Citta Ho Chi Minh Strada Vietnam Ho Chi Minh, conosciuta anche come Saigon, è una città nel sud del Vietnam, una delle tappe fondamentali in un viaggio in questo Paese. Ma per vivere al meglio questa avventura diventa essenziale individuare il momento migliore in cui partire! Essendo il Vietnam interessato da un clima tropicale, va evitata la stagione piovosa, quella interessata dai monsoni. Ecco tutto quello che dovete sapere su quando andare a Ho Chi Minh.

Clima, temperature e periodo migliore

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 24 / 33° 2 gg / 40 mm
Febbraio 25 / 35° 1 gg / 20 mm
Marzo 27 / 36° 2 gg / 40 mm
Aprile 28 / 36° 10 gg / 170 mm
Maggio 29 / 35° 20 gg / 335 mm
Giugno 28 / 33° 22 gg / 390 mm
Luglio 27 / 32° 23 gg / 380 mm
Agosto 27 / 32° 23 gg / 400 mm
Settembre 27 / 32° 22 gg / 395 mm
Ottobre 26 / 32° 20 gg / 390 mm
Novembre 26 / 32° 10 gg / 180 mm
Dicembre 25 / 32° 5 gg / 70 mm
  • Periodo migliore: da dicembre a febbraio, periodo in cui le temperature sono alte ma le precipitazioni sono ridotte rispettao al resto dell'anno. Buoni anche aprile e novembre, mesi di transizione;
  • Periodo da evitare: da maggio a ottobre, periodo in cui le precipitazioni sono decisamente abbondanti, con una media di 20 giorni di pioggia al mese.

ho chi minh city during sunset 1 Nella parte meridionale del Vietnam il clima è tropicale, ovvero caratterizzato da due stagioni: una secca e una delle piogge. A Ho Chi Minh e nel sud del Paese la stagione piovosa corrisponde al periodo del monsone di sud-ovest, che lo colpiscono tra maggio a ottobre. In questo periodo i giorni di pioggia sono in media 20 al mese. Questo è sicuramente il periodo meno indicato per organizzare un viaggio nel Vietnam meridionale.

Le temperature sono alte tutto l'anno: si riscontrano minime di 25°, con temperature medie massime di 36° che possono anche raggiungere picchi di 40°. Il miglior periodo per trovare delle temperature alte ma non esagerate, va da dicembre a febbraio, con marzo, aprile e novembre che rappresentano dei mesi di transizione.

Quando conviene andare a Ho Chi Minh: il periodo più economico

Il Vietnam è una destinazione economica, adatta a tutte le tasche. Il costo della vita è molto basso e potrete trovare sempre ottime offerte quando si tratta di alloggi e ristoranti, spendendo davvero poco. La spesa principale è sicuramente il volo aereo dall'Italia. In media il mese più economico per volare a Ho Chi Minh è marzo, un periodo accettabile dal punto di vista climatico ma che non rappresenta alta stagione come ad esempio dicembre. Anche novembre e aprile possono essere delle buone soluzioni.

Ho Chi Minh in Primavera

citta ho chi minh strada vietnam Il periodo che corrisponde alla nostra primavera è in parte un buon periodo per visitare Ho Chi Minh. Consigliamo, da un punto di vista climatico, di optare per marzo e aprile, infatti da maggio in poi il tempo peggiora drasticamente. Nella prima parte della stagione potreste valutare un'escursione al delta del Mekong per scoprire la sua natura, oltre a godervi la bellezza della città.

Ma in questo periodo si tengono anche diversi eventi che vi permetteranno di scoprire le lunghe tradizioni di questo luogo. Uno dei più importanti è Lady Thien Hau Pagoda Festival che si tiene presso la Thien Hau Pagoda. Si tratta di un festival dei vietnamiti cinesi celebrato in onore della Lady Thien Hau, che aiutò i cinesi ad attraversare l'oceano e arrivare fino al Vietnam. Il 30 aprile, inoltre, si celebra la liberazione del Vietnam del Sud e quindi la riunificazione del Paese, una vera e propria festa nazionale.

Ho Chi Minh in Estate

saigon municipal opera house in vietnam 1 L'estate è sicuramente il peggior momento per visitare la città. Il clima è caratterizzato da forti piogge e temporali che rischiano di rovinare il viaggio. In questo caso, la soluzione migliore è preferire attività al chiuso, come la visita dei musei più importanti, tra cui il Palazzo di Riunificazione, il Tempio Ba Thien Hau e il Teatro dell'Opera, assistendo anche a uno spettacolo a teatro.

Nonostante il meteo non sia dei migliori, in questo periodo è comunque possibile trovare alcuni importanti eventi. Verso fine giugno si tiene il Gentleman Pagoda Festival, un festival con numerosi spettacoli del folklore locale per augurare salute e pace. Tra fine luglio e inizio agosto si tiene invece il Lang Ong - Ba Chieu Festival, durante il quale si tengono cerimonie tradizionali e spettacoli. A metà agosto, inoltre, si celebra il Whale Festival, dove i pescatori rendono omaggio alle balene, considerate un animale sacro protettore delle attività di pesca. Anche in questo caso è possibile assistere a numerose cerimonie tradizionali.

Ho Chi Minh in Autunno

lanterna festival di meta autunno Ad autunno le piogge iniziano pian piano a diminuire e novembre è un buon mese per visitare la città, anche se alcune giornate possono ancora essere abbondanti. Con un po' di fortuna potrete già godervi le escursioni all'aperto, magari partecipando anche a un tour notturno della città o prendendo parte a un giro in barca sul delta del Mekong con lezione di cucina per conoscere le specialità locali.

Questo periodo a Ho Chi Minh è un po' scarno di eventi. Ma, a proposito di specialità locali, tra settembre e ottobre si tiene il Tet Trung Thi, ovvero la festa di metà autunno. Durante questo festival si celebra il raccolto e nelle bancarelle potrete assaggiare dolci tipici locali.

Ho Chi Minh in Inverno

night cityscape with skyscrapers and glowing fireworks near river 1 Il nostro inverno, soprattutto da dicembre a febbraio, rappresenta il miglior periodo per visitare la città. Le piogge sono decisamente più contenute, le temperature alte ma sopportabili. E' il periodo perfetto per le attività all'aperto e per scoprire una delle principali attrazioni della zona, ovvero il Tunnel di Cu Chi con un tour guidato.

Questo periodo, inoltre, è ricco di eventi. Premettendo che ormai anche il Natale è in parte festeggiato, ci sono festival ed eventi tradizionali che meritano molta più attenzione. Tra fine gennaio e inizio febbraio, ad esempio, si tengono i festeggiamenti del capodanno lunare, o Capodanno Vietnamita, la festività più importante del Paese. Durante queste giornate ci sono altri eventi più piccoli di contorno, come il Nguyen Hue Flower Street Festival, con meravigliose esposizioni di fiori, luci a led e spettacoli. A febbraio si tiene il The Earth God Temple Festival, in onore del dio Phuc Duc Chinh. Durante questo festival si tengono cerimonie sacre e tradizionali, danze e spettacoli.

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: circa da dicembre a febbraio, vestiti leggeri per il giorno, per la sera qualche abito più pesante. Impermeabile leggero e ombrello. Occhiali da sole;
  • In estate: che corrisponde alla stagione delle piogge, vestiti leggerissimi, meglio se in fibra naturale. Impermeabile leggero o ombrello. Per la sera una felpa leggera. Occhiali da sole
  • In autunno e in primavera: mesi come aprile e novembre. Vestiti leggeri per il giorno, per la sera qualche abito più pesante. Impermeabile leggero e ombrello. Occhiali da sole.

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!