Cosa vedere a Lugano in un giorno

Cosa vedere a Lugano in un giorno? Quali sono i posti da non perdere? Ecco consigli utili e un itinerario per visitare Lugano in 24 ore!

Lugano sembra uscita da una favola. Circondata dai monti e bagnata dal lago, è un vero spettacolo per gli occhi. Questa cittadina attira ogni anno migliaia di turisti, attratti dalle sue bellezze naturali e dalla qualità della vita decisamente alta.

VEDI ANCHE: I 25 PAESI CON LA PIU' ALTA QUALITA' DELLA VITA

E' una delle mete preferite dagli italiani che vanno all'estero dal momento che è vicina all'Italia e molto simile ad alcuni paesi del nord Italia. Lugano però è molto di più: non solo lavoro, strade e negozi, ma anche tanta natura e storia: tutto questo lo rende un'ottima meta per una gita fuori porta di breve durata. Grazie ai treni che partono dal nord Italia infatti potreste addirittura andare e tornare in un solo giorno. Troppo poco? Volete qualche consiglio o non sapete cosa vedere a Lugano in un giorno? Ve lo diciamo noi.

Prima di partire: consigli utili

Anche se vicinissima all'Italia, anche Lugano ha i suoi "contro", per questo è il caso di tenere a mente qualche consiglio utile prima di addentrarvi nelle sue strade.

  • Viaggiate in treno. Lugano infatti è comodamente raggiungibile con una sola ora di viaggio da Milano.
  • Attenzione alle spese. La città è decisamente cara, quindi programmate le vostre spese in anticipo usufruendo delle riduzioni disponibili.
  • Prenotate i tour in anticipo. Se avete in mente di fare escursioni sul lago, usare la funicolare, etc, prenotate in anticipo i biglietti in modo tale da poter programmare il resto dei vostri spostamenti.
  • Se decidete di prolungare la vostra permanenza e godervi la Lugano by night, potete consultare le nostre offerte di soggiorno a Lugano.

Itinerario di un giorno a Lugano: Mattina

1 - Colazione, Cattedrale di San Lorenzo

cattedrale san lorenzoIiniziate il vostro viaggio con una bella colazione da Vanni Dolce e Caffè, a soli 10 min dalla Stazione Centrale. Qui potrete prendere la giusta carica con una colazione dolce o salata. Il prezzo è forse un po' alto (circa 7 franchi), ma in linea con i prezzi della città. Da qui basterà "tornare indietro" per 5 min. per arrivare alla Cattedrale di San Lorenzo, il principale luogo di culto di Lugano. Al suo interno potrete ammirare opere di Giovanni Antonio Torricelli, Stefano Salterio e Giovanni Battota Carlone.

2 - Chiesa di San Carlo e Chiesa di Santa Maria degli Angioli

Continuando su via Nassa per 5 min. a piedi arriverete alla Chiesa di San Carlo. All'interno dell'edificio, risalente al 1640, potrete vedere un organo a canne costruito da Gaspare Mascioni, un altare in marmo policromo opera di Giovanni Battista Adami, dipinti del Settecento e molto altro ancora.
Dalla Chiesa di San Carlo arriverete a piedi alla Chiesa di Santa Maria degli Angioli, uno dei luoghi di culto (ed artistici) più importanti di Lugano grazie alle opere contenute al suo interno. Risalente al 1500, questa chiesa infatti è ricca di affreschi tra i quali spicca la "Passione e Crocefissione" di Bernardino Luini, famoso artista rinascimentale svizzero.

In sintesi:

  • Luoghi visitati: Chiesa di San Carlo (gratis). Chiesa di Santa Maria degli Angioli (gratis)
  • Ticket utili: Tour di Lugano, Bellagio e Lago di Como
  • Dove fare colazione: Vanini Dolce e Caffè, piazza della Riforma 1

Itinerario di un giorno a Lugano: Pomeriggio

1 - Pranzo e Parco civico

Per pranzo potreste mangiare da Ciani Lugano. Il locale si trova proprio all'interno del Parco Civico e vi garantisce un pasto da non dimenticare con una media di 20 franchi. All'interno del Parco inoltre potrete visitare Museo Cantonale di Storia Naturale, oltre a godere di una splendida vista sul lago. Per raggiungerlo, partendo dalla chiesa di Santa Maria degli Angioli, dovrete solo prendere l'autobus 2 o 3 e procedere per circa 10 min.

2 - Funicolare, Monte Brè e Battelli

monte breDal Parco Civico, prendendo l'autobus 11 arriverete in circa 20 min al Monte Brè. Questo monte è famoso per la sua vista panoramica a 360° su tutta Lugano. Inoltre da lì parte anche la funicolare che attraversa la città permettendovi di vedere (dall'alto) le principali attrattive di Lugano. Proprio grazie alla funicolare potrete tornare in centro, dove una gita su un battello sul lago è d'obbligo. Trovate queste "stazioni" un po' su tutta la costa e, tramite i tour proposti, potrete visitare ogni angolo del lago a seconda delle vostre esigenze.

In sintesi:

  • Luoghi visitati: Parco Civico (28 franchi). Museo Cantonale di Storia Naturale (gratis). Funicolare (1,30 franchi). Battello (dai 2 franchi in su)
  • Ticket utili: Tour del lago in bici elettrica
  • Dove pranzare: Ciani Lugano, Piazza Indipendenza 4.

Itinerario di un giorno a Lugano: Sera

parco civico luganoUna volta tornati in centro (tramite funicolare o altro mezzo di trasporto), è ora della cena, magari in riva al lago. Il Seven, in Via Stauffacher 1, con una spesa media di 25 franchi, sembra la scelta ideale dal momento che si trova a due passi dal lago.
Da qui vi separano pochi metri da via Nassa, la "strada dei negozi" di Lugano. Da un lato potrete vedere le vetrine e le luci della città, dall'altra lo spettacolo del lago di sera.

In sintesi:

  • Luoghi visitati: via Nassa (gratis)
  • Dove cenare: Seven, Via Stauffacher 1

Cosa non vedere: le attrazioni a cui è meglio rinunciare

Gli spostamenti da fare per visitare Lugano sono parecchi, per questo alcune cose vanno lasciate da parte, almeno per il momento. Ecco qualche idea su cosa non vedere se avete poco tempo:

  1. Casinò: al suo interno si perde la cognizione del tempo, quindi è meglio evitarlo se siete con i minuti contati.
  2. Monte San Salvatore: dalla sua cima si gode di una splendida vista, ma visitare quello ed il Monte Brè in un giorno è un po' una perdita di tempo.
  3. Musei: la bellezza di Lugano è soprattutto all'aria aperta. Per una volta potete lasciar perdere i musei, a meno che non sia brutto tempo.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti