Cosa vedere a Lubiana in un giorno

Cosa vedere a Lubiana in un giorno? Quali sono i posti da non perdere? Ecco consigli utili e un itinerario per visitare la città in 24 ore!

lubiana slovenia chiesa francescanaLubiana non è semplicemente la città europea col più alto tasso di giovani, è anche la European Green Capital 2016: entrando nella città dei draghi verrete accolti in un'atmosfera frizzante ed ecosostenibile.
Il centro storico potrete girarlo comodamente a piedi, ammirando architetture uniche nel loro genere e immergendovi nella vera cultura slovena: Lubiana è una delle poche capitali ad essere realmente vissuta dai propri cittadini. Approfittate di una pausa in un bar per scambiare due parole con gli abitanti del posto: incontrerete persone veramente cordiali e disponibili.

Prima di partire: consigli utili

lubiana slovenia drago ponte dei draghi

  • Indossate scarpe da passeggio: delle comode scarpe adeguate alla stagione vi permetteranno di camminare per il centro senza fatica.
  • Vestitevi a strati: per andare incontro alle diverse ore della giornata, consigliamo di vestirvi a strati, in modo da poter mantenere la corretta temperatura del corpo per tutto il giorno
  • Portate un ombrello richiudibile o un k-way, da tirare fuori in caso di pioggia
  • Se siete interessati ai musei, comprate la Ljubljana Card che comprende l'ingresso a molte attrazioni, un piccolo tour guidato, l'accesso al wifi cittadino e l'utilizzo dei mezzi pubblici
  • Se decidete di prolungare la vostra permanenza e godervi la Lubiana by night, potete consultare le nostre offerte di soggiorno a Lubiana.

Itinerario di un giorno a Lubiana: Mattina

1 - Colazione, piazza Prešernov, chiesa francescana dell'Annunciazione della Vergine

lubiana castello slovenia collinaIl centro storico di Lubiana è tanto affascinante quanto piccolo: potrete girarlo comodamente a piedi senza alcuna fretta.
Partite facendo colazione da Zvezda Cafè, una pasticceria che saprà deliziarvi con dolci squisiti serviti a fette. La colazione di una persona si aggira intorno ai €5 e la location è veramente esclusiva.
Terminato il vostro pasto, potrete raggiungere velocemente la piazza principale della città, Prešernov punto di incontro della vita cittadina. All'interno della piazza troverete la chiesa francescana dell'Annunciazione della Vergine, facile da localizzare grazie al suo caratteristico color rosa salmone: la visita è gratuita e vi permetterà di scoprire i suoi 6 altari e un coro dalle dimensioni eccezionali.

2 - Triplo Ponte e Mercato Centrale

L'uscita della piazza è il famoso Triplice Ponte sul fiume Lubljanjca, elegante accesso alla parte più vecchia della città. Il ponte fu costruito nel 1824 e nel 1929 vennero aggiunte le due ali laterali per permettere il miglior scorrimento del traffico. Oggi è completamente pedonale e potete percorrerlo come volete: sull'altro argine del fiume troverete il mercato centrale, esplosione di colori e profumi. Visitate il mercato centrale perché è molto caratteristico e ancora popolato dagli abitanti del luogo. Al suo interno troverete anche una bilancia che i clienti possono utilizzare liberamente per essere certi che il venditore non li abbia imbrogliati! Il mercato si compone di una parte scoperta e una coperta, che presenta anche un porticato dove potrete mangiare, ed è una vera e propria finestra sulla vita e le usanze slovene: val bene spenderci del tempo gironzolando tra le bancarelle e tra i profumi tipici della zona.

In sintesi:

Itinerario di un giorno a Lubiana: Pomeriggio

1 - Pranzo, Funicolare per il Castello

lubiana slovenia tre pontiPranzate da Ribca, un ristorante situato nel seminterrato del colonnato di Plecnik, vicino al mercato del pesce e al Triplice Ponte. Propone cucina tipica slovena a base di pesce fritto in un'atmosfera semplice e genuina. Per una zuppa di gamberi e dei calamari alla girglia si spende meno di €20 a persona.
Dopo esservi goduti il vostro pranzo, prendete la funicolare che vi porterà al castello: se non soffrite di vertigini, cominciate a godervi il panorama già durante la salita! Il castello di Lubiana può essere deludente se lo si paragona ai castelli medievali tipici italiani, tuttavia la vista sulla città val bene la salita. Aquistate il biglietto per la visita guidata della struttura e della torre direttamente alla biglietteria della funicolare per soli €10 e avrete la salita sul colle compresa.

2 - Cattedrale San Nicola, Ponte dei Draghi

Riscendete dal colle Grajska Planota e apprestatevi a visitare la Cattedrale di San Nicola, il miglior esempio di arte barocca di tutta la Slovenia, facilmente individuabile per la grande cupola verde e i suoi due campanili gemelli. La cattedrale fu progettata da Andrea Pozzo a croce latina, con una navata centrale e cappelle laterali, mentre la cupola fu aggiunta in seguito. Al suo interno sono presenti affascinanti opere pittoriche e scultoree.
Riavvicinatevi al fiume e ammirate il ponte dei draghi, uno dei primi ponti in cemento armato d'europa. Il ponte viene così chiamato perché è sorvegliato da 4 draghi alati, simbolo della città dato che, come narra la leggenda, Giasone, per riuscire a fondare Ljubljana dovette prima uccidere un drago che viveva nella palude vicina alla fonte del fiume. Una leggenda più moderna vuole, invece, che i draghi muovano la coda quando il ponte viene attraversato da una ragazza vergine...

In sintesi:

Itinerario di un giorno a Lubiana: Sera

1 - Cena e Lungo Fiume

ponte dei macellai lucchetti lubianaDopo aver attraversato il ponte dei Draghi, percorrete Petskovskovo nabrezje e fermatevi a cena da Most. Questo locale propone una cucina moderna che coniuga la tradizione slovena a piatti mediterranei, unendo sapori differenti nella creazione di piatti unici. L'atmosfera è raffinata e una cena si aggira intorno ai €30 a persona.
Di fronte al ristorante troverete il ponte dei Macellai (lo riconoscerete per i lucchetti attaccati alle balaustre) che vi ricondurrà sull'altra sponda del Ljubljanica. Il lungofiume di Lubiana è gremito di locali in cui fare un aperitivo o gustare un dopocena: perfettamente integrati con l'architettura del centro storico, ravvivano la città anziché deturparla.

2 - Piazza Mestni

Potete decidere di camminare ancora un po' e raggiungere la non distante piazza Mestni, sede del municipio, con la facciata di chiara ispirazione veneziana sovrastata dalla torre dell'orologio, e di molti palazzi di estrema bellezza, come casa Haman, casa Souvan, palazzo Lichtenberg. Molto bella anche la fontana dei Fiumi, costituita da un obelisco e da tra figure che reggono tre vasi da cui sgorgano i tre fiumi carniolani: Krka, Ljubljanica e Sava.

In sintesi:

  • luoghi visitati: lungo fiume, piazza Mestni
  • ticket utili: Food Tour a Lubiana
  • dove cenare: Most, Petkovškovo nabrežje 21

Cosa non vedere: le attrazioni a cui è meglio rinunciare

Avendo un solo giorno a propria disposizione, è bene rinunciare alla visita dei musei, che richiede tempo da dedicare ad ogni singola opera e soprattutto code d'ingresso. A malincuore quindi, vi consigliamo di non visitare alcuni siti che, con qualche giorno in più a propria disposizione, sarebbero veramente interessanti:

  1. NUK, blbioteca Nazionale ed Universitaria
  2. Parco Tivoli
  3. Museo etnografico sloveno
  4. MSUM Museo d'arte moderna Metelkova
  5. Galleria Nazionale
  6. Galleria d'arte moderna
  7. Galleria civia di Lubiana
  8. Museo delle illusioni

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti