazioni vicino a voi. La città si sta aprendo al turismo solo negli ultimi anni, quindi sta aumentando anche l'offerta alberghiera e di appartamenti, assicuratevi di scegliere un alloggio ristrutturato recentemente.
  • Come muoversi: nel centro storico potrete muovervi a piedi, altrimenti potete fare affidamento su diversi mezzi pubblici a partire dalla metropolitana, la quale conta due linee, quella blu e quella rossa, e 29 stazioni (costo gettone a tratta circa €0,30). La metro è il mezzo migliore con cui muoversi, potrete usare anche tram, filobus e autobus, ma a causa della lingua potreste avere alcuni problemi a capire i nomi delle diverse fermate e le zone da raggiungere (il costo di corsa singola è sempre in media €0,30). In alternativa, potete usare i taxi (prezzo da concordare prima di salire) e il servizio di Uber, con tariffe più basse
  • Card e pass consigliati: Minsk Card, comprende uno sconto dal 10% al 50% sugli ingressi ai musei (in alcuni casi, in base al pass acquistato, sono compresi degli ingressi gratuiti), numerosi sconti su hotel, ristoranti, negozi e noleggio biciclette. Il costo del pass varia in base alla durata: 1 DAY 39,00 BYN (circa €16,40), 2 DAY 54,00 BYN (circa €22,70), 3 DAY 60,00 BYN (circa €25,20)
  • Moneta: Rublo Bielorusso (BYN) / €1,00 = 2,40 BYN