Cordoba, una delle principali città dell'Andalusia insieme a Siviglia, è una di quelle città da visitare e vivere almeno una volta nella vita! Una località dove sono passate più popolazioni, lasciando un segno del loro passaggio! Tra tutte quella araba è quella che più ha influenzato la città, dalla sua architettura fino alla cucina, che riunisce sapori della tradizione spagnola con spezie e ingredienti della cucina araba. Insomma, una destinazione da vivere a 360° e che sicuramente vi lascerà meravigliati!

Siete pronti a partire con noi? Ecco cosa vedere a Cordoba, quali sono le attrazioni da non perdersi assolutamente e le cose da fare per vivere a pieno questa destinazione!
mappa principali attrazioni monumenti cordoba

Cerchi un hotel a Cordoba? Abbiamo selezionato per te le migliori offerte su Booking.com

1 - Mezquita-Catedral de Córdoba

spagna cordoba mezquita catedral 1Una visita a Cordoba deve iniziare dalla meravigliosa Mezquita-Catedral de Córdoba, la Grande Moschea simbolo della città, nonché una delle moschee più belle d'Europa! Si trova nel centro storico e la sua struttura spicca nello skyline cittadino!

Il doppio nome Mezquita e Catedral deriva dal fatto che, a partire dal 711 con l'occupazione della città da parte dei mussulmani, la chiesa venne utilizzata contemporaneamente da mussulmani e cristiani. I suoi interni vi lasceranno davvero senza parole, un meraviglioso mix tra architettura gotica-rinascimentale e arte arabo-islamica! Una volta usciti, prendetevi anche un po' di tempo per passeggiare nel vicino Patio De Los Naranjos, situato proprio di fronte all'edificio, un meraviglioso giardini di aranci arricchito da belle fontane.

Partecipa ad una visita guidata: trattandosi dell'attrazione simbolo di Cordoba, le storie e i segreti che racchiude tra le sue mura sono davvero tanti! Vi consigliamo di partecipare ad una visita guidata per non perdervi nessuna curiosità! Info e costi qui

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Calle Cardenal Herrero 1. Raggiungibile a piedi da Ponte Romano (300 m, 4 min). Fermata bus di riferimento Ribera (San Fernando) (linea 12) - Ottieni indicazioni
  • Orari: lun-sab 10:00-19:00, dom e festivi 8:30-11:30 e 15:00-19:00
  • Costo biglietto: intero €11,00, ridotto €9,00 / Campanile unico €2,00

2 - Puente Romano

cordoba chiesa fiume notte acqua 3Cordoba è una città molto antica, inizia addirittura con i Fenici, che si stanziarono sulle sponde del Guadalquivir, ancora oggi l'unico fiume navigabile della Spagna! Fu un'importante città anche nel periodo Romano, quando divenne capoluogo della provincia romana della Baetica, e ancora oggi in città ci sono segni di questo suo glorioso passato: uno di questi è il Puente Romano, fatto costruire da Augusto.

Del ponte originario oggi restano solo le 16 arcate che lo sostenevano, in quanto nel corso dei secoli fu scenario di importanti scontri e battaglie, che lo danneggiarono irrimediabilmente. Con una lunghezza di 240 m, ancora oggi è uno dei simboli della città! Di notte viene illuminato creando un meraviglioso gioco di luci!

Si trova in Av. del Alcázar. Facilmente raggiungibile a piedi dalla Mezquita-Catedral de Córdoba (300 m, 4 min). Fermata bus di riferimento Ribera (San Fernando) (linea 12). Sempre accessibile e gratuito - Ottieni indicazioni

Visita i mulini vicino al ponte: nell'area del ponte, sul fiume, troverete una serie di mulini, ben 11, visitabili anche all'interno nella fascia oraria 10:00-14:00. Scegliete quello o quelli che più vi ispirano, i più famosi sono S. Antonio, Don Tello e Albolafia.

3 - Torre de la Calahorra

ca rdoba espaa a andaluca a cordobaAttraversando il Ponte Romano per raggiungere la sponda opposta del Guadalquivir, troverete l'imponente Torre de la Calahorra. Questa torre di orgine islamica fu costruita a protezione del ponte e della città stessa, nell'unico punto d'accesso al vecchi centro urbano!

Oggi la torre rappresenta uno dei principali monumenti della città, al cui interno è ospitato un museo sulla storia di Cordoba. Il museo interattivo di al-Andalus permette ai suoi visitatori di conoscere la storia della città, in specifico quella del regno di al-Andalus, e il rapporto pacifico tra le varie popolazioni che convivevano in città!

Ammira il panorama dalla terrazza: la torre dispone di una grande terrazza panoramica sulla cima, da cui potrete ammirare un meraviglioso panorama sulla città! Ma non perdetevi anche gli scorci che potrete scorgere dalle piccole finestre mentre visitate il museo.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: alla fine del Puente Romano. Raggiungibile a piedi dalla Mezquita-Catedral de Córdoba attraversando il ponte (800 m, 10 min). Fermata bus di riferimento Avda.Cádiz (linea 12 e 14) - Ottieni indicazioni
  • Orari: da ottobre ad aprile tutti i giorni 10:00-18:00, da maggio a settembre tutti i giorni 10:00-14:00 e 16:30-20:30
  • Costo biglietto: intero €4,50, ridotto €3,00

4 - Alcázar de los Reyes Cristianos

spagna cordoba europa vecchio 2Altro must see da non perdersi assolutamente in città: il meraviglioso Alcázar de los Reyes Cristianos, ovvero l'Alcazar dei Re Cristiani, un edificio che racconta la storia di Cordoba. E' più piccolo rispetto all'Alhambra di Granada e al Real Alcázar di Siviglia, ma non meno spettacolare!

Questa fortezza fu costruita nel 1328, nel punto in cui in precedenza sorgeva un antico palazzo arabo e questo lo si può notare dal contesto in cui è inserita: meravigliosi giardini con fontane, antiche mura e pavimenti in mosaico, tutti presi in eredità dal periodo mussulmano di Cordoba. Non perdetevi una passeggiata nei meravigliosi Jardines del Alcázar de los Reyes Cristianos!

Visitalo con un tour guidato: trattandosi di una delle più importanti attrazioni della città, vi consigliamo di visitarlo con un tour con ingresso prioritario, per non perdere tempo prezioso in coda e per poter conoscere tutta la sua storia. Info e costi qui

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Plaza Campo Santo de los Mártires. Raggiungibile a piedi da (400 m, 5 min). Fermata bus di riferimento Mártires (linea 3 e 12) - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-ven 8:15-20:00, sab 9:30-18:00, dom 8:14-14:45, lun chiuso
  • Costo biglietto: intero €5,00, ridotto €2,50

5 - Quartiere Juderia

juderia cordoba quartiereFoto di Martin Furtschegger. La maggior parte delle città dell'Andalusia hanno nel loro centro storico un quartiere ebraico, ma la Juderia di Cordoba è uno dei più importanti di tutta l'Europa!

Si tratta di una zona davvero molto affascinante, uno dei quartieri più pittoreschi di tutta la Spagna! Caratterizzata da casette bianche con meravigliosi giardinetti e vie strette ricche di fiori, è un luogo da vivere principalmente di giorno per la sua bellezza! Pensate che, nonostante le varie ristrutturazioni nel corso dei secoli, ancora oggi il quartiere mantiene la sua struttura immutata!

Si trova nella parte occidentale del centro storico. Raggiungibile a piedi da Mezquita-Catedral de Córdoba (500 m, 6 min). Fermata bus di riferimento Glorieta Cruz Roja (linea 2, 3, 5, 6, 7, 9 e 12). Sempre accessibile e gratuito - Ottieni indicazioni

6 - Sinagoga de Cordoba

cordoba sinagoga de cordobaFoto di Tulum. Proprio nella Juderia si trova la Sinagoga de Cordoba! Costruita all'inizio del quartiere ebraico intorno al XIV secolo, ad oggi è l'unica struttura religiosa ebraica dell'Andalusia! Infatti, è una delle tre sinagoghe ancora esistenti in Spagna; le altre due si trovano nella città di Toledo e risalgono al periodo precedente al 1492, anno in cui gli ebrei vennero cacciati.

Gli interni della Sinagoga sono davvero unici: potrete ammirare meravigliose decorazioni in stile mudejar, con elementi cristiani che si uniscono ad altri di ispirazione araba! Assolutamente da non perdere.

Organizza la visita: se avete poco tempo a disposizione per visitare Cordoba, la Sinagoga è sicuramente una delle attrazioni da non perdere! Per organizzare al meglio l'itinerario, vi consigliamo di optare per un tour guidato che comprenda le principali attrazioni, Sinagoga compresa. Info e costi qui

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Calle Judíos 20. Raggiungibile a piedi da Mezquita-Catedral de Córdoba (450 m, 5 min). Fermata bus di riferimento Doctor Fléming (linea 3 e 12) - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-sab 9:00-18:00, dom 9:00-15:00, lun chiuso
  • Costo biglietto: gratis

7 - Museo Arqueologico de Córdoba

museo arqueologico de cordobaFoto di Herbert Frank. Tra i diversi musei presenti in città, sicuramente non potete perdervi il Museo Arqueologico de Córdoba, dove potrete conoscere a fondo la storia di questa incredibile zona, che parte addirittura dai fenici, passando per i romani, gli ebrei, le dominazioni cristiane e arabe.

Il museo è ospitato all'interno di uno dei palazzi più belli di Cordoba, il Palacio Páez de Castillejos e nelle sue sale sono esposte collezioni che vanno dalla preistoria al tardo Medioevo. Nel corso degli anni si è imposto come uno dei musei archeologici più importanti di tutta la Spagna e rappresenta un must see in un viaggio a Cordoba.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Plaza de Jerónimo Páez 7. Raggiungibile a piedi dalla Mezquita-Catedral de Córdoba (400 m, 5 min). Fermata bus di riferimento San Fernando (linea 1, 3, 7 e 12) - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-sab 9:00-21:00, dom e festivi 9:00-15:00, lun chiuso
  • Costo biglietto: gratis

8 - Plaza de la Corredera

plaza de la corredera cordobaFoto di kallerna. Oltre a musei, palazzi e patios, la bellezza di Cordoba si vive anche attraverso le sue belle piazze. Tra queste spicca sicuramente Plaza de la Corredera, una delle più fotografate di tutta la città! Per la sua struttura, completamente racchiusa tra i palazzi che la circondano, assomiglia a Plaza Mayor di Madrid!

Inoltre, è una delle piazze più vive della città, sia di giorno che di notte, quando diventa uno dei punti caldi della movida notturna! A qualsiasi ora troverete i tavolini nel centro della piazza affollati, con persone intente a fare aperitivo o concedersi un caffè o una bevanda rinfrescante. Unitevi a loro per godervi la bellezza della piazza!

Si trova nel centro storico. Raggiungibile a piedi dal Templo Romano (100 m, 1 min). Fermata bus di riferimento Plaza de la Corredera (linea C2). Sempre accessibile e gratuito - Ottieni indicazioni

Visita il Mercado de la Corredera: tra questa e Plaza de las Cañas si trova questo tradizionale mercato agroalimentare. Attivo dal lunedì al sabato durante la mattina fino a ora di pranzo circa, è il luogo ideale per scoprire i prodotti tipici della zona!

9 - Los Patios e Centro de Interpretación de la Fiesta de los Patios

patios de cordobaFoto di María Jesús Blanco. Dobbiamo per forza dedicare un paragrafo a una delle bellezze di Cordoba: los Patios. Ma cosa sono esattamente? Si tratta di meravigliosi giardini fioriti nascosti tra le case, che per la loro bellezza e unicità sono stati dichiarati Patrimonio Immateriale dell'Umanità UNESCO. Sono sparsi in tutta la città, all'interno delle abitazioni, e sono decorati da fiori e piccoli giardini, con a volta anche decorazioni ornamentali come piccole fontane, in base allo spazio disponibile. I più famosi sono quelli nel quartiere di San Basilio, seguiti da quelli nel centro storico e nei pressi del quartiere ebraico.

Se non sapete da che punto iniziare, vi consigliamo di partire dal Centro de Interpretación de la Fiesta de los Patios, da qui potrete poi seguire un percorso tra i patios più belli! Qui inoltre potrete conoscere di più sulla storia dei giardini e sulla Fiesta de los Patios, che si tiene in città a maggio.

Non perderti i Patios più belli: Cordoba è ricca di giardini, alcuni più famosi degli altri! Assicuratevi di non perdere quelli più belli partecipando ad una visita guidata a piedi. Info e costi qui

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: essendo sparsi in tutta la città, cominciate a visitarli dal Centro de Interpretación de la Fiesta de los Patios, situato in Calle Judíos 20. Raggiungibile a piedi da Mezquita-Catedral de Córdoba (450 m, 5 min). Fermata bus di riferimento Doctor Fléming (linea 3 e 12) - Ottieni indicazioni
  • Orari: Centro de Interpretación de la Fiesta de los Patios tutti i giorni 10:00-14:00, lun ven e sab anche 17:00-19:00
  • Costo biglietto: gratis

10 - Palacio de Viana

cordoba palacio de vianaFoto di Michel wal. Un altro meraviglioso palazzo che tra le sue mura racchiude parte della storia della città: stiamo parlando del Palacio de Viana, famoso per i suoi 12 patios, ricchi di fiori e verde! Questo palazzo nacque come una piccola casa e poi nel corso degli anni venne pian piano ampliata inglobando anche le abitazioni circostanti.

L'edificio si sviluppa per ben 6.500 mq e qui si fondono tradizione araba e romana, con un gran numero di cortili, piante, fontane e dettagli architettonici! La casa fu abitata fino al 1900, e solo in seguito venne aperta al pubblico. Oggi è possibile visitare sale, giardini, una grande biblioteca e diverse opere custodite all'interno, come arazzi e quadri.

Organizza la visita: prima di visitare il Palazzo, vi consigliamo di visionare una mappa in cui sono segnati tutti i giardini e i percorsi da seguire, per assicurarvi di non perdervene casualmente alcuni. Tutte le info e la mappa sul sito ufficiale.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Plaza de Don Gome 2. Raggiungibile a piedi dal Templo Romano (650 m, 8 min). Fermata bus di riferimento Palacio de Viana (linea C2) - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-sab 10:00-18:00, dom 10:00-15:00, lun chiuso
  • Costo biglietto: intero €10,00, ridotto €6,00

11 - Templo Romano

templo romano cordobaFoto di Rafael Jiménez. Ma il Ponte Romano non è l'unica eredità lasciata dall'Antica Roma: in piena città, infatti, potrete imbattervi nei resti del Templo Romano, l'unico tempio rimasti in parte intatto fino ai giorni nostri e un'importante pezzo di storia della città. Fu infatti scoperto intorno agli anni '50 in seguito a degli scavi per allargare il Municipio e si trova all'angolo tra Calle Claudio Marcelo e Capitulare.

Questo tempio risale probabilmente alla metà del I secolo d.C., tra gli Imperi di Claudio e Domiziano. Non si sa bene a che funzione fosse rivolto, probabilmente a celebrare il culto imperiale. Qui potrete osservare solo ciò che resta del colonnato, mentre altri resti sono esposti nel Museo Archeologico.

Si trova in Calle Capitulares 1. Raggiungibile a piedi da Plaza de la Corredera (100 m, 1 min). Fermata bus di riferimento Diario Córdoba (linea 1, 3, 7 e 12). Sempre accessibile e gratuito - Ottieni indicazioni

12 - Plaza de las Tendillas

plaza de las tendillasFoto di Ruggero Poggianella. A pochi passi da Plaza de la Corredera si trova un'altra bella e caratteristica piazza: Plaza de las Tendillas.

Questo luogo rappresenta il vecchio snodo del commercio della città, mentre oggi è una zona ricca di locali, ristoranti e baretti tipici. Inoltre, da qui, partono alcune delle vie dello shopping più famose di Cordoba, come Calle Jesús María.

Si trova nel centro storico. Raggiungibile a piedi da Plaza de la Corredera (350 m, 4 min). Fermata bus di riferimento Claudio Marcelo (linea 3 e 7). Sempre accessibile e gratuito - Ottieni indicazioni

Ascolta il suono del Reloj de las Tendillas: si tratta di un grande orologio situato un edificio della piazza. Allo scoccare di ogni ora non si sentono i classici rintocchi, ma un meraviglioso suono di chitarra a ritmo di flamenco!

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi


13 - Medina Azahara

medina azahara cordoba 1Foto di piet theisohn. Non si trova esattamente a Cordoba, ma a 8 km di distanza, tuttavia rappresenta uno dei must see per eccellenza chiunque si fermi in città per più di un giorno! Stiamo parlando della Medina Azahara, sito archeologico di grandissima importanza!

Questo luogo fu fatto costruire da Abderraman III durante il periodo di dominazione araba dell'Andalusia. Pensate che per la sua costruzione furono realizzate ben 4.300 colonne! Oggi purtroppo rimangono solo le rovine, in quanto fu distrutto in seguito alla sanguinosa battaglia contro i Berberi, ma si tratta di un luogo assolutamente affascinante che merita una visita!

Partecipa ad un tour guidato: la soluzione migliore per visitare la Medina è prendere parte ad un tour guidato con trasporto incluso della durata di metà mattina. Info e costi qui

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: a 8 km da Cordoba. Raggiungibile in auto tramite A-431 (15 min) con bus giornaliero in partenza da Avenida Alcázar (€9,00 a/r) o con tour guidato trasporto incluso - Ottieni indicazioni
  • Orari: da metà settembre a marzo mar-sab 9:00-18:00, dom e festivi 9:00-15:00; da aprile a giugno mar-sab 9:00-21:00, dom e festivi 9:00-15:00; da luglio a metà settembre mar-dom 9:00-15:00
  • Costo biglietto: unico €2,50

Altre attrattive da visitare

spagna cordoba andalusia 2Il centro storico di Cordoba è un piccolo museo a cielo aperto! Se avete abbastanza tempo a disposizione vi consigliamo di visitare le varie porte d'ingresso, come la meravigliosa Puerta de Almodóvar (gratis).

Per quanto riguarda i musei, se siete amanti dell'arte, sicuramente non potete perdervi il Museo de Bellas Artes de Córdoba (gratis), con opere dal XVI al XX secolo, e la Casa-Museo del Guadamecí Omeya (gratis), con una collezione di opere d'arte Omayyadi unica al mondo. Se invece volete conoscere di più sulla corrida, vi consigliamo di visitare il Museo Taurino Municipal de Córdoba (€4,00).

Se viaggiate in famiglia, da non perdere il Real Jardín Botánico De Córdoba (€3,00) con il Centro de Conservación Zoo Córdoba (€5,50).

8 cose da fare a Cordoba

Spettacolo ippico alle Caballerizas Reales
Hammam Al Andalus
Specialità culinarie al Mercado Victoria
Salmorejo di Cordoba
Spettacolo di Flamenco
Palacio de la Merced
Patio addobbato in occasione della Fiesta de los Patios
Tour notturno della città illuminata
1/8

  1. Assistere ad uno spettacolo ippico: vicino all'Alcazar si trovano le Caballerizas Reales, ovvero le scuderie dove è nata la famosa razza di cavalli Andalusi. Qui, oltre a visitare il museo, potrete assistere a spettacoli ippici. Info sito ufficiale
  2. Godersi un po' di relax in un hammam: godetevi un po' di relax in un classico hammam arabo, l'ideale dopo una giornata a camminare tra le vie della città! In citta potrete trovare l'Hammam Al Andalus
  3. Scoprire le specialità del Mercado Victoria: si tratta di una zona di ristorazione in cui scoprire le tradizioni culinarie di Cordoba. E' situata su Paseo de la Victoria, nella meravigliosa cornice dei Jardines del Duque de Rivas.
  4. Assaggiare il Salmorejo: si tratta del piatto d'eccellenza della cucina locale, impossibile visitare Cordoba senza assaggiarlo! E' una zuppa fredda di pomodoro con uovo e jamón ibérico
  5. Assistere ad uno spettacolo di flamenco: non perdetevi assolutamente uno spettacolo di flamenco in uno dei locali tipici, indicati con il nome Tablao Flamenco
  6. Scatta una foto al Palacio de la Merced: antico palazzo di Cordoba, tra i più belli della città! Oggi è sede del Governo Provinciale di Cordoba, ma merita assolutamente una foto dall'esterno
  7. Partecipare al Festival dei Cortili: i famosi giardini di Cordoba sono visitabili in ogni periodo dell'anno, ma il periodo migliore è sicuramente durante questo festival che si celebra a Maggio e dura due settimane
  8. Scoprire la città di notte: al calar del sole i principali monumenti della città si illuminano, creando un'atmosfera unica! Info e costi qui

Organizza il tuo soggiorno a Cordoba: consigli, voli e hotel

spagna ca rdoba andalusia 2Il miglior modo per arrivare a Cordoba è atterrare a Siviglia (a 140 km, confronta i voli) per poi raggiungerla via terra. La città dispone solo di un piccolo aeroporto nazionale. I periodi migliori per visitarla sono le mezze stagioni, specialmente aprile, maggio, settembre e ottobre. In estate il caldo è davvero soffocante (con caldo torrido e picchi di 43°). E' una delle destinazione più economiche, e le mezze stagioni rappresentano un'ottima soluzione anche per chi viaggia low cost.

Una volta arrivati, la soluzione migliore è alloggiare nel centro storico (confronta gli alloggi su booking), dove potrete trovare un'ampia offerta di alloggi. Soggiornando qui potrete dimenticarvi dei bus e muovervi tranquillamente a piedi! Inoltre, il centro è il fulcro della movida, situata soprattutto nel quartiere ebraico e intorno a Plaza de la Corredera.

Se viaggiate in famiglia, sicuramente i più piccoli ameranno una visita al Real Jardín Botánico De Córdoba e al vicino Centro de Conservación Zoo Córdoba, al cui interno potranno divertirsi anche a La Ciudad de los Niños, una grande parco a loro riservato. Da non perdere nemmeno il Ponte Romano con i mulini e i bellissimi patios.