panorama di losanna

Quando andare a Losanna: clima, periodo migliore e consigli mese per mese

Quando andare a Losanna. Ecco info su clima e temperature mese per mese. Scopri il periodo migliore per visitare la città, quello meno caro e consigli su eventi e attività in ogni stagione.

panorama di losannaLosanna è una delle più eleganti e mondane città della Svizzera, capitale del Canton Vaud e dell'omonimo distretto. Circondata da verdi colline di vigneti, bagnata dal Lago Lemano e protetta dai Monti del Giura e dalle Alpi a nord, Losanna è molto apprezzata dai turisti europei e non solo, per la bellezza dei paesaggi naturali nelle sue vicinanze ma anche per il patrimonio culturale che la contraddistingue
Vi lasciamo allora qualche consiglio che potrebbe rivelarsi utile sia per una toccata e fuga che per una visita più approfondita, a partire dalle indicazioni sul clima, sui principali punti d'interesse e sul periodo migliore per venire in città.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Losanna

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

In Svizzera il clima è moderatamente continentale sull'altopiano, e alpino nelle località di alta montagna. Gli inverni sono generalmente freddi e le estati abbastanza calde, con precipitazioni medie che ammontano intorno ai 950 millimetri l'anno (sono quindi piuttosto abbondanti e ben distribuite tra le varie stagioni). Le città affacciate sui laghi principali, come Losanna e Ginevra, presentano però un clima più mite e le temperature massime possono oscillare tra i 4° dei mesi freddi e i 26° del periodo estivo. In tabella, trovate le medie massime e i giorni di pioggia suddivisi per mese.

Mese Temperatura media percepita Giorni di pioggia
Gennaio 4° C 10
Febbraio 6° C 9
Marzo 10° C 10
Aprile 14° C 9
Maggio 19° C 11
Giugno 23° C 10
Luglio 26° C 8
Agosto 25° C 9
Settembre 21° C 8
Ottobre 15° C 8
Novembre 8° C 10
Dicembre 4° C 10

Losanna in Primavera

panorama di losannaA Losanna l'arrivo della primavera si fa attendere e non poco: le temperature, ancora un po' freddine, si stabilizzano solo a partire dalla seconda settimana di maggio. Non appena fanno capolino le prime vere e proprie giornate di sole, però, la città si risveglia dal letargo del lungo inverno e passeggiare per le vie principali oppure sul lungolago diventa molto piacevole.

Tra le attrazioni imperdibili da visitare in questa stagione, però, vi consiglio di fare un salto al Giardino Botanico, che raccoglie oltre 6.000 specie di flora locale e non, oppure di trascorrere un po' di tempo all'interno del Parc de Sauvabelin, molto popolare tra gli abitanti del luogo e attrezzato con aree picnic, oasi wellness ma possiede anche una torretta panoramica di 35 metri da cui ammirare la bellezza del parco e degli animali che lo popolano (cervi, capre, pavoni, ecc.).
Verso aprile/maggio, in città fa una sosta il Tour de Romandie, un'importante gara ciclistica che passa per la Svizzera occidentale in preparazione al Giro d'Italia.
VEDI ANCHE: cosa vedere a Losanna in un giorno

Losanna in Estate

tramonto su ouchyL'estate è abbastanza calda e soleggiata, anche se le notti rimangono fresche grazie alla brezza che soffia dal lago. Le temperature possono anche subire delle impennate e superare i 30°, ma questi episodi sono sempre più rari: sono più frequenti invece i periodi in cui fanno la loro comparsa diverse perturbazioni atlantiche che portano con sé un po' di fresco.

Tra le attività migliori da fare a Losanna in estate, vi consiglio di spingervi verso il famoso Casinò de Montbenon e il parco circostante da cui poter godere di una splendida vista sulle montagne e sul lago. In alternativa, potreste seguire il lungolago nei pressi del quartiere residenziale della città, l'Ouchy, dove vengono montate sdraio e lettini in occasione delle belle giornate (e, perché no, ammirare il tramonto in compagnia).
Tra gli eventi più attesi dei mesi estivi, vi segnalo la Fete de Lausanne a giugno, il Festival de la Cité a luglio e, per i più sportivi, l'Athletissima, meeting internazionale di atletica leggera sempre in luglio.

Losanna in Autunno

cattedrale di losannaI mesi autunnali sono grigi e piovosi e, fatta eccezione per i primissimi giorni di settembre, le temperature stagionali si abbassano rapidamente. Con questo clima instabile, è meglio dedicarsi alla visita di luoghi chiusi: tra gli edifici più significativi della città, la Cattedrale di Losanna è sicuramente una dei suoi simboli principali (costruita a partire dal 1170), molto apprezzata per l'inconfondibile stile gotico. Anche il Castello di Saint Maire è considerato un bene di importanza nazionale, la cui costruzione cominciò nel XIV secolo con l'intento di farlo diventare residenza vescovile.

Se siete in città durante il mese di ottobre, inoltre, potreste imbattervi nei festeggiamenti del Festival del Jazz di Losanna che, dalla sua fondazione, si è dedicato alla celebrazione della musica jazz contemporanea.

Losanna in Inverno

museo olimpico losannaL'inverno è freddo con alternanza di giornate umide e piovose ad altre dal clima più rigido. Le precipitazioni sono abbondanti, e non sono rare anche nevicate a inizio della stagione. Sarà forse il caso di trascorrere le giornate nei musei per rifugiarsi dal vento gelido: a Losanna avrete solo l'imbarazzo della scelta, tra musei a tema scientifico, collezioni d'arte pittorica, musei di design, ecc. I più visitati sono senza dubbio il Museo del Design contemporaneo, fondato nel 2015; il Museo della Fotografia, rinomato a livello internazionale, e il Museo Olimpico, dedicato alla storia dei Giochi olimpici antichi e moderni.

Inoltre, se siete alla ricerca di eventi culturali di un certo spessore, nel mese di dicembre si tengono numerosi spettacoli da parte della rinomata Béjart Ballet Lausanne, oppure a gennaio viene organizzato in città il Prix de Lausanne, un concorso internazionale di danza per giovani talenti che vi partecipano da tutto il mondo.
VEDI ANCHE: 10 cose da mangiare assolutamente a Losanna

Quando conviene andare a Losanna: il periodo più economico

Dal punto di vista climatico, il periodo migliore per visitare Losanna e, in generale, la Svizzera va da maggio a settembre, quindi in primavera inoltrata all'inizio dell'autunno. Per gli amanti del trekking, però, è bene ricordare che in estate sono molto frequenti i temporali pomeridiani/serali e che quindi è meglio non farsi cogliere impreparati, soprattutto se all'aperto.
Dal punto di vista economico, invece, i costi della vita in Svizzera sono un po' più alti rispetto a quanto siamo abituati e non sarà facile spendere poco in viaggio o trovare delle tariffe convenienti... Armatevi di pazienza e non perdete le speranze, ogni tanto qualche offerta vantaggiosa si trova!

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: vestiti adatti alle basse temperature (maglioni di lana, pile, jeans e/o pantaloni lunghi, cappello, sciarpa, guanti, cappotto o piumino, scarpe impermeabili), ombrello.
  • In estate: vestiti leggeri (pantaloncini, magliette a maniche corte), ma anche pantaloni lunghi, felpe e giacca a vento per la sera e le giornate più fresche. Per le gite nella natura, non dimenticatevi scarponcini da trekking, crema solare e uno zaino comodo.
  • In autunno e in primavera: vestiti di mezza stagione con qualche capo più caldo per possibili giornate di brutto tempo. Ombrellino, scarpe comode e possibilmente impermeabili.

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su