atollo di baa maldive

Le 10 Isole e gli Atolli più belli delle Maldive e quando visitarli

Quali sono le isole delle Maldive e gli atolli più belli? Scopri le spiagge migliori e il periodo ideale per visitarle. Ecco la classifica delle 10 migliori isole e atolli delle Maldive e quando visitarle

atollo di baa maldiveQuando si pensa alle Maldive la prima cosa che viene in mente sono le infinite distese di sabbia bianca fine, bagnate da un mare azzurro e cristallino... praticamente un paradiso! E' una di quelle destinazioni a cui molti ambiscono.
Tutti gli atolli e le isole delle Maldive sono meravigliosi, con i loro bungalow sull'acqua, le barriere coralline, le palme, il trionfo di vegetazione. In tutte ci si può rilassare, nonché fare diverse attività quali, ad esempio, snorkeling o immersioni.
Se volete cogliere la sfumatura più bella di ogni singolo posto, ecco di seguito una classifica delle 10 isole e atolli più belli delle Maldive, in base a cui potrete scegliere la destinazione che più si avvicina ai vostri desideri.
VEDI ANCHE: Isole Maldive: dove si trovano, quando andare e cosa vedere Crociera alle Maldive: quando andare, prezzi e itinerario

Dove si trovano le Maldive

L'arcipelago delle Maldive è un paese tropicale che si trova nell'Oceano Indiano e fa parte del continente asiatico. Si trova a 595 km a sud dell'India, 550 km a nord delle isole Chagos e 670 km a sud-ovest dallo Sri Lanka.
E' costituito da 26 atolli ad anello formati da più di 1.000 isole coralline, estesi in direzione nord-sud per circa 764 km e per 128 km in direzione est-ovest.
Le Repubblica delle Maldive ha come capitale Malè e gli atolli naturali sono raggruppati in 19 atolli amministrativi, ognuno gestito in autonomia da un consiglio eletto dalla popolazione.
VEDI ANCHE: Quando andare alle Maldive: clima, periodo migliore e mesi da evitare
Mostra Mappa

1 - Atollo di Ari

A circa 64 Km da Malè, l'Atollo Ari è uno dei luoghi più frequentati per le attività subacquee, grazie ai suoi 89 chilometri di coste e alle sue 50 isole. E' suddiviso amministrativamente in Ari Sud e Ari Nord: nel primo potete avvistare il più grande pesce al mondo, lo squalo balena, specialmente nella zona Dhidhdhoo Beyru e le mante al sito di Manta Reef. A nord, a Fesdu Wreck c'è un peschereccio affondato ricoperto di coralli, mentre a Fish Head ci sono ripide pareti piene di coralli e costellate da grotte, dove vive lo squalo grigio del reef.

2 - Atollo di Baa

atollo di baa maldiveIl distretto di Baa è a circa 100 km da Malè ed è formato da due atolli: uno amministrativo South Maalhosmadulu e un altro più piccolo, Goidhoo, che comprende solo tre isole (Goidhoo,Fulhandhoo e Fehendhoo).
L'isola di Thulhaadhoo è famosa alle Maldive per le sue ceramiche laccate e qui si può vedere la loro produzione dal vivo.

L'Atollo di Baa è stato dichiarato Riserva Mondiale della Biosfera dall'Unesco, per la sua ricchissima diversità biologica. Il suo angolo più bello è Hanifaru Bay, popolato da mante e squali balena, oltre agli immancabili coralli.

3 - Atollo di Malé Nord

L'Atollo di Malé nord è situato sulla fascia orientale delle Maldive ed ha almeno 50 isole con alcune tra le spiagge più belle al mondo.
L'atollo è famoso per il surf ed alcuni dei break migliori sono quello di Honky's, per molti il più emozionante, il Jailbreaks, quest'ultimo nell'isola di Gaamaadhoo e il Sultan's per chi ama l'alta velocità.
Turisticamente è uno degli atolli più sfruttati, con casette immerse nelle palme, ad esempio all'isola di Kurumba e i bungalow sulle palafitte, sull'isola Furanafushi.
Nella parte ovest dell'Atollo Malé nord si possono fare indimenticabili escursioni nella barriera corallina.

4 - L'isola di Maafushi

manta maldiveL'isola di Maafushi si trova nell'atollo di Malé Sud, che è composto da 37 isole, di cui 17 molto note per la presenza di diverse barriere coralline ricche di pesci rari e colorati.
L'isola di Maafushi è quella più conosciuta e turistica dell'atollo: è bella, economica, dato che sono presenti resort per tutte le tasche, ed anche adatta per i viaggiatori indipendenti, essendoci numerose guesthouse.
Ovviamente, qui si possono fare attività di snorkelig per godere dei fondali e dei pesci, con possibilità di avvistare le mante.

5 - Atollo di Lhaviyani

isola kuredu atollo di lhaviyani maldiveAlle Maldive le isole sono tutte paradisiache, ma nell'Atollo di Lhaviyani troverete la spiaggia più bella, o perlomeno una delle più incantevoli: Kanuhura, un enorme spiaggia di sabbia finissima.
Non lontano, si può raggiungere l'isola deserta di Jehunuhura, dove potete solo immaginare che sensazione di libertà e pace si possa provare.

Lo snorkeling e le immersioni sono le attività preferite, attraverso cui si possono ammirare squali grigi, murene, pesci napoleone. Famose l'isola di Kuredu per le tartarughe giganti e Fushifaru Kandu per gli squali.
VEDI ANCHE: Le spiagge più belle al mondo

6 - Atollo di Shaviyani

L'Atollo di Shaviyani ha 16 isole e si trova nella parte settentrionale delle Maldive. La sua particolarità è quella di essere l'atollo più autentico, in cui la natura è incontaminata e le tartarughe depongono le uova tra le sue isole deserte. Questo perché non c'è aeroporto e il turismo è scarso; addirittura il capoluogo, Milandhoo, fino al 1997 era disabitato.
Si trovano qui diversi resti antichi della civiltà umana, come rovine di moschee e tombe del XVIII secolo.

7 - Isola di Malè

male capitale maldiveMalè è la capitale delle Maldive, la città più popolata e caotica. La sua fama è legata alle moschee e agli edifici dai colori vivaci. Qui si trovano anche musei come il National Art Gallery, importanti edifici e monumenti.
Nei pressi del porto, c'è un mercato ittico che mette in vendita il risultato della pesca del giorno, mentre quello ortofrutticolo è ricchissimo di frutta della zona.

Sede di tutti i servizi, Malè è la base economica, politica e logistica delle Maldive e, addirittura, per la mancanza di spazio si è costruito l'aeroporto internazionale (dove atterrano tutti i voli internazionali) su un'isola vicina, Hulhule.

8 - Atollo di Nonuu

atollo di nanuu maldiveNella parte settentrionale delle Maldive si trova l'Atollo di Nonuu, con alcuni resort super lussuosi e 13 isole disabitate. Questo è l'atollo più caro in assoluto!​ Pensate che qui c'è il resort più esclusivo e costoso delle Maldive, il Cheval Blanc Randheli, dove tra i proprietari spiccano Vuitton e Moet. La struttura comprende quattro isole, di cui tre artificiali davvero spettacolari e con servizi di ogni genere. Solo un piccolo difetto: si parte da €4.000 a notte!

9 - Atollo di Fafuu

La capitale dell'atollo di Fafuu è Nilandhoo, uno dei più grandi e affascinanti siti archeologici presenti alla Maldive. Qui è stato infatti riportato alla luce un tempio sepolto Hindu e si trova la seconda moschea più antica delle Maldive.
Nell'atollo di sono cinque isole deserte, spiagge incantevoli e soli due resort. E' ovviamente possibile fare snorkeling, specialmente per ammirare la ricca e splendida barriera corallina, osservare mante, tartarughe e delfini.

10 - Atollo di Rasdhoo

L'atollo di Rasdhoo è situato a nord-est di quello di Ari ed è formato da tre isole: una abitata che dà il nome all'atollo, Rasdhoo, Kuramathi dove si trovano tre resort e Veligandu, dove c'è solo una struttura a quattro stelle.
Sull'isola di Kuramathi regna la tranquillità e sarete accolti da verdi palme nonché incantevoli fiori esotici, che fanno da cornice all'altrettanto meraviglioso mare cristallino. Anche sull'isola di Veligandu vi aspetta un piccolo lembo di sabbia ricoperta di rigogliosa vegetazione e fusti di palme da cocco.
Se siete appassionati di immersioni, non perdetevi la barriera Rasdhoo-Madivaru e Kuramathi House Reef.

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su