Vecchio Municipio Di Lipsia Citta 2La piccola e splendida cittadina tedesca di Lipsia, situata a circa 185 km a sud-est di Berlino, è il principale centro della Sassonia. Definita nel Faust di Goethe come "una piccola Parigi", è una delle città più dinamiche della Germania orientale, sede di affari e scambi commerciali, importante snodo dei trasporti e località dove si svolgono prestigiose fiere internazionali. Amata anche dai giovani, grazie agli affitti relativamente bassi e a una vivace vita notturna, Lipsia è stata dimora di Bach e città natale di Wagner, per questo è conosciuta per la sua importante tradizione musicale e culturale.

Avete una giornata a disposizione per vivere un po' dell'atmosfera di questa destinazione? Ecco l'itinerario di Lipsia in un giorno!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Lipsia

Itinerario di un giorno a Lipsia


leipzig citta vista sassonia 1L'itinerario prevede le tappe principali escludendo musei e attrazioni che richiederebbero troppo tempo.

L'itinerario parte da uno dei must per eccellenza di Lipsia: Augustusplatz. In questa grande piazza sorgono numerosi edifici e potrete salire anche in cima al City-Hochhaus, il grattacielo più alto della città. Dedicate il resto della mattinata ad esplorare l'Università di Leipzig, la seconda più antica della Germania.

Dopo pranzo, visitate la Chiesa di San Nicola, per poi raggiungere Marktplatz, dove si trova l'Altes Rathaus, ovvero il Vecchio Municipio. Dopo aver visitate il municipio, approfittate per passeggiare tra le vie del centro storico e raggiungere la Chiesa di San Tommaso.

Verso sera, tornate nel centro per ammirare la meravigliosa galleria del Mädlerpassage, dove si trovano anche l'Auerbachs Keller, uno dei ristoranti più famosi di tutta la Germania!

  • Mattina: Augustusplatz (gratis), City-Hochhaus (€4,00), Università di Leipzig (gratis)
  • Pomeriggio: Chiesa San Nicola (gratis), Marktplatz e Altes Rathaus (gratis), Chiesa di San Tommaso (gratis)
  • Sera: Mädlerpassage e Auerbachs Keller (gratis)
  • Distanza percorsa: 1,9 km
  • Dove mangiare: Pranzo presso HANS IM GLÜCK Burgergrill & Bar, Augustusplatz 14 (Ottieni indicazioni) / Cena presso Auerbachs Keller, Grimmaische Straße, Mädler-Passage 2-4 (Ottieni indicazioni)

Prima volta a Lipsia? Per ottimizzare i tempi ed avere un primo approccio con la città, ti consigliamo di prenotare un tour guidato a piedi con guida locale o un giro in autobus panoramico scoperto.

Di seguito analizzeremo nel dettaglio le 6 tappe principali del nostro itinerario.

1 - Augustusplatz e City-Hochhaus

augustusplatz leipzig 1Foto di Martin Geisler. La giornata inizia da Augustusplatz, la piazza principale della città, dove si affaccia anche la maestosa Oper Leipzig, ovvero il Teatro dell'Opera. Si tratta del miglior punto da cui partire per scoprire la città, in qunto snodo di numerose linee dei mezzi di trasporto e a meno di 10 min a piedi dalla Leipzig Hbf, la stazione ferroviaria centrale. Inoltre, questa piazza è uno dei fulcri della vita di Lipsia: qui si tengono diversi mercati stagionali, tra cui anche i mercatini di Natale, concerti e festival!

Dopo aver ammirato la bellissima piazza, vi consigliamo di salire sul City-Hochhaus, il grattacielo più alto di Lipsia (9:00-21:00, weekend 10:00-20:00, ingresso unico €4,00). Infatti, al 29° piano, presenta una bellissima terrazza panoramica da cui potrete ammirare un'incredibile visita su tutta la città!

Scatta una foto al Gewandhaus: nella piazza sorge l'edificio della famosa Gewandhaus Orchestra. Costruita nel 1981, la sala da concerti è celebre per la sua acustica eccellente. Merita assolutamente una foto, soprattutto la sera quando è tutta illuminata!

2 - Università di Leipzig

leipzig piazza augusto chiesaUna volta scesi dal City-Hochhaus, rimanete sempre nella piazza per ammirare uno degli edifici più particolari: l'Universität Leipzig, ovvero l'Università di Lipsia. La sua particolare architettura, infatti, catturerà subito il vostro sguardo, non appena metterete piede in Augustusplatz.

Si tratta di un vero e proprio fiore all'occhiello della città, in quanto la prestigiosa Universität Leipzig è la seconda università più antica della Germania! Fu infatti fondata nel 1409. Oltre a scattare una foto dall'esterno, potrete anche visitarla all'interno, ovviamente senza interferire con le lezioni e le attività di studenti e docenti! All'ingresso potrete ammirare la Bronze der Universitätskirche St. Pauli, la piccola ricostruzione in bronzo della vecchia chiesa universitaria, e il Leibnizdenkmal, dedicato a Goethe.

Goditi una passeggiata nel parco dell'università: dietro all'edificio universitario si trova il Lenné Anlage, un grazioso parco ricco di sentieri e molti monumenti da scoprire. Fate anche tappa al Moritzbastei, un centro culturale molto frequentato, soprattutto da giovani universitari, ideale per una pausa caffè!

3 - Chiesa di San Nicola

nikolaikirche orgel leipzig 1Foto di Appaloosa. Dopo pranzo, è tempo di continuare a scoprire il centro storico, questa volta raggiungendo una delle Chiese più importanti della città: la Chiesa di San Nicola, o Nikolaikirche. Si trova a soli 3 min a piedi da Augustusplatz e dalla sede dell'Università di Lipsia.

La Nikolaikirche è dedicata a San Nicola, ovvero il protettore dei commercianti. Si tratta di un edificio religioso, di credo protestante, risalente al XII secolo. Originariamente, la chiesa era in stile gotico e romanico, ma poi venne ricostruita in stile neoclassico. Piccola curiosità: la Chiesa sorge in una zona dove un tempo si incontravano la Via Regia, il percorso che da Santiago de Compostela arrivava a Mosca, e la Via Imperii, che da Roma arrivava a Stettino sul mar Baltico.

Info sulla visita: lun-sab 10:00-18:00, dom fino 16:00. Ingresso gratuito.

Assaggia i Leipziger Lerche: in Nikolaistraße, la piazza della Chiesa, si trova il Café Kandler, il luogo giusto dove assaggiare i Leipsiger Lerche, magari accompagnati da una tazza di te o un caffè. Si tratta dei tipici dolcetti di Lipsia composti da una pasta frolla farcita con marzapane e marmellata e poi decorata con due strisce di pasta frolla incrociate. Ottieni indicazioni

4 - Marktplatz e Altes Rathaus

vecchio municipio di lipsia citta 2Una volta visitata la Chiesa di San Nicola è tempo di procedere verso il vero e proprio cuore del centro storico: la Marktplatz, dove sorge anche l'Altes Rathaus, ovvero il Vecchio Municipio. Dalla Chiesa potrete raggiungerla tranquillamente a piedi in meno di 5 min, percorrendo la via Grimmaische Strasse.

Marktplatz è l'antica piazza del mercato e ancora oggi, come nei secoli passati, rappresenta un vero e proprio punto d'incontro per locali e turisti. Nella piazza risalta sicuramente il Vecchio Municipio (mar-dom 10:00-18:00, lun chiuso, ingresso gratuito), costruito tra il 1556 e il 1557 dagli architetti Paul Speck e Paul Widermann. Nonostante abbia subito diversi lavori e ristrutturazioni durante il corso degli anni, sulla facciata è ancora possibile ammirare gli originali balconi degli annunci e quello dei musicanti! Al suo interno oggi si tengono numerose mostre, ma anche eventi e concerti.

Immergiti nella magia del Natale: se visitate Lispia durante le festività, qui vi troverete nel cuore dei mercatini natalizi. Vengono allestiti a fine novembre, per rimanere aperti fino al 23 dicembre, e sono tra i più antichi d'Europa, aperti per la prima volta nel 1767. Davvero imperdibili!

5 - Chiesa di San Tommaso

thomaskirche leipzigFoto di Clemensfranz. Dopo aver visitato il Municipio, vi consigliamo di raggiungere un'altra meravigliosa e famosa chiesa della città: la Chiesa di San Tommaso, o Thomaskirche. Da Marktplatz vi basterà passeggiare per meno di 5 min lungo la via Thomasgasse, fino a raggiungere la piazza Thomaskirchhof.

Costruita nel 1212 come Chiesa di una casa Agostiniana, la Chiesa di San Tommaso è conosciuta soprattutto per il suo famosissimo e omonimo coro! Ma non solo: la chiesa è anche legata ad importanti personaggi del passato! Qui, ad esempio, nel 1539 ha predicato Martin Lutero, riformatore religioso e iniziatore del protestantesimo. Ma, soprattutto, la chiesa conserva i resti del noto compositore e musicista Johann Sebastian Bach, che fu il direttore del suo coro dal 1723 al 1750.

Info sulla visita: aperta tutti i giorni 9:00-18:00, gli orari potrebbero però subire variazioni in base alle prove del coro. Ingresso gratuito.

Scatta una foto con Bach: fuori dalla Chiesa si trova il Neues Bach-Denkmal, un monumento eretto in memoria del grande compositore e musicista che ha trascorso diversi anni in città, fino alla sua morte. Scattate una foto davanti alla statua e godetevi uno dei frequenti concertini proposti dai musicisti di strada che sono soliti recarsi qui per tributare il maestro!

6 - Mädlerpassage e Auerbachs Keller

maedler passage leipzig 1Foto di Appaloosa. Infine, concludete il pomeriggio e la giornata a Lipsia tornando nei pressi di Marktplatz, dove si trova il Mädlerpassage, una galleria commerciale davvero caratteristica, raggiungibile in appena 1 min a piedi dalla Chiesa di San Tommaso.

Questo è uno dei luoghi di scambio più antichi e particolari di tutta la città! Si sviluppa per circa 140 m ed è ricca di negozi, locali, ristoranti e caffè eleganti (lun-sab 10:00-20:00). Ma ciò che attirerà la vostra attenzione sarà la sua meravigliosa architettura, con un soffitto in vetro decorato e diverse sculture in bronzo al suo interno.

Qui si trova anche il famosissimo Auerbachs Keller, uno dei ristoranti più famosi di tutta la Germania. Fondato nel 1525, è così famoso in quanto proprio qui Goethe ambienta qui un episodio del Faust-Parte I, in cui Mefistofele e Faust fanno baldoria ed escono a cavalcioni su una botte. Vi consigliamo di fermarvi a cena proprio qui, dove potrete assaggiare diversi piatti tradizionali della Sassonia!

Prenotate il posto: il locale è davvero molto famoso e per questo motivo anche abbastanza turistico, ma si tratta di una vera e propria istituzione. Inoltre, la cucina è molto buona e i prezzi giusti! Vista la grande affluenza, soprattutto avendo i tempi stretti, vi consigliamo di prenotare il vostro tavolo. Info sul sito ufficiale.

Attività e idee per itinerari alternativi

leipzig va lkerschlachtdenkmalLispia è conosciuta anche per i suoi meravigliosi musei. Imperdibile il Museen im GRASSI, uno dei poli museali più importanti di tutta la città, che comprende ben tre musei: il Museo di Arti Applicate (€8,00), il Museo Etnologico (€8,00) e il Museo degli Strumenti Musicali (€6,00). Ciascun museo richiede in media 2/3 h per la visita. Se amate l'arte, in pieno centro storico potrete visitare il Museum der bildenden Künste (€10,00), anche in questo caso sono richieste in media 2 h.

Gli amanti della storia potranno visitare il meraviglioso e iconico Monumento della Battaglia delle Nazioni (€8,00). La visita è consigliata la mattina. Vista la distanza (3 km da Augustusplatz, tram linea 15 in 15 min), preventivate minimo 2 h per la visita. Lungo il tragitto, si può fare una tappa anche alla chiesa ortodossa russa, la Russische Gedächtniskirche. Bellissimo anche il Neues Rathaus, ovvero il Nuovo Municipio, la cui torre e visitabile solo con tour guidati lun-ven solo o re 14:00 (€3,00).

Per quanto riguarda i quartieri, se siete già stati a Lipsia vi consigliamo di visitare il quartiere di Plagwitz, a cui va dedicata almeno mezza giornata. SI tratta di un distretto popolato dagli artisti della città, dove si trova anche la Spinnerei, una fabbrica di cotone in disuso oggi centro culturale!

Come già accennato, la storia di Lipsia è legata a Bach, il famoso compositore e musicista, che qui morì nel 1750. Immancabile in città un museo a lui dedicato, il Bach Museum Leipzig (€8,00).

Se viaggiate in famiglia, potrete visitare lo Zoo Leipzig (€22,00, richiesta un'intera giornata), i Giardini Botanici di Lipsia (gratis) e il parco cittadino Clara-Zetkin Park (gratis).
VEDI ANCHE: 15 cose da vedere a Lipsia: le migliori attrazioni e cose da fare

  • Tour della città in famiglia: mattina visita ai Giardini Botanici di Lipsia. Pomeriggio Augustusplatz con City-Hochhaus, Marktplatz e crociera panoramica sul canale. Sera centro storico
  • Itinerario dei luoghi meno turistici: mattina visita all'esterno del Neues Rathaus, visita alla Peterskirche e alla street art del quartiere Zentrum-Süd. Pomeriggio dedicato all'esplorazione del quartiere Plagwitz. Sera centro storico
  • Itinerario delle attrazioni gratuite: mattina Augustusplatz e Giardini Botanici di Lipsia. Pomeriggio Chiesa di San Nicola, Marktplatz, Chiesa di San Tommaso e Clara-Zetkin Park. Sera Mädler-Passage
  • Itinerario sulle orme di Bach e sulla musica: mattina visita al Museo degli Strumenti Musicali (nel Museen im GRASSI). Pomeriggio visita al Bach Museum Leipzig e alla Chiesa di San Tommaso. Sera centro storico
  • Itinerario nella storia della città: mattina visita al Monumento della Battaglia delle Nazioni (con tappa alla Russische Gedächtniskirche). Pomeriggio visita al Museo Etnologico (nel Museen im GRASSI) e Augustusplatz con City-Hochhaus. Sera Marktplatz e centro storico

Prima di partire: consigli utili

  1. Muoviti a piedi: il centro storico è davvero contenuto e vi si trovano la maggior parte delle attrazioni, è quindi ideale per muoversi a piedi
  2. Quando usare i mezzi: se dovete raggiungere attrazioni più distanti, come lo Zoo se viaggiate in famiglia o il Monumento della Battaglia delle Nazioni (a 3 km dal centro), valutate il ticket giornaliero dei mezzi
  3. Parti da Augustusplatz: si tratta del miglior punto di partenza di qualsiasi itinerario, perché vicino alla stazione centrale e punto di snodo di numerosi mezzi pubblici (tra cui tram linea 15 per il Monumento della Battaglia delle Nazioni)
  4. Dove parcheggiare: se arrivate a Lipsia in auto, vi consigliamo di parcheggiare nei dintorni di Augustsplatz, dove ci sono numerosi parcheggi custoditi, come il Tiefgarage Augustusplatz (Ottieni indicazioni)
  5. Valuta una visita a Natale: anche se le temperature sono molto rigide, dicembre è un mese ideale per visitare Lipsia grazie ai meravigliosi mercatini natalizi, tra i più belli della Germania - scopri di più
  6. Scopri la tradizione culinaria sassone: a Lipsia troverete tantissimi ristoranti e locali con cucina internazionale (anche italiana), ma vi consigliamo di concentrarvi su quelli tradizionali, fermandovi almeno a pranzo o a cena all'Auerbachs Keller